L'attore di Better Call Saul ammette di tagliarsi la mano, mentendo sull'identità del veterano di guerra

Di AJ Caulfield/1 novembre 2018 12:20 EDT/Aggiornato: 1 novembre 2018 13:55 EDT

QuestoMeglio chiamare Saul l'attore ha qualche spiegazione da fare.

Lo stato dell'attore Todd Lawson LaTourrette come veterano di guerra e la sua mano mancante lo hanno aiutato a ritagliarsi una carriera decente a Hollywood. È un angolo un po 'non convenzionale dal quale un attore può vendersi ai produttori televisivi e agli agenti di casting cinematografici, ma ha funzionato per LaTourrette, che ha recitato parti nel dramma romanticoA Bird of the Air, la commedia di guerraL'uomo che fissa le capree la commedia poliziescaBirra per i miei cavalli, così come in serie comeManhattan, Longmire, The Messengerse, più recentemente, l'acclamato dalla criticaMeglio chiamare Saul.



I fan di Breaking Badla serie spin-off riconoscerà LaTourrette come l'uomo con una sola mano descritto come 'Skell' nei titoli di coda dello spettacolo. Jimmy McGill (Bob Odenkirk) incontra il personaggio di LaTourette durante l'episodio della quarta stagione intitolato 'Quite a Ride', andato in onda su AMC il 3 settembre. risultato di un infortunio che ha subito mentre prestava servizio in una guerra all'estero.

Ma, come accade stranamente, quella era una bugia totale.

Parlando con una stazione televisiva affiliata alla NBCKOB4con sede ad Albuquerque, nel New Mexico, LaTourrette ha rivelato di non essere davvero un veterano di guerra e di non aver perso la mano e parte del braccio durante il servizio attivo. In realtà, ha tagliato e successivamente cauterizzato il suo arto e poi ha mentito sulla sua identità di veterinario militare nella speranza di ottenere ruoli nel film e in televisione. Le affermazioni falsificate e l'identità inventata di LaTourrette hanno aiutato a raggiungere il suo obiettivo, ma il senso di colpa che gli ha procurato la forza ha ampiamente superato i benefici che ha raccolto.



'Mi sono tagliato la mano con una sega per abilità (sic)', ha detto LaTourette, spiegando che l'incidente è avvenuto 17 anni fa, nel 2001, durante un periodo in cui non stava assumendo farmaci prescritti per aiutare a gestire il suo bipolare disturbo. 'Lo stato della mia mente è stato un episodio psicotico.'

Ha aggiunto che 'l'industria cinematografica ovviamente ha preso una prospettiva diversa' rispetto al fatto che lui è un amputato, ritenendolo unico e senza mai mettere in discussione la sequenza effettiva di eventi che hanno portato LaTourette a perdere la mano e parte del braccio. Ognuno ha semplicemente preso la sua parola per valore nominale. Secondo LaTourrette, anche ai dirigenti del settore 'piaceva' che avesse solo una mano e pensava che fosse 'diverso'.

Quell'attenzione e lode potrebbero essersi sentite bene in quel momento, ma non è durato per sempre e ha lasciato LaTourrette con un livello enorme di colpevolezza morale.



'Ero disonorevole. Sto uccidendo la mia carriera facendo questo. Se qualcuno pensa che questo fosse per l'edificazione personale, non è così ', ha detto. 'Mi sto estromettendo dall'industria cinematografica del New Mexico. E volentieri, solo per dire quello che ho detto. '

LaTourette, che secondo quanto riferito è tornato sui suoi farmaci per il disturbo bipolare al momento della stesura di questo scritto, ha notato che è pienamente consapevole delle conseguenze e delle ricadute che deriveranno dalla sua confessione, ma ha ritenuto cruciale rimettersi in ordine. Era anche sincero nel dichiarare che non si aspetta che nessuno lo perdoni per i suoi errori, ma rimane fiducioso che si sia aperto sulle sue lotte con le malattie mentali e gli estremi che il suo disturbo bipolare lo ha spinto a motivare gli altri a cercare aiuto se ne hanno bisogno.

'Il potere è nelle tue mani di assumere le tue medicine al mattino o alla sera. Quindi, questo, questo discorso della mia vita non deve necessariamente essere tuo. Perché succede in fretta ... succede in fretta ', ha detto LaTourette.

Abbastanza sorprendentemente, questa non è la prima volta l'attore ha mentito negli sforzi per ottenere una parte. L'attrice Laura Fraser ha interpretatoBreaking Bad produttori durante l'audizione per il ruolo di Madrigal Electromotive GmbH Responsabile della logistica Lydia Rodarte-Quayle, rispondendo con l'inconfondibile 'Ja!' quando le hanno chiesto se parlava tedesco. Mentre Fraser conosceva le basi della lingua, sicuramente non era fluente in 'Aziendale-parlare tedesco' Lydia ha parlato nello show.

Allo stesso modo, l'attore vincitore del premio Oscar Eddie Redmayne detto una bugia quando si tenta di segnare una parte nella serie televisivaElisabetta I.. Redmayne ha dato al regista Tom Hooper un pezzo di disinformazione che è finito mordendolo nel culo più tardi, dicendogli che aveva già cavalcato un cavallo quando in realtà non lo aveva fatto.

Queste sono, naturalmente, mistruth di gran lunga più domandate di quelle che LaTourette ha detto, ma dimostrano tutte la stessa cosa: se vuoi farlo a Hollywood, è meglio non mentire.

Se tu o qualcuno che conosci è alle prese con una malattia mentale, chiama la linea di assistenza nazionale dell'Amministrazione per gli abusi di sostanze e la salute mentale al numero 1-800-662-HELP (4357), visita il National Institute of Mental Health online su nimh.nih.gov oppure chiama il National Suicide Prevention Lifeline al numero 1-800-273-8255.