Ogni film di Chucky si è classificato dal peggiore al migliore

Di Andrew Ihla/22 marzo 2018 13:45 EDT/Aggiornato: 22 marzo 2018 16:17 EDT

Quando gli spot di Good Guy ti promettono un amico fino alla fine, non mentono. Il 2018 segna il 30esimo anniversario del serial killer Charles Lee Ray che intrappola la sua anima in una bambola sconcertante e non mostra segni di rallentamento della follia. Dopo sette film e molte reinventazioni, c'è una serie TV in lavorazionee persino Chucky compare tra lo sciame di favoriti nostalgia in Ready Player One.

Ma pensare che l'appello di Chucky sia puramente nostalgico gli procura un disservizio. Il Gioco da ragazzi la serie è unica tra i franchise horror nella sua visione singolare: mentre Freddy, Jason e Michael vengono fatti passare dai detentori dei diritti corporativi che lanciano sequel e inseguono le tendenze, il migliore amico di Chucky è sempre stato il suo creatore, Don Mancini.



Mancini ha scritto tutte le uscite di Chucky, dando anche alle deviazioni più strane un senso di continuità narrativa e creativa. Ha anche diretto gli ultimi tre film, mantenendo un cast affiatato e una troupe a bordo per un lavoro d'amore macchiato di sangue. Con l'omicida ragamuffin di plastica che incombe come sempre nel panorama della cultura pop, stiamo rivisitando il suo viaggio di tre decenni, iniziando con i coltelli più opachi nel cassetto, che portano fino ai più affilati.

Child's Play 3

A volte, persino i killer cadono vittime del loro stesso successo. Child's Play 2 è stato un successoe un terzo film è stato portato in produzione così in fretta che è arrivato nelle sale solo nove mesi dopo. Il risultato sembra mezzo formato come la plastica bruciata, una gita inoffensiva ma aggressivamente non memorabile Lo stesso Mancini lo ammette era un prodotto dell'essere 'un po 'stanco'.

Nel tentativo di combattere lo stesso sentimento 'vecchio, stesso vecchio', Child's Play 3 invecchia Andy Barclay (Justin Whalin sostituzione Alex Vincent per compensare il salto temporale) e lo manda in un'accademia militare. Chucky, rinato dopo che la compagnia Play Pals ha acceso la sua vecchia fabbrica, si spedisce a scuola per riprendere la sua ricerca di un corpo umano. Il pacchetto viene intercettato da un ragazzo più giovane, Ronald Tyler (Jeremy Sylvers), che Andy deve proteggere con l'aiuto del cadetto Spunky Kristin (Perrey Reeves).



Ci sono sicuramente alcuni punti salienti divertenti, come un barbiere sadico (Andrew Robinson), una corsa colorata attraverso una casa degli spettri di carnevale e un'elegante sequenza del titolo principale che presenta parti di bambole che si sciolgono al contrario come un Video Aphex Twin diretto da Saul Bass. Mancini e regista Jack Bender avvicinarsi molto agli orrori della conformità macho, ma i metodi e le motivazioni di Chucky non sono mai stati meno ispirati. L'idea migliore per il film, uno sciame di bambole possedute che discendono sul conflitto, è andata perduta per motivi di budget, anche se sarebbe stata rianimata 25 anni dopo.

Gioco da ragazzi

È raro che il primo film di una serie sia così basso, ma quando il tuo sequel sono inventivi e ambiziosi come Gioco da ragazziSì, non è certo un insulto. Nonostante meriti un grande merito per essere stato quello che ha iniziato tutto, si basa su un senso di mistero che non regge ora che Chucky è un'icona horror.

Don Mancini (che condivide il merito di scrittura per l'unica volta nella serie, con revisioni della sceneggiatura di John Lafia e regista Tom Holland) trasse ispirazione dalla carriera di suo padre nella pubblicità. Combinando il trambusto 'Killer Doll' (vedi Trilogia del terrore o The Twilight ZoneTalky Tina) con una satira del consumismo degli anni '80, Gioco da ragazzi si apre con il serial killer Charles Lee Ray (Brad Dourif) ucciso dalla polizia in un negozio di giocattoli. Fortunatamente per lui, Charles capita solo di dilettarsi nel voodoo, che usa per nascondere la sua anima nell'oggetto più vicino: una bambola alla moda di Good Guy. Quando quella bambola finisce nelle mani del giovane Andy Barclay (Alex Vincent), iniziano a succedere cose strane che sua madre (Catherine Hicks) non può spiegare e un investigatore per omicidio (Chris Sarandon) non ci crederà.



Ciò che vale Gioco da ragazzi tornando dalla classifica più alta è che non si rende pienamente conto del potenziale della personalità di Chucky. Non inizia a parlare fino a quando il film non è finito a metà, ed è generalmente disattivato da un tono cupo che non si adatta perfettamente alla premessa assurda. Dourif, un attore personaggio candidato all'Oscar, nei sequel riesce a scatenarsi davvero, e il suo fascino a bocca aperta è molto mancato qui al momento della rivisitazione.

La sposa di Chucky

È improbabile che chiunque lavori su Gioco da ragazzi i film hanno mai pensato di realizzare il più sobrio dei drammi, ma la serie ha impiegato la morte e la rinascita per affrontare davvero il suo potenziale comico. Il prestazione deludente di Child's Play 3 mandò la cache culturale di Chucky in un coma di sette anni. La sua salvezza sarebbe arrivata per mano di una vecchia fiamma, Tiffany (Jennifer Tilly, un altro candidato all'Oscar che si unisce a Dourif), uno dei più rinfrescanti respiri di aria fresca mai iniettato in un franchising a metà flusso.

i jetsons

Dopo aver rianimato il suo caro dolly usando Voodoo for Dummies, l'appassionato di omicidi Tiffany ricorda che caduto è sempre stato. La loro crescente guerra culmina con Chucky intrappolando l'anima di Tiffany in una bambola tutta sua. Dal momento in cui 'Living Dead Girl' di Rob Zombie finisce La sposa di ChuckyI titoli principali, sai esattamente in che tipo di corsa ti trovi. È un gioco deliziosamente trash con uno stile elegante, per gentile concessione del regista Ronny yu. Il Bonnie e Clyde l'atmosfera introdotta dall'aggiunta di un perfetto Tilly rende una delle migliori innovazioni del marchio nella storia del cinema. Soprattutto, Mancini cita La sposa di Chucky come l'inizio dell 'strana identità del franchising, 'un particolare punto di orgoglio nella sua creazione.

Se c'è un punto debole nel film, è che i personaggi umani non sono mai così interessanti come le bambole, lasciando gli spettatori desiderando di poter trascorrere più tempo con Chucky e Tiffany. Per soddisfare quel desiderio, non guardare oltre il prossimo sequel.

Seme di Chucky

Molte serie di lunga data hanno un sequel che polarizza i fan, ma non tutti i franchise ne hanno Seme di Chucky. Sostenuto dal successo di SposaCommedia, Mancini ha fatto un passo dietro la cinepresa per fare il suo debutto alla regia con il quinto film. Il risultato è una mischia assolutamente scema di sciocchezze che mettono sia 'fuori' che 'rabbia' in 'oltraggioso'.

Jennifer Tilly aveva già rubato lo spettacolo La sposa di Chucky, ma in seme, lei toglie la pelle allo spettacolo e ci cammina coraggiosamente. Recita non solo come la voce di Tiffany, ma anche come una versione autoironica di 'Jennifer Tilly', che è alla disperata ricerca di una parte in un'epopea biblica diretta da Uomo rosso (sì, il rapper, che interpreta anche se stesso). Chucky e Tiffany prendono di mira Tilly come la loro nuova nave dopo essere stati rianimati dal loro bambino (doppiato da Billy Boyd), un'anima gentile che non è sicura di identificarsi come 'Glen' o 'Glenda'. Film di Ed Wood potrebbe non essere il riferimento più progressivo nella creazione di un personaggio in discussione di genere, ma Glen / Glenda è il cuore comprensivo di quello che altrimenti sarebbe uno schifo piuttosto brutto.

Il tuo affetto per Seme di Chucky dipenderà in gran parte dalla tua tolleranza per le gag gross-out. John Waters, che appare nel film come un vizioso paparazzo, ha chiaramente influenzato i livelli elevati di irriverenza oscura. Anche se seme non è stato ben accolto, esso ha guadagnato un apprezzamento di culto per la sua innegabile audacia.

trailer di film più spaventoso mai

La maledizione di Chucky

Negli anni seguenti Seme di Chucky, i tristi riavvii sono diventati all'ordine del giorno per le serie horror. Uno per uno, Leatherface, Michael Myers, Jason Voorhees, e Freddy Krueger è tornato sugli schermi in nuove continuità con motivazioni più aspre, tavolozze di colori più tenui e generalmente meno divertente. Quando alla fine Chucky tornò, sembrò diretto allo stesso destino pubblicità per il video diretto La maledizione di Chucky accennato a un tono sobrio, un cast di nuovi personaggi ingenui e una bambola incontaminata di Good Guy.

Ciò che i fan hanno effettivamente trovato è stato un altro brillante esempio di Don Mancini che gioca con le loro aspettative. Le sue costolette da regista sono migliorate incommensurabilmente da allora seme, prende la serie in una nuova direzione decisamente gotica. A parte un inquietante ambiente signorile, Maledizione inizia in modo molto simile all'originale Gioco da ragazzi, con una famiglia confusa dalle disavventure che circondano la bambola Chucky apparentemente silenziosa. Prende in giro anche la questione se uno degli altri film sia accaduto o meno nella stessa sequenza temporale, con i personaggi che lottano per ricordare perché il bravo ragazzo sembra così familiare.

Quando Chucky inizia a parlare, però (con quei toni familiari di Brad Dourif), i colpi di scena iniziano a diventare veloci e furiosi mentre il film si rivela un sequel diretto in alcuni modi incredibilmente intelligenti. Aggiungere al divertimento è il casting di Fiona Dourif, La figlia di Brad e un'eccellente attrice personaggio a pieno titolo, nel ruolo principale della paraplegica Nica Pierce. Nica passa dalla frustrazione per essere stata sottovalutata dalla sua famiglia alla rabbia di Chucky per quello che le ha preso, e si rivela essere un tipo completamente nuovo di 'ragazza finale. '

La migliore rivelazione? Si scopre che la 'maledizione' del titolo non si riferisce a nessun voodoo, ma alle bombe f di Chucky.

Culto di Chucky

Ci sono alcune cose più eccitanti per i fan di un franchising di lunga data rispetto a una nuova puntata che è buona come uno dei suoi predecessori pur introducendo nuove idee. Dovrebbe entusiasmare gli appassionati di Chucky per scoprire quel 2017 Culto di Chucky è molto meglio di quanto un settimo film diretto in streaming abbia il diritto di essere. Riunendo molti dei migliori elementi della serie e portandoli in nuove direzioni, è uno dei sequel più sorprendenti della memoria recente.

Dopo Maledizione, Don Mancini è stato autore e produttore di Hannibale l'influenza di quello spettacolo è in piena esposizione in Culto. Nel suo terzo lavoro da regista, Mancini porta sul tavolo più strumenti che mai, realizzando immagini davvero sorprendenti, colpi di scena psicologici e omicidi astuti che potrebbero anche essere direttamente dal libro di cucina del Dr. Lecter.

Culto di Chucky segue Nica Pierce (Fiona Dourif che ritorna) in un ospedale psichiatrico, dove è stata pienamente convinta della propria responsabilità per gli omicidi del film precedente da uno psichiatra violento (Michael Therriault). Le cose si fanno strane con l'introduzione di una bambola terapeutica del bravo ragazzo, e ancora più strana quando un'altra si presenta ... e un'altra. Finalmente il titolare culto il concetto prende forma, con risultati deliziosamente caotici.

Prendendo Nica in nuove affascinanti direzioni mentre Jennifer Tilly tira le corde mentre se stessa / Tiffany e Alex Vincent tornano finalmente come un Andy Barclay adulto, Culto di Chucky è il risultato finale di questo regno di terrore trentennale. Allo stesso tempo, riempie il serbatoio e promette più divertimento a venire. Assicurati di catturare la versione non valutata per il ritorno di un altro vecchio amico dopo i crediti.

Child's Play 2

Culto potrebbe essere in effetti l'ora più bella di Chucky, ma le sue delizie sono rivolte esattamente ai fan di lunga data della serie. Per il primo posto nella nostra classifica, diamo un'occhiata a un film che può essere completamente autonomo come l'ideale platonico di un'avventura da bambola assassina, perfezionando i concetti del suo predecessore con un equilibrio di risate e paure. Per i curiosi Chucky, potrebbe non esserci un posto migliore in cui iniziare Child's Play 2.

La prima piacevole sorpresa che il sequel ha in serbo è il suo cast di attori di personaggi preferiti di culto. Gli intenditori del cinema strano saranno elettrizzati mentre i titoli principali annunciano la presenza di Jenny Agutter (Logan's Run), Gerrit Graham (Fantasma del paradiso), e Grace Zabriskie (Cime gemelle). Alex Vincent è tornato nei panni del giovane Andy, con la sua ribelle nuova sorella adottiva, Kyle (Christine Elise) come suo unico alleato. E, come sempre, Brad Dourif è tornato come Chucky, riuscendo a scavare davvero nella sua personalità sadica in un modo che il primo film non permetteva.

Child's Play 2L'altra arma segreta è quanto è bella. Con Ivo ChristanteIl design della produzione sembra un Midwest affanno e sorprendente cinematografia di Stefan Czapsky (meglio noto per l'illuminazione Tim BurtonI primi lavori), è molto più una festa per gli occhi di qualsiasi altro sequel slasher. Alcune delle uccisioni più creative di Chucky sono qui, mentre usa un righello, una copiatrice e una macchina da cucire per terrorizzare le sue vittime ignare. Completa il tutto con una caccia alla fabbrica di bambole climatica senza pari nella sua inventiva, e hai un classico della commedia horror che è tanto divertente quanto arrivano.