I migliori nuovi film per febbraio 2016

Di Looper Looper/18 gennaio 2016 9:00 EDT/Aggiornato: 14 gennaio 2016 15:18 EDT

Un tempo gelida terra desolata di thriller a basso budget e romcoms di San Valentino, febbraio ha intensificato il suo gioco negli ultimi anni e il 2016 non fa eccezione. Sono in arrivo alcuni sequel tanto attesi, insieme all'ultimo di un duo acclamato dalla critica, un film horror molto atteso e il primo film di supereroi ad alto budget dell'anno. Pronto a saperne di più? Continuare a leggere...

Ave, Cesare! - 5 febbraio

Pensato come la conclusione della 'trilogia di Numbskull' dei fratelli Coen, che ebbe inizio O fratello, dove sei? e ha continuato con Crudeltà intollerabile, questo pezzo d'epoca degli anni '50 offre al protagonista preferito del duo di sceneggiatori (George Clooney) l'ennesima opportunità di interpretare un doofus incredibilmente affascinante il cui talento per uscire in cima a mala pena mette in risalto la sua propensione a mettersi nei guai. Qui, Clooney recita come attore la cui partecipazione al suo ultimo progetto è deragliata quando viene rapito e trattenuto per riscatto - e Josh Brolin interpreta un riparatore di Hollywood incaricato di mettere insieme i fondi mantenendo la storia fuori dalla stampa. Sempre affidabili nel reparto casting, i Coen hanno schierato un ensemble stellare qui, tra cui Tilda Swinton, Frances McDormand e Scarlett Johansson.



Regressione - 5 febbraio

Le prime recensioni non sono state gentili con Regressione, ma è ancora difficile non fare il tifo per un film interpretato da Emma Watson ed Ethan Hawke - anche se si tratta di un thriller psicologico dall'aspetto piuttosto inquietante su un poliziotto (Hawke) che indaga su un uomo (David Dencik) che è confessato di aver abusato sessualmente di sua figlia ( Watson) anche se dice di non avere memoria di averlo effettivamente fatto. Con gli anni 2001 Gli altri, lo scrittore-regista Alejandro Amenábar ha dimostrato di poter formicolare le spine con il meglio di loro, e qui non fa assolutamente male ai talenti sullo schermo.

Deadpool - 12 febbraio

Non capita spesso che un ragazzo riesca a recitare due titoli in franchising separati, specialmente quando il primo si schianta e brucia al botteghino senza davvero scendere a terra. Per Ryan Reynolds, quindi, nel cast di Fox Piscina morta deve dimostrarsi particolarmente dolce, visto il modo ignominioso in cui Lanterna verde tankato nonostante un assalto di campagna pubblicitaria promozionale nel 2011. In realtà, offre rivendicazione su un paio di livelli: Reynolds ha anche interpretato Deadpool in X-Men Origins: Wolverine, e il trattamento del personaggio di quel film è stato così ampiamente deriso da far decollare un film indipendente come una sorta di progetto di passione per la star. Lui e il regista Tim Miller promettono uno sguardo senza filtri al pansessuale mercenario superpotente della Marvel, e hanno ottenuto il punteggio R per dimostrarlo.

Zoolander n. 2 - 12 febbraio

L'originale Zoolander non ha distrutto esattamente i record al botteghino durante la sua corsa teatrale nel 2001, ma forse il mondo non era pronto per una commedia esagerata su spionaggio e intrighi internazionali nel mondo della modellistica maschile. Nei 15 anni successivi, è diventato un classico di culto e lo scrittore-regista-star Ben Stiller ha trascorso gran parte dell'ultimo decennio a meditare pubblicamente il potenziale di un sequel, che dovrebbe finalmente arrivare il 12 febbraio. Zoolander n. 2 trova il nostro eroe e il suo amico Hansel McDonald (Owen Wilson) che lavorano per risolvere un'eruzione di omicidi di celebrità, il tutto affrontando la minaccia di un libero Jacobim Mugatu (Will Ferrell), il maniaco magnate della moda che ha provato a fare il lavaggio del cervello a Zoolander nell'assassinio del Primo Ministro di Malaysia.



Gara - 19 febbraio

L'affascinante vita e la straordinaria carriera del corridore Jesse Owens ottengono il trattamento per il grande schermo in questo film biografico, che vede protagonista Stephan James (Degrassi: The Next Generation) come quattro volte vincitore della medaglia d'oro alle Olimpiadi. Direttore Stephen Hopkins (La vita e la morte di Peter Seller) girato con il sostegno della famiglia di Owens, e lavora su una sceneggiatura che sembra concentrarsi sul risultato da record di Owens alle Olimpiadi del 1936 a Berlino, dove la sua esibizione offrì un'elegante confutazione all'insistenza dei nazisti sul fatto che le persone non -La discesa dell'Aryan era inferiore.

The Witch - 19 febbraio

Un festival preferito al Sundance 2015, La strega preannuncia l'arrivo del debuttante regista-sceneggiatore Robert Eggers con un agghiacciante pezzo del periodo a basso budget. Si concentra sui travagli del 17 ° secolo di un clan di puritani del New England la cui fede è messa a dura prova quando il loro bambino scompare e la loro figlia è sospettata di stregoneria. Con un cast di volti nuovi e attori veterani, questa non è certo l'offerta più glaciale di febbraio, ma ha suscitato un grande successo da quando ha debuttato con un grande successo all'inizio dello scorso anno. Mentre i freddi mesi invernali tendono a offrire un terreno di congelamento per i rapidi gesti di slasher, La strega sembra probabile che i fan del cinema siano ancora più desiderosi di scoprire una dose letale di orrore atmosferico intelligente e rigorosamente realizzato.

Gods of Egypt - 26 febbraio

Anche dopo tutti questi secoli, l'antica mitologia è ancora calda a Hollywood. Arrivando sulla scia di una serie di film ispirati a quei racconti di lunga data (incluso Scontro tra titani, Esodo: Gods and Kings, e Noè), Ecco che arriva Gods of Egypt, in cui Brenton Thwaites interpreta Bek, un eroe mortale che collabora con il dio Horus (Nikolaj Coster-Waldau) per sconfiggere le malvagie macchinazioni di Set, il dio delle tenebre (Gerard Butler). Se stai leggendo questo e pensando: 'Nessuna di queste persone sembra particolarmente egiziana', non sei solo - in effetti, il regista Alex Proyas ha già presentato delle scuse in risposta alla controversia che si sta formando su un altro esempio di imbiancatura in un film americano tradizionale. Il pubblico lo accetterà?



Tripla 9 - 26 febbraio

In generale, di fronte a un thriller d'azione di sbirri e poliziotti presso il cineplex a febbraio, si può essere sicuri di presumere che sia di qualità generalmente bassa e che probabilmente sarà disponibile su richiesta ad un certo punto nelle prossime settimane. Ci sono eccezioni a ogni regola, tuttavia, e come prova, ecco Tripla 9, la cui trama standard di rapina / ricatto sembra essere animata dalla partecipazione di un cast eccezionale che include Kate Winslet, Chiwetel Ejiofor, Anthony Mackie, Woody Harrelson e Casey Affleck — e la mano guida del regista John Hillcoat (Lawless, The Road). Se ti senti in vena di un solido sparatutto durante la fine dell'inverno, questa sembra una scommessa sicura.

Tiger accovacciato, Drago nascosto: Sword of Destiny - 26 febbraio

Più di 15 anni dopo l'originale Tigre chinata Dragone nascosto portato l'epopea delle arti marziali dall'Arthouse al mainstream americano, stiamo finalmente ottenendo un sequel. Poco è stato rivelato per quanto riguarda la trama, anche se sappiamo che Michelle Yeoh tornerà per riprendere il suo ruolo di Yu Shu Lien e sarà affiancata da un cast che include Donnie Yen e Jason Scott Lee. Possiamo sicuramente aspettarci un intero casino di scene di combattimento soddisfacenti che potrebbero persino portare il filo-fu oltre le deliranti altezze raggiunte dall'originale. Non riesco a trovare uno spettacolo teatrale locale Tiger accovacciato, Drago nascosto: Sword of Destiny? Non temere: debutta su Netflix lo stesso giorno in cui inizia la sua corsa al botteghino.