Film horror senza paura del salto

Di Emily Reuben/3 giugno 2020 12:49 EDT

Mentre negli anni la paura del salto ha guadagnato una reputazione negativa, una scossa improvvisa può essere sufficiente per capitalizzare sulla costruzione di tensione e servire come un metodo efficace per attirare l'attenzione del pubblico. Anche i Jump Paura sono relativamente facili da costruire, quindi rappresentano un ottimo strumento che i film a basso budget possono utilizzare. Nonostante le connotazioni negative associate ai salti mortali, molti film li hanno utilizzati con effetti significativi, tra cui acclamati successi horror come ereditario, Segue, e La strega.

Tuttavia, ci può essere sicuramente troppo di una buona cosa. Molti film si sono affidati troppo alla paura del salto per suscitare reazioni da parte del pubblico, creando una saturazione eccessiva nel genere horror. Sebbene alcuni cineasti utilizzino la tecnica per accentuare l'orrore nei loro film, molti fanno affidamento sulla paura del salto come metodo pigro per suscitare paura senza la necessità di una costruzione di scene ponderate. Per questo motivo, alcuni registi che evitano la pratica lo sono salutato come salvatore da coloro che sono rimasti delusi dalla costante raffica di salti di Hollywood. Che si tratti di stanchezza o antipatia per improvvisi rumori forti, alcuni fan dell'orrore preferiscono mantenere i film che guardano liberi. Ecco un elenco di titoli horror liberi da qualsiasi spavento che ti aiuti nella tua ricerca di una visione più ponderata e terrificante.



La perfezione

La perfezione segue Charlotte, un prodigio musicale che mette da parte le sue aspirazioni di diventare una violoncellista di fama mondiale per prendersi cura della madre malata terminale. Un anno dopo la morte di sua madre, Charlotte torna in contatto con il suo vecchio insegnante Anton, capo della prestigiosa accademia di musica di Bachoff, e si reca in Cina per riconnettersi. Una volta lì, Charlotte incontra Lizzie, la nuova allieva delle stelle di Bachoff.

I due lo colpirono immediatamente e Lizzie invita Charlotte ad esplorare la campagna rurale cinese. Charlotte accetta, tuttavia, che la loro mini-vacanza inizia con il piede sbagliato quando Lizzie inizia a sentirsi gravemente ammalata. Nonostante il consiglio di Charlotte di posticipare il viaggio, Lizzie si fa avanti e la coppia sale a bordo di un autobus. Durante il loro viaggio, diventa evidente che qualcosa di grave in Lizzie, che sta lottando per mantenere la calma dopo aver vomitato vermi, terrorizzando tutti quelli che la circondano. Incapace di parlare fluentemente in cinese, Charlotte chiede freneticamente aiuto al guidatore, ma alla fine finisce bloccato con Lizzie nel deserto. Mentre la salute di Lizzie continua a peggiorare, Charlotte deve prendere misure drastiche per garantire che Lizzie sopravviva ... tagliandole la mano.

La perfezione utilizza alcuni colpi di scena per tenere gli spettatori ai margini dei loro posti, ma nonostante alcuni momenti particolarmente tesi o grafici, il film non si allontana mai dal territorio spaventoso. Il film invece si concentra principalmente su elementi horror psicologici, anche se ci sono ancora alcune scene violente che potrebbero farti battere lo stomaco.



buchi di trama di videogiochi

Una ragazza cammina a casa da sola di notte

Una ragazza cammina a casa da sola di notte è un film persiano su un'improbabile storia d'amore tra un giovane di nome Arash e una donna misteriosa. Una notte fatidica, Arash inciampa nella donna persa e viene riportata nel suo appartamento dove la forma si lega l'un l'altro. Sconosciuto ad Arash, è il fatto che la donna sia in realtà un vampiro che non ha scrupoli nel sedurre e uccidere giovani.

Come molti film sui vampiri, Una ragazza cammina a casa da sola di notte affronta il vampiro come una figura antieroe, capace di essere sia un killer spietato che un salvatore. Il vampiro è la donna menzionata nel titolo del film, ma non è così indifesa come potrebbe suggerire il titolo; potrebbe tornare a casa da sola di notte, ma sono gli altri che dovrebbero guardarsi alle spalle. Il film mostra la donna che interagisce con le persone della città natale di Arash, esaminando diversi aspetti della sua natura di vampiro. Parlando con CablataAna Lily Amirpour, la regista del film, ha descritto la poliedrica natura dei vampiri dicendo: 'Un vampiro è così tante cose: serial killer, un romantico, uno storico, un tossicodipendente - sono una specie di tutte queste cose in una. ' Alla fine, Una ragazza cammina a casa da sola di notte è allo stesso tempo terrificante e seducente come il suo piombo a più livelli di vampiri.

Il progetto Blair Witch

Il progetto Blair Witch è un classico film horror di reperti trovati che offre molta paura senza fare affidamento su eventuali spaventi da salto economici. Il film inizia quando Heather, una studentessa di cinema che sta lavorando a un documentario sul misterioso Blair Witch, si accampa con i suoi due amici, Mike e Josh, nei boschi dove la strega avrebbe ucciso le sue vittime. Dopo la loro prima notte, il gruppo scopre un piccolo cimitero con tumuli. Il giorno dopo si svegliano e trovano i tumuli fuori dal loro campeggio. Mentre questo è senza dubbio inquietante, le cose passano rapidamente da un po 'inquietanti a del tutto disastrose quando Heather e le sue amiche si perdono e Josh scompare.



Il progetto Blair Witch è spesso considerato come uno dei i film di filmati trovati più inquietanti di tutti i tempie mentre una buona parte di quella reputazione può essere attribuita amarketing creativo, il film stesso fa un ottimo lavoro nel creare un'atmosfera inquietante e tesa. Molto rapidamente, il gruppo di amici inizia a dissolversi in combattimenti e dissenso quando diventa evidente che si sono persi nei boschi e la loro frustrazione è amplificata solo dalla paura della strega sconosciuta che può o non può essere in agguato nell'ombra.

mezza estate

Diretto da Ari Aster, la mente creativa dietro ereditario, mezza estate è un film perfetto per gli amanti dell'orrore che odiano i salti di paura. Il film segue Dani, una giovane donna che ha recentemente perso i suoi genitori in un incidente inaspettato. Il ragazzo di Dani, Christian, si sente obbligato a invitarla durante una vacanza di gruppo nella città natale di un amico in un piccolo villaggio svedese. Una volta che il gruppo arriva in Svezia, sono invitati a prendere parte ai festeggiamenti del villaggio. Ma nonostante i volti amichevoli e la facciata fiorita, un sottotono inquietante permea l'ambiente apparentemente pacifico. E mentre i curiosi ospiti calpestano senza sosta i costumi e le tradizioni del villaggio, le cose prendono una svolta più sinistra.

Uno degli aspetti unici di mezza estate è l'uso di sostanze che alterano la mente da parte dei personaggi principali e come viene rappresentato sullo schermo. Molti film horror usano la copertura della notte o della nebbia per impedire ai loro personaggi di vedere chiaramente l'ambiente circostante, ma Aster sceglie di percorrere la strada meno percorsa. Le droghe non solo alterano il modo in cui i personaggi vedono il mondo, ma impediscono loro di essere nella loro mente giusta. Questa perdita di agenzia aiuta a rendere il mondo luminoso e colorato di mezza estate veramente spaventoso e sempre inquietante. In coppia con la sua discussione sulle relazioni malsane, sulla salute mentale e sui turisti irrispettosi, mezza estate riesce ad essere sia un esempio affascinante e profondamente inquietante di orrore popolare.



Il Cairo: The Pulse

Mentre alcuni potrebbero avere più familiarità con il Remake americano del 2006, il titolo giapponese originale del 2001 Il Cairo: The Pulse ha raccolto un seguito di culto per la sua atmosfera cupa e l'approccio progressivamente inquietante e a combustione lenta alla narrazione.

L'impulso è una storia dell'orrore fantasmi liberandosi da Internet e scatenando il caos sui vivi. Il film presenta due trame convergenti, entrambe in mostra personaggi che sperimentano incontri con le apparizioni di Internet. La prima segue Michi, una donna che lavora in un negozio di piante. Quando va a recuperare un dischetto da uno dei suoi colleghi, Taguchi, si comporta in modo strano e alla fine si impicca. Rimasta con solo il disco per gli indizi, Michi e i suoi collaboratori scoprono le riprese di un fantasma. La seconda trama è incentrata su Ryosuke, uno studente di economia che si imbatte in una serie di immagini inquietanti dopo essersi iscritto a un nuovo fornitore di servizi Internet. In entrambe le storie, gli amici di Michi e Ryosuke si deprimono e iniziano a scomparire uno per uno e, alla fine, tutta Tokyo diventa un paesaggio post-apocalittico.



Sebbene molti film horror soprannaturali facciano affidamento su spaventosi salti mortali per trasmettere spaventi, L'impulso utilizza invece un profondo senso di terrore intelligente e intelligente per ottenere l'effetto desiderato. Non troverai fantasmi urlanti o punture di musica drammatica, ma questa storia di fantasmi post-apocalittica ti lascerà facilmente a voler tornare ai giorni più semplici prima che Internet decollasse, quando la minaccia di una ossessione legata a Internet era del tutto -tempo basso.

The Blackcoat's Daughter

Primo film di Osgood Perkins, The Blackcoat's Daughterfavorisce un approccio atmosferico all'horror piuttosto che la presa piena d'azione favorita da molti titoli simili nel genere. Il film inizia seguendo una ragazza solitaria di nome Kat che vive in un collegio religioso dove fa amicizia piuttosto sconveniente. Come quasi tutti gli altri sono partiti per le vacanze invernali, Kat si convince che i suoi genitori sono morti e inizia a comportarsi come se fosse posseduta, con grande sgomento delle suore che si prendono cura di lei fino all'arrivo dei suoi genitori.

robbie wolfe e danielle

Il film è stato lodato dalla critica per il suo umore atmosferico, la mancanza di spavento e la sua evocazione del terrore crescente. Per il regista, The Blackcoat's Daughternon è mai stato principalmente sugli elementi horror tradizionali. In un'intervista con il AV. Club, Perkins disse: 'Volevo solo indicare il sottogenere di possesso abbastanza per orientare le persone, e quindi puoi fare quello che vuoi'. Per lui, l'orrore era un veicolo per fornire il nucleo emotivo molto più potente della narrazione, quindi non erano necessarie paure di salti.

Gerald's Game

Basato su un romanzo scritto da Stephen King, Gerald's Game è perfetto per i segugi dell'orrore con un'avversione a saltare le paure, ma che vivono per un terrore plausibile. Il film inizia quando Jessie e Gerald vanno in una casa isolata vicino a un lago dove possono condividere un po 'di tempo intimo insieme. Dopo che Jessie ha lasciato il cibo per un cane randagio, la coppia si trasferisce in camera da letto con Gerald usando un paio di manette per fissare le mani di Jessie ai poggiatesta. Nel giro di pochi istanti, Gerald subisce un infarto e non risponde al pavimento della camera da letto. Ammanettata ai poggiatesta, Jessie non è in grado di aiutare suo marito o, come scopre rapidamente, se stessa.

Il resto del film è dedicato a Jessie che cerca di liberarsi dalle manette mentre si confronta contemporaneamente con i suoi traumi presenti e passati. Anche se la minaccia della fame e della disidratazione incombe in alto, il dramma cresce mentre il cane randagio ritorna ancora più affamato di prima. Ancor peggio, una figura oscura visita Jessie di notte - e se quest'uomo sia una rappresentazione del danno psicologico di Jessie o un vero intruso è una prospettiva spaventosa che il film prende in giro fino alla fine. Col passare del tempo, la suspense cresce, creando un film davvero terrificante fondato sul realismo.

Rosemary's Baby

Di solito la nascita di un bambino sano e felice è un evento gioioso, ma Rosemary's Baby trasforma quella che dovrebbe essere una celebrazione in un evento da incubo. Poco dopo essersi trasferiti nel loro nuovo appartamento, Guy e Rosemary iniziano a pianificare un'aggiunta alla loro famiglia. Mentre cerca un bambino, Rosemary nota qualcosa con i suoi vicini ficcanaso, Minnie e Roman. A parte il canto notturno, Minnie è un po 'troppo maldestra, continua a cercare Rosemary e frugare in casa. Ma mentre Rosemary riesce a gestire il comportamento eccessivamente amichevole della donna anziana, inizia a sospettare che stia succedendo qualcosa di più sinistro con Minnie e suo marito. Nonostante la disperazione di Rosemary di essere presa sul serio, nessuno crede ai suoi sospetti e, una volta che Rosemary rimane incinta, è determinata a fare tutto il necessario per proteggere se stessa e suo figlio.

tyler hoechlin

Rosemary's Baby è una storia terrificante su una donna illuminata dalle persone di cui si fida. Il rosmarino viene costantemente rimproverato, vergognoso e fuorviato da tutti coloro che la circondano, facendo sì che la futura madre metta in dubbio la sua sanità mentale. L'orrore dentro Rosemary's Baby nasce dall'agenzia di una giovane donna che viene spogliata da coloro di cui si fida, riducendola a poco più di un mezzo per un fine per coloro che vogliono approfittare di una donna vulnerabile.

Henry: Ritratto di un serial killer

Henry: Ritratto di un serial killer è pieno di macabri omicidi, aggressioni, abusi su minori e nudità che inizialmente hanno portato il film una valutazione 'X' dall'MPAA. Anche decenni dopo la sua uscita, Henry rimane uno sguardo controverso e senza compromessi nella mente di un killer dal cuore freddo che potrebbe rivelarsi troppo scioccante per alcuni spettatori.

I lampi delle azioni banali di Henry finiscono all'improvviso e si contrappongono a lampi di scene del crimine, dicendoci chiaramente che Henry è responsabile di molteplici morti. La sua furia continua solo da qui, e il film non evita i dettagli di ogni fase del processo di uccisione di Henry. Dallo stalking allo strangolamento, Henry fa tutto e il film è assolutamente implacabile nella sua crudeltà. Con questo in testa, Henry: Ritratto di un serial killer non è per i deboli di cuore. La raffica di immagini grafiche e la violenza improvvisa potrebbero farti desiderare solo un ritorno alla semplicità di una paura del salto.

Gli occhi di mia madre

Seguendo la vita contorta di una donna sola mentre si fa più profonda nella sua psicosi, Gli occhi di mia madre è un orologio affascinante e terrificante. La giovane Francisca vive in una fattoria e la madre chirurga insegna a rimuovere parti del corpo selezionate da animali da allevamento mentre vivono ancora. La vita di Francisca viene sradicata quando un uomo invade la sua casa e picchia a morte sua madre prima di essere sottomesso dal padre di Francisca. L'uomo è incatenato nella stalla della famiglia. Francisca decide di operare su di lui, rimuovendo gli occhi e le corde vocali ma tenendolo in vita in modo da avere un 'amico'.

Questo è solo l'inizio della spaventosa vita di Francisca. Mentre Gli occhi di mia madre non utilizza alcuna paura improvvisa, non trattiene l'orrore. Si basa sulla depravazione di Francisca per creare un senso di disagio nel pubblico. Cosa succede quando una persona impazzisce lentamente e la sua presa sulla realtà inizia a scivolare via? Ancora peggio, cosa accadrebbe se ti imbattessi in una persona simile? Rispondere a queste domande è come Gli occhi di mia madre crea un'esperienza da brividi.

Wolf Creek

Quando un gruppo di viaggiatori con zaino e sacco a pelo si ritrova bloccato nella savana australiana a causa del crollo della sua auto, la sua vacanza prende una brutta piega in peggio. Dopo che un uomo di nome Mick Taylor si offre di aiutare a riparare l'auto del gruppo, gli amici si rendono conto che si sarebbero divertiti a camminare per il resto del cammino. Mick si rivela essere abbastanza ostile nei confronti degli estranei nella sua terra, portando a buffonate che ha reso il famoso critico cinematografico Roger Ebert'voglio vomitare e piangere allo stesso tempo.'

Wolf Creek usa la brutalità di Mick Taylor per creare un'icona horror australiana a livello di Freddy o Jason. Il film ne ha usati un paio veri serial killer australiani come ispirazione per Mick, contribuendo ad alimentare le azioni selvagge del personaggio. Se le brutali immagini del film non sono abbastanza spaventose, il materiale di base lo è sicuramente.

Arance

Arance stelle Madeline Brewer di racconto dell'ancella e L'arancione è il nuovo nero fama di Alice, una camgirl che si sta impegnando a fondo per raggiungere il primo posto nel sito di streaming in cui ospita i suoi spettacoli. Alice mantiene la sua carriera un segreto per la sua famiglia mentre continua a cercare di scalare le classifiche con acrobazie sempre più elaborate per il suo stream. Proprio quando Alice inizia a fare qualche passo avanti, l'apparentemente impossibile accade: un doppelgänger prende il conto di Alice e blocca la vera Alice.

L'orrore circonda l'impotenza di Alice di fronte al suo misterioso impostore. I suoi tentativi di affrontare il problema da soli non bastano, quindi deve rivolgersi ad altri per chiedere aiuto, ma la sua famiglia non è in grado di aiutare a continuare il suo controverso lavoro e gli agenti di polizia maschi non si assumono esattamente la sua professione sul serio. Nel mostrare la vittimizzazione di qualcuno in una posizione così precaria,Arance è in grado di evocare un senso di paura paranoica che deriva dal lavorare in una professione tabù.