I migliori cattivi animati degli anni '90 di tutti i tempi

Di Adam Swiderski/8 aprile 2020 15:31 EDT

Gli anni '90 furono un rinascimento quando si trattava di animazione. Dopo un decennio di quello che equivaleva a pubblicità di giocattoli, i cartoni animati trasmessi dalla TV finalmente aprirono le ali, dimostrando una creatività che era mancata negli anni '80 e si diramarono in generi precedentemente inesplorati. Ciò includeva, per la prima volta da molto tempo, la televisione animata rivolta con successo agli adulti. Nel frattempo, l'animazione dei film è esplosa, con la Disney che si basa sul successo degli anni '90 La Sirenetta per scatenare un torrente di classici dei cartoni animati, oltre a presentare al pubblico un piccolo studio chiamato Pixar.

Per coincidenza, gli anni '90 furono anche un periodo in cui il malvagio divenne cool nella cultura pop. Forse stimolato dalla vistosa esibizione di Jack Nicholson nei panni del Joker negli anni '90 Batman, sempre più talenti di serie A hanno deciso di fare un viaggio nel lato oscuro, con attori come Anthony Hopkins, Tim Curry e Sharon Stone che offrono alcune delle performance più iconiche della loro carriera come antagonisti che il pubblico amava odiare.



Cosa succede quando mescoli secoli d'oro sia per l'animazione che per il malvagio? Ti ritroverai con una galleria di ladri di incredibili cattivi animati che si incontrano con le incarnazioni più memorabili del male mai viste sullo schermo. Ecco il meglio del peggio quando si tratta di cattivi animati degli anni '90. Sono cattivi e sono disegnati in quel modo.

Gaston era il più grande cattivo animato della Disney degli anni '90

Prima che la 'mascolinità tossica' entrasse nel popolare lessico, la storia animata della Disney di una ragazza e il suo mostruoso amore esprimevano l'incarnazione assoluta del termine. Arrogante, arrogante, incolto, avido e irascibile, Gaston riesce ancora ad essere salutato come un eroe nel villaggio francese senza nome di Belle grazie alla sua abilità di cacciatore, al suo bell'aspetto tradizionale e alla sua astuzia che lo vede uscire in cima. Dato il suo narcisismo, naturalmente, immagina che Belle non avrà altra scelta che accettare i suoi progressi, ma lo scherzo è su di lui quando si innamora del suo rapitore bestiale ... come Gaston, in un certo senso, precipitando alla sua morte in un duello con il mostro.

uomo di ferro duro

Gaston ottiene spesso poca attenzione nella discussione degli anni '90 Cattivi dei film Disney, di solito in classifica dietro a artisti del calibro di Il Re LeoneLa cicatrice. Mentre il felino fratricida ha i suoi meriti, è la familiarità di Gaston che genera il nostro disprezzo. Affrontiamolo. Molti di noi conoscono qualcuno come Gaston, che riesce a maltrattare la sua strada verso la ribalta nonostante un nucleo marcio. In effetti, la sceneggiatrice Linda Woolverton ha dichiarato che lei basato su pezzi del personaggio sui suoi ex fidanzati.



Megabyte è diventato virale prima di diventare virale era bello

quando ReBoot presentato per la prima volta nel settembre 1994, Megabyte non ha avuto un sacco di cattivi. Più spesso giocato per le risate che per qualsiasi tipo di vero brivido, i suoi complotti per rovesciare il Mainframe furono vanificati facilmente da Bob e dai Guardiani. Mentre lo spettacolo CGI si evolveva, tuttavia, lo stesso fece il suo antagonista, sviluppandosi in un avversario che combinava intelligenza, imponendo fisicità (scava quegli artigli simili a Wolverine) e, a differenza di molti cattivi dei cartoni animati, una pazienza strategica che spesso lo portava ad avere la tomaia mano contro gli eroi che ha combattuto nei suoi sforzi per infettare il sistema informatico che tutti chiamavano casa.

Notevole per la sua complessità, Megabyte non si accontentava di essere il cattivo dei cartoni animati. La sua complicata relazione con sua sorella, Hexadecimal, e il suo apparente possesso di anche un piccolo grado di onore gli hanno dato una multidimensionalità che non si vede spesso nella programmazione dei bambini. Era anche unico tra i cattivi animati in quanto sapeva vincere, riuscendo persino a bandire Bob attraverso un portale web e conquistando Mainframe durante le Guerre Web. Mentre alla fine è stato rovesciato, è tornato come virus del cavallo di Troia, facendo di nuovo tutti i tipi di danno prima che i suoi piani potessero essere annullati. Naturalmente, è tornato ai suoi modi malvagi quando il ReBoot l'universo è stato rilanciato nella serie 2018 di Netflix ReBoot: The Guardian Code.

Il presidente Chippendale era il migliore dei cattivi bizzarri di Tick

Mentre conteneva la sua parte di azione da supereroe, The Tick ha funzionato meglio come una versione satirica del genere, mostrandoci il lato stupido dei tropi appoggiato da così tanti altri spettacoli. In nessun luogo questo era meglio incarnato che nella forma di Chairface Chippendale, un genio malvagio in stile James Bond che aveva la caratteristica distintiva di avere una sedia al posto di una testa. Strano? Assolutamente. Era forse più strano, come quelli come Flyface o Flattop, due dei numerosi cattivi fisicamente distintivi dell'universo Dick Tracy? Ok, si, lo era. Quello è The Tick per te.



Un riporto dai fumetti, Chairface era un signore del crimine ben vestito e ben coltivato. Con una banda di scagnozzi, incluso il suo scienziato personale, il professor Chromedome, era considerato uno dei cattivi più pericolosi della città, e dimostrò che una valutazione equa con il suo primo piano massiccio: scolpire il suo nome sulla luna. Il suo piano fu, ovviamente, sventato dagli sforzi del Tick, ma non prima che fosse effettivamente riuscito a realizzarlo parzialmente, lasciando il vicino della Terra con un enorme 'CHA' sulla faccia per la durata della serie. Diabolico!

Shredder era un cattivo che poteva davvero mettersi sotto il tuo guscio

Ok, quindi, ci sono state versioni più spaventose di Shredder rispetto a quella che è apparsa in Adolescenti tartarughe ninja mutanti serie animate degli anni '90. Quello nei fumetti ha accumulato un numero impressionante di corpi, e quello del cartone animato del 2012 è stato piuttosto terrificante. Non c'è dubbio, tuttavia, che gli eroi della serie animata di una mezza conchiglia fossero un fenomeno degli anni '90 e che il loro più grande nemico rimase in primo piano e al centro per tutto il procedimento. Come è accaduto nella maggior parte delle incarnazioni, è stato il suo legame con Hamato Yoshi, che sarebbe diventato Splinter, e la sua posizione di capo del malvagio Clan dei Piedi che lo ha messo in posizione di vista sulle Tartarughe. E mentre sorgevano altri nemici, sarebbe rimasto il loro nemico principale per l'intera corsa dello spettacolo.

jane foster

Nonostante il fatto che i suoi sforzi sembrassero sempre fallire, Shredder fu ritratto come posseduto da un'intelligenza acuta, con un QI di 300. Era anche un formidabile maestro di arti marziali, superando le tartarughe titolari e eguagliato solo dallo stesso Maestro Splinter. Il suo più grande problema sembrava essere la sua dipendenza da scagnozzi non affidabili come Rocksteady, Bebop e il suo esercito di fanti, che si rivaleggiavano con gli Stormtrooper imperiali di Star Wars per la loro incompetenza generale. Sebbene non sia mai riuscito a uscire in cima e sia rimasto intrappolato nella Dimensione X, è giusto dire che Shredder occupa un posto speciale nella memoria di TMNT ventilatori.

Megatron era il modello stesso di un antico Predacon malvagio

Devi lavorare abbastanza duramente per fare trasformatori i fan associano il nome 'Megatron' a qualcosa di diverso dalla versione dell'Età dell'Oro portata in vita dal grande Frank Welker. È una testimonianza del lavoro svolto da David Kaye in questo fondamentale riavvio della serie di robot sotto mentite spoglie, quindi, che per la generazione nata negli anni '90, la sua è la voce che più ricordano. È anche per una buona ragione, come ilBeast Wars'Predacon general è un nemico calcolatore ea sangue freddo per i Maximals e Optimus Primal. Sebbene l'animazione generata dalla computer della serie appaia preistorica secondo gli standard moderni, ha una personalità da risparmiare, e in nessun luogo più che nella forma di questo cattivo che trasforma T-Rex

Parziale di citare Shakespeare e posseduto da un'arguzia omicida, questo Megatron, come il suo predecessore, è eminentemente citabile, avendo fatto di più per la parola 'sì' di chiunque altro che lottatore Daniel Bryan. Condivide anche con il suo omonimo una buona dose di arroganza e una mancanza di pazienza con l'incompetenza dei suoi lacchè. Riesce però a separarsi dalla Megatron degli anni '80 in un'area chiave. È effettivamente efficace, vincendo la sua guerra e riuscendo a conquistare tutti i Cybertron in modo così hardcore che ci vuole Optimus Primal per compiere l'ultimo sacrificio per annullarlo. Anche allora, Beast Wars Megatron rimbalza indietro, reincarnandosi per combattere nuovamente i suoi eroici nemici quando Unicron ha dato il via alla Guerra dell'Universo in forma di fumetto. Ciò dimostra che non puoi tenere un cattivo bot inattivo.

Il cervello ha cercato di conquistare il mondo negli anni '90

A volte, il malvagio più grande arriva nei pacchetti più piccoli. La mostra A in questo fenomeno è il cervello, un topo megalomane che, dalla sua gabbia di ACME Labs, pianifica di conquistare il mondo. Ogni. Notte. Sebbene la sua statura fisica non sia molto di cui parlare, lo compensa con un teschio ammucchiato pieno di capacità mentale, inventando schemi elaborati come dosare la popolazione con una tossina rospo psicoattiva, pubblicando un romanzo d'amore contenente testo ipnotico e sviluppare una teoria della cospirazione per convincere il pubblico che le forze nascoste stanno usando la loro influenza invisibile per impedirgli di prendere il potere. Ogni piano è più diabolico del precedente, ma sfortunatamente, tendono anche ad essere sventati dal punto debole di Brain per il suo amico maldestro, Pinky.

Le avventure di Pinky e il cervello sono nate come un segmento dell'ormai classico Animaniacs, ma si sono dimostrati così popolari che alla fine i due sono stati spinti fuori dal loro show. Doppiato da Maurice LaMarche, il cervello è stato modellato su Orson Welles, con un po 'di Vincent Price lanciato per buona misura. I suoi piani erano più spesso giocati per le risate che per qualsiasi vero senso di minaccia, ma le sue intenzioni erano buone - ehm, cattive - e per la portata e la resistenza della sua sola megalomania, merita un posto in questa lista.

LUI ha spaventato il bejeezus dalle Superchicche e dai loro spettatori

Mojo Jojo potrebbe ottenere più stampa, ma quando si tratta di memorabile Super Chicche cattivi, nessuno si è fatto strada nel cervello come LUI. Non siamo sicuri se fosse l'aspetto demoniaco, la voce stranamente inclinata o i poteri che deformano la realtà, ma qualunque cosa fosse, LUI lo aveva in voga. Il suo comportamento effeminato e i toni del falsetto hanno creato una dicotomia inquietante con il suo aspetto, che si avvicinava a quello di un diavolo tradizionale ma con trucco e abiti da morire. A differenza di altri cattivi nello show, sembrava anche divertirsi nel sadismo per amor di sadismo, attaccando le Superchicche non per soldi o potere, ma solo perché gli piaceva davvero causare loro dolore. Che idiota.

Il modus operandi di LUI tendeva alla tortura psicologica, poiché usava i suoi poteri di controllo mentale e illusione per distorcere il mondo delle sue vittime. In nessun altro modo è stato dimostrato che nella sua primissima apparizione, quando possedeva il polpo imbottito di Bubbles, Octi, per trasformare la squadra contro se stessa in quello che è veramente uno dei gli episodi più spaventosi della TV per bambini mai mandato in onda. Non erano solo giochi divertenti e mentali, dato che gli LUI erano anche abbastanza potenti da allontanare telecineticamente il sole dalla Terra. È così malvagio, infatti, che persino dire il suo vero nome è troppo da sopportare per il narratore dello show, e sappiamo tutti che il proprio nome non essere pronunciabile è il più alto distintivo d'onore che un cattivo possa sperare di ottenere.

mcu sinistro sei

Sid Phillips, il chirurgo psicopatico di Toy Story

Ok, quindi chi di noi cresciuto nell'era delle action figure non ha effettuato un piccolo trapianto qua o là, scambiando il braccio di un personaggio con la gamba di un altro, ecc.? Quel passatempo apparentemente innocente durante l'infanzia assume una tonalità diversa, quando i giocattoli sono vivi, a meno che tu non sia sadico come il vicino di Andy, Sid, il cattivo del film di debutto della Pixar, Toy Story. A differenza del proprietario di Woody, che elargisce amore e attenzione ai suoi giocattoli, Sid è l'incubo di ogni giocattolo, deliziandosi in tutti i tormenti crudeli che può inventare e non si preoccupa di quanti ibridi inquietanti deve creare per ottenere le sue gioie. Quella cosa da bambino-ragno ci dà ancora incubi.

Quando Sid incontra i principali protagonisti del film, il suo malvagio va oltre la semplice modifica. Il suo piano per legare Woody e Buzz a un razzo e lanciarli a una morte infuocata non è la trama malvagia più complicata, ma per i giocattoli, è quasi definitiva. Fortunatamente, è facilmente sventato, anche se ci vuole assolutamente traumatizzare un bambino rivelando la vita segreta dei suoi giocattoli per farlo.

Angelica Pickles incarnava il tipo di male di cui solo i bambini sono capaci

Guarda, Angelica Pickles non ha mai cercato di conquistare il mondo o commettere omicidi di massa, ma classificata su una curva per la sua giovinezza e quella delle sue vittime, potrebbe essere la cattiva più perfetta in questa lista. L'antagonista principale per i bambini di Nickelodeon Rugrats, Angelica era egoismo e comportamento viziato incarnato, con una striscia di astuzia diabolica che le ha permesso di manipolare gli adulti della sua vita nel pensare che fosse un buon uovo. Come cugina del principale Rugrat Tommy Pickles, le veniva spesso affidato il compito di fare da babysitter ai più piccoli, il che le dava l'opportunità di alzarsi per affari per proprio divertimento, dal rompere una lampada o incorniciare uno del gruppo per i suoi misfatti.

Naturalmente, come i migliori cattivi della cultura pop, Angelica ha una complessa storia che spiega i suoi modi malvagi. Figlia unica, è stata viziata dai genitori che, grazie alle loro carriere impegnative, raramente erano in giro per darle l'attenzione che desiderava così tanto. È stata anche ammorbidita nel tempo, grazie a Rugrats co-creatore Il disagio di Arlene Klasky di come Angelica fu rappresentata nelle prime stagioni. Tuttavia, è rimasta una costante fonte di problemi per i protagonisti dello spettacolo, sempre pronta a trarre vantaggio da un gruppo che pensava come 'bambini stupidi'.

Il Joker non è mai stato più divertente, né più diabolico, che in Batman: The Animated Series

Molti attori di talento hanno assunto il mantello del Clown Prince of Crime, quindi è piuttosto sorprendente che ciò che molti fan pensano che la versione definitiva del personaggio sia arrivato in forma animata. Questo grazie ai talenti vocali di un uomo il cui ruolo più ricordato era decenni prima ... e che in realtà è stato un backup dopo che Tim Curry non ha funzionato.

il cavaliere oscuro si alza ende

Seriamente, se è di Bruce Timm Batman: The Animated Series era ricordato per nient'altro, lo ricordiamo con affetto per aver dato Guerre stellari eroe Mark Hamill un secondo colpo alla celebrità, in cui l'attore si è immerso con un gusto folle che ha fornito lo specchio perfetto per il teatro funebre per il dignitoso e sommesso Bruce Wayne di Kevin Conroy. Fortunatamente, non è tutto ciò che lo spettacolo ha voluto fare, in quanto ha fornito anche una visione matura e sfumata delle avventure di Caped Crusader.

Non è stato, tuttavia, tutto divertimento e giochi. La parte difficile nel dare vita al Joker è che il personaggio deve essere in grado di percorrere il confine tra terrificante e divertente, facendoli sentire come - con scuse per Two-Face - due facce della stessa medaglia. La presa di Hamill potrebbe certamente essere isterica, ma non ha fatto ossa sulla mania omicida del personaggio mentre seminava anarchia e dolore a Gotham City. La risata, da sola, potrebbe farti rilassare la schiena. Sia che stesse torturando Tim Drake o seducendo psicoticamente la dottoressa Harleen Quinzel, il Joker di Hamill ha fatto tutto con una gioia orribile che nessun altro Joker è stato in grado di eguagliare.

Oogie Boogie era uno dei cattivi animati più spaventosi degli anni '90

Lascia a Tim Burton la creazione di un cattivo che, anche in un film pieno di ogni forma di ghoul, fantasma e mostro che puoi immaginare, sporge come roba da incubi. Quello è Oogie Boogie, un uomo nero fatto di tela di sacco che prende il rapimento semi-innocente di Babbo Natale di Jack Skellington e lo trasforma in una lotta per la vita e la morte, torturando l'icona di Natale e la bella Sally. Ha una tana ossessionante piena di trappole esplosive. Canta come Cab Calloway. Può proiettare la sua ombra sulla luna. Oh, e anche, è letteralmente fatto di bug. Schifoso.

Non fa parte del poema originale di Tim Burton che ha ispirato L'incubo prima di Natalecome film, il design inquietante di Oogie proviene da uno schizzo che il cineasta ha fatto di un uomo di sacco di patate pieno di insetti. Il burattino di stop motion che lo avrebbe portato alla vita era una testimonianza della sua natura imponente, in piedi a pieno alto due piedi, il doppio dell'altezza degli altri personaggi. È il suo sadismo, tuttavia, che lo mette davvero in cima, separandolo dai macabri ma altrimenti affascinanti personaggi che compongono il resto dei residenti della città di Halloween. È un po 'implicito che abbia anche un problema con il gioco d'azzardo, il che è un peccato, ma non ci sono scuse per legare Babbo Natale a una ruota della roulette gigante o cucinare chiunque in uno stufato di serpenti e ragni.

Burns ha portato il capitalismo al limite per 30 anni

Tutti i cittadini di Springfield hanno avuto una sorta di shenanigans nel corso di I Simpson'decenni, ma c'è solo uno che ha proiettato una lunga ombra curva sulla città - una volta, letteralmente. Quell'uomo è Charles Montgomery Burns, l'incarnazione dell'avarizia aziendale. Come proprietario della centrale nucleare in cui lavora Homer Simpson, ha avuto ampie opportunità di rendere infernale la vita di quel personaggio, ma la sua inestricabile sete di ricchezza e potere lo ha portato ad avere un impatto negativo su un numero qualsiasi di altri Springfieldiani. Non sta al di sopra di paralizzare un bambino per avanzare nella sua agenda o macellare cuccioli in modo da poter usare le loro pelli per fabbricare un abito. Ha anche provato a prendere caramelle da un bambino, anche se in qualche modo ha pagato il prezzo per quello.

Naturalmente, essendo questo uno spettacolo comico, Mr. Burns è anche abbastanza divertente, con molti spettacoli teatrali sulla sua età indeterminatamente avanzata e la sua fragilità fisica. La sua frase acuta, un mormorato 'eccellente', divenne una citazione da non perdere per chiunque covasse il proprio piano malvagio, e di tanto in tanto gli veniva anche mostrato simpatico, anche se brevemente. Con un esercito di sicofanti disposti a fare ogni suo capriccio, Il signor Burns ha fatto cose davvero orribili. È arrivato al punto di bloccare il sole e, mentre i suoi piani di solito vengono sventati, le sue risorse senza fondo significano che tornerà sempre a servire come l'eterna spina nel fianco di Springfield. Ti fa davvero venire voglia di dire 'boo-urne'.