Spiegazione della fine della stagione 5 di Outlander

Starz Di Abbey White/11 maggio 2020 14:32 EDT

Contiene spoiler perstraniero fino alla stagione 5 compresa, episodio 12, 'Never My Love'

Mentre molto di stranieroLa quinta stagione si concentra esplicitamente sull'adattamento degli eventi del quinto libro dell'autore Diana Gabaldon La croce infuocata, lo spettacolo è noto per cogliere momenti critici di libri precedenti e futuri quando si mette ciascuno dei romanzi popolari sullo schermo. Piacestraniero ha spiegato lo showrunner Matthew B. RobertsScadenza, 'Come nelle stagioni passate, guardiamo sempre avanti e indietro per vedere se c'è un modo per aggiungere qualcosa che ci è sfuggito o far apparire un po 'futuro che potrebbe essere appropriato per la prossima stagione'.



Quando arrivò al finale della stagione 5, ciò significava prendere uno dei momenti più duri per Claire Randall Fraser nel sesto libro di Gabaldon, Un soffio di neve e cenerie dedicare un intero episodio alla brutale esperienza che cambia la vita. Non solostranierostagione 5, episodio 12, 'Never My Love' trama la vittimizzazione sessuale emotivamente lancinante di uno dei suoi due personaggi principali, ma ha anche segnato il terzo attacco sessuale nella famiglia Fraser. Essere ambientato nel 1700 significa che la violenza in generale non è estranea a straniero e i suoi personaggi. Ma l'adattamento e l'impatto del stranieroil finale della stagione 5 avrà senza dubbio conseguenze - e forse di vasta portata - sul futuro della lunga serie Starz.

Ecco la fine distraniero stagione 5 spiegata.

matrimonio di sam claflin

La conoscenza di Claire e una stampa accidentale la raggiungono in modo violento nel finale della stagione 5 di Outlander

Starz

All'inizio della stagione, Jamie (Sam Heughan) chiede a Fergus (César Domboy) di prendere nota della stampante. Muovendosi in fretta, Fergus afferra il primo foglio che vede sulla scrivania di Jamie e, dopo aver tirato giù il suo messaggio, si dirige alla stampante. Ma ciò che diventa evidente durante un viaggio nella vicina comunità di Brownsville è che il foglio raccolto da Fergus aveva sul retro il foglietto illustrativo di prevenzione sanitaria Claire (Caitriona Balfe) aveva scritto. Quello era destinato solo alle donne di Fraser's Ridge. Alla fine è stato stampato e utilizzato dalle donne di Brownsville - tra cui la moglie del violentatore di alcolici Lionel Brown (Ned Dennehy) - per prevenire gravidanza. La fine della stagione 5, episodio 11, 'Journeycake' ha visto Lionel scoprire che Claire ha scritto l'articolo di giornale sotto il nome di penna Dr. Rawlings.



Brown e una folla di uomini di Brownsville scendono sulla Fraser's Ridge e rapiscono Claire. Hanno in programma di costringere Claire a confessare che è la Dott.ssa Rawlings per le donne della sua comunità che la guardano così affettuosamente. Mentre trascinano Claire attraverso i boschi della Carolina del Nord, la attaccano anche con i pugni e i coltelli e alla fine la imbavagliano. Ad un certo punto, quasi scappa, barattando con un uomo che crede di essere una vera strega. Ma Lionel lo impedisce e, come punizione, brutalizza di nuovo Claire. Dopo che Claire è legata a un albero mentre gli uomini si accampano, un altro di nome Wendigo Donner (Brennan Martin) rivela a Claire che è un viaggiatore del tempo dal 1968. Claire lo supplica di aiutarla, ma lui semplicemente la rimprovera, dicendo devono aspettare che il resto degli uomini dorma. Prima che ciò possa accadere, Lionel, suo nipote e il resto degli uomini attaccano sessualmente Claire.

Claire torna sulla cresta con Jamie e il suo trauma

Starz

Dopo un fallito tentativo di tornare negli anni '60 attraverso le pietre, Bree (Sophie Skelton), Roger (Richard Rankin) e Jemmy tornano a Fraser's Ridge con Young Ian (John Bell). Ma al loro arrivo, trovano Jamie e una banda di uomini che si armano mentre sono pronti a uscire e trovare la madre di Bree. Ian e Roger si uniscono entrambi, così come Fergus e i gemelli, Josiah e Keziah (Paul Gorman). Alla fine, il gruppo trova Lionel e i suoi uomini nei boschi e ne consegue un massacro totale. Jamie scopre che Claire è maltrattata e contusa mentre è legata a un albero. Mentre Jamie cerca di convincere Claire a tornare da lui, lui e il resto degli uomini di Fraser's Ridge iniziano a rendersi conto di quello che è successo. Per emanare giustizia per Claire, Jamie fa assassinare il resto degli uomini di Lionel e chiede che Lionel, che ancora respira, sia riportato sulla cresta per essere interrogato.

Una volta tornato sulla cresta, Lionel viene lasciato in chirurgia. Jamie è furioso, ma Claire cerca di placare la sua rabbia minimizzando quello che le è successo. In un audace e potente testamento per la sua resilienza, Claire dichiara che dopo essere sopravvissuta alla prigione, agli aborti e alla guerra, sopravviverà anche a questo. 'Dovrei essere distrutto da questo. Beh, non lo sarò, 'dice lei, con aria di sfida.



In seguito alla confessione di Claire, Bree e Roger ne fanno una propria. Mentre aiuta Claire a fare il bagno, Bree inizia a vedere le crepe nell'armatura di sua madre, riconoscendole dal suo stesso assalto per mano di Stephen Bonnet (Ed Speleers). Non preme Claire, ma Bree le assicura che se e quando sarà pronta a parlare, avrà una spalla e un orecchio. Una volta tornato nella sua cabina e a letto con Roger, suo marito ammette che durante lo scontro con gli uomini di Lionel, ne uccise uno.

Lionel incontra la sua fine mentre Claire e Jamie provano ad andare avanti nel finale della stagione 5 di Outlander

I piani di Jamie di mettere in discussione Lionel sono fuori dalla finestra il giorno successivo. Quando Claire si sottopone all'intervento chirurgico con l'aiuto di Marsali (Lauren Lyle) per affrontare le ferite del suo aggressore, viene sopraffatta. In un breve momento schiacciante, Claire prende un bisturi prima di precipitarsi fuori dalla stanza e rompersi in un angolo della casa. Dopo che Claire se ne va, Lionel inizia a schernire Marsali, consapevole della paura che crea. Ma Marsali gli ricorda che non ha mai prestato giuramento di non fare del male, pugnalando Lionel al collo con una siringa piena di cicuta. Dopo aver trovato un Marsali irto, Jamie la conforta prima di riportare il corpo dell'uomo a Brownsville. Come ha avvertito Lionel, Richard minaccia la sua vendetta su Jamie e Fraser's Ridge, suggerendo apparentemente il fuoco che è stato a lungo prefigurato per uccidere stranierola coppia leader.

Jamie rifiuta di rispondere, optando per tornare a casa da sua moglie e combattere quella battaglia un altro giorno. Sottolinea la sua scelta con un discorso ampio ed emotivamente carico sulla cresta - affermando che ciò per cui un uomo ucciderà e morirà è spesso lo stesso, e in questo caso, sono il suo amore. A casa, Bree e Roger rivelano di aver fatto la pace rimanendo nel 1700, poiché la loro casa è dove si trova la famiglia. Nel frattempo, Jamie alla fine si unisce a Claire sulla veranda, dove guarda fuori e afferma di essere grata per il giorno normale, uno degli ultimi che dovranno affrontare mentre la Guerra Rivoluzionaria incombe.

Ma i momenti finali del straniero il finale della stagione 5 è tra i più potenti della storia difficile. Mentre Jamie e Claire giacciono nel letto intrecciati, Jamie chiede come si sente Claire e lei risponde tranquillamente con una sola parola: 'Sicuro'.

Gli eventi del finale di stagione 5 di Outlander sono stati un grande allontanamento dai libri

Starz

La scena finale dell'episodio chiude una trama strappata da un libro e inserita nella linea temporale di un altro. In un'intervista con Lei, la stella Caitriona Balfe ha rivelato che il straniero la decisione del team di mostrare prima la trama dello stupro di Claire ha molto a che fare con lo sviluppo di Claire La croce infuocata.

'Nel quinto libro non c'è un'intera (molta) Claire rispetto agli altri libri', spiegò Balfe. 'La sua storia è un po' rovinata. Penso che questo sia parte del motivo per cui Matt e Maril (Davis, produttore esecutivo) hanno deciso di estrarre questa trama dal sesto libro. '

Ma non era solo il momento dell'episodio che era significativo o diverso dal suo materiale originale. Coloro che hanno letto Un soffio di neve e ceneri so che l'evento traumatico è passato da un singolo attacco sessuale di un uomo senza volto e senza nome nei libri di Diana Gabaldon a una folla di uomini e un episodio dissociativo - un vivido universo alternativo in cui Claire poteva sfuggire al suo attacco. In un'intervista con Il New York Times, lo showrunner Matt Roberts ha spiegato il perché.

'Abbiamo avuto più assalti nello show e ci chiedevamo come Claire sia sopravvissuta alla sua perché emotivamente, non sembra influenzarla nei libri come ha fatto Jamie o Brianna. In che modo Claire è riuscita a sopravvivere in modo diverso? Disse Roberts. 'Pensavo che se le mostrassimo di lasciare il suo corpo per andare nelle fughe dei sogni, ciò potrebbe mitigare ciò che sta accadendo visivamente.'

Nella stessa intervista, Balfe ha anche rivelato che l'approccio di Netflix di Incredibile servì da guida per il modo in cui affrontarono sensibilmente le riprese dell'assalto di Claire. 'Abbiamo avuto così tante conversazioni su come potenziare Claire', ha detto l'attrice. 'Non vedi mai veramente gli aggressori. Non volevamo dare loro spazio. '