L'intera storia di Apex Legends ha spiegato

Di Miguel Moran/22 maggio 2020 11:38 EDT

quando Apex Legends lanciato a febbraio 2019, ha introdotto una nuova e unica esperienza di battle royale che ha sconvolto il mondo dei giochi in modo sostanziale. Il combattimento ravvicinato con gli sparatutto in prima persona, le abilità uniche dei personaggi e il sistema di ping che cambia genere hanno aiutato il gioco ad emergere. Non solo, l'impostazione unica diApex Legendse l'estetica dei suoi personaggi ha attirato l'attenzione dei giocatori.

I fan erano particolarmente interessati alla narrativa contenuta all'internoApex Legendsperché era uno spin-off di un altro franchise iconico di Respawn -Titanfall. Mentre all'inizio il titolo era leggero sugli elementi della trama, ogni stagione introduceva nuovi eventi, legami cinematografici e cambiamenti nel gioco che si immergevano più in profondità nei misteri che circondano il mondo degli Apex Games.



Con la Stagione 5 e l'introduzione del maestro ladro Loba e le sue ricerche sul tesoro, è emersa un'attenzione ancora maggiore sulla narrativa che mai. Per aiutarti a rimanere aggiornato su ciò che devi sapere sul mondo di Apex Legends, ecco una carrellata completa della storia finora.

La storia della guerra di frontiera

Per capire il mondo di Apex Legends, devi capire la storia di Titanfall serie. Apex Legends si svolge all'indomani di qualcosa chiamato Guerra di frontiera, che è il conflitto centrale in entrambiTitanfalle Titanfall 2.

arrowverse

The Frontier è una vasta collezione di pianeti nelle regioni più profonde del nostro sistema solare ed è stata inizialmente colonizzata da membri della Interstellar Manufacturing Corporation o IMC. Questo gruppo, precedentemente noto come Hammond Engineering, era un enorme conglomerato industriale sulla Terra che finanziava esplorazioni in colonie non sfruttate attraverso il sistema solare al fine di sfruttare le risorse di questi mondi sconosciuti.



L'IMC stabilì il Frontiera, ma quando scoppiò la guerra a casa vicino alla Terra, l'IMC abbandonò questi primi coloni per concentrare i suoi finanziamenti e gli sforzi sulla guerra in patria. Decenni dopo, l'IMC tornò alla Frontiera per rivendicarne la proprietà, ma lì era stata sviluppata una fiorente civiltà e i coloni si rifiutarono di consegnare i regni. Ciò portò a uno scontro tra la frontiera e l'IMC che scatenò decenni di guerra.

Bangalore combatté nella guerra di frontiera; Mirage no

La guerra di frontiera ha attraversato decenni di conflitti e molteplici campagne devastanti, e quasi tutti nella frontiera o erano coinvolti nelle guerre di frontiera o conoscevano qualcuno che era coinvolto. Alcuni di questi cittadini Frontier hanno continuato a diventare leggendari iconici nei Giochi Apex.

Una di queste leggende, Bangalore, si chiamava Anita Williams durante le guerre di frontiera. Era nata in una famiglia di veterani dell'IMC, ed era un soldato impeccabile sin da quando era giovane. Parteciperebbe alla finale, catastrofica battaglia di Frontier Wars: la battaglia di Gridiron.



Anita e suo fratello furono bloccati in The Outlands dopo questa battaglia, e quando gli aggressori sconosciuti li tennero in agguato, Anita si ritrovò sola nelle Outlands e non ebbe altra scelta che mettere le sue abilità da usare nei Giochi Apex per guadagnare abbastanza soldi per trovare la sua strada ritorno a casa.

michael weatherly ncis

Mentre Mirage non ha combattuto nelle guerre di frontiera, il suo lo fecero tre fratelli. Tutti e tre sono scomparsi durante le guerre mentre Mirage e sua madre hanno sviluppato la tecnologia holo insieme.

Anche Wraith e Pathfinder potrebbero essere stati in guerra

Due delle leggende più popolari in Apex Legends hanno storie piuttosto misteriose, ma alcuni suggerimenti chiave e uova di Pasqua indica che potrebbero essere i membri principali delle guerre di frontiera.

Il primo è Wraith, l'assassino lunatico e multidimensionale preferito da tutti. Anni prima degli eventi del gioco battle royale, si ritrovò all'interno di un centro di detenzione dell'IMC per i malati di mente, senza ricordi e con voci che sussurravano nella sua testa.

Conosciamo il dettagli vividi di come è venuta fuori da quella struttura: è accaduto grazie a una versione di se stessa di dimensione alternativa che le ha conferito anche le capacità del voidwalker. C'è solo un breve accenno alla sua vita prima che fosse Soggetto 61137, an registro audio in Apex Legends che rivela che una volta era un pilota scientifico di ricerca per l'IMC.

Pathfinder inoltre non ha ricordi del suo passato o di chi lo ha creato. Tuttavia, ha un'ossessione per batti cinque. Esisteva un altro robot MRVN ossessionato dai cinque Titanfall 2, quindi forse sono la stessa cosa.

le menti criminali lo faranno

In fuga verso le Outlands

YouTube: Six Shooter

Nonostante andasse avanti per quello che sembrava per sempre, la guerra di frontiera alla fine si concluse con la battaglia di Gridiron. Tuttavia, non c'è stato un chiaro vincitore del conflitto. L'IMC fu decimato, la Milizia di frontiera non esisteva più e gli altri cittadini di La Frontiera trovarono la loro casa in rovina. Alcuni scelsero di rimanere dove erano e tentarono di ricostruirsi, ma molti finirono per trasferirsi negli angoli più remoti di The Frontier - una collezione di pianeti senza legge non toccati dalla guerra chiamata The Outlands.

Questa non è stata un'oasi naturale a lungo, però. Un antico sport del sangue in The Outlands, gli Apex Games, è stato rianimato e rivitalizzato da un misterioso nuovo gruppo chiamato The Syndicate per sfruttare il sangue fresco e i talentuosi combattenti. L'unica cosa solida conosciuta di The Syndicate è quella Cube Blisk, ex combattente e antagonista dell'IMC di Titanfall 2, è probabilmente il fondatore di The Syndicate.

Alcune leggende hanno lavorato per The Syndicate

Kuben Blisk e The Syndicate hanno pianificato di trasformare gli Apex Games in una trasmissione sportiva di sangue appariscente in tutte le Outlands, ma il collettivo aveva bisogno dell'aiuto di molti talentuosi individui per dare vita all'enorme scala del battle royale di 60 persone. Una di quelle menti acute era Luc Paquette, l'ingegnere elettrico capo dei Giochi. Mentre era sempre assorto nel suo lavoro, sua figlia Natalie Paquette ha studiato tutti i suoi manuali e progetti per stargli vicino e alimentare la sua passione per l'elettricità.

Alla fine, è diventata abbastanza intelligente se stessa che i Giochi le hanno commissionato di progettare l'Anello di contenimento modificato che circonda la mappa durante ogni round di Apex Legends. Suo padre morì il giorno in cui fu rivelato l'anello, e nella sua tristezza, un gruppo di amici la convinse a unirsi ai Giochi con loro come una leggenda. Lo ha fattoWattson.

Crypto ha una storia simile. Una volta era un ingegnere informatico per Il sindacato, progettando i droni usati per trasmettere i giochi. Quando The Syndicate lo ha incastrato per l'omicidio di sua sorella, però, si è unito ai giochi per cercare vendetta e risposte.

Arrivederci King's Canyon, Hello World's Edge

Entrare negli Apex Games è stato più difficile per Crypto che per qualsiasi altra leggenda. Non solo non era un combattente esperto, ma era ancora in cima alla lista dei successi di The Syndicate e probabilmente non sarebbe mai riuscito a superare i turni di qualificazione senza essere scoperto. Per aggirare questo, Crypto ha trascorso gran parte della Stagione 2 facendosi strada tra gli Apex Games e The Syndicate, trovando infine le informazioni di cui aveva bisogno per accedere direttamente ai server e inserirsi nel roster come una leggenda.

Crypto aveva bisogno di assicurarsi che non ci fossero occhi sui server mentre lo faceva, quindi ha deciso di fare una distrazione distruggendo il Torre della repulsione nel King's Canyon, l'area in cui si svolgono gli Apex Games. Questo non solo ha distratto The Syndicate, ma ha anche costretto i giochi per spostarsi temporaneamente in una nuova posizione chiamatoBordo del mondo. Questo tratto di lava e ghiaccio ghiacciato abbandonato da lungo tempo era estraneo a tutti i concorrenti tranne uno. Prima dell'esplosione del congelamento del flash e dell'invasione dell'IMC, il mondo Edge era la casa di Segugio e la loro tribù.

Il ritorno di Revenant e l'omicidio di Forge

Ogni stagione di Apex Legends ha aggiunto una nuova leggenda al roster, e la Stagione 4 è stata impostata per aggiungere Forge, un bellissimo cacciatore di premi sostenuto dal rinomato e rinato Hammond Robotics. Dopo la fine di Frontier Wars, Hammond Robotics ha attraversato una massiccia campagna di rebranding per prendere le distanze dal suo coinvolgimento con l'IMC e la produzione di armi, nonché dal suo coinvolgimento nello sviluppo di simulacri - soldati robotici con menti umane.

Molte persone hanno dimenticato la storia oscura di Hammond Robotics, ma un simulacro noto come ritornando scoperto i crimini della compagnia quando i suoi programmazione fallita e alla fine si rese conto di essere un incubo robotico e non un vero essere umano. Quando Hammond Robotics riemerse per portare Forge agli Apex Games, Revenant ebbe finalmente l'opportunità di vendicarsi. lui Forge assassinata durante un'intervista dal vivo, e spinse The Syndicate e Hammond Robotics a lasciare che l'assassino sintetico prendesse il posto di Forge negli Apex Games.

Loba venne a dare la caccia a The Broken Ghost

Lo stesso giorno in cui Revenant scoprì l'oscura verità della sua identità, stimolò la lunga storia di vendetta di un'altra leggenda in Apex Legends. Revenant uccise Macros e Alanza Andrade quel giorno, una coppia di truffatori di Bonnie-e-Clyde che avevano una taglia generosa in testa dopo che Marcos rubò un manufatto da un proprietario sconosciuto. Si scopre che i ladri correvano nel sangue, come la loro figlia orfana Lupa si è sostenuta negli anni seguenti gli omicidi raccogliendo tasche, rompendo i salvataggi e accumulando la propria orda di fortuna rubata.

chi dovrebbe giocare a cavo

Loba era soddisfatta della sua sorte nella vita, ma quando scoprì che Revenant si unì agli Apex Games, progettò di ucciderlo distruggere una struttura pieno di corpi Revenant nel King's Canyon. Questo distrusse Skull Town e Thunderdome, ma non Revenant. Non avendo altra scelta che unirsi agli Apex Games, Loba finì per mettere in attesa la sua ricerca di vendetta per perseguire qualcosa - o qualcuno - di nome The Broken Ghost.