Il regista di remake di Child's Play ha un'idea per un possibile seguito

Di AJ Caulfield/24 giugno 2019 12:45 EDT

Contiene spoiler per ilGioco da ragazzi remake

Lars Klevberg sta già pensando di organizzare un altro appuntamento tra gli spettatori e il loro nuovo migliore amico, Chucky.



Sedersi per un'intervista conDisgustoso, il Gioco da ragazzi remake il regista ha parlato della sua idea di un possibile seguito del nuovo film, che è stato lanciato nelle sale il 21 giugno.

dichen lachman ha alterato il carbonio

A un passo da il santificato franchise horror che è iniziato con il regista Tom Holland (noquello Tom Holland) e l'originale del 1998 dello sceneggiatore Don Mancini, KlevbergGioco da ragazzi reso la bambola demone dai capelli rossi non un ospite per l'anima di un serial killer ucciso mauna bambola 'Buddi' altamente intelligente che diventa omicida dopo aver rifiutato la sua programmazione e acquisito sensibilità. Doppiato da Mark Hamill, Chucky inizia a uccidere animali e umani intorno a lui, cercando di dare la colpa al suo proprietario, il tredicenne Andy Barclay (Gabriel Bateman), mentre il detective Mike Norris (Brian Tyree Henry) indaga sui brutali omicidi. Alla fine del film, viene rivelato che Andy non è il killer (duh!) E che Chucky stava davvero uccidendo le persone a destra e a sinistra. Dopo che Andy e i suoi amici hanno distrutto Chucky, facendo a pezzi il suo corpo, Henry Kaslan (Tim Matheson), l'amministratore delegato dell'azienda che produce le bambole Buddi, lancia un avvertimento sulla programmazione di Chucky. Gli spettatori guardano mentre le bambole Buddi si dirigono verso lo stoccaggio - e si inizia a cortocircuitare all'interno della confezione.

Ha detto KlevbergDisgustoso che spera di concentrarsi su una variante della linea di prodotti Buddi in un potenziale seguito: i Buddi Bears, i robot dall'aspetto adorabile ma incredibilmente violenti che ascoltano ogni comando di Chucky.



'Per me, questo stava solo cercando di rendere questo il miglior film possibile. Ad esempio, non prefigurare mai un piano dettagliato di dove vuoi andare in franchising. Ma sì, per me penso di amare il concetto di Buddi Bear ', ha detto Klevberg. 'Adoro le altre cose e penso che dovremmo spendere - se ciò accade - in seguito, dovremmo passare più tempo con quelle risorse. Penso che sia stato presentato un po 'troppo corto in questo film, ciò che i Buddi Bears sono e possono essere in grado di fare. '

Quando i Buddi Bears si presentanoGioco da ragazzi,il film è già al suo apice sanguinante, quindi non c'era davvero abbastanza tempo per esplorare i poteri dei minion robo. Klevberg ha notato che non ha detto tutto ciò di cui aveva bisogno e che voleva con il primo colpo, e spera che gli ottoni di Orion Pictures e Metro-Goldwyn-Mayer gli abbiano dato la possibilità di fare unGioco da ragazzi Continuazione.

'Per noi, lo studio, i produttori e io, ci stiamo solo concentrando su questo primo film e stiamo provando a farlo nel miglior modo possibile, e spetta al pubblico dire che lo studio e io siamo autorizzati a imbarcarci su quello successivo ', ha detto il regista.



Mentre molti erano sconvolti dal fatto che Orion e MGM stavano rifacendoGioco da ragazzi senza il creatore di franchising Mancini a bordo, il nuovo film ha sorpreso gli oppositori di tutto il mondo. Risposta critica e dei fan al nuovoGioco da ragazzi è stato abbastanza solidoe sebbene l'immagine non sia certificata fresca su Rotten Tomatoes, ha ancora la maggior parte delle persone che elogiano il suo approccio unico al canone stabilito. Klevberg ha la sua mente nel posto giusto quando pensa alla premessa per un possibile secondoGioco da ragazzi film, poiché la sua idea di concentrarsi maggiormente sui Buddi Bears contribuirà a espandere il mondo che ha creato e lasciandolo separato (e si spera uguale) dai film in franchising che lo hanno preceduto.

Fino a quando non sapremo di più su un potenzialeGioco da ragazzi remake di remake, scoprilo cosa significasse davvero il finale del remake.