I 10 peggiori film Marvel in classifica

Di Casey Cipriani/18 aprile 2019 12:54 EDT

La storia del Marvel Cinematic Universe è stato in gran parte uno dei successi storici - e più o meno ininterrotti - con la critica e il pubblico, raccogliendo somme da record al botteghino mentre godendo acclamazione diffusa. Ma per quanto facile da dimenticare, i personaggi della Marvel hanno iniziato a recarsi nei cinema molto prima che la MCU iniziasse con quella del 2008Uomo di ferro - e tanto quanto i film che hanno pubblicato da allora hanno avuto la loro parte alti e bassi, diversi altri adattamenti dell'editore sono stati decisamente imbarazzanti.

Che tu sia un completista, semplicemente curioso o semplicemente un ghiottone assoluto per la punizione che sta cercando il peggio del peggio che la Marvel ha dovuto offrire al pubblico del teatro, abbiamo una lista per te. I film sbagliati di seguito sono gli adattamenti cinematografici Marvel più imbarazzanti che il cinema ha da offrire, anche se nessuno di questi è stato tecnicamente rilasciato come parte dell'MCU. Fai un respiro, continua a leggere e guardali se osi.



Capitano America

Potresti immaginare qualcun altro oltre a Chris Evans che interpreta il grande Capitan America, Steve Rogers? Che ne dici di Matt Salinger, figlio di Il cacciatore nella segale autore J.D. Salinger? Salinger ha fatto il suo debutto cinematografico nel 1984 Vendetta dei nerd e nel 1990 indossava l'uniforme rossa, bianca e blu per Capitano America, un film che avrebbe dovuto essere distribuito nei cinema ma alla fine è stato trasmesso in TV.

A giudicare dal trailer, che fa sembrare il film decisamente sciocco, è facile capire perché questo è stato travolto nel suo viaggio verso il cinema. Con un umile Punteggio della critica del 7% e punteggio del pubblico del 16% su Rotten Tomatoes, sembra che a nessuno sia piaciuto questo clunker.

La trama segue l'ormai familiare storia di origini di Steve Rogers, un rifiuto della seconda guerra mondiale che si offre volontario per un esperimento scientifico e diventa un super soldato americano. Combatte Red Skull and the Nazis, e dopo alcuni decenni congelati nel ghiaccio, si scioglie per finire il lavoro e salvare il Presidente. Il problema è che il film è così divertente che non ti interessa nemmeno. A Salinger manca completamente il fascino che fa funzionare così bene Evans 'Cap, e i cattivi si sentono come se fossero stati strappati dalle pagine diDick Tracy i fumetti. Un abietto fallimento, questo Capitano America è stato solo uno dei tanti falsi inizi che i primi film della Marvel hanno affrontato prima di raggiungere il loro passo.



Nick Fury: agente di S.H.I.E.L.D.

Molto prima che Samuel L. Jackson indossasse la benda sull'occhio e interpretasse Nick Fury per la MCU, Fury è stato interpretato da un altro personaggio famoso: David Hasselhoff. Sì, il Baywatch la star e la sensazione di canto internazionale hanno interpretato Fury per il film TV del 1998 Nick Fury: agente di S.H.I.E.L.D.

La trama segue un Nick Fury in pensione che, dopo la fine della guerra fredda, si è stabilito nel territorio dello Yukon per un po 'di pace e tranquillità. Ma 'Lady Viper' (Sandra Hess), nipote del barone nazista HYDRA Von Stucker, minaccia di distruggere l'America con un virus mortale. Fury è costretto a combattere, ma chiede aiuto ai suoi amici. La contessa (Lisa Rinna), Dum-Dum (Garry Chalk), Gabriel (Ron Canada) e Alexander Goodwin (Neil Roberts) completano il cast.

Per dire questoFuria era una bomba è un eufemismo. Ha guadagnato una triste Punteggio del pubblico del 16 percento su Rotten Tomatoes, e il serie che il film doveva lanciare mai andato avanti. E Hasselhoff sembra anche un po 'amareggiato per l'intera faccenda. Nel 2012 ha fatto il giro della stampa per Piranha 3D, disse Movieline, 'Adoro Sam Jackson, ma sai ... il mio Nick Fury era il Nick Fury organico che è stato scritto e discusso con Stan Lee prima che qualcuno entrasse lì per cambiarlo.'



Howard the Duck

Adulti oggi che possono ricordare di aver guardato Howard the Duckquando erano bambini potevano essere sorpresi, guardandolo ora, quanto fosse davvero inquietante questo film. L'adattamento del fumetto della Marvel del 1986 vede Chip Zein come la voce di Howard, un'anatra antropomorfa del pianeta Duckworld che si ritrova misteriosamente sparato nello spazio, atterrando sulla Terra. Fa amicizia con una donna umana interpretata da Lea Thompson, combatte qualcosa chiamato The Dark Overlord e suona in una band. Il primo lungometraggio cinematografico live-action della Marvel, Howard the Duck ha i suoi seguaci di culto, ma alla fine è un po 'imbarazzante.

film in dc in ordine

La cosa ovvia che rende Howard the Duck super inquietanti sono i suoi occhi, che Guardiani della Galassia direttore James Gunn ha definito inquietante e sconvolgente. Inoltre, ci sono stati così tanti momenti inappropriati nel film che sono semplicemente grossolani. Se hai bisogno di un aggiornamento, dai un'occhiata a questo video fan di YouTube di tutte le luci basse. Ma nonostante il caos, Thompson non sembra imbarazzata dal suo ruolo. In effetti, una volta ha consideratolanciare un nuovo Howard the Duck film- e direttoreSecondo quanto riferito, Kevin Smith la vuole per una nuova serie animata. Non è un brutto concerto per la donna che si è incoronata 'Prima regina della meraviglia.'

Fantastici Quattro

La prima famiglia della Marvel, i Fantastici Quattro sono composti da Mr. Fantastic, noto anche come Reed Richards; Sue Storm, a.k.a. La donna invisibile; suo fratello Johnny Storm, le cui abilità indotte dal fuoco gli valgono il soprannome di Human Torch; e Ben Grimm, noto anche come The Thing, una specie di gigantesca creatura simile a una roccia con super forza. Il quartetto, un gruppo di scienziati, ha acquisito le proprie capacità dopo essere stato esposto a intense radiazioni durante un viaggio nello spazio.

Questa versione del 2015 segna il terzo Fantastici Quattro film esistente, ed è sicuramente il peggiore del gruppo. Potrebbe essere stato condannato dall'inizio: sono stati segnalati problemi con il regista Josh Trank e i dirigenti diFox, apparentemente insoddisfatto del primo taglio di Tranke commissionò riscritture e riprese senza il suo coinvolgimento, facendo un gran casino della storia. Trank ha rovinato il film, scrivendo su Twitter, 'Un anno fa ho avuto una versione fantastica di questo ... probabilmente non lo vedrai mai.' Altri rapporti suggeriscono che Trank lo fosse dirompente sul set e si è comportato in modo irregolare. Indipendentemente da ciò che è accaduto dietro le quinte, si tratta di un terribile incendio che presumibilmente tutti gli interessati preferirebbero dimenticare.

Cavaliere fantasma

La carriera di Nicolas Cage ha avuto degli alti e bassi piuttosto selvaggi, e Cavaliere fantasma è una di quelle volte in cui non ha funzionato. È difficile incolpare Cage per voler giocare a un supereroe, ma ilCavaliere fantasmail franchising è iniziato in modo stupido e non è mai stato molto meglio.

Cavaliere fantasma racconta la storia di uno stuntman motociclistico di nome Johnny Blaze che fa un patto con il demone Mefistofele; in cambio della cura del cancro di suo padre, Blaze rinuncia alla sua anima. Anni dopo il loro patto, Mefistofele viene a chiamare, chiedendo che Blaze diventi il ​​suo cacciatore di taglie, un cavaliere fantasma, al fine di impedire al figlio del demone di usurpare il suo potere. Come storia di origine, non è più strano di qualsiasi altra storia derivata dai fumetti, ma aveva bisogno di un budget maggiore, come evidenziato dal formaggio CGI. E sebbene Cavaliere fantasma è stato un successo al botteghino, guadagnando oltre $ 228 milioni in tutto il mondo, non è esattamente amato dalla critica o dal pubblico, dato il 27% e il 47% I punteggi di Rotten Tomatoes.

Per fortuna, il Cavaliere fantasma i film non erano l'ultimo film di Cage sul genere dei supereroi. Nel film d'animazione Spider-Man: Into the Spider-Verse, dice Spider-Man Noir, un fedora e trench che indossa Spider-Man che è davvero dannatamente esilarante.

elettricità

Prima che Wonder Woman e il Capitano Marvel arrivassero sulla scena, il mondo del cinema a fumetti era gravemente carente nei film a guida femminile. Certo, ci sono sempre stati grandi supereroi femminili come personaggi secondari o persino cattivi in ​​altri film di fumetti, ma è stata una lunga e difficile catastrofe attraverso alcuni brutti sgherri. 2005 di elettricità aveva promesso, ma è dolorosamente brutto, anche se non per colpa di Jennifer Garner, che aveva già dimostrato la sua azione da brivido nella serie TV thriller-spia Aliasprima di debuttare come Elektra in temerariofilm. Sembrava il veicolo perfetto per lei, ma in realtà non ha funzionato.

Elektra Natchios era mezzo malvagio e metà amante dell'interesse temerario, ma è stato ucciso in quel film. Parte di elettricitàLa trama deludente ha coinvolto riportare in vita il personaggio e trasformarlo in un assassino assunto, nonostante la svolta che ha preso temerario. Il film non fa nemmeno menzione di Daredevil, facendolo sembrare una sorta di prequel o esistendo in un universo alternativo.

dinastia delle papere

La mossa è stata a critico e botteghino fallimento, e molti hanno trovato la trama confusa e il tono scoraggiante. Nella sua recensione, Chiese Roger Ebert, 'Elektra) si chiede perché sia ​​diventata un'assassina pagata anziché una supereroina virtuosa?' Bella domanda, Rog.

Fantastic Four: Rise of the Silver Surfer

Prima che Chris Evans interpretasse Captain America, è stato l'arrogante ma soave Johnny Storm nelle prime due puntate di Fantastici Quattro franchising. In un certo senso, il Fantastici Quattro i film potrebbero averlo preparato per l'MCU, ma non c'è dubbio che Evans crei un cappuccio migliore di una torcia umana, e questo principalmente perché Fantastici Quattro i film sono fondamentalmente spazzatura.

Il primo Fantastici Quattro il film, uscito nel 2005, presentava Jessica Alba come Invisible Woman, Ioan Gruffudd come Mr. Fantastic, Michael Chiklis come The Thing e il già citato Evans. È stato un gioco abbastanza divertente, ed è stato un successo al botteghino.

Il sequel, pubblicato nel 2007, ha una migliore valutazione critica del suo predecessore(37% contro 27% su Rotten Tomatoes), ma la delicatezza della rappresentazione del personaggio del titolo lo rende un orologio meno piacevole. Come si può onestamente prendere sul serio un Silver Surfer? Sicuro, Fantastici Quattro dovrebbe essere campy e divertente, ma quando uno dei tuoi personaggi principali sembra vestito da un video musicale degli anni '80 e naviga letteralmente nel cielo, è difficile fare altro che gemere. Ci sono numerose storie di fumetti che i registi avrebbero potuto scegliere, il che rende difficile capire perché siano andati in questa direzione - e rovinato il debutto live-action del leggendario cattivo Marvel Galactus. UN il terzo film previsto è stato demolito, liberando Evans per passare a supereroi più grandi e migliori.

carcassa

Ogni regista premio Oscar ha fatto un brutto film ad un certo punto della loro carriera e Ang Lee non fa eccezione. Per prova, non guardare oltre il 2003carcassafilm - il debutto sul grande schermo del personaggio dopo uno show di lunga data e una serie di film TV con Lou Ferrigno. Lee potrebbe aver cercato di inaugurare una nuova ondata di film di supereroi artistici, ma il film che ha realizzato è in definitiva molto meno divertente di quanto i fan dei fumetti non avessero il diritto di aspettarsi.

Questo carcassa vede Eric Bana nel ruolo del Dr. Bruce Banner, uno scienziato che si espone accidentalmente a intense radiazioni gamma, maledicendosi con un alter ego alimentato dalla rabbia che prende il suo corpo (diventando verde e crescendo fino a raggiungere dimensioni immense nel processo) quando ottiene arrabbiato. Jennifer Connelly recita nei panni di Betty Ross, il suo collega scienziato e interesse amoroso il cui lavoro, a quanto pare, è quello di calmare Hulk e riportare Banner nel suo sé normale in modo che non distrugga tutto ciò che lo circonda ... e così suo padre può approfittare della sua genetica.

Quanto ti piace carcassa dipende da cosa vuoi dai tuoi film sui supereroi. Se sei stanco dei film comici e sgargianti, allora il tono più serio di questo film potrebbe essere la tua passione. Il problema qui è che gli effetti speciali non sono i migliori, e Hulk sembra uscito come un cartone animato. Per fortuna la tecnologia era migliorata quando Marvel ha effettuato il riavvioIncredibile Hulkcon Edward Norton - e i successivi film della MCU, per i quali Mark Ruffalo ha assunto il ruolo.

X-Men Origins: Wolverine

Dopo le tre X-Men film, il personaggio più popolare del gruppo, Wolverine (interpretato da Hugh Jackman), è scoppiato da solo per X-Men Origins: Wolverine. È stato il primo film personaggio autonomo in quella che sembrava pronta per essere una serie di uscite individuali, ma forse la scarsa ricezione del film ha ostacolato quei piani.

Il film risale alla giovinezza di Wolverine, quando fu chiamato James Howlett. Un'esperienza traumatica rivela i suoi artigli simili a ossa, la sua capacità di guarigione e il fatto che abbia un fratellastro, Victor Creed, interpretato da Liev Schreiber. Combattono durante la Guerra Civile, entrambe le guerre mondiali e la guerra del Vietnam, uccidendo mentre procedono. Quando Wolverine, andando da Logan, viene avvicinato da William Stryker per unirsi al Team X, lo fa per un po ', ma le loro tattiche violente allontanano Logan e, di conseguenza, la squadra si gira su di lui.

Il problema con X-Men Origins: Ghiottone è che è allo stesso tempo ripetitivo, ma restituisce anche parte di ciò che ci è stato detto nei tre precedenti X-Men film. Liev Schreiber è il fratellastro e la nemesi Sabertooth, ma Sabertooth è apparso nei film precedenti senza ricordare Logan? C'era anche una versione obsoleta di Patrick Stewart come Professor X, ma il CGI è orribile - e questo vale anche per gli artigli di Logan. Detto questo, la scarsa rappresentazione di Deadpool nel film ha contribuito a portare al Piscina morta film, di cui siamo tutti grati.

attori in locke e key

Spider-Man 3

C'è una ragione per cui Jean Gray (Sophie Turner) ha decifrato 'Il terzo è sempre il peggiore' X-Men Apocalypse. Quando si tratta di film di fumetti, di solito è vero. Spider-Man 3 è stato il terzo film del set in franchising che ha interpretato Toby Maguire nei panni di Peter Parker, e sebbene fosse il più tecnicamente avanzato dei tre, i suoi dialoghi hokey, i punti della trama da cartone animato e le strane scelte lo rendono uno dei peggiori film Marvel in circolazione. Potrebbe essere il meglio del peggio, ma non è eccezionale.

In questo film, Peter Parker è pieno di vita. È un supereroe e sta per proporre alla sua ragazza Mary Jane (Kirsten Dunst). Ma quando un meteorite atterra a Central Park, il simbionte Venom minaccia la città. Topher Grace interpreta Eddie Brock, fotoreporter della nemesi di Peter, e Bryce Dallas Howard è Gwen Stacy, il nuovo interesse amoroso di Peter.

I problemi con Spider-Man 3 derivano dalla sua natura ripetitiva. Il ritorno di James Franco nei panni di Harry Osborn, il ricollegamento della morte di Zio Ben e il ripasso dei combattimenti precedenti rendono il film un'immagine speculare dei due precedenti. Spider-Man 3 tratta alcuni temi interessanti e il 'numero di danza malvagia' di Peter è una scena divertente, ma o lo ami o lo odi. Guardando questo, è facile capire perché lo studio ha riavviato il franchising.