Bobine Gag che sono persino migliori del film

Di Juliet Kahn/15 novembre 2019 16:10 EDT/Aggiornato: 9 dicembre 2019 19:40 EDT

A Hollywood, come nella vita, anche i piani più meticolosamente predisposti tendono ad andare storto. Le linee non vengono memorizzate. I costumi sono strappati. Le battute si dimostrano così divertenti che non possono essere consegnate senza ridacchiare. Ed è qui che arriva la bobina del bavaglio - una raccolta di errori esilaranti, passi falsi e caos totale impegnati sulla strada per fare un film.

La maggior parte è, almeno, degna di una risatina o due. Dopotutto, a chi non piace vedere una faccia famosa fregare come il resto di noi? Ma alcuni vanno ben oltre. Alcuni sono in realtà migliori del film da cui provengono. E nell'era dei video in streaming, sono più facili che mai da godere e, forse con sgomento dei cineasti, da confrontare con il loro film d'origine. Quindi quali bobine di bavaglio sono l'apice assoluto di questo fenomeno? Quali sono esilaranti al punto da eclissare il loro materiale originale? Siamo qui per presentarti a loro in tutta la loro gloria mancante di linea, traballante e rovinosa.



agenti di scudo inumani

La bobina di bavaglio di I Feel Pretty è in realtà piuttosto divertente

C'è mai stato un film più confuso di Mi sento carina? Il Amy Schumer il veicolo segue Renee, un brutto anatroccolo in un'industria cosmetica che esplode di cigni sottili, che arriva a credere di essere stupenda nel subire un trauma cranico. Si impara un'importante lezione sull'amore per se stessi e il film si dichiara una vittoria per le donne ovunque. Tranne il fatto che per tutti i film su chiacchiere su standard di bellezza deformati, sicuramente vuole che tu ridi di Amy Schumer in bikini. Certo, certo, sembra dire, è bellissima così com'è - solo non pensarci quando vogliamo implicare che c'è qualcosa di esilarante nel suo corpo.

La bobina del bavaglio, tuttavia, è una creazione del tutto più divertente. Schumer e i suoi co-protagonisti si animano sullo schermo, si toccano per vestirsi come Archie Bunker, si prendono gioco delle strane scelte di peli sul viso e generalmente si rilassano nei loro personaggi. In questi personaggi, Schumer ricorda i suoi primi successi davvero sovversivi. Diventa un po 'strana, un po' disordinata e un po 'brusca senza che il film lo trasformi in un momento scioccante di comportamento disgustoso o in un momento inventato di messaggistica. Se Mi sento carina aveva contenuto il tipo di fiducia nella sua stella che mostra la sua bobina di bavaglio, avrebbe potuto essere uno sguardo innovativo sulle peggiori abitudini della società. Invece, è solo una commedia gestita anche con una sconcertante sequenza media.

Pitt e Jolie sono fantastici nei panni di Mr. e Mrs. Smith

Mr. e Mrs. Smithha fatto notizia al suo debutto nel 2005. Fu, essenzialmente, il co-protagonista di Angelina Jolie e Brad Pitt come coppia di potere di Hollywood. In questo senso, il film ha sempre avuto più importanza come un manufatto culturale che come un'opera d'arte a se stesso. Questo è a suo favore, poiché il film è mediocre in termini di qualità. Soffoca, alimentato dalla potenza delle stelle e dal carisma, ma il treno non accumula mai molto vapore. Alla fine, il dramma che veniva fuori dallo schermo era quello che il pubblico avrebbe ricordato.



La bobina del bavaglio è completamente un'altra storia. La relazione di Jolie e Pitt scoppietta come fuochi d'artificio, liberati dalla pressione di dover essere calcolatamente cool. Si rompono, si rompono i momenti più climatici e si vantano di avere le 'linee di spionaggio' più classiche. È una visione di Mr. e Mrs. Smith sans il senso di stile teso di cui è soffocato il film reale, quello in cui la coppia titolare si comporta come persone che riscoprono realmente la loro passione per un altro. Certo, Pitt e Jolie sono più belli che mai in queste scene, ma ridono, si pavoneggiano e commettono errori, rompendo il pubblico con la stessa prontezza con cui invocano sentimenti reali. Il cast potrebbe essere incredibilmente elegante, abile e sbalorditivo, ma ciò non significa che i loro fan non si divertano a vederli comportarsi come le persone comuni di tanto in tanto.

La brutta verità è molto più brutta delle sue avventure

Ci sono film cattivi e film terribili. Essere veramente terribili richiede qualcosa in più: una certa crudeltà, esecuzioni ridicolmente cattive, una cinematografia imbarazzante e qualsiasi altra cosa che spinga una produzione oltre il limite della 'mancanza' in 'eseguibile'. La dura verità si qualifica facilmente. Non è solo una commedia romantica senza fascino che uno spettatore potrebbe immaginare il finale del poster, è attivamente cattivo. Abby e Mike, hanno suonato come chiunque probabilmente potrebbe Katherine Heigl e Gerard Butler, sono pensati per essere teneramente incompatibili come produttori innocenti e sciovinisti sciocchi. Eppure non convincono mai. È chiaro, dall'inizio alla fine, che tirano fuori il peggio l'uno dall'altro.

I bloopers, tuttavia, rivelano un lato molto più soleggiato della produzione. Heigl e Butler rompono il personaggio, ridacchiando per le buffonate di un gatto sul set, acrobazie sbagliate e, molto spesso, le linee assurde che dovrebbero essere espresse con lo sciame praticato (nel caso di Butler) o la serietà (in Heigl) . Immediatamente, i loro personaggi si aprono, liberati dai vincoli della stupidità della rom-com. Questo è un film che avrebbe potuto valere la pena di essere visto, in cui attori di talento hanno usato le convenzioni di genere come trampolino di lancio per uno storytelling davvero interessante anziché una rubrica a cui dovevano attenersi. Il maggiordomo che ride mentre il tono di linea di un telefono interrompe una linea dimenticabile influisce più di tutto ciò che è entrato nel film e, in realtà, dice tutto.



La bobina di gag per Suicide Squad è più divertente del film

Era Squadra suicida un bel film? La risposta dipende drammaticamente da ciò che si definisce successo. Finanziariamente, ha iniettato a grave quantità di denaro nell'universo cinematografico DC. Creativamente ... beh, non è certo perfetto, ma c'è un motivo per cui le sale per convegni sono ancora piene di cosplayer di Harley Quinn. È stata la più variegata delle borse, una storia che ha diviso i fan con la stessa facilità con cui li ha entusiasmati, e probabilmente rimarrà al centro del dibattito sui nerd per gli anni a venire.

Fortunatamente per Squadra fan, c'è una bobina di bavaglio per divertirsi, e il suo successo è molto meno compromesso rispetto al film da cui è nato. Qui nei bloopers scartati c'è il fascino disadattato del ragtag che il film ha cercato così assiduamente. Joker di Jared Leto saluta sua madre, il Deadshot incredibilmente bello di Will Smith lascia cadere le pistole e sbatte le palpebre personaggi come Slipknot riescono a fare davvero impressione. A differenza del film in sé, la bobina di bavaglio consente ai personaggi della squadra di confondersi in modi che li mettono in imbarazzo, qualcosa che li rende molto più interessanti delle pugnalate a metà della vulnerabilità con cui il film è effettivamente andato. Harley che si lamenta di non avere niente di interessante da fare, come fa Robbie nella bobina del bavaglio, si sente molto più credibile del suo desiderio del terzo atto per Lascialo al castoroconformità stile. La bobina di bavaglio è davvero strana e in realtà divertente - due cose per cui il film ha cercato, ma non ha raggiunto del tutto.

I bloopers di Twilight sono geniali

Qualunque battuta sia stata fatta sui vampiri luccicanti, crepuscolo era un fenomeno culturale. E come potrebbe non essere stato? Quando combini lussureggianti foreste nordoccidentali, uno scontro epico tra vampiri e lupi mannari e una coppia di amanti attraversati da stelle, in pratica hai la dinamite cinematografica nelle tue mani. Kristen Stewart e Robert Pattinson al giorno d'oggi potrebbe passare del tempo in locali immaginari molto lontani da Forks, Washington, ma i fan non dimenticheranno mai quanto una volta si sono fissati negli occhi.

Com'è stato essere sul set? Come rivela la bobina di bavaglio, significativamente meno grave, ma altrettanto divertente. Robert Pattinson si fa strada tra le presentazioni mentre Kristen Stewart, sempre più divertita, guarda quanto è accattivante quanto vederli suonare giovani amanti. L'eccitazione spudorata che sostiene gli attori che esprimono nel fare le proprie acrobazie è una vera gioia da vedere. Ma proprio come nel film vero e proprio, nulla tocca la sequenza del baseball. Qualsiasi cosa sia nata da quella scena - forse il più memorabile del primo film, in cui la famiglia Cullen usa un temporale come copertura per una partita di baseball in famiglia - sarebbe oro, ma i bloopers sono davvero eccezionali. Vedere i personaggi aggraziati come Rosalie e Carlisle farsi sballottare da imbracature, incastrati tra le zipline e rovinare assolutamente quelli che dovevano essere colpi di corsa ad alta velocità deve essere visto per essere creduto. I vampiri potrebbero brillare nel crepuscolo universo, ma ciò non significa che non facciano una caduta ogni tanto.

Dragonball: Evolution non può essere paragonato alla sua bobina gag

Gli adattamenti live-action degli anime sono affari complicati. Per ogni film decente, come Alita: Battle Angel, ottieni un pasticcio sgargiante come Death Note. Nulla, tuttavia, arriva a profondità così drammaticamente cattive Dragonall: Evolution, lo scenario peggiore per la serie d'azione di fama internazionale di Akira Toriyama. Trasforma una storia famosa per le sue scene di combattimento, il suo stile futuristico e i suoi personaggi vivaci, uno slogan completamente noioso attraverso una terra di fantasia di alieni e motociclette.

Ma poi ci sono i suoi bloopers. C'è più divertimento da avere Dragonball: Evolution 's mostro di tutto il film da cui è stato strappato - in non piccola parte perché qui, almeno, il cast sembra divertirsi. Anche quando una acrobazia viene lanciata o un attore non può inchiodare le mosse difficili che dovrebbe fare con il suo staff di oggetti di scena, c'è un'aria di esplorazione bonaria ad esso, così come quel magico senso di coesione necessario a qualsiasi complicato progetto creativo. È una vera gioia vedere Justin Chatwin mentre gironzola Goku, poiché abita l'eroe iconicamente spensierato più in quei momenti di qualsiasi altro nel film vero e proprio. È un burlone, un bambino nel cuore e un ottimista che sa solo che farà girare il suo staff nel modo giusto al nono tentativo. Alla fine, quella ostinazione non ha portato a un film decente, ma è sicuramente un ottimo contenuto dietro le quinte.

Gli outtakes per San Valentino sono in realtà affascinanti

In teoria, San Valentino avrebbe dovuto essere un successo strepitoso. Una trama intricata che finisce per riunire un cast stellare in una celebrazione dell'amore? Questo è il tipo di cose che possono finire nella hall dei favoriti del pigiama party. Questo è un film con Patrick Dempsey, Julia Roberts, Kathy Bates, Queen Latifah, Shirley MacLaine, Jamie Foxx, e Taylor Swift. Per lanciare tutto quel potere delle stelle in un film e in qualche modo finire con qualcosa che praticamente nessuno ricorda meno di un decennio dopo, quasi ci vuole più sforzo che trovare qualcosa di decente. E ancora, San Valentino non è nemmeno davvero divertente come schlock di notte da ragazza dagli occhi googly. La sua passione è pallida, la sua sceneggiatura è noiosa e i suoi megawatt proiettano sonnambuli attraverso la storia.

Forse tutta la loro energia è andata nella bobina del bavaglio. Per ogni scena che induce sbadigli nel film vero e proprio, c'è un blooper affascinante. I ragazzi che superano il serpente romantico diventano una guerra in stile Tre tirapiedi con le cinture di sicurezza, l'agente agente di Latfiah lotta con uno dei suoi accessori da scrivania davvero fantastici, e Julia Roberts scoppia a ridere in uno scherzo sul set molto più divertente di qualsiasi altro nel film . Taylor Swift e Taylor Lautner che fanno una battuta secca sul loro nome condiviso suscitano vere risate, in parte perché sono loro stessi divertenti ma anche perché la loro chimica riempie lo schermo di fascino e calore naturali. Come ha fatto San Valentino cadere così in basso? Non lo sapremo mai. Ma forse è perché A-game di tutti è finito sul pavimento della sala da taglio.

La bobina di bavaglio per That Awkward Moment è abbastanza deliziosa

Qualsiasi film che prende il titolo da un meme linguistico inizia con handicap. Gli adolescenti che cerca di attirare sono probabilmente già sulla cosa successiva, mentre gli adulti sono semplicemente confusi. Quindi non è davvero una sorpresa Quel momento imbarazzante delude. È una commedia romantica che vuole disperatamente sovvertire il genere, eppure inciampa nelle più vecchie barzellette più vecchie. Zac Efron, Michael B. Jordane Miles Teller si impegna a fondo per aggiungere fascino e sfacciataggine alla faccenda triste, ma alla fine, nemmeno i loro sorrisi più vincenti possono salvare ciò che equivale a un triste mucchio di luoghi comuni vergognosi.

La bobina di bavaglio, al contrario, riesce effettivamente a perforare giocosamente il genere Quel momento imbarazzante si trova proprio dentro. I flub di Michael B. Jordan con la faccia di pietra sono uno studio attivamente indifferente, Miles Teller porta il braggadocio maschile a livelli assurdi e Zac Efron rivela, per caso, un vero talento per lo schiaffo. Guardare i tre giovani incredibilmente belli scherzare sul fatto di avere la stessa bottiglia di scotch come all'inizio del film scioglie in qualche modo l'impiallacciatura di Hollywood di tutto ciò nel modo in cui il film stesso non realizza mai. Qui, nei calzoni, sono a loro agio e giocano in un modo che illumina lo schermo. Solo come Quel momento imbarazzante riuscire a trasformare tali simpatiche scenette sul set in un lavoro cinematografico è un mistero. Ma ehi, almeno c'è un motivo per comprare una copia del film.

Gli outtakes di This is 40 sono molto più esilaranti del film

In questo spin-off diBussare, la mezza età arriva non con un piagnucolio ma con il botto. Il film ha impressionato il pubblico? Non così tanto, né ha fatto quasi tanti soldi quanto il suo predecessore. Non è una sorpresa il perché. Sebbene Judd Apatow guidi abilmente i suoi personaggi attraverso le indignità del loro 40 ° anno, non riesce mai a renderli davvero memorabili. C'è qualcosa che guarda l'ombelico in tutta la faccenda, un'importanza fondamentale di sé su cui un film migliore avrebbe riflettuto e bucato da uno o due zenzeri. Non così con Questo è 40. Come ha osservato un recensoretartly, potrebbe essere meglio intitolato Questo è Whiny.

La bobina del bavaglio rivela una produzione molto diversa. Melissa McCarthy fa diventare la rabbia del suo personaggio sempre più barocca e, di conseguenza, sempre più esilarante. Jason Segel si castiga in un momento più sinceramente divertente della maggior parte delle battute che sono effettivamente entrate nel film. Queste sfumature e stranezze sono in netto contrasto con il film stesso. C'è davvero umorismo qui, permesso di essere disordinato e strano al posto di ciò che il pubblico ora riconosce come commedia del marchio Apatow, che ha scambiato stranezze così a lungo che non ha mai imparato cosa fare una volta che è diventato dominante. È un piacere guardare questi attori masticare uno scenario, mentre in realtà non è piacevole da guardare Questo è 40, Le minacce di McCarthy di bere sangue e tutto il resto.

X-Men: la bobina di gag di Apocalypse è in realtà una meraviglia

Nell'era del supereroe onnipresente, è quasi un risultato trasformare una proprietà Marvel in tutt'altro che un successo strepitoso. Eppure è proprio quello che è successo con il più recente X-Men serie. Apocalisseè riuscito a racchiudere eroi iconici come Storm, Jubilee e Psylocke e ancora delude, mentre il suo sequel, Dark Phoenix, ha continuato solo il declino della serie. Gli X-Men potrebbero essere personaggi della Marvel, ma senza il supporto dei Marvel Studios, si sono infiammati come qualsiasi altro franchising poco brillante.

È quasi sorprendente, quindi, guardare la deliziosa bobina di bavaglio del film. In che modo un film così noioso avrebbe potuto contenere una gioia così genuina sul suo set? Guardare Jennifer Lawrence chiamare scarpe comode per la co-protagonista Rose Byrne è più avvincente di qualsiasi cosa abbia fatto come Mystique. Il sorriso sfrenato di Alexandra Shipp mentre i fili che la chiudono sul set contiene più personalità di quanto il film le abbia mai permesso di mostrare come Storm. Gli X-Men non sono amati dai fan di tutto il mondo per la loro sleale professionalità ma per il loro status di disadattato, e tuttavia questo fascino ragtag può essere trovato solo in Apocalissebobina di bavaglio. Certo, questi disadattati potrebbero essere in grado di volare, evocare tornado e leggere le menti degli altri, ma sono ancora un gruppo di truffatori, adolescenti e causatori di disastri accidentali. Se quella qualità può essere trovata solo nei bloopers, è un segno sicuro di un film X andato storto.

ceasar millan querela

A Million Ways to Die in the West gag reel è un milione di volte migliore del film di MacFarlane

Seth MacFarlane avrebbe potuto volare in alto Ted successo, ma Un milione di modi per morire in Occidente lo riportò sulla Terra. La storia di un pastore codardo che trova il suo coraggio dopo aver incontrato belle donne, ingerito peyote e messo in difficoltà con un famigerato fuorilegge, è il tipo di film che si vede quando assolutamente nient'altro incuriosisce. MacFarlane è il più pigro qui, e come tale, il più noioso. Un po 'del film sembra il tipo di storia che potrebbe scrivere un fan di MacFarlane di 16 anni, pieno di battute lassative e tentativi amorosi di romanticismo. Non è solo noioso, è indulgente.

Ma durante la compilazione di una gag reel per il film, MacFarlane è riuscito a creare una commedia molto più divertente per caso. Charlize Theron maledice in modo esplosivo ogni volta che lancia una linea. Un telefono si spegne, trillando in modo esilarante sullo sfondo scrupolosamente del XIX secolo. Inoltre, una danza in un granaio mescola mosse di danza moderna e testi sulle virtù di far crescere i baffi per ottenere un effetto perfettamente assurdo. Niente nella bobina del bavaglio sembra faticoso come il film stesso. C'è una commedia facile, sostenuta dalla corrente di attori di talento che si divertono insieme, di cui il film aveva molto bisogno. Se hai intenzione di lanciare Sarah Silverman, Alex Borstein e Neil Patrick Harris, ma in qualche modo lasciare i loro pezzi migliori nei bloopers ... beh, ti meriti le recensioni mediocri che ottieni.