Attori che abbiamo perso nel 2018

Di Sarah Szabo E Phil Archbold/30 marzo 2018 9:37 EDT/Aggiornato: 18 luglio 2019 9:39 EDT

È sorprendente quanto possa avere un impatto che qualcuno che non abbiamo mai incontrato sulla nostra vita. Ma questa è la magia dei film e della televisione: a volte gli attori che cresciamo guardando possono sentirsi come in famiglia. Sono come vecchi amici che sono sempre lì per te con il clic di un telecomando, e sembra che saranno lì per sempre. Purtroppo, però, abbiamo dovuto dire addio a molti artisti di talento nel 2018, e molti di noi probabilmente non hanno mai avuto l'opportunità di dire loro quanto significano per noi. Ma grazie ai personaggi memorabili che hanno portato alla vita sul grande schermo e sui nostri televisori, questi attori non ci lasceranno mai davvero. In realtà, saranno sempre lì esattamente come li ricordiamo e non saranno mai a più di pochi clic di distanza. Le circostanze che circondano le tragiche morti di queste stelle variano e, sebbene molte siano scadute dall'età o dalla malattia, alcune hanno fatto la scelta di togliersi la vita. Se tu o qualcuno che conosci ha pensieri suicidi, chiama il National Suicide Prevention Lifeline al numero 1-800-273-TALK (8255).

Jerry Van Dyke

Getty Images

Jerry Van Dyke, il fratello minore dell'attore Dick Van Dyke e quattro volte candidato agli Emmy, è morto il 5 gennaio. Aveva 86 anni. TMZ, Van Dyke era in cura in un ospedale prima di soccombere a una malattia cardiaca cronica.



Una delle sue prime apparizioni televisive fu in un episodio del 1962 di The Dick Van Dyke Show, nel ruolo del fratello del fratello reale. Ha reclamato un ruolo da protagonista Gilligan's Island lavorare sulla sitcom Mia madre la macchina, che è ampiamente considerato come uno dei peggiori spettacoli dell'epoca. Ha funzionato per una sola stagione su NBC nel 1965. Van Dyke ha anche recitato in serie di breve durata, tra cui Famiglia accidentale, Preside e 13 Queens Boulevard.

Ma nel 1989 ha ottenuto il ruolo di Assistant Coach Luther Van Dam nella sitcom della ABC Allenatore, che è andato in onda per nove stagioni fino al 1997. Insieme a Craig T. Nelson, Van Dyke ha ottenuto quattro nomination agli Emmy come miglior attore non protagonista. Negli ultimi anni, ha fatto apparizioni come ospite Raising Hope, Il mio nome è Earl e Sì caro.

Reg E. Cathey

Getty Images

Reg E. Cathey, l'attore vincitore dell'Emmy noto per Castello di carte e Il cavo, è morto il 9 febbraio a casa sua a New York City. Secondo TMZ, stava combattendo il cancro ai polmoni. Aveva 59 anni.



Nato in Alabama, Cathey ha studiato teatro all'Università del Michigan e alla Yale School of Drama prima di apparire nel film televisivo del 1984 Una storia da dottore. Ha avuto piccoli ruoli in Oliver Stone Nato il 4 luglio nel 1989, la commedia di Bill Murray Che mi dici di Bob? nel 1991, la commedia di supereroi di Jim Carrey La maschera nel 1994, David Fincher Sette nel 1995 e nel 2000 la commedia horror darkAmerican Psycho.

Dal 2000 al 2003 ha interpretato il ruolo di direttore unità e direttore Martin Querns per la HBO oz, poi ha interpretato l'operato politico Norman Wilson nella quarta e quinta stagione di Il cavo. Ma ha ricevuto il maggior successo della sua carriera per aver interpretato Freddy Hayes nella serie Netflix Castello di carte. Il ruolo lo ha portato Nomination agli Emmy per tre anni consecutivi, e ha vinto nel 2015.

Conosciuto per la sua profonda voce baritonale, Cathey ha anche interpretato il Dr. Franklin Storm nel riavvio del 2015 I fantastici quattro e Chief Byron Giles su Robert Kirkman Emarginato.



John Mahoney

Getty Images

John Mahoney, l'attore che ha interpretato il padre irritabile, colletti blu di Frasier Crane Martin nella sitcom della NBC Frasier, è morto a Chicago il 4 febbraio. Aveva 77 anni. Secondo TMZ, Mahoney soffriva di malattie renali e diabete e morì per complicazioni da cancro ai polmoni e malattie cerebrali.

Nato in Inghilterra, si trasferì negli Stati Uniti quando era un adolescente e si guadagnò la cittadinanza servendo con l'esercito. Ha iniziato la sua carriera come attore con lo Steppenwolf Theater di Chicago quando aveva quasi 40 anni. Ha lavorato spesso sul palco e ha vinto un Tony Award come miglior attore protagonista in uno spettacolo teatrale grazie alla sua esibizione in un revival del 1986 di John GuareLa casa delle foglie blu.

Mahoney ha fatto il suo debutto cinematografico nei primi anni '80 ed è apparso in film tra cui pazzoide, Otto uomini fuori, Di 'qualsiasi cosa ..., Barton Fink e Nella linea di fuoco. Ma divenne una star della TV quando assunse il ruolo di Martin Crane nell'acclamato dalla criticaSaluti scorporo Frasier, con Kelsey Grammar e David Hyde Pierce. Ha interpretato il padre per tutto il periodo dello spettacolo dal 1993 al 2004, ricevendo due nomination agli Emmy e due nomination ai Golden Globes. In seguito si è concentrato sul lavoro sul palco a Chicago, ed è apparso a Broadway in un risveglio del 2007Preludio a un bacio.

David Ogden Stiers

Getty Images

David Ogden Stiers, l'attore che ha interpretato il maggiore Charles Emerson Winchester III MISCUGLIO, è morto il 3 marzo a casa sua a Newport, nell'Oregon. L'Oregoniano riferisce che è morto dopo una battaglia con il cancro alla vescica. Aveva 75 anni.

I primi crediti televisivi di Stier includono apparizioni The Mary Tyler Moore Show, gli angeli di Charlie e Kojake la sua voce può essere ascoltata fuori dallo schermo nel primo film di George Lucas, THX-1138. Ma è diventato famoso quando si è unito al cast della sitcom militare della CBS estremamente popolare MISCUGLIO. È stato nominato per due Emmy nel 1981 e nel 1982.

Stiers ha ottenuto un'altra nomination agli Emmy nel 1984 per il ruolo di William Milligan Sloane, fondatore del Comitato Olimpico degli Stati Uniti, nella miniserie della NBC Le prime Olimpiadi: Atene nel 1896. Era anche un abile doppiatore e interpretava Cogsworth nel classico Disney del 1991La bella e la bestiae successivamente doppiato personaggi in Pocahontas, Il gobbo di Notre Dame e Lilo e Stitch. Nel 1997, ha interpretato Martian Manhunter nel pilot della serie televisiva DC Comics Justice League of America. Tuttavia, lo spettacolo non è mai andato in onda negli Stati Uniti

Musicista di talento, è stato direttore residente della Newport Symphony e ospite diretto per oltre 70 orchestre in tutto il mondo. Negli ultimi anni, è apparso su Stargate: Atlantis, The Dead Zone, e Rizzoli e Isole. Ha anche doppiato il signor Maellard nell'animazione Spettacolo regolare.

Stephen Hawking

Getty Images

Stephen Hawking, il noto fisico teorico che spiegò alcuni dei più grandi misteri dell'universo e divenne qualcosa di un'icona della cultura pop, morì il 14 marzo. Aveva 76 anni.

Secondo il BBCHawking - a cui era stata diagnosticata la sclerosi laterale amiotrofica (SLA) quando aveva solo 21 anni - morì pacificamente a casa sua a Cambridge, in Inghilterra. Al momento della sua diagnosi, i medici dissero che aveva solo due anni da vivere e, sebbene avesse perso la capacità di muoversi o parlare, Hawking dimostrò che avevano torto e sopravvisse per altri cinque decenni.

Il suo libro del 1988 Una breve storia del tempo ha spiegato i segreti dell'universo in parole povere ed è diventato un bestseller internazionale. Ha anche trasformato Hawking in una celebrità globale. Nel 2001, ha rilasciato L'universo in breve, che includeva nuovi concetti come la super gravità, le singolarità nude e la possibilità di un universo tridimensionale.

Nonostante la sua malattia, Hawking ha recitato in un episodio del 1993 di Star Trek: The Next Generation e diversi episodi di La teoria del Big Bang tra il 2012 e il 2017. Ha anche prestato la sua voce sintetizzata digitalmente a quattro episodi di I Simpson tra il 1999 e il 2010 e due episodi di Futurama nel 2000 e nel 2011. La sua storia di vita è stata la base del film del 2014 La teoria di tutto, che ha portato a Eddie Redmayne un Oscar per la sua interpretazione di Hawking.

DuShon Monique Brown

DuShon Monique Brown, meglio conosciuta per il suo ruolo nel dramma della NBC Chicago Fire, è morto il 23 marzo. Aveva 49 anni. Secondo USA oggi, Il rappresentante della Brown ha affermato che la sua 'morte prematura' è stata improvvisa e dovuta a 'cause naturali'.

Nata a Chicago, era una veterana della scena teatrale della città e divenne famosa interpretando l'infermiera Katie Welch nel film drammatico FOX Evasione dal 2005 al 2007. Recentemente ha interpretato Connie, la segretaria di Wallace Boden di Eamonn Walker, nel dramma della NBC Chicago Fire. Ha recitato in 53 episodi della serie dal suo debutto nel 2012.

'Il Chicago Fire la famiglia è devastata dal perdere uno dei suoi ', ha dichiarato il produttore esecutivo Dick Wolf in una nota. 'I nostri pensieri e le nostre preghiere sono con la famiglia di DuShon e ci mancherà molto.'

Brown si è anche esibito sul palco ed è apparso in serie TV tra cui Senza vergogna, Impero, Capo, e I sogni elettrici di Philip K. Dick.

Donnelly Rhodes

L'attore canadese Donnelly Rhodes, forse meglio conosciuto per il ruolo del Dr. Sherman Cottle Battlestar Galactica, è morto l'8 gennaio all'età di 80 anni. Secondo Scadenza, stava combattendo il cancro al Baillie House Hospice di Maple Ridge, nella Columbia Britannica.

Nato e cresciuto a Winnipeg, Rhodes era un meccanico aviatore con la Royal Canadian Air Force prima di iniziare una lunga e fortunata carriera come attore. Ha debuttato sul palcoscenico come Stanley Kowalski in una produzione di Un desiderio chiamato tram e poi divenne un giocatore a contratto per la Universal Pictures. Ciò gli ha portato ruoli in serie TV tra cui Missione impossibile nel 1966 e in film come Butch Cassidy e Sundance Kid nel 1969.

Rhodes ha interpretato l'arguto sfuggente truffatore olandese Leitner sulla sitcom Sapone dal 1978 al 1981, nel ruolo del Dr. Grant Roberts nella serie di avventure per famiglie Danger Bay dal 1985 al 1990 e apparve come det. Leo Shannon su L'Inchiesta di Da Vinci dal 1998 al 2005. Nel 2004, ha iniziato a interpretare il Dr. Sherman Cottle Battlestar Galactica ed è apparso in oltre 35 episodi della serie di fantascienza fino al 2009.

Più recentemente, ha interpretato l'agente Smith Il flash e DC Legends of Tomorrow durante 'Invasion!' evento crossover nel 2016. Nel corso degli anni, anche Rhodes è apparsa Sliders, Gli X-Files, I limiti esterni, Millennio, Smallville e Soprannaturale, e ha interpretato il nonno Flynn nel 2010 Tron: Legacy.

Connie Sawyer

Getty Images

Connie Sawyer, conosciuta come la più antica attrice lavoratrice di Hollywood, è morta il 22 gennaio, secondo Scadenza. Aveva 105 anni.

Sawyer ha iniziato a recitare a soli otto anni quando ha vinto un concorso di talenti a Oakland, in California, e quando aveva 18 anni, ha realizzato il suo primo spettacolo di vaudeville. Aveva più di 140 crediti cinematografici e televisivi a suo nome e ha continuato a recitare fino alla fine del 2017. Sawyer è apparso in una produzione di Broadway di Un buco nella testa e in seguito assunse lo stesso ruolo nell'adattamento cinematografico del 1959 con Frank Sinatra. Ha anche avuto ruoli in The Way West, C'èeL'uomo nella cabina di vetroinsieme a ruoli TV attiviThe Mary Tyler Moore Show, Hawaii Five-O, Dinastia e Archie Bunker's Place.

In anni più recenti, Sawyer è apparso in film tra cui Quando Harry ha incontrato Sally, Scemo e più scemoe Pineapple Express, e ha anche recitato in serie televisive come Seinfeld, Migliorie di casa, Will & Grace, È, L'ufficio, Come ho incontrato tua madre e Ray Donovan.

Mark Salling

Getty Images

Mark Salling, noto soprattutto per il ruolo di Noah 'Puck' Puckerman in tutte e sei le stagioni dell'acclamata commedia musicale Gioia, è stato trovato morto vicino alla sua casa nel nord di Los Angeles il 30 gennaio. Secondo TMZ, la causa della morte è stata il suicidio per impiccagione. Aveva 35 anni.

Al momento della sua morte, Salling era programmato per essere condannato al carcere dopo aver ammesso il possesso di materiale pedopornografico. Secondo quanto riferito, Salling aveva mostrato alcune immagini a una ragazza, che poi ha chiamato la polizia. È stato arrestato nel dicembre 2015. Secondo Scadenza, avrebbe dovuto 'scontare da quattro a sette anni di prigione, seguiti da 20 anni di rilascio controllato e di registro come molestatore sessuale'.

Una fonte ha detto Persone che Salling si era isolato e non comunicava con gli amici. 'Quest'altro lato oscuro di lui è stato completamente scioccante per tutti coloro che gli sono vicini', ha detto l'insider. 'Le persone vicine che non hanno parlato con lui ne sono ancora tristi. Lo amavano per la persona che era prima che accadesse tutto ciò. C'è un livello di tristezza con tutti, ma la tristezza viene da lontano. '

Robert Dowdell

Robert Dowdell, attore non protagonista della serie ABC degli anni '60 Viaggio verso il fondo del mare e Stoney Burke, è morto il 23 gennaio. Aveva 85 anni.

Secondo The Hollywood Reporter, è morto per cause naturali il 23 gennaio a Coldwater, nel Michigan. La sua famiglia ha rilasciato una dichiarazione su Facebook che diceva che era stato 'alle prese con una miriade di problemi di salute e alla fine ha ceduto a loro'.

Dowdell ha scoperto la sua passione per la recitazione dopo essersi arruolato con il Corpo degli ingegneri dell'esercito. È apparso a Broadway al fianco di Joanne Woodward nella commedia del 1956 Gli amanti e successivamente ha recitato Love Me Little con Susan Kohner, Lunga vita a Madison Avenue! con Buddy Hackett, Esercizio a cinque dita con Jessica Tandy e Il sole di mezzanotte diretto da John Frankenheimer.

Doctor Strange Ghost Rider

Ha interpretato Cody Bristol in 32 episodi della serie TV dei primi anni '60 Stoney Burke, ma è forse meglio conosciuto per aver interpretato Chip Morton in 109 episodi di Viaggio verso il fondo del mare dal 1964 al 1968. Dowdell apparve in seguito nel 1971 Città sotto il mare e ha recitato in serie televisive tra cui La terra dei giganti, Buck Rogers nel 25 ° secolo, Patatine fritte, e Altezza libera massima. Il suo ruolo finale è stato per la serie PBS American Masters, nell'episodio del 1995 'Edgar Allan Poe: Terror of the Soul'.

Jon Paul Steuer

Jon Paul Steuer, l'ex bambino attore che interpretava un giovane Klingon Star Trek: The Next Generation, è deceduto il 1 gennaio. Aveva 33 anni.

Steuer ha iniziato la sua carriera come attore all'età di quattro anni e ha fatto il suo debutto televisivo in un episodio del 1989 nella sitcom della NBC Giorno per giorno. Dopodiché divenne il primo attore a interpretare Alexander Rozhenko, il figlio klingon di Worf Star Trek: The Next Generation. Ha interpretato il personaggio in un episodio, 'Reunion', e altri attori hanno continuato a recitare il ruolo a varie età.

La tassa è stata così co-protagonista nel 1993 Amityville: una nuova generazione e la commedia sportiva del 1994 Piccoli Giganti, ma è forse più noto per aver interpretato il figlio maggiore di Brett Butler nella sitcom Grace Under Fire dal 1993 fino a quando ha lasciato lo spettacolo nel 1996. In seguito ha dichiarato di aver smesso di recitare in parte a causa di Butler comportamento irregolare e polemiche che circondano la serie.

La sua morte è stata annunciata sulla pagina Facebook della sua rock bandI PROBLEMI.Steuer ha cantato con il gruppo sotto il nome di Jonny Jewels per circa un anno.

John Gavin

John Gavin, un rubacuori del film negli anni '50 e '60 che è apparso in Psicopatico, è morto il 9 febbraio, secondo The Hollywood Reporter. Aveva 86 anni.

Prima di iniziare la sua carriera come attore, Gavin ha studiato storia economica dell'America Latina alla Stanford University e ha prestato servizio nella Marina come ufficiale di intelligence aerea. Dopo la sua dimissione, ottenne un contratto alla Universal e fece il suo debutto cinematografico nel 1956 in Occidente Bordo grezzo.

Gavin ha interpretato l'interesse amoroso di Lana Turner per il remake del 1959 Imitazione della vita e interpretò Giulio Cesare negli anni '60 spartacus. Alfred Hitchcock lo ha scelto come Sam Loomis, un uomo che aiuta a scoprire il segreto di Norman Bates, nel classico horror del 1960 Psicopatico. Successivamente Gavin ha recitato nella commedia romantica del 1967 Millie profondamente moderno ed è stato impostato per interpretare James Bond nel 1971 I diamanti sono per sempre prima che Sean Connery reclamasse il ruolo di George Lazenby. Dal 1971 al 1973, Gavin fu anche presidente della Screen Actors Guild.

Gli altri crediti di Gavin includono lavori su Broadway e una lunga lista di apparizioni televisive che si estendonoDestry, The Virginian, Convoglio, Il Doris Day Show, Mannix, Centro medico, Hart a Hart e Fantasy Island. Più tardi nella sua vita, è stato ambasciatore degli Stati Uniti in Messico dal 1981 al 1986.

Debbie Lee Carrington

Debbie Lee Carrington, un'attrice e stuntwoman che è apparsa in Richiamo totale e Uomini in nero, è morto il 23 marzo. Secondo Varietà, è deceduta a casa dei suoi genitori a Pleasanton, California. Aveva 58 anni.

Carrington ha iniziato la sua carriera nel 1981, quando ha risposto a un casting pubblicitario di Little People of America in cerca di attori per la commedia Sotto l'arcobaleno, basato sui Munchkins di Il mago di Oz. Non molto tempo dopo, sbarcò la parte di un Ewok di nome Romba nel 1983 Il ritorno dello Jedi, poi ha interpretato un altro Ewok di nome Weechee Warrick nel film televisivo del 1984 The Ewok Adventure.

Anche se spesso ha lavorato come acrobazia per attori bambini o ha interpretato personaggi minuscoli Batman Returns,titanico e il Gioco da ragazzi franchising, Carrington aveva anche ruoli più visibili. È forse meglio conosciuta per aver interpretato la prostituta Thumbelina negli anni '90 Richiamo totale, ma è anche apparsaSeinfeld, Baywatch e The Drew Carey Show.

Dorothy Malone

Getty Images

Dorothy Malone, un'attrice vincitrice di un Oscar che ha interpretato la matriarca nello show televisivo degli anni '60Peyton Place, è morto il 19 gennaio. Secondo The Hollywood Reporter, era ammalata da diversi anni. Aveva 92 anni.

Malone ha modellato e firmato un contratto con la RKO Pictures a 18 anni, ma ha ricevuto per lo più ruoli non accreditati. Quando l'accordo è scaduto, la Warner Bros. l'ha lanciata nel thriller poliziesco di Howard Hawks Il grande sonno nel 1946, che aprì la strada a un ruolo più ampio nel film della seconda guerra mondiale del 1955 Grido di battaglia. Successivamente, divenne una ricercata protagonista e vinse un Oscar per il ruolo della sorella del personaggio di Robert Stack nel melodramma del 1956 Scritto sul vento.

È apparsa in dozzine di film verso la metà degli anni '60 quando ha assunto il ruolo della madre single iperprotettiva Constance MacKenzie in ABCPeyton Place, la prima soap opera in prima serata sulla televisione americana. Malone fu un importante membro del cast dal 1964 al 1968 e in seguito tornò in franchising per il film TV del 1977 Assassinio in Peyton Place. È anche apparsa nella popolare miniserie Uomo ricco, povero nel 1976 e la sua ultima interpretazione cinematografica è stata nel thriller del 1992 Istinto primitivo.

Joseph Wayne Miller

Joseph Wayne Miller, un ex attore bambino che ha fatto la sua svolta con un ruolo da co-protagonista nella commedia del 1995 pesi massimi, è morto il 9 gennaio all'età di 36 anni. Secondo TMZ, La madre di Miller ha detto che è morto nel sonno.

Originario di Park Ridge, Illinois, viveva a Chicago al momento della sua morte. Miller ha interpretato Salami Sam in pesi massimi, che è stato co-scritto e prodotto da Judd Apatow. Il film è incentrato su Camp Hope, un campo di dimagrimento per ragazzi che è stato preso da un guru del fitness interpretato da Ben Stiller. Miller ha recitato insieme a Kenan Thompson, Tim Blake Nelson e Jeffrey Tambor. Il film è stato il lavoro più noto di Miller.

'Quando abbiamo fatto pesi massimiessere attorno a Joe Miller è stata pura gioia ', ha detto Apatow in una nota a Pagina sei. 'Non avremmo potuto amare passare più tempo con lui. Ha reso tutti intorno a lui così felici. Che perdita terribile. '

Vic Damone

Getty Images

Vic Damone, il cantante e attore che una volta Frank Sinatra aveva affermato di avere 'le migliori pipe del settore', è morto l'11 febbraio in un ospedale di Miami Beach. Secondo il Associated Press, è deceduto per complicazioni di una malattia respiratoria. Aveva 89 anni.

Damone ha iniziato la sua carriera come vincitore di Arthur Godfrey's Talent Search nel 1947 prima di diventare un normale show. Il suo primo singolo, 'I Have But One Heart', ha raggiunto il numero 7 nel Tabellone e pubblicò una serie di successi tra cui 'You're Breaking My Heart' nel 1949 e 'On the Street Where You Live' nel 1955.

Passò alla recitazione negli anni '50, apparendo in film come quelli del 1951 La striscia e Ricco, giovane e carino. Ha anche avuto ruoli importanti in musical per film come gli anni 1955 Hit the Deck e destino e ha ospitato il suo programma televisivo, Lo spettacolo di Vic Damone, nel 1956. Negli anni '60, ha interpretato il crooner Ric Vallone in un episodio di The Dick Van Dyke Show e successivamente ha ospitato una serie di varietà NBC chiamata I vivaci.

Negli anni '70, Damone aveva iniziato a esibirsi nei casinò di Las Vegas e Francis Ford Coppola gli offrì il ruolo di Johnny Fontane in Il Padrino. Secondo quanto riferito Damone ha rifiutato la parte perché non pensava che avrebbe avuto abbastanza tempo sullo schermo e aveva anche paura di provocare la folla e Sinatra, che Damone rispettava. Alla fine il ruolo è andato ad Al Martino.

Harry Anderson

Harry Anderson, l'attore, comico e mago noto per aver interpretato un giovane e non ortodosso giudice nella sitcom della NBCNight Court, è morto il 16 aprile a casa sua ad Asheville, nella Carolina del Nord. Aveva 65 anni. Secondo TMZ, è morto per cause naturali.

Anderson ha iniziato la sua carriera come mago prima di dedicarsi alla commedia e alla recitazione. Spesso incorporava la magia nella sua commedia e nelle sue esibizioni in televisione, comprese le sue apparizioni Saturday Night Livenei primi anni '80 e nei panni di Harry 'The Hat' Saluti. Nel 1984, ha trovato la fama principale come il giudice Harry T. Stone nella commedia di successo Night Court. Anderson guadagnato tre nomination agli Emmy durante le nove stagioni dello spettacolo.

Anderson ha anche interpretato Richie Tozier nella versione della miniserie TV di Stephen King del 1990 esso e ha interpretato il editorialista Dave Barry nella sitcom Il mondo di Dave, che ha funzionato dal 1993 al 1997. Ha anche fatto apparizioni come ospiteTales From the Crypt,Comedy Bang! Scoppio! eThe John Larroquette Show, dove si riunì con il suo exNight Courtco-protagonista. L'ultima apparizione televisiva di Anderson è stata informaleNight Courtriunione30 Rocknel 2008.

R. Lee Ermey

R. Lee Ermey, un veterano e Candidato al Golden Globe attore noto per il suo ruolo di Gunnery Sgt. Hartman in Stanley KubrickGiacca in metallo pieno, è morto il 15 aprile. Aveva 74 anni. Secondo The Hollywood Reporter, Ermey è morto per complicanze della polmonite.

Ermey prestò servizio come sergente del personale dei Marines ed era un sergente onorario di artiglieria e istruttore di esercitazione. Ha prestato servizio per 14 mesi in Vietnam e ha completato due tour ad Okinawa, in Giappone. Dopo 11 anni di servizio, si ritirò dall'esercito e iniziò a recitare. Nel 1978, ha interpretato un istruttore di esercitazioni marine I ragazzi in compagnia C, ha poi ottenuto il ruolo di pilota di elicottero nell'epopea di Francis Ford Coppola nel 1979 Apocalisse ora. Ha anche lavorato come consulente tecnico per quel film.

Tuttavia, era di Kubrick Giacca in metallo pieno ciò ha reso Ermey una star. Fornire linee famose come 'Qual è il tuo grave malfunzionamento?' ha ottenuto una nomination ai Golden Globes e un premio come miglior attore non protagonista dalla Boston Society of Film Critics. Ha anche interpretato un personaggio simile nella commedia horror di Peter Jackson del 1996 Gli spaventosie apparve in Fletch Lives, Sette, Prefontaine e il remake del 2003 di Il massacro di Chainsaw in Texas. Ermey ha prestato la sua voce a diversi programmi TV, videogiochi e film, tra cui SpongeBog SquarePants e il Toy Story pellicole.

Verne Troyer

Getty Images

Verne Troyer, meglio conosciuta come Mini-Me nel Poteri di Austin film, è morto il 21 aprile. Aveva 49 anni. Secondo Persone, la sua morte è stata rilevata dal coroner come forse un suicidio per avvelenamento da alcol.

Un annuncio su Troyer pagina Facebook recita: 'È con grande tristezza e cuori incredibilmente pesanti scrivere che Verne è deceduta oggi. Verne era una persona estremamente premurosa. Voleva far sorridere tutti, essere felici e ridere. Chiunque abbia bisogno, aiuterebbe nella misura del possibile. Verne sperava di aver apportato un cambiamento positivo con la piattaforma che aveva e ha lavorato per diffondere quel messaggio ogni giorno. '

Troyer, che si trovava a 2 piedi e 8 pollici, è nato con nanismo acondroplasia - una condizione che impedisce alla cartilagine di convertirsi correttamente in ossa e spesso si traduce in braccia e gambe sottodimensionate. È cresciuto in una comunità di Amish nel Michigan e ha raggiunto la fama quando ha debuttato con Mike Myers nel 1999 Austin Powers: The Spy Who Shagged Me. Troyer ha avuto più di 50 crediti di recitazione in film e in televisione, inclusi ruoli come Griphook in Harry Potter e la Pietra Filosofale e Coach Punch Cherkov in The Love Guru. È apparso anche su Scrubs, Due uomini e mezzo e Boston Public.

Pamela Gidley

Getty Images

L'attrice modella Pamela Gidley è mortaall'età di 52 anni il 16 aprile, morendo pacificamente nella sua casa di Seabrook, nel New Hampshire. Attrice dal 1986, il ruolo di debutto di Gidley è stato nel film di skateboardThrashin', in cui è apparsa accanto a Josh Brolin e all'amica d'infanzia Sherilyn Fenn, l'attrice che avrebbe poi interpretato Audrey nella serie della ABC Cime gemelle.

All'inizio della sua carriera, Gidley è apparsa nella commedia cult di fantascienzaCherry 2000, giocando un androide realistico progettato per essere 'il compagno perfetto.' Ha continuato ad avere il suo ruolo notevole nel 1992Cime gemelle funzionalità prequelIl fuoco cammina con me,apparendo come Teresa Banks, la prima vittima dell'assassino che in seguito avrebbe incombuto sulla serie.

Nel 1992, Gidley ha avuto un ruolo regolare nella serie di poliziotti amiciAngel Street in CBS, interpretato da Robin Givens come detective dell'omicidio di Chicago. Nel 1995, ha ottenuto un ruolo da protagonista nella serie misteriosa Fox Strana Fortuna, che compare in 17 episodi insieme a D.B. Sweeney.

I ruoli successivi della serie di Gibney includono la serie d'azione della NBCIl pretendente, la serie del crimine forenseCSI: Crime Scene InvestigationE la volpe Romeo e Giulietta serie di retellingPelle.Il suo ultimo ruolo accreditato èTwin Peaks: The Missing Pieces, una raccolta persa da tempo di scene estese ed eliminate daTwin Peaks: Fire Walk With Me.

Mickey jones

Getty Images

Mickey jones, un musicista e attore personaggio noto per i suoi ruoli inMigliorie di casa egiustificato, è morto all'età di 76 anni il 7 febbraio, secondoVarietà.

Jones, ha lavorato come animatore sin da adolescente, come batterista per vari spettacoli durante i suoi primi anni in Texas e Los Angeles. Si è esibito come membro regolare della band per Trini Lopez, Bob Dylan, Kenny Rogers e The First Edition, girando verso una carriera di attore alla fine degli anni '60. Nel 1976 Jones era un attore a tempo pieno e ha continuato a comparire in numerosi programmi TV e film tra cuiThe Rockford Files, Charlie's Angels, The Dukes of Hazzard,eL'incredibile Hulk.

Jones ha lavorato costantemente nei successivi 40 anni, apparendo regolarmenteMigliorie di casa come operaio edile Pete Bilker, un personaggio che suonava la batteria nella sua stessa compagnia di costruzioni. Ha anche avuto un ruolo ricorrente ingiustificato, nel ruolo del distributore di marijuana Rodney 'Hot Rod' Dunham. I suoi ruoli cinematografici includonoTin Cup, Richiamo totale, eSling Blade, in cui ha anche usato i suoi talenti di batteria.

I suoi ruoli finali includono la serie comica della NBCCrescere Fisher e un'apparizione nel 2015 nella commedia per adulti Swimnewsreader.

Nanette Fabray

Nanette Fabray, una ballerina, cantante e attrice comica vincitrice del Tony and Emmy Award nota per il suo lavoro a Broadway, TV e film, è morta il 22 febbraio all'età di 97 anni, secondoIl Washington Post.

Nata nel 1920 a San Diego, in California, Fabray è stata conosciuta per una vita di lavoro come animatrice, iniziando la sua carriera all'età di quattro anni come tip tap, cantando vaudevillian. È apparsa nel suo primo film, Le vite private di Elisabetta ed Essex, nel 1939. Due anni dopo, all'età di 21 anni, è apparsa nel suo primo spettacolo a Broadway.

A 28 anni, ha vinto un Tony Award come migliore attrice per il suo ruolo nel musicalAma la vita, dopo di che si è rivolta al mezzo emergente della televisione. Vincerebbe due Emmy Awards per il suo lavoroL'ora di Cesare, una commedia live sketch ospitata da Sid Caesar. Sebbene Fabray si concentrasse sulla televisione e sul palcoscenico per il resto della sua carriera, ha avuto un ruolo vitale nel film del 1953The Band Wagon, interpretato da Fred Astaire e Jack Buchanan.

Ha ospitato il suo programma televisivo per una stagione nel 1961,Lo spettacolo Nanette Fabray (conosciuto anche comePlayhouse di Westinghouse). Le sue altre apparizioni televisive includonoThe Mary Tyler Moore Show,La barca dell'amore,Un giorno alla volta, allenatore, eAmore, stile americano.

È sopravvissuta da suo figlio e due nipoti.

Susan Anspach

Susan Anspach, un veterano del palcoscenico, film e televisione, è morto il 2 aprile all'età di 75 anni, secondoIl New York Times.

Anspach è nata nel 1942 nel Queens, a New York, registrando il suo primo ruolo televisivoI difensori nel 1965. Ha debuttato sul palco lo stesso anno in un revival di Off-Broadway diUna vista dal ponte, che appare nel cast con gli allora sconosciuti Robert Duvall e Jon Voight.

Si è esibita nella produzione Off-Broadway del musicalCapelli, interpretando il ruolo principale di Sheila, e si è anche esibito due volte a Broadway.

Venendo alla ribalta come interprete negli anni '70, Anspach fece il suo debutto cinematografico con una piccola parte in quella di Hal AshbyIl proprietario. Quello stesso anno, è apparsa inCinque pezzi facili, al fianco di Jack Nicholson. Anspach ha continuato a lavorare nel cinema e in televisione fino al 2010, apparendo nei filmBlume in Love, Montenegro,eGioca di nuovo, Sam. I suoi crediti televisivi includono la miniserieSpazio,La storia di Slap Maxwell, eLa rosa gialla.

È sopravvissuta da due figli e tre nipoti.

Margot Kidder

Margot Kidder, che ha interpretato il personaggio di DC Comics Lois Lane inSuperuomo La serie di film è morta il 13 maggio 2018 a casa sua a Livingston, nel Montana. Aveva 69 anni.

Nato a Yellowknife, nei Territori del Nord-Ovest, Kidder sognava di recitare sin da piccolo e si è trasferito a Los Angeles dopo essersi diplomato. Dopo aver vinto un primo ruolo nel film del 1969Gaily, Gaily, ha recitato accanto a Gene Wilder inQuackser Fortune ha un cugino nel Bronx. Nel 1972, dopo essere partito a New York per un breve periodo per lavorare in televisione, Kidder e la sua amica Jennifer Salt hanno ottenuto ruoli nel film di Brian De PalmaSorelle, un thriller psicologico acclamato dalla critica.

La Kidder era famosa soprattutto per il suo accoppiamento sullo schermo con Superman, interpretato da Christopher Reeve, con la storia d'amore tra i due personaggi interpretata in quattro film tra il 1978 e il 1987.

Oltre al suo lavoro in uno dei primi successi di supereroi di successo sul grande schermo, Kidder era noto per una varietà di altri ruoli, con esibizioni nei film horrorNatale nero eL'orrore di Amityville. Ha continuato a lavorare fino al 2017, con la sua ultima apparizione nel dramma mafiosoIl vicinato.

Kidder ha sofferto di malattie mentali per tutta la vita e la sua lotta con il disturbo bipolare a un certo punto ha portato a una scomparsa di alto profilo. Inoltre è stata attivamente coinvolta nelle cause in cui ha creduto, protestando contro la guerra e gli eccessi dell'industria energetica.

È sopravvissuta da sua figlia e dal primo marito.

Joseph Campanella

Getty Images

Joseph Campanella, un attore personaggio che ha registrato più di 200 ruoli cinematografici e televisivi nel corso di una carriera durata 50 anni, è morto il 16 maggio all'età di 93 anni, secondo Varietà.

Campanella è stato un pilastro della TV per decenni, apparendo in molte famose sitcom, soap opera e drammi, spesso spuntando nello stesso programma di un personaggio diverso durante la sua prima carriera. Il suo primo ruolo regolare è stato nel dramma medicoI dottori e le infermiere a metà degli anni '60, seguita nei decenni da ruoliMannix,Un giorno alla volta,The Bold Ones: The Lawyers,La pratica, eI Colby, tra gli altri.

Campanella ha anche lavorato come doppiatore negli anni '90, prestando servizio come voce del Dr. Curt Connors / The Lizard in theUomo Ragno serie animate. Altri ruoli vocali includevano l'animazioneRoad RoverseBatman: The Animated Series.

Lavorando costantemente fino al 2009, l'ultimo ruolo di Campanella è stato nel drammaSogno perduto. È stato preceduto nella morte dal fratello maggiore, l'attore Frank Campanella, morto nel 2006 all'età di 87 anni. È sopravvissuto alla moglie Jill Campanella, sette figli e otto nipoti.

Robert Mandan

Robert Mandan, un attore che ha avuto una presenza costante in televisione per oltre quattro decenni, è morto il 29 aprile a Los Angeles dopo un lungo periodo di malattia, The Hollywood Reporter annunciato. Aveva 86 anni.

Nato nel Missouri nel 1932, Mandan è apparso in diverse soap opera durante la sua carriera, come ad esempioGeneral Hospital, Santa Barbara,eGiorni delle nostre vite. Ma il suo ruolo più acclamato è stato nella sitcom della parodia della soap operaSapone, che ha funzionato dal 1977 al 1981. Mandan ha interpretato Chester Tate, un agente di borsa e patriarca di famiglia noto per le sue pratiche commerciali conniventi e modi di fare il furfante.

Al di làSapone, Mandan è apparso come un banchiere di investimenti di nome James Bradford nella sitcomThree's Company, proseguendo con lo spin-off dello show del 1984Tre è una folla. I suoi altri ruoli televisivi importanti includono accensioniSposato con figli, Sanford e figlio, All in the Family, Barney Miller,eStar Trek: Deep Space Nine -tra molti altri nel corso di una lunga e solida carriera.

Mandan si è anche esibito sul palco, facendo il suo debutto a Broadway nel 1956. Ha continuato a esibirsi sia in produzioni professionali su larga scala che in piccoli spettacoli locali per tutta la sua carriera.

Il suo lavoro sul grande schermo includeHickey & Boggs, Zapped !,eIl miglior piccolo Whorehouse in Texas, in cui è apparso al fianco di Burt Reynolds, Dolly Parton e Dom DeLuise. L'ultimo ruolo di Mandan è stato nel cortometraggio del 2014Il nostro uomo a Madras. È sopravvissuto a sua moglie, Sherry Dixon.

Anthony Bourdain

Getty Images

Anthony Bourdain, scrittore, presentatore, produttore e interprete che ha contribuito a modellare il modo in cui vediamo la cultura alimentare internazionale, è morto l'8 giugno in Francia durante la produzione della sua serie di diario di viaggio della CNNParti sconosciute. Aveva 61 anni.

Bourdain è salito alla ribalta nel 2000 sul retro del suo libro più vendutoCucina riservata: avventure nel ventre culinario.Aveva già raccolto più di 20 anni di esperienza in cucina al momento della pubblicazione, e il suo atteggiamento non dispiaciuto e lo stile confessionale lo hanno aiutato ad affascinare un vasto pubblico. Il libro è stato adattato in una serie televisiva nel 2005, interpretato da Bradley Cooper come un 'cattivo ragazzo chef' stilizzato basato sullo stesso Bourdain.

Quell'immagine ha contribuito a rendere Bourdain una presenza carismatica sulla scena alimentare internazionale. Ha iniziato ad apparire in televisione come conduttore di Food NetworkA Cook's Tour, un adattamento del secondo libro di Bourdain che ha visto lo chef viaggiare per il mondo 'alla ricerca del pasto perfetto. '

Bourdain ha continuato la sua carriera come conduttore della serieAnthony Bourdain: No Reservations, The Layover,eAnthony Bourdain: Parti sconosciute.La sua notorietà ha portato anche ad ammiccare alle apparizioni di cameo in film e televisione, con Bourdain che appare come se stesso nel film del 2015Il grande corto. Ha anche prestato la sua voce a personaggi ispirati da lui nella serie animataArciere eSanjay e Craig.È stato decorato con premi dall'industria dell'intrattenimento per il suo lavoro, guadagnando cinque Emmy e un Peabody Award.

Bourdain è tragicamente morto di unsuicidio apparente impiccandosi, il suo corpo scoperto da un amico e un collega nella sua camera d'albergo a Strasburgo, in Francia, la mattina dell'8 giugno. Durante la sua vita, lo chef non ha fatto segreto con le sue lotte con la depressione e la storia del comportamento autodistruttivo, osservando inun'intervista del 2016, 'Avrei dovuto morire tra i 20 anni'.

egli è sopravvissuto a sua figlia.

Eunice Gayson

Getty Images / Twitter

Eunice Gayson, che ha contribuito a stabilire una tradizione cinematografica come la prima 'Bond girl' della serie di film di James Bond, è morta l'8 giugno all'età di 90 anni. La notizia è stata annunciata tramite lei account Twitter ufficiale.

Nata nella città inglese di Purley nel 1928, Gayson ha ottenuto il suo primo ruolo da attore all'età di 19 anni nel film TVTra noi stessi. Nel decennio successivo, ha stabilito una carriera in TV, film e palcoscenico, lavorando come ballerina e mettendo la sua voce di canto soprano da utilizzare come interprete d'opera qualificato. Ha interpretato la baronessa Elsa Schraeder nella prima produzione londinese di Il suono della musica, ed è stato uno dei membri del cast più longevi in ​​uno spettacolo per cui è corso 2.385 spettacoli.

Il ruolo più noto di Gayson rimane il suo turno nel ruolo di Sylvia TrenchDr. No eDalla Russia con amore, in cui è diventata indelebilmente collegata a una delle linee classiche di tutti i tempi nel cinema. Presentandosi come 'Trench, Sylvia Trench, 'il suo personaggio ha spinto all'introduzione immortale dell'agente MI6 di Sean Connery,' Bond, James Bond '. La sua interpretazione di un film capace per Bond ha creato un modello per i film che è ancora in uso oggi.

Dopo il suo turno nella serie Bond, Gayson ha continuato a recitare sullo schermo fino al 1972, dopo di che si è esibita esclusivamente sul palco. È sopravvissuta da una figlia, Kate, che ha dato seguito all'eredità di sua madre James Bond con un aspetto nel film del 1995Occhio d'oro.

Leon White

Il wrestler professionista Leon Allen White, meglio conosciuto dai fan di tutto il mondo come Vader, è morto il 18 giugno per complicazioni da polmonite dopo una battaglia lunga anni con insufficienza cardiaca congestizia. Aveva 63 anni.

Conosciuto anche come Baby Bull e Big Van Vader, White è salito alla ribalta nel wrestling nei primi anni '90, diventando il suo tallone formidabile che è entrato negli anelli con un casco scuro distintivo e imponente. Ha vinto numerosi campionati dei pesi massimi negli Stati Uniti e all'estero, ed è stato il primo lottatore a detenere titoli mondiali tre continenti separati allo stesso tempo.

Come molti lottatori, White ha occasionalmente portato i suoi talenti carismatici in produzioni più mainstream, apparendo in episodi diBaywatcheIl ragazzo incontra il mondo. Il suo personaggio è apparso anche in un Marvel pubblicatoSerie di fumetti a tema WCW.

Nel novembre 2016 è stato diagnosticato il bianco insufficienza cardiaca congestizia e dato meno di due anni di vita. Ha affrontato lo sviluppo come farebbe solo un wrestler professionista, vendendo magliette con slogan come 'Big Vader non morirà' e '2 anni per vivere il mio culo. '

È sopravvissuto a due bambini, tra cui il wrestler professionista di seconda generazione Jesse White, noto anche con il nome d'arte di Jake Carter.

Stanley Anderson

Stanley Anderson, attore di teatro e schermo, è morto il 24 giugno nella sua casa di Santa Rosa, in California, secondoThe Hollywood Reporter. Morì all'età di 78 anni, sei settimane dopo aver ricevuto una diagnosi di cancro al cervello.

Anderson è nato nel 1939 a Billings, nel Montana. Mentre continuava a lasciare il segno in una serie di programmi TV e film classici, non seguiva film e televisione fino a quando non era già un veterano del palcoscenico.

Iniziando la sua carriera come membro del Seattle Repertory Theatre, Anderson alla fine si è recato alla compagnia Arena Stage di Washington, DC, dove si è esibito per più di 20 anni. Mentre era lì, ha vinto un Helen Hayes Award come miglior attore non protagonista per il suo lavoro su Il salvadanaio.

Anderson è passato a una carriera sullo schermo negli anni '90, apparendo in serie comeThe Drew Carey Show,La pratica, eNYPD Blue. Tra le sue esibizioni più importanti c'era il suo ruolo di giudice nel finale di serie ampiamente visto diSeinfeldE come uno dei primi avversari del Green Goblin nella regia di Sam RaimiUomo Ragno.

Oltre al suo lavoro come interprete, Anderson era anche un talentuoso doppiatore, leggendo sceneggiature per documentari su National Geographic, Discovery, TLC, PBS e History Channel. Ha anche prestato la sua voce alle pubblicità a livello nazionale per i candidati e le cause del partito democratico. Secondo la sua famiglia, 'Alla fine era molto orgoglioso del ruolo che aveva svolto in politica'.

Tab Hunter

Getty Images

Tab Hunter, un attore conosciuto nel suo periodo di massimo splendore come arubacuori teenager, è morto l'8 luglio all'età di 86 anni, secondo Il New York Times.La causa della morte è stata l'arresto cardiaco causato da un coagulo di sangue vagante che si muove dalla sua gamba al suo polmone.

Nato Arthur Kelm a New York City prima di trasferirsi con la sua famiglia in California, le caratteristiche classicamente attraenti di Hunter lo aiutarono a stabilire una carriera negli anni '50. È stato promosso dall'industria come un pezzo tutto americano e una stella romantica, conquistando legioni di fan svenute con film comeBattle Cry, The Burning Hills, Maledetti yankee, eLa ragazza che ha lasciato alle spalle.

Oltre alla sua carriera da attore nel cinema, Hunter si diletta anche nella musica, segnando singoli di successo come 'Young Love' e 'Ninety-Nine Ways'. Ha anche recitato nella sua serie televisiva,The Tab Hunter Show, per una stagione nei primi anni '60.

La star di Hunter svanì con l'età, ma riprese la sua carriera negli anni '80 in alcune produzioni decisamente non hollywoodiane, tra cui John WatersPoliestere, in cui ha recitato insieme a Divine.

Uomo gay, Hunter ha trascorso gran parte della sua carriera nell'armadio, con Warner Bros. che ha fatto di tutto per nascondere al pubblico la verità sulla sua sessualità. Alla fine è uscito dall'armadio in un'autobiografia del 2005,Tab Hunter Confidential: The Making of a Movie Star.

È sopravvissuto da Allan Glaser, il suo partner da oltre 35 anni.

Jon Schnepp

Getty Images

Jon Schnepp, scrittore, regista, montatore e animatore noto per il suo lavoro in diversi spettacoli animati per adulti Swim, è morto il 19 luglio per complicazioni a seguito di un ictus, secondo un post sui social media da sua moglie, Holly Payne. Aveva 51 anni.

Schnepp era principalmente noto per il suo lavoro sul cartone animatoMetalocalypse, la serie farsesca di un gruppo immaginario death metal di grande successo chiamato Dethklok. Era una serie per la quale ha scritto, curato, animato e prodotto, e lungi dal suo unico contributo nel mondo dell'animazione là fuori. Ha anche diretto episodi diThe Venture Bros., modificatoSpace Ghost Coast to Coast,e ha contribuito ad animareAqua Teen Hunger Force e Nerdland, tra gli altri progetti.

Schnepp ha occasionalmente contribuito a serie animate come doppiatore, in particolare suAqua Teen Hunger Force eMetalocalypse. Era anche un personaggio della fotocamera per il sito Web di intrattenimentoCollider, apparendo come membro del panel di Collider Movie Talk e ospitando Collider Heroes.

Oltre al suo lavoro nell'animazione, Schnepp è stato anche documentarista, dirigendo i documentariTempio dell'Arte eLa morte di Superman vive: cosa è successo?

Schnepp è sopravvissuto a sua moglie Holly, sua sorella Deborah, sua madre Miriam e suo padre David.

Elmarie Wendel

Getty Images

Elmarie Wendel, una star televisiva e teatrale che è apparsa su entrambi i soap e le sit-com in una carriera che ha attraversato decenni, è morta il 21 luglio all'età di 89 anni. La sua morte è stata confermata dalla figlia, l'attrice J.C. Wendel, che ha pubblicato la notizia suInstagram.

Nato in Iowa nel 1928, Wendel è stato cresciuto da una famiglia di artisti, in tournée nel Midwest e mettendo in scena dei musical con i suoi genitori e le sue sorelle. Ha costruito una carriera teatrale a Los Angeles e New York City, esibendosi sia dentro che fuori Broadway.

In televisione, è conosciuta soprattutto per il ruolo di Mrs. Mamie DubcekTerza roccia dal sole, andato in onda dal 1996 al 2001 per 139 episodi. Mentre ha iniziato lo spettacolo come giocatore ricorrente, è stata promossa a un membro a tutti gli effetti del cast dalla terza stagione dello spettacolo.

Inoltre3rd Rock, Wendell era anche noto per un ruolo ricorrente inGeorge Lopez, così come le apparizioni suPoliclinico,NYPD Blue, Omicidio, scrisseeSeinfeld. Ha anche lavorato come doppiatore, prestando i suoi talenti al film d'animazioneThe Lorax e - più recentemente - il videogiocoFallout 4.

Mary Carlisle

Getty Images

Mary Carlisle, un'attrice dell'era della Grande Depressione che ha lavorato in dozzine di film tra gli anni 1920 e 1940, è morta il 1 agosto a Los Angeles, secondoIl New York Times. Aveva 104 anni.

Nata Gwendolyn Ritter a Boston il 3 febbraio 1914, Carlisle si trasferì con sua madre in giovane età a Hollywood, dove fu scoperta da un dirigente degli Universal Studios all'età di 14 anni. Dopo un promettente test sullo schermo, prenotò un numero di piccoli , parti non accreditate mentre affinava le sue capacità di recitazione in classi professionali, ottenendo infine un ruolo nominato nel 1932Questa epoca spericolata.

La carriera di Carlisle è stata breve ma densa, con molti ruoli in molti generi, da misteri e romanzi similiOmicidio nell'auto privata commedie sportive comeTouchdown, esercito. È forse meglio conosciuta per il suo lavoro negli anni '30 come co-protagonista di Bing Crosby nei musicalUmorismo al college,Doppio o niente, eDoctor Rhythm.

Dopo il film horrorDead Men Walk nel 1943, Carlisle si ritirò dalla recitazione per concentrarsi sulla sua vita con il marito James Blakeley, un attore britannico, che la precedette nella morte nel 2007. Dopo il suo ritiro dal cinema, divenne una manager per i saloni di Elizabeth Arden nelle aree di Hollywood e Beverly Hills , mentre suo marito è diventato un dirigente della 20th Century Fox. È sopravvissuta da suo figlio, James Blakeley III, e da due nipoti.

Charlotte Rae

Getty Images

Charlotte Rae, una star del palcoscenico e dello schermo la cui carriera è durata sette decenni, è morta il 5 agosto nella sua casa di Los Angeles, secondo un annuncio diil suo pubblicista. Suo figlio, parlando Il New York Times, ha detto che la sua morte è arrivata dopo una battaglia contro più tumori e casi di insufficienza cardiaca. Aveva 92 anni.

Nata Charlotte Rae Lubotsky a Milwaukee, Wisconsin nel 1926, Rae lasciò la Northwestern University nel 1948 e si trasferì a New York City per perseguire una carriera nella recitazione, finendo per diventare nota a milioni di persone per il suo lavoro nelle sitcom. La sua serie rivoluzionaria fu il programma dei primi anni '60Auto 54, dove sei?, una commedia poliziesca in cui interpretava la moglie di un ufficiale di polizia.

Rae è forse meglio conosciuta per il suo ruolo di Edna Garrett, una governante e custode che è apparsa in entrambiColpi diversie la sua serie spinoffI fatti della vita. Faceva parte del cast diSesame Streete la sitcomHot L Baltimore, Tra molti altri, e ha anche lavorato come doppiatore in cartoni animati e videogiochi. I suoi film includereCapelli,Non si scherza con lo Zohane il suo ruolo finale negli anni 2015Ricki e il Flash.

Oltre ai suoi numerosi ruoli cinematografici, Rae è stata un pilastro del palcoscenico dentro e fuori Broadway per cinque decenni, ed è stata nominato per due Tony Awards per il suo lavoro nel musicalPickwick e la serie teatrale in un attoMattina, mezzogiorno e notte.

Rae è sopravvissuto da un figlio, tre nipoti e un pronipote.

Stefán Karl Stefánsson

Stefán Karl Stefánsson, un attore islandese noto per il suo ruolo di Robbie Rotten nella serie TVCittà Pigra,è morto tra i suoi amici e la sua famiglia a seguito di una lunga battaglia contro il cancro, secondo un rapporto di TMZ. Aveva 43 anni.

Nato nel 1975 nel villaggio di Hafnarfjörður, Stefánsson è stato un attore comico che ha affinato le sue abilità all'Accademia delle arti islandese con sede a Reykjavik, dopo di che ha iniziato a esibirsi con il Teatro Nazionale d'Islanda. Lì, ha assunto il Città Pigraruolo del malvagio Robbie Rotten in quella che era iniziata come una produzione teatrale originale, recitando un ruolo che alla fine lo avrebbe catapultato alla fama mondiale.

Come attore, Stefánsson è stato più facilmente identificabile con il suo lavoro sulla popolare serie per bambini, trasmessa in oltre 100 paesi e in cui ha recitato per più di dieci anni. Una parte enorme della sua notorietà proveniva da un meme popolare nato dalla serie, che essendo l'esuberante numero musicale 'Siamo il numero uno. '

Qualunque siano le sue radici ironiche, l'apprezzamento per Stefánsson è cresciuto profondamente nelle comunità di meme online nel corso degli anni, soprattutto dopo che a Stefánsson è stato diagnosticato per la prima volta un cancro del dotto biliare nel 2016. A sua volta, ha mostrato molto apprezzamento ai fan di tutto il mondo, che lo hanno inondato di elogi a volte inspiegabili. Il suo ruolo finale è stato come doppiatore nel videogioco Per l'onore nel 2017. È sopravvissuto a sua moglie e a quattro figli.

Robin Leach

Getty Images

Robin Leach, giornalista, produttore e personaggio televisivo che è diventato famoso come ospite diStili di vita dei ricchi e famosi, morì il 24 agosto all'età di 76 anni dopo aver subito due colpi, secondo ilRivista ufficiale di Las Vegas. Ha lavorato come scrittore per la pubblicazione dal 2016.

Mentre gran parte del pubblico ha conosciuto Leach attraverso le sue apparizioni come presentatore televisivo e talvolta attore, gli interessi professionali di Leach si sono concentrati prima di tutto sul giornalismo. Nato a Londra il 29 agosto 1941, ha lavorato per stabilire la sua carriera di scrittore fin da giovane, guadagnandosi un lavoro nel suo giornale locale,The Harrow Observer, Quando aveva 15 anni. Poco dopo, ha iniziato a diventare un editor presso ilMail giornaliera all'età di 18 anni.

Gli interessi giornalistici di Leach continuarono a svilupparsi dopo essersi trasferito negli Stati Uniti nel 1963. Il suo lavoro era spesso legato al ritmo dello spettacolo, che ha portato alle sue prime apparizioni televisive come commentatore della cultura pop nei primi anni '80. Insieme al produttore Al Masini, Leach ha co-creato il suo programma di firma sulla celebrità e la cultura del lusso nel 1984, con la serie trasmessa in syndication fino al 1995.

dyad star wars

Mentre la maggior parte del lavoro sullo schermo di Leach faceva uso della sua personalità, a volte lavorava anche come attore, di solito imperniando sulla sua notorietà come ospite distinto. I suoi crediti recenti includono Grandi notizie,Il ridicolo 6, I.M. Caravaggio, e I Griffin. È sopravvissuto da tre figli e quattro nipoti.

Barbara Harris

Barbara Harris, attrice comica vincitrice di un premio Tony, è morta il 21 agosto all'età di 83 anni a Scottsdale, in Arizona. La causa della morte era il cancro ai polmoni, secondo un rapporto del Associated Press.

Harris è ricordato come un membro fondatore del teatro di improvvisazione della Second City a Chicago, che ha continuato a coltivare nuovi talenti sin dalla sua creazione nel 1959. Ma mentre le sue radici erano nella commedia improvvisata, i suoi talenti la portarono a varie altezze. Ha debuttato nel 1965 con il filmMille clown, seguito da una corsa di successo a Broadway. Ha ottenuto due nomination ai Tony per due anni di fila per il suo lavoro nel musicalIn una giornata limpida puoi vedere per sempre- scritto espressamente pensando a lei - eL'albero di mele, per il quale ha vinto il premio.

La carriera cinematografica di Harris comprende l'originale 1976Freaky Friday,in cui ha recitato insieme a Jodie Foster. Altri film importanti includono Alfred HitchcockTrama familiare,Peggy Sue si è sposata,Nashville,Scoundrels sporchi marci,eGrosse Pointe Blank. È stata anche nominata per la migliore attrice non protagonista Oscar nel 1971 per il filmChi è Harry Kellerman e perché sta dicendo quelle cose terribili su di me?

Nonostante tutti i suoi successi come attore, Harris ha detto che ha deliberatamente evitato di cercare i riflettori. In un'intervista del 2002 con ilPhoenix New Times, ha affermato 'Ho sempre scelto film che pensavo fallissero, in modo da non dover affrontare la cosa della fama'.

Clint Walker

Getty Images

Clint Walker, un attore che colpisce fisicamente, noto per il suo lavoro nell'influente serie westernCheyenne, morì a 90 di insufficienza cardiaca congestizia a Grass Valley, California, secondo il Associated Press.

Nato durante la Grande Depressione, Walker ha trascorso la sua gioventù a caccia di una varietà di lavori strani. Trasferitosi dalla sua casa sudoccidentale dell'Illinois, alla fine è finito in California, dopo essere stato incoraggiato a perseguire una carriera nella recitazione basata sulla forza della sua sei-sei-sei altezza e classico look da star del cinema. Lì incontrò il regista Cecil B. DeMille, che lo interpretò in un ruolo relativamente piccolo nel suo filmI dieci comandamenti.L'attenzione che il film ha ricevuto gli ha dato il cast sulla serieCheyenne nei panni del protagonista Cheyenne Bodie, un cowboy che vagava per l'ovest selvaggio West, dispensando giustizia. La serie si è rivelata popolare, correndo per sette stagioni come uno dei primi drammi televisivi di successo di un'ora.

A seguito del successo diCheyenne, Walker ha girato per lavorare in molti film, il più ricordato forse è il film di guerra simboloThe Dirty Dozen, che è stato rilasciato nel 1967.

Oltre alla recitazione, Walker ha anche lavorato come cantante e artista discografico, mettendo i suoi talenti vocali da utilizzare in programmi TV e film e in un album di Natale del 1959.

Walker è sopravvissuto dalla sua terza moglie e una figlia dal suo primo matrimonio.

Sridevi Kapoor

Getty Images

L'attrice e produttrice Sridevi Kapoor, nota anche come Sridevi, è morta il 24 febbraio a Dubai, negli Emirati Arabi Uniti, per un annegamento accidentale, secondo notizie della BBC. Aveva 54 anni.

La prolifica attrice ha guadagnato fama e grande successo nella sua nativa India come interprete di Bollywood, dove era comunemente considerata l'industria dominata dai maschi prima superstar femminile. Ha iniziato a recitare all'età di quattro anni e - a parte una pausa di un anno - ha continuato a recitare fino alla sua morte, apparendo in centinaia di film nel corso della sua carriera.

Sridevi ha dimostrato di essere una performer esperta in molti generi e persino lingue, recitando in produzioni Tamil, Telugu, Kannada, Hindi e Malayalam. La sua carriera, che dura da cinque decenni, si è sviluppata insieme al cinema contemporaneo dell'India in generale, con i suoi talenti che la dimostrano in grado di riuscire in precedenti, più conservatori e più recenti, lavori culturalmente progressivi. Si è presa una pausa dalle esibizioni per diversi anni nel 1997, rallentando notevolmente la sua produzione, ma il suo film di ritorno di Bollywood del 2012 Vinglish ingleseha dimostrato di avere lo stesso successo del suo lavoro precedente.

I premi di Sridevi includono un National Film Award per la migliore attrice per il suo film del 2018 Mamma, così come il Padma Shri, il quarto più alto onore civile dell'India. Il suo film finale, Zero, uscirà a dicembre 2018. È sopravvissuta al marito e alle due figlie.

Vanessa Marquez

Vanessa Marquez, un'attrice nota per il suo lavoro nella serie televisiva di lunga data È, è morto il 30 agosto all'età di 49 anni dopo essere stato colpito dalla polizia con il dipartimento di polizia di South Pasadena, secondo un rapporto sull'incidente diTheWrap. Le autorità erano state chiamate a casa sua per un controllo del benessere e l'incontro si era concluso con la sua morte.

Nata il 21 dicembre 1968 a Los Angeles, Marquez ha fatto il suo debutto come parte del cast del film del 1988 Stand and Deliver, interpretando la studentessa Ana Delgado. Il successo del film ha portato a maggiori opportunità nel cinema e in televisione, compresi i ruoli in Seinfeld, Wiseguy, e Tequila e Bonetti. È apparsa anche nel dramma gangster Sangue dentro sangue fuori e il film indipendenteVenti dollari, che segue il viaggio di una singola banconota da $ 20 mentre circola attraverso una città americana senza nome.

Marquez è apparso nella serie NBC durante le sue prime tre stagioni dal 1994 al 1997, interpretando l'infermiera Wendy Goldman. Alla fine è apparsa in 27 episodi del dramma medico.

Oltre ai ruoli su Melrose Place e Malcolm & Eddie, Marquez è apparso anche nella prima stagione della serie A&EIntervento, che l'ha presentata come attrice spinta sull'orlo della bancarotta da una dipendenza da shopping compulsivo. Il suo credito cinematografico più recente è per il film del 2013Cambio.

Susan Brown

Getty Images

Susan Brown, riconoscibile per il suo ruolo di lunga data nel dramma diurnoPoliclinico, è morto il 31 agosto a Los Angeles all'età di 86 anni. La notizia è stata confermata il cinguettio di Frank Valentini, produttore esecutivo della serie. Prima della sua morte, Brown ha lottato con il morbo di Alzheimer, secondo un rapporto diScadenza.

Nato il 4 maggio 1932 a San Francisco, Brown iniziò a entrare in televisione poco più che ventenne, facendo piccole apparizioni in serie come Alfred Hitchcock Presents,Mentre il mondo gira, eHave Gun - Will Travel. Ha registrato il suo primo ruolo regolare sostanziale in una serie nel 1964, apparendo in 130 episodi diThe Young Marrieds nel corso di due anni.

Nel 1977, fece la sua prima apparizionePoliclinico, in cui interpreta il personaggio del dottor Gail Baldwin. Mentre ha lasciato la serie nel 1985, è tornata in cinque anni per apparizioni occasionali, diventando di nuovo un personaggio ricorrente nel 1992. Ha anche interpretato il personaggio della serie spin-offPort Charles, che ha funzionato dal 1997 al 2000.

Per il suo lavoroPoliclinico, Brown ha ottenuto una nomination agli Daytime Emmy come Miglior attrice non protagonista nel 1979.

Brown ha anche fatto apparizioni nella serieOmicidio, scrisse,Frasier, eBeverly Hills, 90210e ha interpretato due First Ladies degli Stati Uniti in spettacoli cinematografici televisivi come Pat Nixon e Nancy Reagan. Oltre a recitare, possedeva e gestiva anche una società di interior design che si rivolgeva ai suoi colleghi di Hollywood.

Carole Shelley

Getty Images

Carole Shelley, una stella vincitrice del Tony Award più riconoscibile come una delleLa strana coppiaLe esuberanti sorelle Pigeon, sono morte il 31 agosto a Manhattan all'età di 79 anni, secondoThe Hollywood Reporter. La causa della morte era il cancro.

Nato a Londra il 16 agosto 1939, Shelley era un talento versatile che lavorava in molti ambiti di intrattenimento, dal teatro musicale ai film live-action e al doppiaggio dell'animazione. Ha interpretato il suo ruolo più memorabile nel suo debutto a Broadway nel 1965, interpretando il personaggio di Gwendolyn Pigeon nella recita di Neil SimonLa strana coppia. Insieme a Monica Evans come sorella Cecily Pigeon, ha ripreso il ruolo in un adattamento cinematografico del 1968, nonché in una serie televisiva del 1970 basata sull'opera teatrale.

Sfoggiando la loro notorietà mentre le sorelle Pigeon, Shelley ed Evans eseguivano lavori di doppiaggio per i film d'animazione Gli Aristogatti eRobin Hood. Da sola, ha doppiato il personaggio di Lachesis in Disney Ercole.

Shelley ha ottenuto quattro nomination al Tony Award durante la sua carriera, vincendo il premio per la migliore attrice in una commedia per il suo lavoro negli anni 1979The Elephant Man. Nel 1998, a quel punto era già una veterana del palcoscenico, entrò nel mondo del teatro musicale.

Per tutta la sua carriera, Shelley ha anche lavorato in film e televisione, apparendo in film comeThe Boston Strangler eJungle 2 Jungle e su programmi TV comeTutti i miei bambini,I Robinson,Frasier, eLegge e ordine: unità vittime speciali. La sua ultima esibizione a Broadway è stata nel 2013.

Simon Shelton Barnes

Simon Shelton Barnes, un attore inglese noto per la sua interpretazione di Tinky Winky nello spettacolo per bambiniTeletubbies, è morto il 17 gennaio all'età di 52 anni, secondo perBBC rapporto. Successivamente è stato segnalato da metro che la causa della morte era dovuta all'ipotermia.

Addestrato come ballerino di danza classica e coreografo, Barnes ha assunto ilTeletubbiesruolo nel 1998, riprendendo la parte dopo la partenza dell'attore originale Dave Thompson. Ha continuato a recitare come personaggio fino al 2001.

Con la recitazione non essendo la sua prima priorità professionale, Barnes ha espresso esitazione a prendere il Teletubbies lavoro, secondo il Regno UnitoIndipendente. Quell'esitazione è svanita una volta riconosciuto il successo dello spettacolo, con la sua esibizione trasmessa in oltre 120 paesi. 'Ho pensato che fosse una mossa rischiosa', ha detto. 'Ma sicuramente ha dato i suoi frutti.'

Prima del suo lavoro suTeletubbies, Barnes è apparso anche nel gioco per bambiniIncredible Games, così come i filmPrigioniero d'onore,Anna, eSwing Kids.

Come istruttore di danza, il lavoro coreografico di Barnes è stato presentato in spot pubblicitari, programmi TV, film e musical dal vivo, e ha ancheha lavorato come allenatore del movimentoper artisti come Kylie Minogue, Diana Ross ed Elton John.

Barnes è sopravvissuto a tre figli di un'ex moglie, così come sua nipote, l'attrice Emily Atack. In un post commemorativo su Instagram, Atack si ricordò con affetto di suo zio, definendolo 'l'uomo più gentile e di maggior talento che si possa desiderare di incontrare'.

Bradford Dillman

Bradford Dillman, un attore elogiato per il suo lavoro nei filmUn certo sorriso,Costrizione, eIn Love and War, è morto il 16 gennaio a Santa Barbara all'età di 87 anni, secondo Varietà. La sua morte è arrivata a causa di complicazioni da polmonite.

Nato a San Francisco il 14 aprile 1930, Dillman studiò inglese a Yale e prestò servizio nei Marines statunitensi prima di dedicarsi alla recitazione, che perseguì per quasi 50 anni. La sua carriera iniziò sul palco, con il suo primo ruolo notevole nella produzione di Eugene O'Neill a Broadway del 1956Il lungo viaggio nella notte. La performance pluripremiata lo ha portato all'attenzione della 20th Century Fox, che lo ha lanciato nel film del 1958Un certo sorriso. Quella performance gli è valsa un Golden Globe per il più promettente nuovo arrivato.

Il ruolo cinematografico più celebre di Dillman è stato il suo turno nel film del 1959Costrizione, che gli è valso un premio come attore al Festival di Cannes. Ha condiviso l'onore con i co-protagonisti Orson Welles e Dean Stockwell.

Tra gli altri riconoscimenti cinematografici di Dillman ricordiamoIl modo in cui eravamo, The Iceman Cometh, The Lincoln Conspiracy, ePiranha. È apparso anche negli spettacoli televisiviThe Man from U.N.C.L.E.,Omicidio, scrisse, eMissione impossibile, tra gli altri.

Dillman è sopravvissuto a cinque figli, tra cui l'attrice Pamela Dillman, nonché una figliastra. È diventato un autore nei suoi ultimi anni, scrivendo la storia del calcioAll'interno dei New York Giants e il libro di memorieSei qualcuno ?: La vita di un attore.

Doreen Tracey

Doreen Tracey, noto per essere uno dei primi Mouseketeers della Disney Club di Topolino, è deceduto il 10 gennaio all'età di 74 anni a Thousand Oaks, in California. SecondoVarietà, la sua morte è arrivata dopo una lotta di due anni contro il cancro.

Figlio di due vaudevilliani americani, Tracey è nato il 3 aprile 1943 a Londra e si è guadagnato un posto nell'originaleClub di Topolino formazione quando aveva 12 anni. Oltre ad apparire nel proprio spettacolo di varietà, il gruppo ha anche fatto tournée in tutto il mondo, con i suoi membri che hanno anche fatto apparizioni in altre produzioni Disney. Il lavoro di Tracey con la Disney includeva il film dal vivo del 1956Westward Ho the Wagons! e lo spettacolo televisivoAnnette.

Durante la sua vita, Tracey è rimasta facilmente identificabile con la sua storia di Mouseketeer, apparendo in speciali di reunion, retrospettive e in vari spettacoli di reunion dal vivo con altri ex membri del cast. Più recentemente, ha partecipato alla celebrazione del 60 ° anniversario della serie nel 2015.

Dopo aver lavorato come artista in tournée dal vivo visitando le basi militari americane all'estero, Tracey ha iniziato a lavorare nel settore dell'intrattenimento con una capacità dietro le quinte. Come promotore della Warner Bros. Records, lei ha lavorato come pubblicista per i musicisti Frank Zappa, i Doobie Brothers e la Tower of Power.

Tracey è sopravvissuta da suo figlio e due nipoti.

Christopher Kennedy Lawford

Getty Images

Christopher Kennedy Lawford, attore, scrittore e scion politico che ha condiviso la sua storia di vita come sostenitore del recupero delle dipendenze, è morto a Vancouver il 4 settembre di un attacco di cuore, secondo un annuncio di suo cugino, ex rappresentante degli Stati Uniti Patrick Kennedy. Aveva 63 anni.

Nato il 29 marzo 1955, Lawford fu allevato con ricchezza e privilegio come figlio di Peter Lawford, un famoso attore cinematografico, e Patricia Kennedy Lawford, sorella del presidente John F. Kennedy. Nonostante questi vantaggi, Lawford ha lottato con la dipendenza fin da giovane, usando regolarmente oppiacei e altre droghe mentre lavorava per guadagnare una laurea in legge nei primi anni '80.

Dopo essersi laureato e diventare sobrio, Lawford ha preso suo padre e ha intrapreso una carriera di attore, con crediti comprese le soap operaPoliclinico eTutti i miei bambini,Frasier, eRacconti dalla cripta. Il suo lavoro cinematografico inclusoLe porte,Tredici giorni, eL'indiano più veloce del mondo, tra gli altri.

Lawford ha attinto alle sue esperienze come tossicodipendente per tenere una conferenza sulla natura della dipendenza e della riabilitazione, scrivendo diversi libri e memorie sull'argomento. Ha anche lavorato per un certo periodo come ambasciatore del recupero presso l'ufficio di National Drug Control Policy.

È sopravvissuto da sua moglie, tre figli e tre sorelle.

Burt Reynolds

Getty Images

Burt Reynolds, una star del cinema nota per le sue esibizioni di fascino geniale e inimitabile carisma nel corso di una carriera di 50 anni, è morto il 6 settembre all'età di 82 anni, secondoNoi settimanali.

Nato l'11 febbraio 1936, Reynolds iniziò la sua carriera a Broadway e in televisione, salendo alla ribalta come membro del cast della serie western Riverboat, Gunsmoke, eNavajo Joe. Continuerebbe a lasciare il segno nel cinema americano attraverso le sue apparizioni in numerosi film di successo, tra cuiDeliverance, The Longest Yard, Smokey and the Bandit,eNotti di Boogie. Il suo status di persona e sex symbol fuori misura lo ha reso un appuntamento fisso della cultura pop negli anni '70 e '80, e ha avuto un enorme successo tra il 1978 e il 1982 come industria stella del cinema più redditizia.

Nonostante i suoi talenti naturali come sorteggio al botteghino, Reynolds ha trascorso gran parte della sua carriera alla ricerca di convalida come attore, guadagnando raramente molto rispetto critico per le sue interpretazioni. In un libro di memorie del 2015 ha scritto che non ha iniziato a sfidare se stesso fino a quando non era più grande, essendo più interessato a condurre una vita eccitante che a coltivare un lavoro pluripremiato.

Per il suo lavoro in Notti di Boogie, è stato nominato per un premio Oscar come miglior attore non protagonista, perdendo l'Oscar ma vincendo un Golden Globe. Ha anche vinto due Golden Globe e un Emmy per il suo lavoro nella serie comicaParalume.

È sopravvissuto da suo figlio.

Bill giornaliero

Bill Daily, un attore noto per il suo lavoro sulle sitcom americaneSogno di Jeannie,The Bob NewhartMostrare, e ALF, è morto il 4 settembre a Santa Fe, nel New Mexico per cause naturali, secondo una dichiarazione rilasciata da suo figlioVarietà. Aveva 91 anni.

Nato a Des Moines, Iowa, il 30 agosto 1927, Daily ha intrapreso una strada non ortodossa attraverso l'industria dell'intrattenimento mentre si recava alla celebrità della sitcom. Ha iniziato la sua vita professionale come musicista jazz, e in seguito ha lavorato come autore di sceneggiature e commedie per numerosi spettacoli di varietà. Gli schizzi che scriveva occasionalmente portavano a opportunità di esibizione, che diventavano più sostanziali man mano che la sua reputazione di scrittore cresceva.

Ha fatto il suo debutto nella sitcom Bewitchednel 1964, dopo di che divenne un regolareSogno di Jeannie,interpretando Roger Healey. Il quotidiano è apparso in oltre 130 episodi della sitcom e ha continuato a comparire in ancora più episodi diLo spettacolo di Bob Newhart, giocando a Howard Borden. Tra i suoi concerti regolari, ha fatto apparenze in serie comeThe Love Boat,Patatine fritte, eThe Mary Tyler Moore Show.

Ogni giorno era un fan della magia del palcoscenico, occasionalmente ospitava spettacoli di magia in televisione ed era anche un ospite frequente negli spettacoli di gioco come concorrente di celebrità, tra cuiMatch GameePiazze di Hollywood. È sopravvissuto da suo figlio.

Peter Benson

Peter Benson, un attore inglese del palcoscenico e dello schermo noto per il suo lungo mandato nella serieBattito cardiaco, è morto il 6 settembre a seguito di una breve malattia, ha confermato il suo agenteL'indipendente. Aveva 75 anni.

Nato il 13 giugno 1943, Benson è stato un cantante e un ballerino oltre ad essere un attore, e una presenza costante nei film, negli spettacoli televisivi e sul palco per più di 40 anni. Era più identificabile come il personaggio Bernie Scripps nella popolare serie di poliziaBattito cardiaco, in cui è apparso in più di 200 episodi nel corso di 18 stagioni.

L'altro lavoro televisivo di Benson incluso apparizioni suDoctor Who, Blackadder,Jeeves e Wooster, eUn tocco di brina. Ha anche messo la sua esperienza teatrale da utilizzare in un adattamento televisivo di ShakespeareEnrico VI, interpretando il ruolo principale in un adattamento della commedia della BBC nel 1983.

Il suo ruolo finale è stato nella serieCasualty, in cui è apparso nel 2013.

Derrick O'Connor

Getty Images

Derrick O'Connor, un attore personaggio irlandese che si è esibito in TV, film e sul palco per una lunga e fortunata carriera, è morto il 29 giugno di polmonite, secondoIl New York Times. Aveva 77 anni.

Nato a Dublino, in Irlanda, il 3 gennaio 1941, O'Connor è stato un artista versatile, con crediti che vanno dai film indipendenti ai successi di Hollywood. Nei suoi primi anni, ha recitato in teatro con la Royal Shakespeare Company e lo Scottish National Theatre, e ha anche fatto apparizioni in produzioni teatrali britanniche e in spettacoli televisivi prodotti nel Regno Unito. È apparso in più film del regista Terry Gilliam, con ruoli inJabberwocky, Time Bandits, eBrasile.

O'Connor è apparso anche in produzioni americane, la più importante delle quali come cattivo nel film d'azioneArma letale 2.Altre produzioni cinematografiche americane a cui ha lavorato includonoFine dei giorni, Deep Rising, Daredevil,ePirati dei Caraibi: Dead Man's Chest.

Il lavoro televisivo americano di O'Connor comprendeAlias,Monaco, Carnivale,eOmicidio, scrisse.

Sul palco, O'Connor ha anche lavorato come regista e produttore, mettendo in scena spettacoli teatrali a San Francisco, dove ha vissuto per un periodo con la sua famiglia. È sopravvissuto da sua moglie e un figlio.

Gloria Jean

Gloria Jean, una performer che è diventata famosa in giovane età come cantante e attrice, è morta il 31 agosto per insufficienza cardiaca e polmonite a Mountain View, nelle Hawaii, secondo Il New York Times. Aveva 92 anni.

Nata Gloria Jean Schoonover il 14 aprile 1926, Jean iniziò la sua carriera di intrattenimento in giovane età, con la sua voce trasmessa dalla radio locale intorno alla sua casa di Scranton, in Pennsylvania. È stata scoperta da Hollywood all'età di 13 anni a seguito di un'audizione di successo per il musicalThe Under-Pup.

Dopo aver firmato un contratto con la Universal, Jean trascorse gli anni '40 facendo apparizioni regolari in musical per film, con crediti CompresoSe avessi la mia strada, quando Johnny sarebbe tornato a casa, Non dare mai una ventosa una pausa pari, eCopacabana.

La carriera cinematografica di Jean si concluse in gran parte con la svolta del decennio, dopo di che trovò lavoro in sceneggiatura televisiva e in vari spettacoli. Il suo ultimo ruolo accreditato è stato nella serie TV del 1962Santi e peccatori.

Dopo essersi ritirato dall'industria dell'intrattenimento, Jean ha lavorato come hostess e receptionist. Secondo quanto riferito, non ha avuto scrupoli nel tornare a una vita più regolare dopo un decennio di celebrità cinematografica, secondo il suo biografo. È sopravvissuta da quattro nipoti.

Leslie Grantham

Getty Images

Leslie Grantham, attore noto per il suo ruolo di Dirty Den Watts nella soap opera britannicaEastEnders, deceduto il 15 giugno all'età di 71 anni, il Associated Press segnalati. La notizia è stata divulgata dalla sua società di gestione e non includeva una causa di morte.

Grantham è nato il 30 aprile 1947 a Camberwell, in Inghilterra, e si arruolò nell'esercito britannico quando aveva 16 anni. Mentre era distaccato nella Germania occidentale all'età di 20 anni, ha tentato di derubare un tassista di nome Felix Reese, uccidendolo nel processo. Grantham è stato successivamente condannato per omicidio e condannato all'ergastolo, ma è stato rilasciato nel 1977 dopo soli 10 anni.

Dopo il suo rilascio dalla prigione, Grantham iniziò a sviluppare un carriera di attore, facendo piccole apparizioni alla televisione britannica entro la fine degli anni '70. Ha vinto il suo inconfondibile ruolo di proprietario del pub Den WattsEastEnders nel 1985, e ha continuato ad apparire in oltre 300 episodi dello spettacolo.

EastEnders, che segue un cast di personaggi in un quartiere immaginario della classe operaia londinese, era una sensazione nazionale al momento del suo debutto. Il furfante di un personaggio di Grantham era un favorito dai fan, dandogli una diffusa notorietà. Ha lasciato lo spettacolo nel 1989, ma è tornato per altri due anni con la serie nel 2003. BeyondEastEnders, ha anche ospitato il game showFort Boyard e autore del libro per bambiniJack Bates e l'incantesimo del mago nel 2016.

Grantham è sopravvissuto da tre bambini.

Allyn Ann McLerie

Getty Images

Allyn Ann McLerie, attrice, cantante e ballerina che ha lasciato il segno sia a Hollywood che a Broadway, è morta di morbo di Alzheimer a North Bend, Washington, il 21 maggio, secondoIl New York Times. Aveva 91 anni.

Nata il 1 dicembre 1921 a Grand-Mère, nel Quebec, la McLerie era dotata di molti talenti artistici e poteva essere vista esibirsi a Broadway all'età di 16 anni. Uno dei suoi ruoli rivoluzionari era nel popolare spettacolo teatraleDov'è Charley?, adattato per un film musicale nel 1952 in cui recitava anche lei. Altri film dei suoi primi anni carriera includereCalamity Jane eSparano ai cavalli, no?

La McLerie ha continuato a esibirsi a Broadway mentre la sua carriera cinematografica si sviluppava, ma le sue ambizioni professionali si sono presto spostate completamente verso lo schermo. Ha fatto la sua ultima apparizione a Broadway nel 1963.

Negli anni '70, la McLerie si trasferì da New York City a Los Angeles e iniziò a lavorare in televisione, apparendo in spettacoli comeBonanza, Cannon, eThe Waltons. Era meglio conosciuta in TV per il suo lavoroWKRP a Cincinnati,Lo spettacolo di Tony Randall, eI giorni e le notti di Molly Dodd.

La McLerie ha sposato l'attore George Gaynes nel 1953, rimanendo sposato fino alla sua morte nel 2016. È sopravvissuta a una figlia, una nipote e due pronipoti.

Peter Donat

Peter Donat, un attore canadese-americano noto per le sue apparizioni inGli X-Files eThe Godfather Part II,è morto il 10 settembre per complicazioni da diabete, secondoIl New York Times. Morì nella sua casa di Point Reyes Station, in California, all'età di 90 anni.

Donat, nipote dell'attore britannico Robert Donat, è nato il 20 gennaio 1928 a Kentville, Nuova Scozia, in Canada. Dopo aver studiato alla Yale School of Drama, ha continuato a carriera in film, programmi TV e spettacoli teatrali che durano 50 anni.

In TV, ha interpretato il personaggio ricorrente di William Mulder, il padre dell'agente Fox Mulder di David Duchovny, inGli X-Files, che appare in diversi episodi della serie alla fine degli anni '90. Al di fuori di quello show, Donat ha avuto un ruolo regolare nella serie NBCFlamingo Road. Ha anche fatto apparizioniOmicidio, Scrisse, The Outer Limits, Hill Street Blues, Charlie's Angels,eDallas.

Donat era altrettanto prolifico quando si trattava delle sue apparizioni nei film. A parte il suo ruolo inIl padrino parte II, Le apparizioni cinematografiche di Donat includonoIl gioco, La guerra delle rose, La sindrome cinese,eSkin Deep. Ha anche lavorato con il regista Francis Ford Coppola una seconda volta nel 1988Tucker: The Man and His Dream.

L'ultimo ruolo di Donat è stato nel film TVMurder, She Wrote: The Celtic Riddlenel 2003. È sopravvissuto a sua moglie, tre figli, tre figliastri, 11 nipoti e suo fratello, l'attore Richard Donat.

Al Mathews

Al Matthews si è fatto una casa nella soleggiata Spagna quando lui semi pensionato dalla recitazione, vivendo le sue giornate sulla bellissima costa mediterranea. Meglio conosciuto per aver interpretato Sgt. Apone in James Cameron Aliens, Matthews è stato trovato morto nella sua casa di Alicante il 23 settembre. Secondo il Paese giornale (via L'indipendente), i servizi di emergenza sono stati informati da un vicino interessato ma purtroppo non sono stati in grado di rianimarlo. Aveva 75 anni.

Matthews è nato a Brooklyn nel 1942, mesi dopo l'entrata in America seconda guerra mondiale. Si unì ai Marines da giovane e divenne un veterano della guerra del Vietnam. Secondo il suo sito web ufficiale, è stato 'il primo marine nero della 1a divisione marina in Vietnam ad essere stato promosso meritatamente al grado di sergente'. Il suo famoso rant inAliensè stato così convincente perché lo ha fatto davveroamo il corpo.

Matthews ha accettato di riprendere il ruolo di Apone nel 2013, prestando i suoi toni distintivi al personaggio per il 'deludentemente banalesparatutto in prima persona Alieni: Marines coloniali. È il ruolo per cui sarà ricordato per sempre, ma Matthews era molto più di un tipo militare da masticare. Il suo curriculum include tutto, dai film di supereroi (Superman iii) e fantascienza (Il quinto elemento) agli orrori (Omen III: The Final Conflict) e thriller di spionaggio (Il domani non muore mai). Era anche noto per la sua voce nel Regno Unito, dove ebbe un piccolo successo con la canzone del 1975 'Scemo. '

Scott Wilson

Getty Images

Ottobre è un mese a cui è stato associato Il morto che camminaper molti (troppi, alcunidiscutere) anni ormai, ma nel 2018 ha portato sgradite notizie per i fan dello spettacolo. Solo un giorno prima della nona stagionedebuttatoil 7 ottobre, Scott Wilson, noto per aver interpretato il contadino infallibile Hershel Greene tra il 2011 e il 2014, è deceduto dopo una battaglia contro il cancro. Aveva 76 anni.

La fattoria di Hershel è stata un'ambientazione importante per lo spettacolo ai suoi vertici. Wilson (il cui ultimo film è stato del 2017 Ostile) era un membro principale del cast nelle stagioni tre e quattro, e divenne una figura popolare tra il cast e la troupe in quel momento. La sua scomparsa è stata annunciata ilIl morto che camminaè ufficiale cinguettio racconto, in cui si diceva che la produzione era stata 'profondamente rattristata' dalla notizia. 'I nostri pensieri sono con la sua famiglia e i suoi amici', ha continuato il tweet. 'Riposa in paradiso, Scott. Ti vogliamo bene!' Lauren Cohan (che interpreta la figlia di Hershel Maggie nello show) si è unita agli omaggi con afoto commovente, mentre Khary Payton (Ezechiele) ha detto che avevano perso uno della famiglia.

In un dichiarazione ufficiale, AMC ha affermato che Hershel è sempre stato al 'centro emotivo' di Il morto che camminae che continua a 'informare le scelte dei nostri personaggi fino ad oggi', molto tempo dopo la sua morte. In effetti, dovrebbe apparire nella prima metà della stagione nove in una sorta di sequenza di flashback, quindi i fan potranno vedere Hershel un'ultima volta.

Paul John Vasquez

cinguettio

Paul John Vasquez non è mai stato un grande nome a Hollywood, ma non ha mai lasciato che ciò gli impedisse di vivere lo stile di vita della star del cinema ogni volta che ne aveva la possibilità. 'Lavoro duro e suono duro', ha ammesso l'attore personaggio nel suo cinguettio bio, che purtroppo non verrà mai più aggiornato. Nel settembre 2018, Vasquez è stato trovato morto nella casa di questo padre in California. Aveva 48 anni.

'Questa notizia è stata una sorpresa per noi', ha detto un rappresentante dell'attore in ritardo (via NME). 'I nostri cuori sono pesanti. Era un uomo gentile, creativo e amorevole. Ci mancherà. ' Non c'è stata una parola ufficiale sulla causa della morte, ma fonti vicine a Vasquez lo hanno dettoTMZche credono che abbia subito un arresto cardiaco. 'Vasquez è morto lunedì notte a causa di un apparente infarto nella casa di suo padre a San Jose', afferma il rapporto. 'Ci è stato detto che suo padre lo ha trovato privo di sensi e sono stati chiamati i paramedici ma non sono stati in grado di rianimarlo.'

Il suo più grande credito professionale è stato probabilmenteFigli dell'anarchia (è apparso in due episodi come Angel Ganz nel 2011), ma Vasquez è apparso in molti altri programmi TV molto amati nel corso degli anni. Ha ottenuto ruoli unici in 21 Jump StreeteIncubi di Freddydopo che iniziò alla fine degli anni '80, e in seguito trovò lavoro su procedimenti di polizia, comparendo inNYPDBlu una volta eCSI: NYin due occasioni separate. Ha anche interpretato un tossicodipendente in un episodio del 2009 diCome ho incontrato tua madre.

James 'Jimmy' Karen

Se vieni dall'America del nordest, probabilmente riconoscerai il ritardoJames KarenLa faccia, anche se non hai mai saputo il suo nome fino ad ora. L'attore personaggio sarà ricordato per sempre come 'The Pathmark Man' in questa parte del mondo a causa di una campagna pubblicitaria per i supermercati Pathmark che è durata quasi due decenni. 'Vado a New York ogni due settimane e scappo 20 spot pubblicitari di 30 secondi alla volta', ha spiegato nel 1984 (via Il New York Times). 'Questo è il miglior lavoro che un attore possa avere. Paga molto bene ed è costante. '

Karen in realtà viveva a Los Angeles, a miglia di distanza dal negozio Pathmark più vicino. Fu a casa sua a Los Angeles che morì dopo che le difficoltà respiratorie provocarono un arresto cardiaco. Aveva 94 anni.

Il motivo per cui Karen scelse di vivere in California nonostante il suo lavoro regolare fosse dall'altra parte del paese era il suo amore per il cinema. Ha avuto il suo costante concerto pubblicitario, ma il nativo della Pennsylvania è apparso in centinaia di film di Hollywood nel corso degli anni (forse più famoso come agente immobiliare Mr. Teague nel 1982Poltergeist) e fatto molti amici famosi lungo la strada. Il buon amico George Clooney rivelò che Karen una volta lo aveva indotto a scrivere prematuramente il suo necrologio.

'Voleva solo sapere cosa pensavano tutti di lui mentre era ancora in giro', Clooney disse quando ha accettato il premio alla carriera dell'American Film Institute nel 2018. 'Ha avuto un sacco di persone per farlo.'

Diana Sowle

Se Johnny Depp è il tuo Willy Wonka, quindi potresti non sapere chi Diana Sowle è, ma quelli che sono cresciuti con il Gene Wilderadattamento a slitta del classico di Roald DahlCharlie e la fabbrica di cioccolatola ricorderò come la signora Bucket, la madre amante della zuppa di cavolo di Charlie. Dopo la morte di Wilder (che purtroppo era stato diagnosticato il morbo di Alzheimer) nel 2016, Sowle è stato uno degli ultimi membri del cast adulto rimasto dal 1971Willy Wonka e la fabbrica di cioccolato.L'attrice in pensione è deceduta due anni dopo circondata da persone care. Aveva 88 anni.

'Era una moglie, una madre, una nonna e un'amica amorevoli e ci mancherà molto', ha dichiarato un rappresentante della famiglia in un comunicato BBC), confermando che Sowle è morta 'con la famiglia al suo fianco'. Wilder è stato senza dubbio la star dello spettacolo (hanno persino cambiato il titolo inWilly Wonka e la fabbrica di cioccolato come per mettere in evidenza questo fatto), ma Sowle è intervenuta con una solida esibizione di debutto - la sua canzone 'Coraggio, Charlie'è spesso trascurato perché il colonna sonora originale è pieno di tanti classici innegabili.

Sowle sembrò svanire dopo aver interpretato la signora Bucket, ma tornò a sorpresa a Hollywood a metà degli anni '90, interpretando un parrucchiere inA guardia di Tesse una cameriera di cartello dentroPericolo chiaro e presente, entrambi usciti nel 1994. Il suo quarto e ultimo riconoscimento teatrale è arrivato un decennio prima della sua morte, quando ha fornito diverse voci per il 2008Fallout 3, tra cui Old Lady Palmer e Agatha.

Yvonne Suhor

È famosa per il suo tempo in western westernI giovani cavalieri, ma Yvonne SuhorIl più grande contributo alla recitazione è stato fatto lontano dalle telecamere. SecondoThe Hollywood Reporter, ha fondato il suo studio a Winter Park, in Florida, nel 1997 e insegnava lì la sua arte fino alla sua morte nel settembre 2018. Suo marito ha confermato di avere un cancro al pancreas. Aveva 56 anni.

I giovani cavalieriha funzionato dal 1989 al 1992 e presentava anche un emergente Josh Brolin, che interpretava una versione giovane del famigeratoWild Bill Hickok. Lo spettacolo è ambientato intorno al periodo delPony Express, a cui il personaggio di Suhor Lou (vero nome Louise) riesce a unirsifingendo di essere un uomo. 'Ero in tanti strati di vestiti per mascherare il mio fisico (quasi) femminile', ha detto Suhor durante unDomande e risposte dei fan, raccontando una scena particolarmente imbarazzante che ha condiviso con Brolin. 'Abbiamo usato la parola' ballare 'come metafora del sesso. Le linee erano così hokey e imbarazzanti.

Suhor ha ammesso che c'era una 'mentalità da spogliatoio' sul set prevalentemente maschile, ma le piaceva essere lì. 'Era una sensazione molto speciale esistere a quei tempi', ha detto. 'Mi piacerebbe riunirmi.' Purtroppo, ogni possibilità di aGiovani cavalierila riunione morì quando Suhor lo fece. Si è dedicata ai suoi studenti negli ultimi anni, ma ha comunque partecipato allo strano concerto da sola. La sua apparizione finale è avvenuta in un episodio diLodge 49, andato in onda qualche settimana dopo la sua scomparsa.

Marin Mazzie

Getty Images

Ha recitato nel ruolo di moglie di Kevin Nealon nella sitcom della CBS Ancora in pieditra il 2003 e il 2006, ma in ritardoMarin Mazzieera senza dubbio famoso per il suo lavoro a Broadway. Il nativo dell'Illinois ha recitato in produzioni memorabili di Ragtime,Baciami, KateePassione, che è diventato il vincitore del miglior musical più corto nella storia del Tony Awards quando ha trionfato nel 1995. La stessa Mazzie è stata nominata per un Tony in tre diverse occasioni nel corso di una carriera tragicamente abbreviata dalla malattia.

Secondo Varietà, A Mazzie è stato diagnosticato un carcinoma ovarico in stadio IV nel maggio 2015. Ha continuato a lavorare di tanto in tanto (la sua apparizione sullo schermo è arrivata di recente nel 2017, quando è apparsa in un film TV chiamato possesso), ma Mazzie ha dedicato gran parte dei tre anni successivi alla sensibilizzazione sulla malattia. È deceduta a settembre 2018, ha confermato il suo pubblicista. Aveva 57 anni.

Mazzie era nel bel mezzo di una corsa al musicalPrepotente!quando ha scoperto di avere il cancro, anche se l'ultima cosa che voleva fare dopo la sua devastante diagnosi è stata la sua fine. 'Sono andato allo spettacolo quella notte', ha detto (via National Public Radio, Radio Pubblica). 'Sono passato dal Memorial Sloan Kettering e ho raggiunto il centro città. E sono andato nel mio camerino, mi sono truccato, mi sono messo la parrucca e sono uscito sul palco. E io inizio lo spettacolo, e io per. Dissi: 'Ascoltami' e canto '.

Emma Chambers

Emma Chambers, l'attrice britannica nota per la commedia romantica Notting Hill, è morto il 21 febbraio. Aveva 53 anni. Secondo il BBC, è morta per cause naturali.

Chambers è stata un'attrice teatrale prima di ottenere il suo primo ruolo televisivo in un adattamento del romanzo di D.H. Lawrence del 1988 L'Arcobaleno. Ma la sua svolta è arrivata nel 1994 quando ha recitato nel ruolo di Charity Pecksniff nella miniserie della BBC basata su Charles Dickens Martin Chuzzlewit e ha anche iniziato a recitare nel ruolo di Alice Tinker nella famosa commedia della BBC Il vicario di Dibley. È apparsa in tutti i 20 episodi dello spettacolo attraverso il 2007. Il pubblico americano probabilmente ricorda il suo meglio come Honey, l'eccentrica sorella minore del personaggio di Hugh Grant negli anni 1999 Notting Hill.

Chambers ha anche interpretato Helen Yardley nella serie TV Come mi vuoi? dal 1998 al 1999 e Martha Thompson nel remake del 2000 di Prendi una ragazza come te. Un talentuoso doppiatore, ha contribuito all'adattamento animato del 1995 di Il vento tra i salici, la serie animata degli anni '90 Pond Lifee due episodi di Piccoli robot nel 2003.

Jackson Odell

Getty Images

Jackson Odell, attore, musicista e cantautore, è stato trovato morto nella sua casa l'8 giugno, secondo un rapporto di TMZ. Aveva 20 anni.

Nato nel 1997, Odell ha iniziato la sua carriera come attore all'età di 11 anni, facendo il suo debutto in un piccolo ruolo nella serie ABCPratica privata. Ha ottenuto la sua prima parte importante nel film del 2011 Judy Moody e The Not Bummer Summer, andando a fare apparizioni nella serie TViCarly,Famiglia moderna, eSviluppo arrestato.

Come attore, Odell è più noto al pubblico per il suo lavoroThe Goldbergs, dove ha interpretato il personaggio ricorrente Ari Caldwell. Negli ultimi anni, il lavoro di Odell si è orientato verso un ruolo di cantautore nel genere musicale country, con diverse sue composizioni che sono apparse nelle colonne sonore del film 2016Grandi pianuree la versione 2018Forever My Girl.

Secondo ilLos Angeles Times, Odell è stato trovato non rispondente in una sobria struttura abitativa a Tarzana, in California.TMZ notonel riferire che l'attore aveva una storia di abuso di eroina, ma che nessuna droga o armamentario fu trovata nel luogo della sua morte. Successivamente è stato rivelato che la causa della morte era un sovradosaggio accidentale di eroina e cocaina.

Stan Lee

Getty Images

Stavamo iniziando a pensare che la mente della Marvel Stan Lee sarebbe vissuta per sempre, ma a novembre 2018, il suo arco epico finì quando morì a Los Angeles. Aveva 95 anni. 'Stan era un'icona nel suo campo', ha detto la famiglia di Lee in un comunicato (viaThe Hollywood Reporter). 'Amava i suoi fan e li trattava con lo stesso rispetto e amore che gli davano'.

Nato nel 1922, Lee's primo concerto è stato gofer alle pubblicazioni tempestive. I fumetti erano tutt'altro che mainstream al momento, ma il successo di Superuomo DC Comics, il più grande rivale di Timely, ha dato speranza al proprietario Martin Goodman. Ha incaricato un allora diciassettenne Lee di scrivere una storia perCapitano America# 3, e nel giro di due anni il giovane era diventato caporedattore di Timely, in seguito noto come Atlas Comics prima di essere rinominato Marvel negli anni '60. Dal suo ufficio disordinato a Manhattan, Lee ha contribuito a creare numerosi personaggi dei fumetti classici e squadre di supereroi, da Spider-Man e Black Panther ai Fantastici Quattro e, naturalmente, i Vendicatori.

Lee è famoso per essere breve ma dolce apparizioni cameo nei film Marvel, con i suoi preferito personale essendo il momento in cui Thor l'ha fatto ubriacareI Vendicatori: l'era di Ultron.SecondoScreenRant, la tarda leggenda ha filmato i suoi pezzi per l'imminenteCapitano MarveleVendicatori 4prima della sua scomparsa, di cui l'uomo stesso era stato filosofico nei suoi ultimi anni. 'Continua ad andare avanti, e se è ora di andare, è ora', ha detto Playboynel 2014. 'Niente dura per sempre'.

Ricky Jay

Getty Images

Nella vita, Ricky Jay era sia un artista carismatico che un privato. Quando il mago veterano eattore scomparso nel novembre 2018, nessuno poteva riferire con precisione sulla sua età esatta, anche se si dice che sia nato a Brooklyn nel 1948. Questo famoso maestro di giochi di prestigio aveva solo sette anni quando fece la sua prima apparizione in TV , eseguendo trucchi che sconcertavano gli adulti. Quando era un adulto, Jay era letale con un mazzo di carte, letteralmente - ha riferito di aver stabilito un nuovo record mondiale dopo aver lanciato una carta da gioco a 190 piedi a una sorprendente 90 miglia / ora.

Il collega showman Penn Jillette (di fama di Penn e Teller) è passato ai social media per esprimere il suo apprezzamento, definendo Jay un 'genio' in un Tweet. 'Uno dei migliori che sia mai vissuto', ha detto Jillette. 'Ci mancherai tutti, Ricky. Oddio.' Anche l'attore Neil Patrick Harris tributo pagato alla 'conoscenza e apprezzamento delle arti alleate' di Jay, definendo la sua morte una 'profonda perdita'.

Jay aveva amici a Hollywood grazie al suo lavoro in film come il classico di Paul Thomas Anderson Notti di Boogie e l'avventura di Bond guidata da Pierce BrosnanIl domani non muore mai,in cui interpretava il terrorista americano Henry Gupta. 'Al liceo, le mie fantasie erano di scrivere per ilNewyorkese e di essere in un film di James Bond ', ha detto una volta The Believer. 'È molto più sorprendente per me che queste due cose siano successe rispetto al successo con i miei spettacoli personali a New York.'

Penny Marshall

Getty Images

È difficile sopravvalutare quanto deve la Hollywood a Penny Marshall, morto il 17 dicembre a 75 anni a causa di complicazioni con il diabete. Il suo status di leggenda sarebbe stato rafforzato se fosse stata conosciuta solo per essere la metà del popolare duo televisivo Laverne e Shirley. Ma è stato solo l'inizio, poiché il suo impatto sulla televisione e sul cinema è andato molto oltre.

È diventata una vera pioniera per le donne nel mondo dello spettacolo quando ha diretto il veicolo da star di Tom Hanks Grande, che era il primo film diretto da donne a incassare oltre $ 100 milioni. E qualche anno dopo, ha diretto Una loro lega, che la Biblioteca del Congresso selezionato per la conservazione nel National Film Registry nel 2012 per il suo significato culturale. Mentre molti fan possono conoscerla solo come Laverne del Wisconsin, l'impatto di Marshall sul cinema e sulla televisione americani è innegabilmente tremendo.