Eternals potrebbe debuttare con uno dei più grandi personaggi della Marvel

BossLogic / Twitter Di Meg Bucholtz/5 febbraio 2020 9:38 EDT

Un altro giorno, un'altra voce di introduzione del personaggio che sta togliendo il treno di speculazioni MCU dai binari.

MarvelGli eterniè ancora nel mezzo della produzione, e mentre lo studio è stato sincero sui principali attori del film, la razza aliena titolare che si uniscono per proteggere l'umanità dai seguaci dei DeviantiAvengers: Endgame, ci sono sicuramente aggiunte a sorpresa alla storia. Un utente di Twitter di nome Ahmed Maged afferma di conoscere un personaggio del genere, twittando di aver parlato con un giovane attore siriano, Zein Alrafih, che ha descritto il suo personaggio in Gli eternicome 'un bambino il cui padre viene ucciso dai mostri marini' (via Reddit). Secondo quanto riferito, questo personaggio invecchierà lungo la trama del film e verrà sostituito in seguito con un attore più anziano.



Questa descrizione si adatta vagamente al retroscena generale di Namor the Sub-Mariner, uno dei personaggi più antichi del canone Marvel Comics e uno a cui è stato richiesto per molto tempo di apparire nell'universo cinematografico Marvel.

Per quello che vale, Alrafih fa davvero parteIlEterni. Salma Hayek - che suonaAjak, il capo degli Eterni - Anche pubblicato per lei Instagram sfoglia una foto di se stessa, Alrafih e dell'attrice Sprite Lia McHugh. Tuttavia, la presunta conversazione tra Maged e Alrafih è sospetta, in quanto presumibilmente si è verificata sui messaggi diretti di Instagram e non ci sono prove concrete che Alrafih abbia detto qualcosa sul suo personaggio.

migliori film di supereroi

Detto ciò,Gli eterni l'introduzione di Namor non sarebbe la prima volta che l'MCU userà un film come un lancio morbido per un personaggio. L'inclusione della patria di Atlantide di Namor in un film simile Eterni- con i suoi grandi caratteri di scala e semidio - avrebbe anche senso. Ma la speculazione sull'inclusione di Namor nell'MCU è stata dura per qualche tempo. Chi è esattamente Namor McKenzie, Principe di Atlantide, e perché questa nuova voce introduttiva ha meno senso di quanto sembri a prima vista?



Namor: irriverente, furioso, divertente

Fumetti Marvel

Namor McKenzie è il figlio mezzo umano e mezzo atlantideo di Leonard McKenzie e della Principessa Fen di Atlantide, dotato della capacità di vivere anfibia e volare, grazie alle piccole ali a portata di mano sulle caviglie. È ampiamente considerato come Marvel Comics primo personaggio mutante, sebbene non sia, in termini di cronologia nell'universo, in realtà il primo mutante. Lo era semplicemente inventato primo, originariamente apparso in Motion Picture Funnies WeeklyIl primo numero dell'aprile del 1939. Namor non ha attirato il moniker 'mutante' fino a molto, molto più tardi quando i fumetti si sono evoluti nel panorama moderno che conosciamo oggi con gli X-Men che hanno reso popolare il concetto di mutanti.

Il tratto caratteriale eccezionale per Namor è ciò che sostanzialmente equivale a una personalità bipolare. Ciò è dovuto alla sua eredità mutante, avendo un genitore dal mondo di superficie e l'altro dal mare. Namor deve monitorare quanto tempo trascorre sott'acqua e sulla terra - troppo di uno dei due getterà via tutto il suo metabolismo, causando attacchi di rabbia. Ciò ha portato Namor ad avere un'eredità molto patchwork all'interno del canone Marvel Comics; a volte è un eroe, il più delle volte un antieroe, a volte un vero e proprio cattivo. Namor ha ucciso un gruppo di persone innocenti nella sua lunga vita ed è allo stesso tempo frenetico di entrambi Capitan America e Dottor Destino.

Perché così longevo e celebrato, allora? Perché le persone godono sempre di un mutante disordinato che vive per il dramma, e Namor è il più importante tra quella classe d'élite. Balza fuori dal benee organizzazioni malvagie su una monetina, inizia guerre per motivi meschini, ed è in qualsiasi momento disposto e in grado di fare a pugni su chiunque per il proprio guadagno. Nessun personaggio deve essere buono, gentile o particolarmente emotivamente stabile per essere divertente, giusto?



Un ragazzo popolare con una storia di distribuzione oscura

Marvel Comics / Ariel Olivetti

Quando diciamo che Namor è molto richiesto per l'inclusione nell'MCU, intendiamo quello. Attualmente ci sono tre film in cui si dice che Namor sia - o almenosperato essere incluso:Doctor Strange in the Multiverse of Madness, Pantera nera 2, e adesso IlEterni.

Già, si può capire perché questo nuovo pezzo di chiacchiere di strada sia confuso dalla realtà che lo circonda. In cima a questo problema c'è il fatto che Namor come proprietà soffre dello stesso problema che Hulk fa: è di proprietà della Universal, ed è soggetto a quella regola in cui un personaggio può essere in un film di gruppo ma non è permesso avere una storia da solista. Quello potrebbe non è più il caso, come sostengono ulteriori voci Disney e Universal potrebbero aver stretto un accordo, ma questo non è ancora stato confermato. Sebbene ciò non riduca il potenziale di mettere Namor in un film MCU di Fase 4, non è la scelta più efficiente dal punto di vista economico. La gente sta ancora chiedendo di quel film di Hulk, dopo tutto; la domanda per un film solista di Namor sarebbe emersa rapidamente e probabilmente sarebbe stata altrettanto insistente.

Dei tre futuri film Marvel che i fan vogliono che venga presentato Namor, IlEterni ha la minima quantità di tessuto canonico per rendere possibile la sua inclusione. Le connessioni comiche tra gli Eterni e Atlantide sono nella migliore delle ipotesi, ma Namor ha intrapreso una serie di avventure con Doctor Strange (hanno servito insieme in l'organizzazione degli Illuminati) e ha un molto storia lunga e difficile con il re di Wakanda. Le nazioni di Namor e T'Challa sono state in guerra su larga scala l'una con l'altra e, a livello personale uno a uno, non vanno affatto d'accordo; quando hanno dovuto lavorare insieme durante le principali crisi globali, è teso.

i molti santi di Newark

Per ora, sembra che possiamo gettare questa teoria nel fiume della speculazione, perché è un casino che solo il tempo può analizzare.