La folle storia del dottor Strange

Di Looper Looper/1 novembre 2016 16:00 EDT/Aggiornato: 1 novembre 2016 20:34 EDT

La Marvel Comics ha debuttato con una delle case editrici più strana—Perdonare la frase — personaggi nel 1963. As ideato da Stan Lee e Steve Ditko, Dr. Strange inizialmente era inteso solo come riempitivo per la famosa serie di antologie Marvel Racconti strani. La sua prima storia ha riguardato solo otto pagine del libro; chiaramente, i creatori Ditko e Lee non avevano idea che il personaggio sarebbe diventato un eroe della Marvel.

Ispirato dal polposo misteri soprannaturali di L'ombra e il popolare programma radiofonico Chandu il Mago, Dr. Strange i fumetti seguirono le avventure di Stephen Strange, un brillante ex chirurgo. Un terribile incidente d'auto gli causò gravi danni ai nervi alle mani, ponendo fine alla sua carriera medica e mandandolo alla ricerca di medicine alternative che potessero ripristinare la sua destrezza. Un viaggio verso le montagne dell'Himalaya ha introdotto Strano nell'Antico Uno, un mago leggendario in grado di curare qualsiasi disturbo, ma che ha rifiutato di aiutare Strano a causa del suo passato egoistico. Poco dopo, Strange intervenne quando un ex discepolo tentò di uccidere l'Antico Uno, dimostrando il suo valore e guadagnandosi un posto come suo apprendista. Al suo ritorno a New York, Strano continuò a difendere il mondo dal male, combattendo le minacce native della Terra e di altre dimensioni.



I giorni di pietra

I primi fumetti del Dr. Strange hanno attratto i loro percentuale di sopracciglia sollevate. Il titolo creò un bizzarro mix con personaggi affermati come Spider-Man o Captain America, e inizialmente rimase confinato nella sua piccola sezione dell'Universo Marvel. Ditko e Lee hanno popolato le avventure di Strange con molte immagini folli e vivide e hanno intriso le storie di uno strano mix di mitologia, cosmologia, psicologia e religione, creando un tono surreale e metafisico che ha reso il personaggio un successo immediato con i lettori più anziani, in particolare il college gli studenti che hanno cercato un significato più profondo. Lee e Ditko, da parte loro, non hanno mai inteso alcun messaggio subliminale.

Comunque sia, il personaggio ha attirato accuse immediate su temi legati alla droga. esso era gli anni '60, dopo tutto, e tono spirituale e immagini surreali di Dr. Strange i fumetti giocavano al fascino delle droghe all'epoca. Con l'avanzare del decennio, il consumo di droghe psichedeliche divenne più popolare, così come il dottor Strange, spingendo la Marvel a rilasciare una dichiarazione che negava le accuse di uso di droghe da parte del personale dell'azienda. Anche il Dr. Strange è cresciuto in popolarità grazie a un rinnovato interesse giovanile per la filosofia, la religione e il misticismo orientali. Il personaggio divenne un improbabile supereroe, sebbene combattesse esseri cosmici piuttosto che rapinatori di banche.

Furto d'identità

Mentre il decennio volgeva al termine, le colonne di lettere iniziarono a riempirsi di dibattiti sul se Dr. Strange i fumetti dovrebbero continuare nella loro vena tradizionale (cioè Strano trovarsi in una triplice dimensione alternativa e dover combattere un signore inospitale) o cercare di allineare Strano con gli eroi più tradizionali della Marvel. Quest'ultimo argomento vinse e nel 1969 Il culto e la maledizione, il Doc è stato rinnovato.



Questo arco vede Strange intrappolato in un'altra dimensione (la Marvel non voleva andare subito fuori marchio) da Asmodeus, che prende la forma di Stephen Strange e ruba la sua identità, dirigendosi sulla Terra e fingendosi il Dottore nella speranza di usare l'antico libro di Vishanti per liberare l'inferno. Strano, ovviamente, torna indietro nel tempo per sconfiggere Asmodeus, anche se non prima di eliminare il suo abito tradizionale a favore di un abito che era più in linea con quello che gli altri eroi Marvel stavano sfoggiando in quel momento. L'abito blu all-over di Strange lo vide combattere per la prima volta in una maschera, con il suo aspetto non ispirato che faceva confronti con Silver Surfer. Negli anni '70, questo cambio di guardaroba era stato corretto e quasi dimenticato.

Attraverso lo specchio

All'inizio, il Dr. Strange rimase confinato Racconti strani, un titolo antologico con un elenco di personaggi a rotazione. Rimase uno dei più popolari, tuttavia, e guadagnato archi di storie multi-tema dedicate alle sue avventure. Cosa hanno fatto i lettori non anticipare era quanto follemente, beh, strano Le avventure del dottor Strange potrebbero arrivare. Un caso famigerato in questione: nel 1974, al culmine della fase psichedelica del dottor Strange, una storia fece viaggiare il buon dottore nel Paese delle Meraviglie di Lewis Carroll. In 'The Silver Dagger', il Dr. Strange è entrato nel suo magico cristallo, il Globo di Agamotto, e ha trovato un mondo popolato dai personaggi di Le avventure di alice nel paese delle meraviglie e Attraverso lo specchio, tra cui un bruco che fuma narghilè e un gigantesco coniglio bianco. Il Dottore incontrò anche un certo numero di altri personaggi Marvel e prese parte a un tea party supereroico.

Di tanto in tanto, il dottor Strange si comportava in modo strano. Un esempio notevole: 'Trionfo e tormento' che lo ha trovato in squadra con il cattivo della Marvel, il dottor Doom. I due maghi usarono i loro poteri combinati per entrare nel regno di Mefisto (la versione Marvel dell'Inferno) per salvare la madre di Doom. Con le opere di Mike Mignola (creatore di Ragazzo infernale), 'Triumph and Torment' è diventato uno dei preferiti dai fan, in quanto ha aggiunto strati di personaggi sia al Dr. Strange che al Dr. Doom, nonché un inquietante cameratismo tra i due.



Posta falsa da fan

L'artista Frank Brunner e lo scrittore Steve Englehart furono in gran parte lasciati a se stessi quando si trattava del loro lavoro sul dottor Strange, sebbene nel 1974 uno dei loro archi narrativi Sise-neg / Genesis catturò l'attenzione di Stan Lee. Quando il supremo della Marvel ne prese una copia Marvel Premiere # 14, ha contestato una sezione della storia che ruota essenzialmente attorno a Strange seguendo Dio mentre creava l'universo. Lee ha contattato la coppia per ricordare a entrambi che la Marvel 'non fa Dio' e ha chiesto loro di scrivere una ritrattazione sostenendo che il dio nella loro storia non era il Dio, solo uno dei tanti.

Brunner ed Englehart sapevano che la loro storia non avrebbe funzionato altrettanto bene se avessero dovuto modificarla retroattivamente, e il duo ha inventato un'astuzia Piano per assicurarsi che ciò non accadesse. Insieme hanno scritto una falsa lettera di fan da un reverendo inventato del Texas che affermava di essere stato mostrato al fumetto da uno dei bambini nella sua chiesa e lo adorava assolutamente. Englehart pubblicò la lettera di una casella postale del Texas per evitare sospetti (avevano bisogno di un francobollo del Texas per motivi di autenticità) e la Marvel si innamorò di ciò, stampando la falsa lettera degli scrittori al posto della loro ritrattazione.

L'affare Benjamin Franklin

La corsa di Englehart con il personaggio si è conclusa in maniera stranamente (ahem) strana - è stato tolto dal titolo e sostituito dal suo editore Marv Wolfman dopo il memorabile (per tutte le ragioni sbagliate) del 18 ° numero. Dr. Strange i numeri da 1 a 17 erano basati su Strange e il suo amore Clea che viaggiava attraverso il passato americano per conoscere la storia dell'occultismo del paese, e questo viaggio di scoperta mistica li ha condotti percorsi di attraversamento con nientemeno che Benjamin Franklin.

Niente di male, potresti pensare. Nessun danno nel combinare i fumetti con un po 'di educazione ogni tanto, si potrebbe dire. Ciò che nessuno si aspettava, tuttavia, era che Clea avesse una relazione piena di vapore con il padre fondatore corpulento. Bene, pieno di vapore quanto il Codice del fumetto del giorno lo avrebbe permesso, ma una cosa era stata chiarita in modo abbondante: Clea dormiva con Franklin alle spalle di Strange. Mentre era quasi impossibile vedere questa immagine dalla tua mente dopo averla vista, uno dei primi compiti di Wolfman dopo aver preso le redini è stato quello di non accadere mai, rivelando che Franklin era in realtà solo Stygyro sotto mentite spoglie e non il vero famoso scienziato e diplomatico.

Magia nera

Gli anni '80 erano una specie di a patch viola per il Dr. Strange, con il personaggio che appare in un vasto numero di titoli diversi nel corso del decennio al di fuori del suo bimestrale, incluso un improbabile fare squadra con il dottor Doom. All'epoca Strano era il leader dei Difensori, convocando regolarmente eroi come Hulk, Valkyrie e Nighthawk per aiutare a combattere le sue battaglie, sebbene mentre gli anni '80 volgessero al termine ci fu un improvviso cambio di direzione. Nell'arco della storia finale del suo stesso titolo (in corso tra i numeri 75 e 81), Strange è costretto a distruggere tutti i suoi rotoli mistici e talismani per salvare il mondo dal malvagio stregone alieno Urthona, uccidendo il suo ospite umano nel processo . Quando il documento tornò nel '87 per Strange Tales Vol. 2, era più in conflitto del personaggio a cui eravamo abituati.

The Sorcerer Supreme ha perso un occhio nel numero 10 e ha iniziato a scuotere una benda sull'occhio, uno sguardo che ha funzionato bene per una più oscura incarnazione del personaggio che si dilettava regolarmente nella magia nera con risultati variabili. Negli anni '80 il Dr. Strange era responsabile di uno dei più memorabili Incredibile Hulk storia del tempo in cui ha inviato il grande ragazzo verde all'incrocio interdimensionale, anche se ha anche finito per fondersi con uno stregone demone da un'altra dimensione per creare un essere ibrido con ondulati capelli biondi glam-rock. Ehi, non possono essere tutti classici.

Assedio delle tenebre

Gli anni '90 hanno visto un aumento della popolarità per i supereroi soprannaturali e basati sull'occulto come Spawn e Buffy the Vampire Slayer. Per soddisfare questo nuovo pubblico, la Marvel ha lanciato un nuovo team di gli eroi chiamavano i Midnight Sons, con Strange come membro.

Strange ha fatto la sua prima apparizione come uno dei Midnight Sons durante la trama di 'Siege of Darkness'. In esso, unì le forze con Ghost Rider, il vampiro Morbius e il guardiano sotterraneo Custode per affrontare un demone malvagio di nome Lilith. Strano si riunì anche ai Difensori, aiutando a guidare il gruppo e allargando la portata dei suoi poteri. Ma con il calare degli anni '90, così ha fatto la popolarità di Strange. A metà degli anni 2000, si era ritirato allo status di personaggio secondario, sebbene continuasse a svolgere un ruolo vitale nell'universo Marvel.

Lo aveva anche il dottor Strange acquisito un nemico improbabile: cantante Amy Grant. Una copertina del 1990 per un numero di Dr. Strange usato la somiglianza di Grant senza permesso. La cantante fece causa, temendo che l'associazione con la stregoneria avrebbe danneggiato la sua immagine di cantante di musica cristiana. La Marvel sistemò la causa fuori dal tribunale.

Occhio per occhio

Gli anni '90 videro il ritorno di un dottor Strange, più atletico, che abbandonò rapidamente le arti oscure e tornò a usare la magia bianca, anche se il suo cambiamento di cuore non gli impedì di collaborare con l'entità cosmica che consuma il pianeta Galactus nel 1992 Dr. Strange # 43. La storia, intitolata 'An Eye for an Eye', segue l'improbabile coppia mentre tentano di scoprire cosa è successo a Eternity, il leader astratto dei poteri cosmici dell'universo Marvel che ha concesso a Strange il permesso di usare l'Occhio di Agamotto in la sua battaglia contro Dormammu. Ancora con noi? Bene, perché sta per diventare ancora più strano.

Galactus chiede che gli sia permesso di usare l'occhio per cacciare l'eternità, e Strange accetta di prestarglielo. Ad Agamotto non piace, tuttavia, e procede a trasportare Strano nella sua dimensione per parlare bene. Questo è dove l'ossessione del personaggio (e degli scrittori) Alice nel paese delle meraviglie ritorna alla ribalta, con Agamotto che appare come un gigantesco bruco fumatore di narghilè. Strano chiama Galactus per assistenza e la coppia affronta Agamotto in una battaglia che termina con l'occhio che si fonde con la fronte del dottore.

Attraversare la divisione

Gli anni '90 non erano solo un momento bizzarro per essere un lettore del Dr. Strange, era un momento strano per i fan dei fumetti in generale. Il più eccitante ancora testa-graffio parte del decennio fu la formazione dell'Universo di Amalgama, in cui Marvel e DC si riunirono per combattere e poi unire le forze. Letteralmente.

Quando le incarnazioni fisiche degli universi Marvel e DC (indicate solo come i Fratelli nei fumetti crossover) improvvisamente diventano consapevoli l'una dell'altra dopo eoni di ignoranza, ognuna prepara gli eroi del loro universo a combattere contro quelli dell'altro. Una volta terminato il combattimento, nessuna delle due parti ammetterà la sconfitta, facendo sì che i fratelli (e tutti gli eroi) si fondano.

Aquaman si fonde con Namor e Superman si fonde con Capitan America, sebbene l'essere più potente dell'intero universo di Amalgama fosse Dr. Strangefate, una combinazione del Dr. Strange della Marvel e del Professor X si fonde con il Dr. Fate della DC. La posizione onnipotente del personaggio significava che avrebbe fatto qualsiasi cosa per impedire che il nuovo universo venisse nuovamente separato, sebbene Access (un personaggio gatekeeper co-creato da Marvel e DC) alla fine mostrasse ai fratelli l'errore dei loro modi e li convinse a tornare allo status quo.

Guerra mondiale Hulk

Oltre alle sue avventure da solista e ai suoi doveri nei confronti dei Defenders e dei Midnight Sons, il Dr. Strange ha anche formato il Illuminati dell'universo Marvel (sì, questo è il loro vero nome). Sebbene le storie implicino che il gruppo si sia formato decenni fa, gli Illuminati sono emersi come una forza dopo gli eventi dell'evento crossover della Guerra Civile del 2006-'07 della Marvel. Strange si è unito a Mr. Fantastic (dei Fantastici Quattro), Professor X (degli X-Men), Iron Man, Black Bolt (degli Inumani) e Prince Namor per formare il gruppo con l'intenzione di prevenire meglio attacchi pericolosi da parte di alieni razze o umani superpotenti. Quando Hulk devastò Las Vegas, gli Illuminati, incluso il Dr. Strange, votarono per esiliarlo dalla Terra. I membri si unirono e riuscirono a intrappolare Hulk in un razzo prima di lanciarlo in un mondo lontano.

Tuttavia, Hulk non rimarrebbe in esilio per sempre. Diversi anni dopo, tornò sulla Terra, più arrabbiato e più potente che mai. La trama risultante, soprannominata World War Hulk, seguì il gigante verde mentre chiedeva vendetta su tutti i membri degli Illuminati, incluso il Dr. Strange. Strano invocò la magia oscura per fermare Hulk, anche se i suoi poteri causarono danni enormi e danneggiarono innocenti astanti. Mentre Strange cercava di controllare i suoi poteri, Hulk riuscì a costringerlo, insieme al resto degli Illuminati, a duellare a vicenda fino alla morte prima che intervenisse un personaggio noto come Sentry e sconfisse Hulk, lasciando i membri degli Illuminati a meditare sul loro Azioni.

Baseball demoniaco

Il Dr. Strange ha continuato la sua eredità come personaggio di culto fino ai giorni nostri, e le sue avventure non sono diventate meno pazze nel corso degli anni. Nel 2010, ha perso la maggior parte dei suoi poteri; naturalmente, dato che Strange aveva trascorso decenni a combattere stregoni e demoni oscuri, i suoi nemici si mossero subito per cercare vendetta. Il loro metodo, tuttavia, si è rivelato bizzarro, anche nel contesto di Dr. Strange.

Dopo aver perso i suoi poteri, Strange ha deciso di accettare a partita di baseball per schiarirsi le idee. Mentre era lì, scoprì che i demoni avevano messo in scena il gioco per vincere le anime dei giocatori umani. UN gioco di baseball demoniaco nel mondo infernale iniziò, con Strange battuta per la squadra umana. Il bravo dottore riuscì a battere una corsa per i bravi ragazzi e i demoni persi, liberando i giocatori umani e mandando Strange a casa a contemplare quali altri piani diabolici i suoi nemici avevano preparato per lui.

La magia continua (o lo fa?)

Doctor Strange ha continuato a svolgere un ruolo chiave nei recenti eventi crossover della Marvel. Durante il 2015-'16 Guerre segrete arco, Strange si unì ancora una volta con Doctor Doom nel tentativo di evitare il completo annientamento dell'Universo Marvel - e finì per servire come il secondo comandante di Doom su Battleworld, un pianeta acciottolato su cui Doom governava come un dio e il gli eroi sopravvissuti non ricordavano più il loro passato. Alla fine Doom fu sconfitto, ma non prima di uccidere Strange; fortunatamente per i fan di vecchia data, entrambi i personaggi sono stati infine riportati a qualcosa come lo status quo. (Ha ottenuto piuttosto complicato.)

Più di recente, Strange ha recitato nell'ultimo volume della sua serie da solista, guidando una banda sfilacciata di stregoni nel disperato tentativo di impedire a un gruppo malvagio noto come Empirikul di spazzare via tutta la magia dell'universo. Ci sono riusciti - a malapena - e quando il 2016 si è concluso, Strange si è ritrovato a riscoprire i suoi poteri e ricostruire la sua biblioteca mistica mentre la magia veniva lentamente restituita alla Marvel.

Strana Superstar

Il dottor Strange non ha limitato le sue avventure ai fumetti. Ha fatto la sua prima apparizione animata in Spider-Man e i suoi fantastici amici insieme al titolare del web e a molti altri famosi eroi della Marvel, e si ripresentò anni dopo negli anni '90 Uomo Ragno serie animate. Dopo che la sua nemesi Dormammu ha rapito l'interesse amoroso di Spider-Man, Mary Jane Parker, Strange l'ha aiutata a salvarla. Anni dopo, dopo che la Disney acquistò la Marvel, Strange divenne una figura regolare negli spettacoli Marvel animati, unendosi a personaggi come Hulk, Spider-Man e The Avengers per combattere le forze del male.

Anche il Dr. Strange si è divertito a breve incarnazione live-action. Il film televisivo del 1978 Dr. Strange ha portato il personaggio sul piccolo schermo, con l'attore protagonista Peter Hooton nel ruolo del protagonista. Raccontando le origini del dottor Strange, il suo allenamento con l'Antico Uno e le sue prime incursioni nei supereroi, Dr. Strange mandato in onda nello stesso periodo il Incredibile Hulk Lo show televisivo ha attirato le classifiche di successo e la CBS ha inteso il film come pilota per una serie potenziale. Sfortunatamente, il pubblico non è riuscito a sintonizzarsi, e il Strano le serie non si sono mai materializzate.

Hollywood strana

Le cose non andarono come previsto nel 1978, ma non fu l'ultima incarnazione dal vivo del dottor Strange. Tracciare l'universo cinematografico Marvel a partire dal 2008 Uomo di ferro, lo studio ha iniziato a preparare accuratamente il palcoscenico per l'arrivo di un certo numero di personaggi Marvel nel film attraverso una serie di fasi. La fase uno è culminata con l'assemblea del Vendicatori nel 2012; nel corso degli anni, un crescente elenco di eroi (tra cui Scarlet Witch, the Vision, Ant-Man e Spider-Man) si sono uniti a Iron Man, Black Widow, Hawkeye, Hulk, Thor e Captain America. All'inizio della terza fase della MCU, Doctor Strange finalmente segnato il L'arrivo sul grande schermo dello Stregone Supremo nel 2016.

troll mr dinkles

Il film ha trascorso più di un decennio nello sviluppo dell'inferno, con un certo numero di registi e scrittori di alto profilo in allegato. L'acclamato regista Alex Cox e la leggenda dell'orrore Wes Craven hanno entrambi mostrato interesse per il progetto, anche se ha continuato a non dare slancio. Alla fine, nel 2014, il regista Scott Derickson ha firmato il ruolo di candidato all'Oscar Benedict Cumberbatch nel ruolo del protagonista insieme al compagno nominato Chiwetel Ejafor come Baron Mordo e vincitore del premio Oscar Tilda Swinton come Antico.

Le braciole di recitazione di Swinton sono senza pari, ma la sua selezione per il ruolo ha sollevato più di alcune sopracciglia; dove l'Antico dei fumetti è raffigurato come un uomo asiatico, lei non è ... decisamente nessuna di queste cose. Per alcuni, Swinton casting incrinato della lunga pratica di Hollywood nota come 'imbiancatura'; per altri, era comprensibile (anche se goffo) tentare di aggirare la scomoda storia del personaggio come stereotipo razzista. Ad ogni modo, non era il tipo di ronzio pre-release con cui Marvel sperava di costruire Doctor Strange- ma dagli orribili host di Hoggoth, scommettiamo che il pubblico ovunque cadrà ancora sotto il suo incantesimo.