Personaggi DC che erano misteriosamente mancanti in Crisis on Infinite Earths

Di Chris Sims/15 gennaio 2020 11:52 EDT

Dimenticare guerra infinita. I CW Crisi su terre infinite è stato davvero l'evento crossover più ambizioso della storia. La storia di cinque episodi, che si è estesa su episodi di Supergirl, Batwoman, Il flash, Freccia, e Legends of Tomorrow, era una grande e amara lettera d'amore ai vari adattamenti televisivi e cinematografici della DC Comics.

Tuttavia, mancavano alcuni grandi nomi. Crisi su terre infinite reso omaggio a tutto da Tim Burton's Batman per Batman '66alLega della Giustizialungometraggio. Cavolo, ancheCrisi'lo scrittore originale, scrittore di fumetti Marv Wolfman, ha realizzato un cameo. Eppure, un paio dei volti più familiari di Arrowverse non si sono presentati per il crossover finale. Personaggi chiave dell'originale Crisi i fumetti erano no-show. Salcuni dei suoi più grandi successi televisivi e cinematografici non erano affatto presenti.



Crisi su terre infinite è stato un risultato monumentale - e molto divertente - ma sarebbe stato ancora meglio se i seguenti personaggi di DC si fossero presentati per giocare. Alla fine, ci mancava chiaramente questa gente. Se sei un super fan della DC, probabilmente lo hai fatto anche tu.

Felicity Smoak

Felicity Smoak non avrebbe dovuto essere un attore importante in il Arrowverse. Il personaggio di Emily Bett Rickards è stato originariamente concepito come un'apparizione unica per gli ospiti, progettato per apparire in un singolo episodio e niente di più.

La storia aveva altri piani. La prestazione vincente di Rickards, così come la sua innegabile chimica con Freccia stella Stephen Amell, rapidamente convintaFrecciaI produttori di riportare Felicity in più. Felicity ha impiegato meno di una stagione per farne parte Frecciail cast regolare. Entro la seconda stagione, lo eraFrecciaIl cuore e l'anima - e alla fine finirono per essere sia la moglie di Oliver Queen che la madre (step- e biologica) dei suoi figli.



Ecco perché è così strano che Felicity se ne sia andata fuori Crisi interamente. Certo, Rickards sinistra Freccia dopo la settima stagione, ma lei lo è tornando per il finale della serie (che segue la fine di Crisi entro poche settimane). Non poteva fare un salto per un cameo veloce anche nel grande evento crossover? La crisi non è stata solo la più grande minaccia che Arrowverse abbia mai affrontato, ma è stato anche un epico rimbalzo per Oliver Queen. In quanto tale, sembrava strano che Felicity non fosse lì per dire addio.

Kid Flash

Nei fumetti, Crisi su terre infinite era il momento di Wally West di brillare. In Crisis on Infinite Earths # 8Barry Allen, mentore di Wally, si sacrificò per distruggere la potente pistola antimateria dell'Anti-Monitor, salvando gli universi rimanenti dalla distruzione. Una volta sviati i piani dell'Anti-Monitor, Wally West perde il nome Kid Flash e prende il posto di Barry. Wally era più che un aiutante. È stato il principale flash dell'universo DC per quasi 25 anni.

Certo, in televisione, né Barry né Veloce la stella Grant Gustin andrà ovunque. Nei ranghi degli speedster, Kid Flash suona ancora il secondo violino. Anche così, sarebbe stato bello vedere Kid Flash fare la sua comparsa nel grande crossover della CW. Wally è stato un appuntamento fisso nel Arrowverse dal 2015, quando l'attore Keiynan Lonsdale è entrato nel ruolo, e da quando non abbiamo visto molto Kid Flash da Legends of TomorrowFinale della terza stagione, Kid Flash è già programmato per Ritornare a Il flash dopo Crisi. Dato tutto ciò che è accaduto durante l'evento, Barry avrebbe davvero potuto usare il suo aiuto anche qui.



Certo, se vuoi davvero vedere cosa stavano facendo Wally e Felicity durante Crisi su terre infinite, puoi sempre controllare DC fumetto di spin-off, che è stato scritto daCrisicreatore Marv Wolfman. Tuttavia, non è lo stesso di vedere i personaggi sullo schermo. La loro assenza spiccava come un pollice dolente.

Wonder Woman

Crisi su terre infinite aveva un Batman. Aveva tre Supermen diversi. Dove diavolo era Wonder Woman? Il terzo e ultimo membro della trinità di DC non è solo uno dei supereroi più famosi del pianeta. La guerriera amazzonica è stata la star del suo show televisivo, che ha debuttato nel 1975 e interpretato dall'attrice e cantante Lynda Carter.

In effetti, Carter ha già un ruolo nel Arrowverse. In Supergirl, interpreta Olivia Marsdin, un alieno mutevole che, a un certo punto, era anche il presidente degli Stati Uniti. Carter è apparso in cinque episodi di Supergirle supponiamo che il produttore esecutivo Greg Berlanti e il resto del Crisi la squadra ha ancora il suo numero di telefono.

Forse Warner Bros. non voleva Crisi su terre infinite per rubare qualsiasi tuono Wonder Woman 1984. Tuttavia, un cameo non avrebbe significato che Carter avrebbe dovuto adattarsi. Una Diana Prince, anziana e in pensione, si sarebbe adattata perfettamente al brizzolato e stanco Bruce Wayne di Kevin Conroy e al brutto Man of Steel di Brandon Routh. Che occasione mancata.

Chiunque di Lois & Clark

Il mega-crossover della CW presentava personaggi di quasi tutti i principali programmi televisivi basati su un fumetto DC. Birds of Prey? Batman '66? La versione anni '90 di Il flash? Sono tutti lì. Cavolo, anche Lucifero, che è solo tangenzialmente correlato all'universo DC, ha ottenuto un cenno breve ma memorabile.

Ma la parola chiave è 'quasi'. Lois e Clark: le nuove avventure di Superman, lo show di successo degli anni '90 che ha re-immaginato il rapporto tra Lois Lane e Superman come a Moonlightingcommedia romantica in stile, non ha avuto un solo cenno del capo. Nessun cameo. Nessuna menzione disinvolta o uovo di Pasqua super oscuro. Cavolo, ancheSuper amiciho annuitoCrisi su terre infinite, maLois e Clark, un colpo di rating legittimo? Niente'.

Perfino straniero, entrambi Lois e ClarkLe stelle hanno stabilito relazioni con Arrowverse. Dean Cain, che ha interpretato Superman Lois e Clark, ha un ruolo ricorrente in Supergirl come padre adottivo di Kara Danvers. Teri Hatcher ha interpretato la regina Daxamite Rhea,SupergirlLa seconda stagione è pessima. Entrambi gli attori sono chiaramente aperti ad apparire nel CW. L'hanno già fatto. Stranamente, non questa volta.

Il burlone

Il Joker ha un ruolo secondario in Crisi su terre infinite, ma saresti perdonato per non essertene accorto. Non appare sullo schermo. Nessuno dice mai il suo nome. Comunque, è lì. Quando i nostri eroi visitano la Terra 96 ​​per reclutare l'Uomo di domani di Brandon Routh, l'universo alternativo di Superman menziona che un 'rifiuto di Gotham' ha gassato il Daily Planet, uccidendo 48 persone.

Questo è un riferimento diretto al romanzo grafico di Mark Waid e Alex Ross Kingdom Come, su cui si basa Superman-96. In quella storia, il Joker attacca il Daily Planet e uccide Lois Lane, Jimmy Olsen e un gruppo di altri amici di Superman. Questo inizia una catena di eventi che si conclude con Superman che appende il mantello e si ritira, lasciando il destino del mondo nelle mani di una nuova generazione di eroi.

Il Superman di Routh ha lo stesso tragico retroscena: sfoggia persino le insegne in bianco e nero che il Kingdom Come Superman indossa quando esce dal nascondiglio, ma sarebbe stato ancora più potente se Crisi era stato in grado di mostrare il Clown Prince of Crime. Forse Warner Bros. non voleva distrarsi dal turno pluripremiato di Joaquin Phoenix come personaggio. Forse il Arrowverse ha piani per Joker lungo la linea. Chissà? Ancora, qualcosa - anche se fosse giusto Batman: The Animated Series attore Mark Hamill eseguire la risata della firma del Joker fuori dallo schermo - avrebbe fatto molta strada.

Psico-Pirata

Crisi su terre infinite ha fatto un ottimo lavoro, compresi tutti i personaggi principali della miniserie dei fumetti. Il monitor? Dai un'occhiata. L'anti-monitor? Dai un'occhiata. Pariah, Harbinger e più supereroi di quanti tu possa mai contare? Controlla, controlla e controlla.

musica dei troll

Manca però un grande nome. Nel fumetto originale, Psycho-Pirate, un cattivo che indossa una maschera che proietta emozioni sulle sue vittime, è stato un pezzo importante del piano di distruzione del multiverso dell'Anti-Monitor. Durante la crisi, Psycho-Pirate ha usato i suoi poteri per far ondeggiare i cattivi dalla parte dell'Anti-Monitor e ha messo i vari eroi l'uno contro l'altro, guadagnando tempo per l'Anti-Monitor per promuovere i suoi piani.

Dopo che la crisi finì e tutti gli universi di DC furono uniti in uno, Psycho-Pirate fu uno dei pochi personaggi che ricordarono il Multiverso e la battaglia cosmica che si dispiegò. I ricordi finiscono per farlo impazzire. Dato che Psycho-Pirate si è effettivamente presentato durante il precedente crossover in CW, Else Worlds, è estremamente sorprendente che Bob Frazer non sia tornato per riprendere il ruolo. Ma non l'ha fatto, ed eccoci qui.

Billy Batson

Shazam! è uno dei migliori film dell'intero DCEU - e forse il più affascinante film DC Comics mai realizzato - ma prima di diventare una star per il grande schermo, il pubblico moderno sapeva l'altro Capitano Marvel meglio dal suo programma televisivo. Dal 1974 al 1976, un live-action Shazam il programma televisivo faceva parte della line-up del sabato mattina della CBS, dove è andato in onda a fianco I segreti di Iside, con quale Shazam a volte attraversato.

È il tipo di spettacolo che sembra fatto su misura per a Crisi su terre infinite aspetto, anche se le età di tutti i soggetti coinvolti potrebbero aver reso difficile la comparsa dell'alter ego superpotente di Billy Batson. Jackson Bostwick, che ha interpretato Captain Marvel nella prima stagione, ha 74 anni. John Davey, che è subentrato a Bostwick durante la seconda stagione, non recita da oltre 30 anni.

Tuttavia, Michael Gray, che interpretava l'adolescente Billy Batson, ha solo 68 anni e, come le sue apparizioni su Arciere prova, non è al di sopra di un cammeo ingannevole. Crisi su terre infinite non ha avuto problemi a mostrare le versioni obsolete degli eroi DC. Guarda Brandon Routh Kingdom Come Bruce Wayne, omicida di Superman o Kevin Conroy. Billy Batson avrebbe potuto facilmente unirsi ai loro ranghi, almeno per un paio di minuti.

Christopher Chance, The Human Target

The Human Target potrebbe non essere il personaggio DC più noto, ma ciò non gli ha impedito di realizzare il suo programma televisivo, non una ma due volte: una volta nel 1992, quando Rick Springfield ha interpretato il personaggio del titolo, e un altro nel 2009, con la facciata di Boston Legal e Frangia stella Mark Valley.

È facile capire perché. Christopher Chance si presta bene a una procedura televisiva. Nei fumetti, Chance è una guardia del corpo che assume l'identità delle persone che sono state prese di mira per assassinio al fine di stanare i loro aggressori. È un'impostazione perfetta per un formato case-of-the-week e offre agli attori principali molte opportunità di allungare le braciole.

The Arrowverse in realtà ha una sua interpretazione di Christopher Chance - Wil Traval ha interpretato Human Target in due episodi di Freccia - ma se Crisi voleva davvero essere il crossover TV DC per eccellenza, avrebbe portato Springfield o Valley per una scena o due. Non sarebbe nemmeno stato così difficile ottenere uno degli attori - o, forse, entrambi. Springfield ha avuto un ruolo ricorrente in un altro spettacolo in CW, Soprannaturale, nel 2016, mentre è apparso Valley Il flash nel 2018 quando ha interpretato l'avvocato accusando Barry Allen per omicidio.

Alexander Luthor Jr.

Crisi su terre infinite aveva un sacco di Supermen, ma solo uno Lex Luthor. Avrebbe dovuto averne un altro. Nel Crisi sulla Terra infinita fumetto, Alexander Luthor Jr., figlio del Lex Luthor di Earth-3 - un eroe che ha combattuto contro il malvagio analogo della Justice League, il Crime Syndicate - ha acquisito abilità speciali come risultato del suo viaggio attraverso il multiverso. Ha usato quei poteri per unire gli eroi di varie terre, e in seguito ha guidato la lotta che ha messo giù l'Anti-Monitor per sempre.

È una parte importante del Crisi su terre infinite storia, e sarebbe stato divertente vederlo apparire anche nel crossover in CW. Abbiamo persino l'attore perfetto per interpretarlo. Michael Rosenbaum, che ha interpretato Lex Luthor Smallville, rimane il preferito dai fan fino ad oggi. Rosenbaum trasmesso Crisi perché non gli è stato dato un programma, nessuna informazione sulla sua parte o molto di uno stipendio. Se gli fosse stato assegnato un ruolo carnoso come Alexander Luthor, sospettiamo che possa aver cambiato idea.

Diamine, Rosenbaum non avrebbe nemmeno avuto bisogno di radersi la testa - qualcosa è stato titubante da fare nel passato - per la parte. Mentre Lex è calvo, Alexander ha una testa piena di capelli rossi. Oh bene. Per lo meno, l'assenza di Alexander da Crisi significa che siamo salvati da un adattamento TV di Crisi infinita, Crisi sulla Terra infinitasequel estremamente controverso. Quindi, sai. Rivestimenti d'argento.