Le più grandi scene di combattimento nell'MCU

Di Robert Carnevale/14 marzo 2018 11:22 EDT/Aggiornato: 24 aprile 2019 12:03 EDT

Quando si tratta di smackdown di supereroi, nessuno è altrettanto bravo nel renderli altrettanto divertenti come la Marvel. Attraverso la pletora di avventure di successo dell'universo cinematografico Marvel, si sono svolti innumerevoli combattimenti epici. Abbiamo visto incredibili scontri tra artisti del calibro di Thor e Hulk, Hulk e Hulkbuster, Captain America e Red Skull, e molti altri ancora. Quindi, come si fa a trovare le scene di combattimento più grandi in assoluto che la MCU ha da offrire?

La risposta, dichiarata chiaramente, è che alla fine è completamente soggettiva. Tuttavia, per tutte le scene di combattimento fantastiche che ci sono in tutta la filmografia del MCU, è abbastanza ovvio che alcuni stanno sopra gli altri da un punto di vista tecnico e artistico. Che si tratti di intense quote emotive, di modificatori di lotta ultra-creativi o di una semplice grandiosità cinematografica, alcuni conflitti nell'MCU sono intrinsecamente più accattivanti dei loro coetanei. Questa lista cerca di trovare il meglio di quei momenti, restringendo l'elenco a due cifre dei film Marvel ai loro migliori momenti che definiscono l'universo cinematografico. Queste sono le più grandi scene di combattimento nell'MCU.



Captain America vs. Iron Man (Captain America: Civil War)

Sapevi che sarebbe stato nella lista. Come previsto, è qui e per due ottime ragioni.

In primo luogo, è il guadagno per oltre mezzo decennio di costruzione della tensione tra i due più grandi eroi della MCU. In entrambi i film dei Vendicatori abbiamo visto queste teste di culo di personaggi preferiti dai fan, le loro differenze ideologiche divergono solo l'una dall'altra nei rispettivi film da solista. Questo tipo di attrito poteva essere risolto in un solo modo e ogni fan lo sapeva. Cosi quando Guerra civile è venuto in giro, le aspettative erano alte. Vedremmo una lotta climatica emotivamente carica tra l'uomo in metallo rosso e oro e il suo ex connazionale patriottico? La risposta che questo finale meravigliosamente cupo ci ha dato così abilmente è stato un clamoroso 'sì'. La scena ci ha fatto divertire nel vedere il nostro eroe preferito battere il moccio fuori dall'altro ragazzo, e ci ha dato un combattimento MCU con alcune puntate reali.

Il secondo grande aspetto della lotta è quanto dolorosamente si avvicini alla sua controparte di fumetti in termini di tono generale e compostezza di colpi. Scherzi a parte, lo scatto pronto per il poster e la definizione del film di Capitan America che devia l'esplosione repulsiva di Iron Man riassume da solo il motivo per cui questo film merita di essere stato realizzato. È uno scatto che rende omaggio al suo materiale sorgente, cattura lo sguardo, accorcia il respiro e aumenta gli standard cinematografici della MCU in pochi secondi, incredibilmente dolci secondi. È un momento magistrale del film animato dai registi Joe e Anthony Russo e dal direttore della fotografia Trent Opaloch.



The Hydra Fortress Assault (Avengers: Age of Ultron)

Dopo la storica resa dei conti dei New York degli Avengers, un evento che ha definito l'intero genere cinematografico dei supereroi e ne ha illustrato il potenziale cinematografico, Joss Whedon sapeva di avere un duro atto da seguire. Per fortuna, se c'è un uomo in grado di affrontare la sfida che inavvertitamente si è prefissato, è Whedon. Utilizzando l'intro di I Vendicatori: l'era di Ultron per dimostrare che ce l'aveva ancora, l'acclamato regista ha fatto di tutto per produrre uno dei set di supereroi d'apertura più rivelatori, pieni di fanfara e di adrenalina.

jojo bizzarra avventura

Questa scena di combattimento, dal momento in cui inizia, è una gioia assoluta. Non solo mostra tutti i principali Vendicatori in tutta la loro gloria, ma lo fa attraverso l'uso di uno scatto di tracciamento continuo e continuo che mette insieme miglia di terra geografica in uno stile ampio e interconnesso. Otteniamo momenti epici con tutti: Iron Man fa esplodere i cattivi dall'alto, Thor colpisce i goon come se fossero peluche, Cap fa esplodere un gazillion di soldati Hydra con il suo scudo mentre si strappa sulla sua moto, Hulk spacca, Black Widow e Hawkeye un camion da battaglia kickass: ogni Vendicatore ha il tempo di brillare. E tutta questa azione esaltante è completata dall'interpretazione di Brian Tyler sul tema dei Vendicatori di Alan Silvestri, che si anima nella vita insieme agli eroi sullo schermo. Come ciliegina sulla torta, la scena di apertura si chiude con una bella foto di gruppo di tutti i Vendicatori che saltano in battaglia come unità combinata, ed è in quel momento che ti viene ricordato perché l'universo interconnesso della Marvel valeva tutto lo sforzo.

Black Panther vs. Ulysses Klaue (Black Panther)

Anche se questa è una specie di ibrido gara-combattimento, ciò non cambia quanto sia fighissimo. La scena, che segue Ulisse Klaue nel tentativo di sfuggire alle grinfie di T'Challa, ha molto da offrire. Prima di tutto, c'è il fatto che si svolge nella notte di Seoul, nel senso che tra il freddo blu e il nero della notte ci sono ondate di insegne al neon e luci che si infiltrano in ogni ombra sullo schermo e riempiono ogni cornice di colori distinti ed eccitanti. Oltre una tavolozza di colori elettrici, c'è la natura cinetica della coreografia della scena. Il regista Ryan Coogler ha superato se stesso con questa sequenza, che ruba lo spettacolo a causa del suo movimento organicamente fluido e viscerale: un secondo T'Challa sta guidando su un'auto guidata da remoto, il successivo sta girando su detta auto al rallentatore, e il ritmo dopo che corre attraverso il lato di un edificio. È assolutamente incredibile, eppure è collegato tramite transizioni così intelligenti che il film non ti confonde mai con la sua azione altamente mobile e visivamente impegnata. Abbina tutto ciò con un'esibizione incredibilmente divertente di Andy Serkis, che lancia una tonnellata di linee snarky e memorabili durante il suo combattimento di corse con T'Challa, e hai una ricetta infallibile per uno dei migliori combattimenti nell'MCU .



meraviglia dell'avvoltoio

Iron Man's assault to terrorism (Iron Man)

Questa scena di combattimento, che vede Tony Stark abbattere i terroristi in Medio Oriente subito dopo aver sviluppato la sua tuta Mk3 Iron Man, è una collezione istantaneamente classica di momenti difficili. Seriamente, tutto ciò che riguarda questa scena urla 'preparatevi per altri venti film di questo film nel prossimo decennio, ragazzi'.

Cosa rende questa scena così eccezionale? In parole povere, è la grande entrata del primo completo di Iron Man. Rossa, dorata e pericolosa, la tuta Mk3 fa il suo debutto sulla base di carri armati che esplodono e terroristi morti, ed è gloriosa. Questa scena di combattimento ci mostrava cose che all'epoca non erano neppure concepibili. Razzi a spalla bloccati che uccidono bersagli con zero danni collaterali? Un super seme volante che può mangiare un missile a serbatoio e scrollarlo di dosso? Un missile montato sul polso del suddetto super seme in grado di far saltare in aria la cisterna di cui sopra? Questa singola scena è stata una pietra miliare per la cinematografia di supereroi, mostrando una nuova generazione di power fantasy che i fan del genere ormai enorme probabilmente non sapevano nemmeno che volevano.

Iron Man e War Machine si uniscono contro i droni Hammer (Iron Man 2)

Questa è una delle più grandi scene di combattimento dell'MCU per due grandi motivi: estetica e personaggi.

Prima di tutto, l'intera lotta si svolge in un giardino giapponese coperto da una cupola. Quant'è fico? Scherzi a parte, nessun'altra scena di combattimento nella storia della MCU ha riempito le sue cornici di petali di fiori di ciliegio che turbinano attorno a due ragazzi in abiti da robot, e questa può essere considerata solo un'enorme opportunità mancata dato quanto è bello in questa scena. I corsi d'acqua poco profondi di acqua scintillante, il terreno collinare (che aggiunge varietà ai piani d'azione) e gli alberi di meraviglia rosa di cui sopra aiutano tutti a creare una composizione di scena molto surreale e visivamente accattivante, come sfortunatamente MCU vedi da.

In secondo luogo, e soprattutto, questa scena è una delle uniche volte in cui possiamo vedere Rhodey usare la sua armatura di War Machine al massimo delle sue potenzialità. I suoi primi piani che tagliano droni Hammer aperti e si coprono di olio nero sono alcuni dei colpi più metal (scusate il gioco di parole) in tutto il film, ed è una delle rare volte nell'MCU che l'alter ego di Rhodey alter ego vive al suo nome. Mentre lui e Iron Man fanno una bella scena di ritorno al passato Age of Ultron, niente è paragonabile al loro primo giro alla fine di Uomo di ferro 2.

I Guardiani della Galassia uccidono Ronan con la sua pietra infinita (Guardiani della Galassia)

Questa potrebbe essere la scena di combattimento più inventiva in questo elenco, anche solo perché è più una lotta di ballo che un tradizionale tirapugni. Verso la fine di Guardiani della Galassia, Ronan the Accuser si mette in sella per dichiarare il suo trionfo sul Nova Corps e sui Guardiani, fino a quando Star-Lord lo interrompe e lo sfida a combattere fino alla morte ... morte al ritmo. Peter Quill, a.k. a Star-Lord, a.k.a l'uomo senza paura, sfida il tizio blu con un martello di pietra infinita a ballare. È ottimo.

Ciò che viene dopo, tuttavia, potrebbe essere ancora migliore. Dopo che è stata proposta la sfida di ballo iniziale, viene rapidamente rivelato che le mosse eleganti di Star-Lord erano solo una mossa da parte di Quill per guadagnare il tempo della sua squadra. Paga e i Guardiani lo aiutano a mettere la Pietra dell'Infinito fuori dal controllo di Ronan, che poi si rivolgono contro di lui. I Guardiani, uniti, uniscono le forze nella sessione di detenzione di mani più ironicamente epica della storia del cinema, insultando Ronan e letteralmente vaporizzandolo con la sua roccia luminosa. Inutile dire che questo merita sicuramente un posto nell'elenco di qualcuno delle migliori scene di combattimento nell'MCU.

La caduta dell'asfalto (Captain America: Civil War)

Senza contare le sorprese che ci attendono Avengers: Infinity War e Vendicatori 4, la resa dei conti asfalto in Capitan America guerra civile rimane la scena con il maggior numero di supereroi che abbiamo mai avuto sullo schermo insieme allo stesso tempo e rimarrà per sempre un momento glorioso nella storia della MCU. Finora, nessun altro film della massiccia saga multi-franchising può affermare di avere una scena con tanto supereroe letterale crudo quanto questo, dato che non ci sono meno di dodici supereroi Marvel che lanciano allo stesso tempo. fa I Vendicatori hanno una scena in cui Rhodey sonic-blasts Scarlet Witch mentre Spider-Man abbatte Ant-Man come un AT-AT da Guerre stellari contemporaneamente a Vision salva Black Panther da un bus in arrivo? Nuh-uh. fa Age of Ultron hai qualcosa di paragonabile? No. Guerra civileLa scena dell'asfalto è una cacofonia di rumori di fumetti stipati in cornici che sono appena abbastanza grandi da contenere tutta l'azione. Solo per il solo scopo del combattimento, questa scena guadagna facilmente il suo spazio in questo elenco.

L'ultima battaglia di Captain America e Bucky (Captain America: The Winter Soldier)

Non c'è un solo combattimento nella storia della MCU che sia abbastanza doloroso da guardare come quello tra Bucky e Cap alla fine di Captain America: The Winter Soldier. La posta in gioco non è solo ridicolmente alta - dopotutto, Cap sta cercando di disattivare un S.H.I.E.L.D. elicarrier che è impostato per abbattere le persone più intelligenti del mondo - ma sono anche intensamente personali. L'unica persona che impedisce a Cap di salvare la vita di milioni di persone è il soldato invernale, Bucky Barnes, altrimenti noto come il migliore amico di lunga data di Cap. È assolutamente straziante vedere Bucky abusare senza pietà di Cap, ferendolo a pezzi e facendo a pezzi il suo corpo, mentre quest'ultimo cerca disperatamente di disattivare l'elicarrier e salvare vite innocenti, evitando colpi di morte del suo migliore amico. E poi, alla fine, quando sta suonando la triste colonna sonora e Cap sta solo prendendo le botte da Bucky, rifiutando di dare un pugno perché non farà del male al suo migliore amico, è solo - cavolo, è difficile persino parlarne. Qualcuno passa i tessuti.

Ultron va in crash la festa (Avengers: Age of Ultron)

Mentre questo non è da nessuna parte vicino ad essere la scena di combattimento più esplosiva della lista, è fantastico per una ragione completamente diversa: senza dubbio, è l'ingresso più bello di un cattivo nella storia del MCU fino ad oggi. La scena inizia abbastanza con calma, con gli Avengers che si scaldano e sbronzano insieme, godendosi la fase di raffreddamento della loro grande festa post-Hydra-sconfitta. La vita sembra buona, per un breve momento. Tuttavia, come dirà la vedova nera più avanti nel film, 'nulla dura per sempre'. Proprio quando i Vendicatori iniziano a pensare che tutto vada bene, viene udito uno stridio assordante e Ultron, che perde la testa, fa il suo debutto. Intrappolato nel corpo di un soldato della Legione di ferro rotto, Ultron dice alcune parole strazianti prima di lanciare un gruppo di truppe della Legione di ferro dirottate sui Vendicatori nella loro sala riunioni.

Da lì, presi con i pantaloni abbassati, tutti i Vendicatori si arrampicano per difendersi. Cap ha il suo scudo, Thor ha il suo martello e Stark ha un guanto di sfida, ma gli armamenti complessivi sono piuttosto carenti in questa scena - ed è questo che lo rende fantastico. Invece di Iron Man che punta semplicemente la mano verso le cose o che Hulk sta distruggendo, i Vendicatori devono effettivamente mostrare alcune mosse svelte e schivare gli attacchi con finezza acrobatica. È uno dei combattimenti più interessanti coreografati nell'MCU e, allo stesso tempo, mostra un'eleganza riservata sia nella sua produzione narrativa che nell'azione, cose del genere che sono difficili da trovare nei film Marvel.

L'intero combattimento finale di New York (Avengers)

Sarebbe difficile trovare un'anima viva che non lo qualificherebbe come uno dei più grandi combattimenti dell'universo cinematografico Marvel. Dall'alto verso il basso, questa cosa è un vero e proprio colosso: sono quasi 40 minuti di Iron Man, Captain America, Hulk, Thor, Black Widow e Hawkeye che distruggono le eterni cazzate dei guerrieri Chitauri, in modi sempre più impressionanti. Mentre la grande scena del finale di New York presenta una buona dose di pugni, calci e colpi di pistola regolari, l'azione si spezza davvero quando i Vendicatori iniziano a fare squadra con gli avversari. Prima che tu lo sappia, Iron Man sta rimbalzando i suoi raggi repulsori dallo scudo di Cap per spazzare via intere linee di conga di cattivi in ​​un colpo solo. Hulk sta proteggendo Thor mentre evoca fulmini direttamente in enormi spine di lumache aliene. In realtà Occhio di Falco riesce ad essere un duro solo grazie alle abilità di tiro con l'arco ultraterrene. La vedova nera è il cadavere dei soldati chitauri che pilotano schiavi. L'intero combattimento è assolutamente folle, una volta che i Vendicatori si riuniscono. Per non parlare, l'intera scena inizia con il momento storico 'Sono sempre arrabbiato', quando Banner decima una lumaca aliena gigante con nient'altro che il suo pugno e un piccolo aiuto di Iron Man. È una scena leggendaria dall'inizio alla fine.

L'attuale più grande combattimento nell'MCU

Per quanto grande fosse la caduta dei Vendicatori a New York, non facciamo finta che la sua gloria provenisse da eroi come Iron Man o Captain America. Non illudiamoci nel pensare che Occhio di Falco, con i suoi trucchi da salotto di Robin Hood, fosse la star dello spettacolo. E la vedova nera? No, non ha fatto niente quello speciale. Tutti questi personaggi andavano bene, certo, e li abbiamo pagati quanto sopra, semplicemente perché sarebbe stato scortese fare diversamente prima di arrivare ai veri campioni.

veleno fan art

Questi due contendenti misteriosi e la loro rissa assolutamente gloriosa hanno e vorranno regnare sovrani sulla collina della scena di combattimento dell'MCU oggi, ieri e domani, ed è altamente improbabile guerra infinita conterrà qualsiasi cosa in grado di detronizzare il momento in cui questi due titani della guerra hanno scelto di andare l'uno contro l'altro. Chi potrebbe essere, chiedi? Quali due personaggi MCU ci hanno dato la lotta del secolo, quello nascosto dietro questo elaborato velo multi-paragrafo di segretezza? Bene, finalmente, è tempo di rivelare il vincitore di tutta questa competizione. I personaggi: Thor, il dio del tuono e l'incredibile Hulk. La scena del combattimento: quando Hulk dà un pugno a Thor fuori dallo schermo. È brutale. Così brutale. Abbastanza brutale da cacciare ogni altro combattimento in questa lista dal loro tiro per essere il numero uno. Scherzi a parte, un grande tizio verde, in un colpo solo, dichiara la proprietà di una divinità che controlla le tempeste. Thanos non ha idea di cosa stia affrontando.

(Stiamo scherzando, ovviamente. Tuttavia, è ancora una scena fantastica con un pugno serio. Heh.)