Le cose più folli che Joaquin Phoenix abbia mai fatto per un ruolo

Getty Images Di Trish Cook/19 ottobre 2018 10:56 EDT

Joaquin Phoenix è brillante, ha talento, fa di tutto per ricercare e incarnare i suoi ruoli. A volte, rifiuta persino di uscire dal personaggio per tutte le riprese di un film, anche quando dura più di un anno. In conclusione: l'uomo è all-in, sempre.

Perché tutta l'intensità? Potrebbe essere il risultato del suo viaggio non convenzionale. La sua famiglia ha trascorso cinque anni viaggiando nell'America centrale e meridionale come parte del culto di Children of God. Lui e i suoi cinque fratelli iniziarono a sballare quando tornarono negli Stati Uniti, sbarcarono un agente e iniziarono a recitare. Ha cambiato il suo nome in Leaf per un po '. Era quello che chiamato 911 la notte in cui suo fratello River morì per overdose al The Viper Club. E il leggendario regista Werner Herzog potrebbe avere una volta lo ha salvato da un incidente d'auto. Vive una vita strana, eccentrica, avventurosa.



Inoltre, non importa quanto possano apparire strani i suoi metodi, il modo in cui si lancia davvero nei suoi ruoli paga. Con questo in mente, queste sono le cose più folli che Joaquin Phoenix abbia mai fatto per un ruolo.

posizione gta 6

Ha deragliato la sua carriera per quasi due anni ...

Com'è che esagerino: Phoenix ha fatto finta di allontanarsi dalla recitazione, perdere la testa e iniziare una carriera musicale. Per 18 lunghi mesi. Per scherzo. Questo è impegno. È iniziato come la maggior parte delle cose è andata incredibilmente male - come un'idea tra amici. Lui e Casey Affleck, che è sposato con la sorella di Phoenix Summer, stavano discutendo della natura della celebrità e di come sembra che nessuno possa allontanarsi quando una persona famosa si trasforma in un totale disastro ferroviario.

Ma poi hanno fatto un ulteriore passo avanti. Cosa succede se Fenice è diventato uno di quei naufragi, con Affleck che filma ogni suo momento di droga, per mostrare alla gente l'effetto corrosivo di essere una celebrità? Presto i due decisero di provarci. Phoenix avrebbe 'smesso' di recitare e avrebbe iniziato a rappare. Affleck avrebbe seguito ogni sua mossa imbarazzante. E soprattutto, nessuno avrebbe saputo che il film che stavano girando per documentare questa trasformazione era una bufala elaborata (beh, tranne per P. Diddy, Ben Stiller, Natalie Portman ed Edward James Olmos).



Cosa potrebbe andare storto, vero? 'Il film è iniziato come uno scherzo', ha detto Phoenix Il guardiano. 'Era come un SNL schizzo: in che modo un 35enne si ritira dalla recitazione? ... Quindi ho pensato: 'Prendiamo quell'idea e ne facciamo una versione davvero ... perversa - come una sitcom classificata come R'. Ma poi è andato fuori controllo. È andato ovunque. '

... E ha agito pazzo 24/7

La performance art iniziò e Phoenix apparve sempre più gonfia e spettinata in pubblico. Le voci vorticarono quando iniziò una rissa con un membro del pubblico e cadde dal palco mentre rappava. (Disse Spettacolo settimanale Chevy Chase è stato l'ispirazione per il pratfall.) Ha detto cose orribili sulle persone nelle interviste stampate. In televisione nessuno lo sapeva esattamente che cosa stava cercando di dire.

In nessun luogo questa follia era più evidente che su The Late Show with David Letterman. Phoenix era spettinata, confusa e quasi incomprensibile. Rispose alle domande in chiacchiere borbottate. Alla fine Letterman smise di cercare di dare un senso a ciò che stava accadendo, scherzando: 'Cosa puoi dirci dei tuoi giorni con Unabomber?'



hawaii five 0 grace park

Dopo l'uscita del film, Affleck e Phoenix hanno ammesso che la spirale discendente di 18 mesi è stata una grande battuta. Come spiegato da Affleck alNew York Times, voleva che 'il pubblico sperimentasse la narrazione del film, sulla disintegrazione delle celebrità, senza il disordine delle nozioni preconcette'. Phoenix più tardi si scusò con Letterman e ha detto le riprese Sono ancora qui ha liberato la sua carriera. Disse Tempo, 'Volevo mettermi in una situazione che sarebbe stata nuova di zecca e spero di ispirare un nuovo modo di affrontare la recitazione. Lo ha fatto per me. ' Indiewireha applaudito il coraggio necessario per rischiare 'tutta la tua carriera per dimostrare un punto o per guadagnare un sacco di peso, farti crescere la barba e salire sul palco solo per rap davvero (veramente) male '.

È andato con il metodo completo

Nel 2005 Walk the Line, Phoenix interpreta la leggendaria star country Johnny Cash. Mentre Cash era alto, reggendo 6'1 ', Phoenix è solo 5'8'. Il denaro contante aveva un baritono in forte espansione; La voce cantata di Phoenix era sempre stata più in un'ottava John Lennon o Bowie. Eppure, in qualche modo, contro ogni previsione, Phoenix è diventata praticamente l'Uomo in Nero nel film.

Come? Forse passare mesi in un campo di addestramento rock'n roll aveva a che fare con questo. O il modo in cui Phoenix ha inghiottito le biografie del cantante e suonato la chitarra senza sosta durante le riprese. O che ha fatto una piccola gita in riabilitazione, come aveva fatto Cash, nel mezzo. O che durante la scena della prigione di Folsom, ha fatto in modo che i membri dell'equipaggio trattassero gli extra come veri detenuti, rifiutando loro cibo e acqua, per creare la tensione appropriata. O che Phoenix è rimasta nel personaggio tutto il tempo, facendo sì che tutti lo chiamino J.R. (il vero nome di Johnny Cash). 'Adesso ne sono imbarazzato', ha detto Spettacolo settimanale. 'Ma quando ho sentito' Joaquin ', non mi sembrava giusto.'

Qualunque sia la ragione, tutte le cose che sono andate fuori sono state ripagate. La performance ispirata di Phoenix gli è valsa un Nomina all'Oscar e ha vinto un Golden Globe Award. (Sembra davvero sorpreso nel suo discorso di accettazione quando esclama, 'Chiunque abbia pensato che avrei vinto nella categoria Commedia o Musical!') Continua a canalizzare i tuoi personaggi, Joaquin. Funziona per te

In realtà è diventato un pompiere

Per interpretare un pompiere in modo convincente, devi davvero diventarlo? Se sei Phoenix, la risposta è un clamoroso sì. Non contento di intervistare semplicemente i vigili del fuoco su come si sente intrappolato in un edificio in fiamme - che Phoenix ha fatto per ricercare il suo ruolo Scala 49 - lo ha portato a miglia di distanza.

Phoenix si è effettivamente iscritta alla Baltimore Fire Academy per apprendere i dettagli della professione. Ha messo il duro lavoro, ha soddisfatto le esigenze fisiche e si è laureato. Presto stava guidando insieme a Crew 10 come un vero pompiere, spegnendo veri incendi. È stato anche tatuato con la mascotte dell'unità, Busy Bee, per ricordare il suo tempo con loro. 'Volevo avere l'esperienza di vedere come erano i bambini nell'accademia perché il mio personaggio era visto come un novellino', ha detto Persone.

Il regista del film, Jay Russell, ha dettoCaserma dei pompieri rivista, 'He (Phoenix) si impegna completamente per una parte. Non si limita a fingere di essere un personaggio, diventa il personaggio ed è per questo che ha attraversato una formazione e una ricerca così approfondite per il film. ' Per quanto riguarda Phoenix? La reazione della comunità dei vigili del fuoco è il risultato finale per tutto ciò che ha attraversato. 'I pompieri vedono questo film e ritengono che sia una rappresentazione accurata della loro vita. E questo è tutto ciò che possiamo chiedere,' ha detto in un'intervista con Reba Merill.

Se stesso morì di fame

Come ti prepari a interpretare una delle figure più venerate della storia? Se sei Phoenix, inizi a scavare in profondità in tutti e quattro i vangeli e concludendo che le informazioni presentate sono così contraddittorie, inizi a scegliere ciò che ti piace per entrare nel personaggio. 'Pensiamo sempre allo spirito e al lato mitico di Gesù, ma stavo cercando di trovare l'umanità', ha detto Village Voice sulla ricerca del suo ruolo in Maria Maddalena.

A parte l'attività accademica, Phoenix ha anche intrapreso una dieta rigorosa di 300 calorie al giorno per apparire correttamente emaciata come Gesù. Disse L'indipendente il processo è stato 'brutale'. La sua comprensibile fame è stata ulteriormente amplificata dalle riprese in Sicilia, 'dove vuoi solo stendere e mangiare della buona pasta e bere un bicchiere di vino'.

Per completare la trasformazione fisica, Phoenix ha trasformato i suoi capelli in una criniera selvaggia e sfoggiava una folta barba spettinata. E ancora una volta, sembrava svanire nel suo personaggio. Come ha detto il regista Garth Davis scudiero, 'Lavorare con Joaquin è come lavorare con questo bellissimo animale selvatico, dove devi dargli lo spazio per essere libero, quindi le sue esibizioni possono vagare liberamente: crude, incontrollate e veramente naturali ... Non c'era altra persona nella mia mente che avrebbe potuto interpretare Gesù '.

Aumentò di peso, si tagliò i capelli e portava una spada ovunque

In Gladiatore, Phoenix interpreta Commodo, una figura storica malvagia. Stranamente, l'attore era estremamente nervoso arrivando sul set. Ad un certo punto, ha anche detto al regista Ridley Scott:Questo non sarà possibile. '

chi è l'alchimia in un lampo

Richard Harris, che interpretava Marco Aurelio, cercò di sciogliere Phoenix con l'alcol. Scott ha attraversato ore di riprese senza film nella fotocamera solo per farlo calmare. Phoenix portava anche una spada sul settenuto uno nella sua stanza d'albergo. E da qualche parte lungo la strada, le cose hanno fatto clic. Disse Il guardiano, 'Quindi una mattina stavo studiando la sceneggiatura e un fulmine ha colpito. Ho pensato 'F *** ya! Mi sposo! ' Sono uscito, mi sono tagliato i capelli e ho aggiunto un po 'di peso. Per cominciare, sono stato tonico. Ma l'ho reso più flaccido, per mostrare come questo principe magro era diventato un imperatore.

Lascialo a Phoenix per trovare sia l'umanità che il bambino ferito in un personaggio altrimenti sadico. 'Ho scoperto il bambino in lui', ha aggiunto. 'Aveva solo 19 anni quando divenne imperatore. Sai, il padre del ragazzo gestiva l'Impero Romano, che è come la più grande multinazionale di sempre, e Commodus odia il completo e la cravatta che gli fanno indossare! '' Gladiatore guadagnato entrambi Phoenix Nomination agli Oscar e ai Golden Globe e lo ha reso una stella.

Imballato su più chili e inventato mentre andava avanti

Joaquin Phoenix era paffuto come Commodo, emaciato come Gesù e cresciuto come papà per il 2017 Non sei mai stato davvero qui, in cui interpretava Joe, un veterinario militare traumatizzato che cercava di salvare una ragazza rapita. Sebbene Phoenix abbia continuato ad allenarsi durante le riprese, sfoggia anche una pancia visibile. 'Pensavo che (Joe) dovesse essere il più grande possibile, ma non volevo che il corpo di Hollywood standard diventasse grande', ha detto Phoenix Avvoltoio. 'È una persona di mezza età e in qualche modo è caduta in qualche modo.'

Ancora più sorprendente della sua trasformazione fisica è il modo in cui Phoenix e il regista Lynn Ramsey hanno realizzato il film. Poiché Ramsey ha dovuto aumentare le riprese per adattarsi al programma altrimenti impegnato di Phoenix, la sceneggiatura era ancora in fase di elaborazione e durante le riprese. Il film è stato girato in soli 29 giorni, con Phoenix che si è esibito e Ramsey ha riscritto furiosamente mentre procedevano. Il regista ha dato a Phoenix la licenza completa per fare tutto ciò che voleva, girando molte scene diverse. Il risultato, ha detto Ramsey scudiero, è una 'tempesta creativa'.

pinhead hellraiser

Come al solito, i metodi unici di Phoenix sono stati totalmente ripagati. Ha ottenuto il miglior attore al Festival di Cannes per il suo lavoro nel film. (Era davvero così scioccato che aveva vinto, si può vedere a bocca aperta 'Devo andare lassù?'alla fidanzata Mara Rooney alla cerimonia.)

Ho trascorso mesi perfezionando il modo di essere quadriplegico

In Gus Van Sant Non preoccuparti, non andrà lontano a piedi, Phoenix interpreta John Callahan, un fumettista disabile. Nella tipica maniera di Phoenix, ha studiato il libro di memorie su cui è basato il film e il fumetto. 'Avevamo fumetti da bambino, ma quando ho visto i cartoni animati non ci ho mai pensato molto. Ma ho iniziato a leggere il suo libro e ho capito che forma d'arte fosse '. disse Collider.

Ma quella non era abbastanza informazione per Phoenix. Ha analizzato le riprese del vero Callahan per avere una sensazione migliore per l'uomo, le sue capacità fisiche, il suo umorismo e il suo comportamento. E quando ebbe tutto ciò che poté da ciò, si diresse verso Rancho Los Amigos, un ospedale di riabilitazione dove Callahan aveva trascorso del tempo dopo l'incidente che lo aveva lasciato su una sedia a rotelle. Lì, ha trascorso mesi cercando di affidare alla memoria i movimenti limitati del corpo di Callahan. Ha parlato con entrambi i pazienti e gli operatori sanitari per scoprire di più su cosa significhi essere improvvisamente quadriplegico, quindi quando ha dovuto girare una scena in cui vola fuori dalla sedia a rotelle e sull'asfalto, è stato il più reale possibile.

Chiuse la mascella e distrusse spontaneamente il set

In Il capo, Phoenix ha interpretato Freddy Quell, un veterinario della Seconda Guerra Mondiale che cade sotto l'incantesimo di un leader di culto. Secondo il regista Paul Thomas Anderson, lui rimasto nel personaggio per la maggior parte delle riprese, e in realtà si è fatto male girando diverse scene.

Freddy aveva anche un sogghigno minaccioso, quindi per mantenere una mascella serrata per l'intera produzione, Phoenix in realtà è andato dal dentista e aveva staffe e elastici sui denti in modo da tenere la mascella chiusa. Ha anche studiato video di animali selvatici in cattività. 'È pura reazione e vedi andare i muscoli. Sapevo che era quello che volevo catturare: si stanno facendo del male e non lo sanno nemmeno, ma qualcosa dentro dice che esci, esci ', ha spiegato al New York Times.

Phoenix alla fine è diventata così nel suo personaggio, distrusse accidentalmente una toilette sul set durante una scena particolarmente intensa. 'Ho detto a Paul che non mi sarei auto-modulato in alcun modo. Volevo solo esporre l'id, 'ha detto nello stesso Volte colloquio. Anderson, da parte sua, era estremamente soddisfatto della performance selvaggia. 'Sapevo che sarebbe stato buono, ma non sapevo che avrebbe fatto questo', ha detto al Volte. 'Non ero preparato per il livello di inventiva e di energia creativa che viene fuori da lui.'