Avengers: il team di Endgame difende nuovamente la scena tutta al femminile del film

Studi Marvel Di Nina Starner/8 novembre 2019 12:16 EDT

Il Avengers: Endgame la squadra è ancora felice di aver formato le donne del film.

In SlashfilmLa storia orale definitiva del filmenorme, sequenza di battaglie climatiche,Vendicatori:Fine del gioco i co-sceneggiatori Stephen McFeely e Christopher Markus, il montatore Jeff Ford e il produttore esecutivo Trinh Than hanno difeso la decisione di includere tutte le donne del Marvel Cinematic Universe in un colpo solo - un momento quello ha suscitato polemiche tra alcuni fan.



industrie rigide

I supereroi femminili sono parte integrante dell'MCU da anni - grazie a feroci combattenti come Black Widow (Scarlett Johannson), Gamora (Zoe Saldana), Nebula (Karen Gillan), Mantis (Pom Klementieff), Valkyrie (Tessa Thompson), Capitano Marvel (Brie Larson), Nakia (Lupita Nyong'o), Okoye (Danai Gurira) e altro. Tuttavia, i supereroi principali in tutti i film della MCU sono stati tutti uomini, con Captain Marvel come unica eccezione attuale. Ma con Captain Marvel confermato come l'eroe più potente dell'MCU e conIl film prequel standalone di Black Widow è in arrivo, quest'anno è stato il momento per queste donne della Marvel di ottenere finalmente il dovuto, e gli scrittori hanno voluto rendere omaggio a tutte le incredibili femmine dell'MCU duranteVendicatori:Fine del gioco.

Detto ciò, il momento è stato a dir poco magico, soprattutto grazie al pubblico sul set: 'Rendere omaggio al nostro eroe femminile nell'MCU e dare loro un momento di brillare è stato molto personale per me. Non avevo idea che ci fossero così tante membri dell'equipaggio femminile e tutti noi abbiamo fatto questa foto gigantesca insieme a tutte le nostre dieci eroine protagoniste in fila davanti. È stato stupefacente. Non pensavamo che sarebbe stato un grande momento. Certo, è stato personale per tutti, ma vedere tutti presentarsi perché era così importante per loro ha reso un momento così grande per tutti '.

Da parte sua, Ford ha ricordato che il processo di ripresa è stato impressionante e così gratificante. Ha notato che la sequenza era 'una delle cose più sorprendenti (che avesse mai visto' e che il lavoro che ne era seguito era a dir poco impressionante.



'Erano tutti così fantastici, ed erano tutti così coinvolti. Hanno portato così tanta attitudine a quella cosa che era giusta, 'ha detto Ford. 'Abbiamo girato quel colpo circa quattro o cinque volte. Era tutto ciò che potevamo fare, perché era pazzesco - era davvero difficile da fare, perché coinvolgeva la telecamera che si muoveva su questo piccolo palco per ottenere abbastanza tempo di esecuzione. Non è stato un grande palcoscenico, ma hanno corso molto, quindi abbiamo dovuto farli funzionare su questa cosa e il rigging era davvero difficile da realizzare. '

Quando ilFine del gioco la squadra ha preso la presa che stavano cercando, il cast e la troupe sono scoppiati in festa. Come dice Ford: 'Ci siamo riusciti, c'è stato un grande applauso e tutti erano molto felici, e tutte le donne sul set si sono messe insieme e hanno fatto una foto di gruppo. Ho pensato che fosse la cosa più bella di sempre. Ho avuto brividi in quel momento. Era una di quelle cose in cui non puoi farlo in qualcosa di diverso da una serie come questa in cui tutti quei personaggi, con cui hai una relazione. '

Queste osservazioni arrivano dopo che Markus e McFeely si sono apertiIl New York Times a maggio 2019 sulla scena. McFeely ha notato che la squadra 'piace (d) troppo' per sbarazzarsene, anche con il rischio che si presenti come fan-service-y, mentre Markus ha detto che 'parte del divertimento del Vendicatori i film sono sempre stati una squadra 'e le' donne toste 'hanno meritato quel tipo di momento.



Avengers: Endgame condirettore Anthony Russo anche ha detto della scena, 'Guardando indietro su tutta la strada percorsa dall'MCU, ci ha colpito solo quanti fantastici personaggi femminili sono entrati nel (franchising). Penso che sia stato davvero, per noi, un momento di celebrazione e riconoscimento dell'intensità e del potenziamento in questo. '

La scena femminile di Endgame era potente o assillante?

Fantastico come ilAvengers: Endgame la squadra pensava che la scena fosse tutta al femminile, la domanda era ancora ferma: è stato uno sforzo assurdo dimostrare che l'MCU è adatto alle donne?

Ford ha ammesso di aver avuto presto dei dubbi sulla sequenza: 'Ricordo di essere stato, Dio, funzionerà? La gente lo comprerà o dirà: 'Oh, andiamo, ragazzi!'

auto 3 nuovi personaggi

Markus intervenne per condividere un momento esilarante accaduto durante una proiezione di prova, che alla fine gli confermò che la scena del potere femminile doveva rimanere dentroAvengers: Endgame. 'Letteralmente, uno dei commenti in una proiezione del test è stato,' È pandering. Non osare tagliarlo '', ha detto.

La prospettiva generale di McFeely sull'importanza della scena era la più risonante: 'La logica emotiva vince ogni volta. Quindi riconosco che ci sono alcune persone che sono tipo 'è abbastanza conveniente che tutte le donne siano tutte in un posto', ma la bambina di otto anni accanto a me perde la testa e indossa una maglietta, e Mi va bene.'

Markus, McFeely e il resto della squadra del film potrebbero ancora amare questa sequenza, ma all'indomani di Fine del giocoAll'uscita, molti membri del pubblico hanno sentito quel breve momentosemplicemente non era abbastanza servizio alle incredibili donne della Marvel - soprattutto perché nessuno parla nella scena, invece si disperde rapidamente per combattere, e non fa davvero nulla per la narrativa generale del film. In definitiva, le donne della Marvel non hanno nemmeno una vera influenza sul risultato della battaglia. Anche se il Capitano Marvel combatte coraggiosamente contro l'onnipotente Thanos (Josh Brolin), tutto dipende da Iron Man (Robert Downey Jr.), che si sacrifica per distruggere Thanos una volta per tutte.

A peggiorare le cose, una certa fazione di fan ha deciso di fare un passo avanti nella propria visione del mondo e cancella tutte le donne dal taglio finale di Fine del giocoin una modifica fatta in modo rozzo - chiarendo che nonostante i migliori sforzi della MCU, alcune persone porterebbero ancora indietro i progressi dell'universo cinematografico.

Non importa cosa alcuni potrebbero pensare della scena tutta al femminile in Avengers: Endgame, è stato certamente uno sforzo incoraggiante da parte della MCU. Con un sacco di potenze femminili in arrivo nei film futuri - dalla vedova nera di Scarlett Johansson a cui arriva il suo film da solista Jane Foster di Natalie Portman diventa la potente ThorinThor: Love and Thunderalla valchiria di Tessa Thompson confermata come la primaapertamente LGBTQ + eroenell'MCU - House of Heroes farà sicuramente ancora più passi avanti.