Spiegazione di tutti i ranghi Jedi

Di Emily Reuben/4 giugno 2019 19:30 EDT

La popolarità delGuerre stellariil franchise ha avuto un impatto enorme su generazioni di fan, lasciando molti desiderando che anche loro potessero impugnare una spada laser, comandare la Forza e viaggiare nella galassia come i loro eroi Jedi preferiti. Ma cosa ci vuole per risalire le file di questo antico ordine di mistici guerrieri spaziali?

Se richiesto, la maggior parte Guerre stellari gli appassionati possono facilmente affermare che nell'Ordine Jedi i giovani diventano Padawan. E da lì i Padawan diventano cavalieri Jedi, e poi passano a diventare Maestri Jedi se sono abbastanza dedicati e abili. Ma cosa succede dopo? È possibile salire ancora di più nei ranghi Jedi? Cosa succede ai tirocinanti Jedi che non superano le prove?



Per coloro che desiderano esplorare la gerarchia tra i guardiani della pace e della giustizia nella galassia, ecco una guida per aiutarti a navigare in tutti i ranghi all'interno dell'Ordine Jedi dal giovane al Maestro Jedi e oltre.

episodio di morty malvagio

cucciolo

Jedi Younglings, noto anche come iniziati, sono il rango più basso nella gerarchia Jedi.

Secondo il libroJedi vs. Sith: The Essential Guide to the Force, i giovani sono bambini che sono stati raccolti da tutta la galassia come neonati per essere addestrati come futuri Jedi. Quando cercano potenziali giovani da reclutare, l'Ordine Jedi cerca specificamente i bambini che mostrano una sensibilità per la Forza, indicando che potrebbero avere un'attitudine a unirsi ai ranghi Jedi.



The Jedi Path: A Manual for Students of the Forcespiega che un tempo giovani adulti e adolescenti venivano reclutati come Jedi Younglings, ma l'Ordine ha scoperto che queste reclute più anziane erano già esposte alla paura e ad altre emozioni negative che potevano spingerle verso il lato oscuro. Di conseguenza, Jedi Masters ha optato per il reclutamento di bambini che erano ancora innocenti e inconsapevoli dell'oscurità che incombe nella galassia.

I giovani non si allenano con un mentore uno contro uno. Invece, sono separati in piccoli gruppi chiamati clan e si allenano insieme all'interno di quei clan. Una volta che i giovani hanno appreso le loro basi, devono passare una serie di test noti come Initial Trials per passare al grado successivo. Sebbene le Prove Iniziate siano cambiate nel tempo, il loro obiettivo finale è quello di testare un giovane fisicamente e mentalmente per determinare la loro conoscenza del Codice Jedi e la capacità di conquistare il Lato Oscuro.

Padawan

Dopo che un giovane ha superato con successo le prove iniziali, si diplomano al grado di Padawan. A differenza della formazione di gruppo per i giovani, i Padawan ricevono un coach individuale con il loro mentore, in genere qualcuno con lo status di Jedi Knight o Jedi Master. Storicamente, i Jedi avrebbero scelto chi avrebbero voluto fare da mentore. Dopo le Guerre dei Cloni, tuttavia, i Jedi non sceglievano più i loro apprendisti e venivano invece assegnati loro dal Consiglio Jedi.



Il salto dalle lezioni strutturate alle missioni della vita reale è un ostacolo significativo per la maggior parte dei Padawan da superare con successo. Anche se stanno ancora imparando, i Padawan dovrebbero completare gli incarichi insieme ai loro padroni.

Simile ai giovani, Padawans deve anche superare una serie di prove per salire di rango. SecondoIl sentiero Jedi, questi test includono la prova dell'abilità, la prova del coraggio, la prova della carne, la prova dello spirito e la prova dell'intuizione. Le Prove mettono alla prova le capacità mentali e fisiche di un Padawan e determinano se sono pronte a diventare un Jedi pienamente realizzato.

Corpo di servizio Jedi

Purtroppo, non tutti i Padawan possono superare con successo le loro prove, e alcuni non si sono mai laureati al grado di Jedi Knight. Questi iniziati senza successo possono diventare membri del Corpo di servizio Jedi. Non sono i soli che partecipano, però - Jedi di tutti i gradi si offrono volontari per aiutare il Corpo dei Servizi in un modo o nell'altro.

Il sentiero Jedispiega che il Corpo dei servizi Jedi è diviso in quattro parti: agricola, medica, educativa ed esplorativa. Il Corpo agricolo è il ramo più grande. Queste persone usano la Forza per assicurare che la Repubblica abbia abbastanza cibo per andare in giro. Il Medical Corps è considerato una delle organizzazioni più avanzate dal punto di vista medico nella Repubblica, e quindi riceve alcuni dei casi medici più urgenti su Coruscant. The Educational Corps lavora con gli archivi Jedi, traducendo e aggiornando i record. Infine (e probabilmente il ramo più eccitante) è il Exploration Corps, che invia i suoi membri agli angoli remoti dello spazio noto - e talvolta ancora da conoscere -. Il loro obiettivo è fare nuove scoperte in tutta la galassia, siano essi pianeti, creature o artefatti.

Jedi Knight

Se un Padawan riesce a superare tutte le prove, diventa un Jedi Knight, considerato come un vero Jedi all'interno dell'Ordine. Come cavaliere Jedi, ci si aspetta che un individuo sostenga la pace della galassia e gli ideali del Codice Jedi.

SecondoIl sentiero Jedi, il modo più comune per diventare un cavaliere Jedi è superare le prove come Padawan, ma a un individuo può anche essere concesso il titolo eseguendo un atto eroico, come esemplificato da Obi-Wan Kenobi che assume il grado dopo aver sconfitto Darth Maul.

A questo punto della gerarchia, i Cavalieri Jedi hanno ancora molto da imparare sulla Forza, ma non svolgono più i loro compiti sotto la diretta supervisione di un Maestro Jedi. Da qui, la maggior parte dei Cavalieri Jedi svolge le proprie missioni da solo, mettendo alla prova la propria autodisciplina e sostenendo i principi del Codice Jedi da soli.

A differenza dei precedenti ranghi, i Cavalieri Jedi sono divisi in varie classi in base alle abilità per cui ogni Jedi ha un'attitudine. Ad esempio, ci sono consiglieri, sentinelle e guardiani, ognuno con sottoclassi e specializzazioni specifiche.

Jedi Consular

Quando le persone pensano agli Jedi, di solito vengono in mente due cose: la Forza e le spade laser. In molti casi, coloro che sono specializzati nella manipolazione della Forza perseguono il titolo di Jedi Consular. La maggior parte di questi Jedi è focalizzata sull'uso della loro connessione con la Forza per risolvere i conflitti in modo pacifico.

ragazza tyler1 bandita

Secondo Il sentiero Jedi, i più apprezzati Maestri Consolari Jedi fanno parte del Consiglio di riconciliazione, un gruppo selezionato di Jedi che lavora direttamente con il Corpo Diplomatico della Repubblica per impegnarsi in diplomazia e relazioni interplanetarie. I consulenti Jedi che sono i più abili raggiungono il grado di Maestro Saggio.

Esistono molti modi diversi in cui i consulenti Jedi possono usare i loro talenti all'interno dell'Ordine. I primi tra questi sono Veggenti Jedi, la cui profonda meditazione permette loro di connettersi alla Forza e ricevere visioni del passato, del presente e del futuro. Ad esempio, la profezia del Prescelto - pensata da tempo ad Anakin Skywalker - era il prodotto delle visioni ricevute da Jedi Seers che registrarono le loro scoperte negli Archivi Jedi.

Altri consulenti diventano guaritori Jedi, che usano la loro connessione con la Forza per riparare corpi rotti. Altri lavorano come ambasciatori Jedi e diplomatici Jedi, fungendo rispettivamente da rappresentanti in vari organi di governo e movimenti di attivisti. Altri consulenti potrebbero diventare custodi dei Jedi, dedicati a mantenere, curare e aggiungere agli archivi Jedi.

Jedi Guardian

Negli anni precedenti le Guerre dei Cloni, la Repubblica non aveva esercito permanente. Invece, cavalieri Jedi specializzati noti come Guardiani fungeva da prima linea di difesa per la galassia.

fagiolo disincanto

Come spiegato in Il sentiero Jedi, I Guardiani sono divisi in tre sottoclassi principali: Peacekeeper, Temple Security e Starfighters. I peacekeeper agiscono come poliziotti galattici, addestrati nel controllo della folla e nella riduzione delle minacce. I Jedi assegnati a Temple Security proteggono il Tempio Jedi sul pianeta Coruscant. Come suggerisce il nome, gli Starfighters fungono da piloti dell'Ordine Jedi.

Un altro titolo dato a guardiani Jedi particolarmente dotati è quello di Jedi Battlemaster, un individuo incaricato di insegnare la forma e le tecniche della spada laser o le cadenze a Jedi in allenamento. Un Battlemaster può reclutare diversi Maestri Jedi che sono approvati dall'Alto Consiglio come istruttori di spade laser addizionali.

Attraverso un intenso addestramento, alcuni Guardiani vengono a specializzarsi nel combattimento con armi diverse dalla spada laser o dalle pistole di un'astronave. A questi Jedi viene assegnato il titolo di Specialista in armi esotiche. Alcuni sono specializzati in combattimenti con fruste, flagelli, blaster e persino spade laser a doppio taglio.

Sentinella Jedi

Sentinelle Jedi sono i jolly dell'Ordine. Mentre guardiani e consulenti si concentrano sulle attività tipiche degli Jedi, le sentinelle perseguono l'addestramento nelle discipline disponibili per gli esseri non sensibili alla forza. In tal modo, aggiungono intuizione e abilità moderne ai loro antichi insegnamenti, rendendoli membri benefici dell'Ordine Jedi.

Secondo Il sentiero Jedi, alcune delle attività comuni di Jedi Sentinels includono la specializzazione in sistemi informatici, la manipolazione della tecnologia e la pirateria informatica e la disattivazione dei meccanismi di sicurezza. A causa dell'unicità dell'insieme di abilità di una Sentinella, sono spesso la scelta predefinita per le missioni che non sembrano particolarmente adatte né ai Guardiani né ai Consulenti. Ad esempio, le Sentinelle si comportano molto bene nelle missioni che richiedono furtività e infiltrazioni. Un particolare gruppo di Sentinelle noto come Ombre Jedi serve da assassini dell'Ordine ed eccellono in compiti subdoli e meno orientati al combattimento.

A parte lo spionaggio, ciò che distingue le Sentinelle Jedi dalle altre classi di Cavalieri Jedi è che spesso rimangono in un'area molto più a lungo delle loro controparti. Nel corso della storia della galassia, le Sentinelle furono nominate Watchmen Jedi, con il compito di mantenere la prosperità di una particolare regione della galassia.

Maestro Jedi

Se uno Jedi ha mostrato abilità esemplari, ha dimostrato una profonda conoscenza della Forza e addestrato con successo un apprendista per diventare un Cavaliere Jedi, può ottenere il titolo di Maestro Jedi. Proprio come il titolo di Jedi Knight può essere assegnato per onorare le azioni di un individuo, così può anche il grado di Maestro Jedi, se l'Alto Consiglio Jedi concorda all'unanimità.

Secondo Il sentiero Jedi, l'obiettivo finale di un Maestro è quello di essere una forza positiva nella galassia e di espandere l'influenza dell'Ordine Jedi. Ciò che separa un Maestro Jedi da un Cavaliere Jedi è che i suoi eccezionali risultati ed esperienza li rendono qualificati in modo univoco per insegnare ai membri più giovani dell'Ordine. Oltre a insegnare i Jedi più giovani, sono naturalmente adatti a guidare l'Ordine, non solo per esempio, ma sedendosi in uno dei quattro Consigli Jedi che governano l'Ordine.

Membro del Consiglio Jedi

Sebbene diventare un Maestro Jedi sia un compito arduo che pochissimi portano a termine, ci sono ancora quelli all'interno dell'Ordine Jedi che superano anche i Maestri. Ad esempio, i Maestri Jedi che si distinguono possono sedere su uno dei quattro organi di governo dell'Ordine, posizionandoli sopra il resto. I quattro consigli sono noti come Consiglio di prima conoscenza, il Consiglio di riconciliazione, il Consiglio di riassegnazione, e il Consiglio Superiore.

marinaio luna nuda

Secondo Il sentiero Jedi, il Council of First Knowledge supervisiona l'educazione dei giovani Jedi e la diffusione di materiali dagli Archivi Jedi. Questo consiglio è di solito composto da consulenti che sono diventati custodi. Il Consiglio di riconciliazione, nel frattempo, si occupa di politica e diplomazia. Questo consiglio è anche pieno di consulenti, diplomatici Jedi e ambasciatori Jedi. Il terzo consiglio è il Consiglio di Riassegnazione, che governa il Corpo dei Servizi Jedi, a dettare in quale corpo ogni iniziato verrà incanalato dopo che non sono riusciti ad avanzare sul sentiero verso il Cavaliere Jedi.

Questi sono tutti governati dall'Alto Consiglio. L'enciclopedia completa di Star Wars approfondisce ulteriormente la storia dell'Alto Consiglio. Durante le Guerre dei Cloni, l'Alto Consiglio era composto da cinque nominati a vita, quattro nominati a lungo termine e tre nominati a breve termine, per un totale di 12 membri del consiglio. L'Alto Consiglio sovrintende a tutto ciò che è all'interno dell'Ordine ed è cruciale per la sua stabilità e successo.

Maestro dell'Ordine

Secondo L'enciclopedia completa di Star Wars, viene assegnato il titolo al membro di rango più alto in seno all'Alto Consiglio Maestro dell'Ordine. Questa posizione di prestigio è ottenuta solo da coloro che hanno scalato le file all'interno dell'Alto Consiglio e hanno dimostrato un'incredibile abilità e conoscenza dei modi dei Jedi. Negli anni che precedono le Guerre dei Cloni, il titolo di Maestro dell'Ordine è stato conferito da Incaricato della vita all'Alto Consiglio Jedi Mace Windu.

Dopo l'inizio delle Guerre dei Cloni, il Maestro Windu decise di assumere un ruolo più attivo nel comandare le truppe sul campo di battaglia e insistette affinché il titolo fosse passato a Maestro Yoda. Tuttavia, il romanzo Shatterpoint rivela la vera motivazione di Windu per rinunciare alla sua posizione. Il Maestro Windu era stato perseguitato dalla sensazione di aver perso un'opportunità per porre fine alla guerra prima che iniziasse a confrontarsi con il Conte Dooku sulla Geonosi, e si incolpò per la devastazione causata dallo scoppio della guerra. A causa di questo rimpianto, Windu decise che non era più la persona giusta per guidare l'Alto Consiglio.

Sebbene il Master of the Order sia una posizione di prestigio, sono ancora superati da un'ultima posizione: il Grand Master.

Gran Maestro

Il Gran Maestro è il grado più prestigioso nella gerarchia Jedi, assegnato al più saggio e abile dei Maestri Jedi. L'Alto Consiglio Jedi deve votare all'unanimità per conferire loro il titolo.Il sentiero Jediapprofondisce il ruolo del Gran Maestro, affermando che spesso servono in collaborazione con il Maestro dell'Ordine, guidando l'Alto Consiglio Jedi. In epoche passate, a diversi Maestri Jedi fu assegnato il titolo in una sola volta, ma quella pratica era finita molto prima del tempo delle Guerre dei Cloni.

Uno dei ruoli più critici ricoperti dal Gran Maestro è quello di trasmettere le loro conoscenze alla prossima generazione di Jedi. Star Wars: The Visual Encyclopedia spiega che il Gran Maestro forma i giovani, contribuendo così a continuare il ciclo di insegnamento delle reclute nei modi della Forza.

Due figure particolarmente importanti hanno ottenuto il titolo di Gran Maestro. Durante le Guerre dei Cloni, il Maestro Yoda fu riconosciuto come Gran Maestro dell'Ordine Jedi. In seguito, nell'universo espanso libri, Luke Skywalker invoca il titolo di Gran Maestro mentre ricostruisce l'ordine Jedi dopo la caduta dell'Impero.