I più grandi flop cinematografici del 2017

Di AJ Caulfield/14 dic 2017 10:31 EDT

È stato un anno di alti e bassi al botteghino. Per ogni colpo a sorpresa siamo stati donati di punto in bianco (vedi l'horror hit di Jordan Peele Esci) o tanto atteso blockbuster che è stato all'altezza di tutte le nostre speranze e sogni (Patty Jenkins Wonder Woman), Hollywood ci ha consegnato ragazzi che erano fondamentalmente imperfetti, incapaci di generare un brusio sostanziale, o una combinazione mortale dei due che ha provocato il collasso commerciale totale. Dalle immagini che sono cadute dal loro proverbiale piedistallo quando non sono riuscite a sopravvivere alla campagna pubblicitaria pre-release a quelle che sono state semplicemente condannate dall'inizio, ecco i più grandi flop cinematografici del 2017.

King Arthur: Legend of the Sword

Da una prospettiva esterna, King Arthur: Legend of the Sword sembrava avere tutte le caratteristiche di un film destinato al successo al botteghino, incluso un noto regista (Sherlock Holmes il regista della serie Guy Ritchie), un imponente protagonista (Charlie Hunnam) e un cast di supporto altrettanto affascinante (Jude Law ed Eric Bana, solo per citarne alcuni), e un sentimento fantasy-epico che ricorda Game of Thrones. Detto questo, è facile capire perché la Warner Bros. abbia investito in un rapporto $ 175 milioni (più un ulteriore $ 100 milioni per il marketing) nella realizzazione del film, ma è ancora più facile fare una smorfia quando ricordi che nessuna di queste cose potrebbe salvarlo dalla carri armati.



quando King Arthur: Legend of the Sword aperto nei cinema a maggio, è riuscito solo ad entrare $ 148,6 milioni, lasciando un deficit di $ 126,4 milioni. I critici hanno praticamente guidato Excalibur anche attraverso il cuore metaforico del film,chiamandolo la 'volgarizzazione più trasandata e più impudente di Re Artù che chiunque possa mai vedere in un film da miliardi di dollari'. Ahia.

Una cura per il benessere

Ecco un altro caso in cui avere un regista riverito al timone non equivale necessariamente al profitto automatico. Gore Verbinski, la mente dietro il successo dell'orrore internazionale L'anello, fatto suo ritorno tanto atteso al genere sconvolgente di quest'anno con il prestanome guidato da Dane DeHaan Una cura per il benessere. La premessa del film - l'ambizioso dirigente Lockhart (DeHaan) recupera il CEO della sua compagnia da un 'centro benessere' stranamente idilliaco che non è affatto quello che sembra - aveva un sacco di gente agganciata - almeno fino a quando il film non è effettivamente arrivato nelle sale.

serie di matrici

Tifosi e critici non erano contenti con lo sforzo di Verbinski, trovando un difetto particolare nella sua storia gonfia, tono importante e lunghezza superflua. Notizie di Detroit ' Adam Graham mettilo al meglio nel dire che seUna cura per il benessereera stato pulito per 90 minuti, avrebbe potuto essere un thriller inquietante, complicato e ben fatto, 'ma il suo tempo di esecuzione di quasi 150 minuti lo ha fatto domandare' quale fosse il punto in primo luogo. '



Benessere è rimasto nei cinema per sole cinque settimane, durante le quali ha portato a casa un misero $ 26,6 milioni ($ 18,5 milioni al botteghino straniero e un patetico $ 8 milioni negli Stati Uniti) contro il suo budget di $ 40 milioni (via Box Office Mojo).

Collide

Non è stato facile per la foto d'azione di Nicholas Hoult e Felicity Jones Collide, che vede i due britannici indossare accenti americani come due ventenni che vivono nel ventre criminale della Germania, per arrivare ai cinema. La fotografia principale è iniziata nel 2014 e il film è stato fissato per un Debutto del 30 ottobre 2015. Il pavimento è caduto da sotto il progetto diretto da Eran Creevy quando lo studio Relativity Media presentato per fallimento nel luglio 2015, e successivamente numerose volte in seguito quando il suo nuovo distributore, Open Road Films,ha ritardato il suo rilascio tre volte. Vorremmo poter dire che l'attesa e i guai ne valessero la pena.

Una strana storia che coinvolge droghe, spacciatori, furti di droga (ci sono molte droghe in questo film, ok?), Convulsioni, insufficienza renale, alcuni fatti sulla cittadinanza tedesca, inseguimenti in auto e una sottile storia d'amore fatta Collide difficile da deglutire. (Nemmeno i talenti veterani Ben Kingsley e Anthony Hopkins potrebbero spezzare i dialoghi critici e la trama imbarazzante.) Jordan Peele acclamato dalla critica commedia horrorEsci, che ha aperto lo stesso giorno, è partitoCollide a malapena in grado di sopravvivere alla gara al botteghino spietato.



Complessivamente, Collidebombardato alla grande, guadagnando solo indietro $ 4,8 milioni del suo stimatoBudget di $ 21,5 milioni. Una fonte fissa il costo di produzione all-in a $ 29,2 milioni, rendendo il film ancora più floppato di quanto pensassimo.

La casa

Amy Poehler e Will Ferrell dovrebbero eguagliare l'ilarità totale, un nuovo film da aggiungere all'elenco dei preferiti e una grossa pila di denaro per tutti i soggetti coinvolti. In realtà, quando il Saturday Night Live alleanze si sono unite per la commedia a bordo di Andrew J. Cohen La casa, tutto ciò che ne è derivato è stato un pessimo punteggio di Rotten Tomatoes–La critica odiava in particolare il modo in cui il film fatto affidamento su amati comici sostenere i personaggi scritti male - e una performance finanziaria inadeguata.

Incentrato sulla coppia di mamma e papà di Poehler e Ferrell che aprono un casinò sotterraneo illegale all'interno della casa del loro amico come un modo per pagare le tasse scolastiche della figlia che hanno trascorso anni fa, La casa portato dentro $ 34,2 milioni- un sacco di cheddar per coprire le tasse universitarie di chiunque, ma non abbastanza per recuperare il suo budget di $ 40 milioni.

La mummia

Non c'è mai stato un momento più appropriato per usare il fidato adagio 'Se non è rotto, non aggiustarlo' di quando descrivi il 2017 La mummia, un riavvio di Brendan Fraser guidatoMummia franchising di fine anni novanta / primi anni e il primo ingresso degli Universal Studios nel suo programmauniverso di film mostro condiviso. Dove i film di Fraser sono entrati in scena al botteghino, la regia del regista Alex Kurtzman racconta la storia di un uomo (Nick Morton di Tom Cruise) che scopre una potente reliquia egiziana (Ahmanet di Sofia Boutella) fallita. Gli scrittori rimproveraronoLa mummia in recensioni: il suo tono era dappertutto, le esibizioni del cast non erano sorprendentemente all'altezza delle aspettative, la sua storia aveva ben poco senso e la trama non portava alcuna tensione o eccitazione vista in passato Mummia film.

indiana jones e lo slogan dell'ultima crociata

La mummia finito anche al botteghino, debuttando in modo lugubre $ 32,2 milioni a livello nazionale. Il film è costato una notizia $ 345 milioni ($ 195 milioni per la produzione, con $ 150 milioni per la distribuzione e la pubblicità), che ha guadagnato grazie al pubblico internazionale, che ha aumentato il totale lordo a$ 409,1 milioni. Tuttavia, gli accordi di distribuzione stipulati da Universal con alcuni paesi hanno visto lo studio guadagnare solo una piccola percentuale (almeno 25 percento dalla Cina) degli utili del film. Questo originariamente collocatoLa mummia attorno $ 250 milioni di utile netto, che si adatta a $ 284 milioni dopo le registrazioni finali. Dopo tutta quella delusione, non è una sorpresa il cosiddetto L'universo oscuro è imploso più avanti nell'anno.

Lo spazio tra di noi

Britt Robertson è entrata nel 2017 con un grande potenziale: ha debuttato con la sua serie web comica Girlboss, in cui ha interpretato la millenaria ribelle trasformata icona dell'industria della moda Sophia Marlowe, su Netflix ad aprile, ha pubblicato la commedia drammatica Scopo di un canea gennaio, e si inchinò al romantico film di fantascienza Lo spazio tra di noia febbraio. Purtroppo, il suo debutto su Netflix si è schiantato e bruciato, Per il suo primo colpo catturato flack per presumibilmente abusando il suo attore animale e la storia d'amore interplanetaria che nessuno lo ha davvero acquistato ha lasciato il pubblico dicendo: 'Houston, abbiamo un problema'.

Nel film, Robertson interpreta Tulsa, l'interesse amoroso di un ragazzo letteralmente cresciuto su Marte di nome Gardner Elliot (interpretato da Asa Butterfield). Il consenso critico arrostisce l'impresa del regista Peter Chelsom mentre lancia i suoi personaggi in una 'vasta distensione di formaggio spudoratamente assordante che invierà tutti gli spettatori, tranne i più indulgenti, a fissare le uscite'. Era stato rilasciato durante la mania YA dei primi anni del 2010, quando I giochi della fame e il Divergente franchising cinematografici erano in forte espansione, forse Lo spazio tra di noi sarebbe stato perdonato per alcuni dei suoi passi falsi. Sfortunatamente, lo spazio tra il pubblico e il pubblico è cresciuto sempre più, e alla sua terza settimana usciva, stava giocando solo in 317 dei suoi 2.758 teatri originali, il settimo calo più grande di sempre per un film nel suo terzo fine settimana.

Alla fine,Lo spazio tra di noisecondo quanto riferito preso $ 30 milioni da fare e ceduto giusto $ 14,8 milioni In tutto il mondo.

La promessa

Come qualsiasi Guerre stellari te lo dirà un fan, Oscar Isaac (che interpreta il temerario pilota della Resistenza e il dreamboat tuttofare Poe Dameron nell'attuale trilogia) è qualcosa di un ingrediente speciale. Aggiungilo a un progetto e rende il tutto un successo. Lo ha fatto con il 2013 All'interno di Llewyn Davise di nuovo con il 2015 Ex machina. La maggior parte pensava che sarebbe andato per una tre torba quest'anno La promessa, il dramma storico guidato da Hotel Ruanda il regista Terry George, ma ragazzo, si sbagliavano.

Tuttavia, non è del tutto colpa di Isaac La promessa portava con sé alcuni difetti che nemmeno l'attore più talentuoso poteva riparare. Il film si concentra su un triangolo amoroso tra uno studente di medicina armeno di nome Mikael (Isaac), un giornalista americano che scrive per l'Associated Press di nome Chris Myers (Christian Bale) e una donna armena di nome Ana (Charlotte Le Bon), che si ritrova catturata tra i due uomini. Mentre fiorisce il romanticismo, l'Impero ottomano si sbriciola fino alla cuspide del genocidio armeno, una giustapposizione di molti trovato sconcertante.

Il pubblico è stato molto gentile con il film, dando un 4.7 / 5 su Pomodori marci, mentre i critici lo chiamavano alternativamente 'stagnante, inventato e oh-così noioso, 'e' un prodotto potente e drammatico dramma romantico questo porta sullo schermo i momenti più vergognosi e oscuri di una storia. ' I risultati del botteghino perLa promessa erano meno divisi: il film ha perso $ 81,8 milioni dopo aver attirato un abissale $ 8,2 milionicontro il suo Costo di $ 90 milioni.

Suburbicon

Il film poliziesco Suburbicon era pieno zeppo di sceneggiature e set di superstar: George Clooney al posto di regista, che lavorava al fianco del partner Grant Heslov per una sceneggiatura che avevano ritoccato dai famosi registi Joel Coen ed Ethan Coen; e Matt Damon, Julianne Moore e Oscar Isaac in cima al cast. Con così tante celebrità e creativi che sanno cosa stanno facendo, come potrebbero Suburbicon forse flop?

Bene, quando hai intenzione di mescolare la scrittura in stile Coen Brothers con una satira acuta e un'esplorazione del razzismo nell'America suburbana del 1959 e finisce per sentirti più come uno scorcio nella vita scandalosa di un 'famiglia nucleare bianca cattiva, 'la risposta critica non sarà la più amichevole, per non dire altro. Un critico lo ha abilmente notato Suburbicon'finisce per disumanizzare una famiglia nera' nei suoi sforzi per 'sottolineare come la classe media bianca disumanizza le famiglie nere'. Anche prendendo fuori discussione il commento sociale mal eseguito, il film ha ancora difficoltà. Vice il critico Jason Bailey lo chiamava 'così sconcertante male, così fondamentalmente mal concepito, così carente nei principi di base del tono e della narrazione, sembra quasi il lavoro di un regista per la prima volta - uno schiaffo all'esperienza registica di Clooney, che include cinque film primaSuburbicon.

Il film è diventato piatto, diventando uno dei più grandi flop di Paramount di tutti i tempi dopo aver guadagnato $ 8,1 milioni in tutto il mondo, una piccola ammaccatura nel rapporto$ 25 milioni produzione e $ 10 milioni costi di distribuzione.

Tutto quello che vedo sei tu

Il film condotto da Blake Lively Tutto quello che vedo sei tu non è tanto un 'flop' ma è 'cadere da una rampa di scale, schiantarsi contro una finestra di vetro, precipitare attraverso una strada coperta di ghiaia e sbattere contro un muro di cemento'. Va bene, potrebbe essere eccessivo, ma questo thriller psicologico drammatico ha preso un tale accenno di critici e spettatori che siamo sorpresi che il cast e la troupe non abbiano ritardato le vertigini di insorgenza.

Tutto quello che vedo sei tu, che segue una donna cieca di nome Gina (vivace) mentre riacquista la vista e scopre un nuovo senso di fiducia in se stessa che suo marito (Jason Clarke) fatica a gestire, è arrivato con un considerevole $ 30 milioni cartellino del prezzo ... di cui il film si è solo guadagnato indietro$ 229.764 nella vendita dei biglietti in tutto il mondo. Per aggiungere un insulto al danno, i critici lo hanno contrassegnato con descrizioni come 'straordinariamente cattivo, ''fiasco quasi inarrivabile,' e 'esperimento fallito, 'concentrandosi sulla pretenziosità del film, sul ritmo logico e sulla storia fragile - svantaggi che superavano facilmente la grafica impressionante del film e le solide esibizioni di Lively e Clarke.

nell'ufficio

Monster Truck

Il 2017 è stato decisamente non l'anno della Paramounte tutto è iniziato con il film swing-and-a-miss Monster Truck, in cui lo studio aveva poca fiducia fin dall'inizio. Uno screening di prova precoce riferito i bambini hanno urlato e finito il cinema, i genitori hanno giurato di protestare e circa la metà del pubblico si è alzata e se ne è andata prima della scena finale. Tre mesi dopo l'uscita del primo trailer nel giugno 2016, la casa madre della Paramount, Viacom, si preparava preventivamente per un $ 115 milioni di svalutazione in preparazione per Monster Truck girare fuori. Allo stesso modo, analisti ha dichiarato che 'subito dopo' guardando il filmato, era chiaro che il trasloco 'stava per bombardare'.

emarginato stagione 2

Quella premonizione si è dimostrata vera quandoMonster Truck ufficialmente arrivato nei cinema a recensioni per lo più negative e una delusione finanziaria deludente. Con Lucas Till (26 anni)X-Men: First Class, X-Men: Days of Future Past) come senior Tripp Coley del liceo, la fantasia per bambini guadagnata $ 64,5 milioni nei mercati nazionali e internazionali messi insieme, poco più della metà del sbalorditivo $ 125 milioni è costato portare il 'mortalmente noioso'storia sul grande schermo.

Fantasma nella conchiglia

Un'altra mela cattiva nel gruppo marcio di Paramount 2017, l'adattamento live-action del manga adorato di Masamune Shirow Fantasma nella conchiglia è stato destinato a floppare bene prima che si aprisse nei cinema. Quando i fan imparato che l'attrice molto talentuosa ma chiaramente bianca Scarlett Johansson interpretava il protagonista tradizionalmente giapponese Maggiore Motoko Kusanagi, il contraccolpo è stato travolgente, con i detrattori che hanno sostenuto che il casting di Johansson ha contribuito al più grande problema di imbiancatura a Hollywood. In effetti, i dirigenti della Paramount da allora si sono fatti avanti per affermare che la controversia imbiancante che circondava Fantasma nella conchiglia è stato un motivo significativo per cui il film ha fallito sia in senso critico che commerciale.

'Avevamo speranze di risultati migliori a livello nazionale. Penso che la conversazione sul casting abbia avuto un impatto sulle recensioni: 'Il capo della distribuzione domestica della Paramount, Kyle Davies disse. 'Cerchi sempre di infilare quell'ago tra l'onore del materiale originale e fare un film per un pubblico di massa. È una sfida, ma chiaramente le recensioni non sono state d'aiuto. '

Anche al di fuori della tempesta della contesa, Fantasma nella conchiglia non ha suscitato alcuna notevole eccitazione da parte degli spettatori, la maggior parte dei quali (sia critici che casuali) concordato che sebbene il film fosse un piacere visivo, tutto il resto era stantio e rigido rispetto al suo materiale stellare originale.

Fantasma nella conchigliasecondo quanto riferito aveva un budget cumulativo di $ 250 milioni, ma solo fatto $ 169,8 milioni, lasciando il film sanguinante per quasi $ 100 milioni di denaro dello studio.

Blade Runner 2049

I sequel sono difficili da ottenere, e nel caso di Blade Runner 2049, che segue il classico Ridley Scott del 1982, molte cose sono andate male. Combina un tempo di esecuzione di 163 minuti,marketing ambiguociò ha lasciato confusi i potenziali nuovi fan e il suo budget gonfio di $ 155 milioni prima della pubblicità, e questa caratteristica a gesti lunghi non aveva altra scelta che mangiarla al botteghino.

Blade Runner 2049 ha visto un lordo di $ 257,7 milioni in tutto il mondo - abbastanza per cancellare il debito della creazione e attaccare un bel pezzo di cambiamento nella banca. Ma purtroppo, tenendo conto di tutti i costi, la compagnia di produzione Alcon Entertainment e i suoi investitori lo erano segnalati di 'affrontare circa $ 80 milioni in perdite'. Appena prima Blade Runner 2049 aperto ai primi di ottobre, lo era disse che i dirigenti di Alcon, Broderick Johnson e Andrew Kosove, hanno osservato che il film 'avrebbe dovuto guadagnare 400 milioni di dollari al botteghino mondiale per essere considerato una vittoria'.

D'altro canto, i critici lodato il film diretto da Denis Villeneuve, che brillava con la splendida cinematografia del candidato all'Oscar Roger Deakins e presentava straordinarie interpretazioni di Ryan Gosling e Harrison Ford. Un critico chiamato è 'un'esplorazione ricca di emozioni nelle domande eterne che affliggono la creazione e il creatore'. Ehi, rivestimento d'argento?

Lega della Giustizia

Film di supereroi di grandi dimensioni della Warner Bros. Lega della Giustizia doveva essere tutto ciò che un fan della DC potrebbe mai sperare, e tutto ciò che un fan della Marvel avrebbe bisogno di vedere che il DC Extended Universe potesse rimbalzare dopoBatman v Superman. Invece, era gravato da un un sacco di problemi:recensioni negative; un'apertura domestica deludente $ 94 milioni che è stata la il più piccolo di sempre per un film DCEU; estampa negativa, shake-up creativi, e estese ripreseche ha contaminato il progetto ancor prima che i fan avessero la possibilità di vederlo.

Anche se gli spettatori sembravano ancora apprezzare abbastanza bene l'eroico mashup, dandogli un 80% su Rotten Tomatoes, Lega della Giustizia ancora sottoperformato e finito per entrare $ 615,5 milioni a livello globale, una cifra che se calcolata in modo incrociato con i costi di produzione del film e le spese di marketing in tutto il mondo, lascia Warner Bros. perdita stimata di $ 55 milioni, forse di più. Speriamo solo che se la Lega si unirà di nuovo, guadagneranno di più o costeranno meno.