Il Comic-Con 2020 di San Diego è stato cancellato a causa del coronavirus?

SDCC Di Mike Floorwalker/12 marzo 2020 12:32 EDT/Aggiornato: 13 marzo 2020 9:06 EDT

AGGIORNARE: WonderCon è stato ora rinviato indefinitamente, secondoThe Hollywood Reporter.

Ogni giorno, sembra che il coronavirus COVID-19 stia violando la vita quotidiana in modi nuovi e inaspettati, e non è diverso per il mondo dell'intrattenimento. Tra i primi da quel mondo a rispondere allo scoppio esponenziale: i produttori del 25esimo film di James Bond,Non c'è tempo di morire, che ha spinto la versione di aprile prevista per il film fino a novembre al fine di evitare di contribuire alla diffusione della malattia.



lotto di salems

Altri hanno rapidamente seguito l'esempio, poiché i funzionari sanitari hanno messo in guardia il grande pubblico da grandi riunioni. Serie TV comeRiverdale eFalcon e il soldato d'inverno hanno messo in pausa la produzione nelle loro stagioni attuali, film comeUn posto tranquillo parte II siamo mescolando le loro versioni pianificate, un certo numero di festival come Coachella e SXSW sono stati rinviati o cancellati e l'NBA ha anche sospesa per tutta la stagione nel tentativo di combattere l'epidemia.

Tutto questo arriva mentre la stagione delle convention, in cui i cineasti di genere e i produttori televisivi di solito lanciano i loro nuovi progetti più attesi, si sta preparando a mettersi in marcia. Naturalmente, questi sono esattamente i tipi di grandi raduni - in spazi chiusi, non meno - contro i quali il pubblico è stato ripetutamente messo in guardia. Ciò ha portato alla speculazione che alcune convenzioni - e, in particolare, il Comic Con di San Diego, il profilo più alto del gruppo - possano essere respinte o annullate del tutto.

Bene, possiamo dirti che al momento della stesura di questo articolo, il Comic Con 2020 di San Diego - che si svolgerà dal 23 al 26 luglio - sta ancora accadendo. Lo stesso vale per WonderCon, che procederà normalmente tra il 10 e il 12 aprile, ad Anaheim, in California (viaguida tv).



luke wilson moglie

Il coronavirus influirà su più film ed eventi?

MGM / Universal

Certo, questo potrebbe cambiare in qualsiasi momento. Annullamenti, rinvii e rimpasto sono tutti a discrezione dei singoli studi, promotori ed entità, e mentre molti di questi scelgono di adottare misure proattive, altri hanno adottato una posizione di attesa e hanno scelto di rimanere il corso per ora.

Questo include Disney, che ha dichiarato pubblicamente che le date di uscita previste per il remake live-action diMulan(27 marzo) e Marvel'sVedova Nera (1 maggio) rimarrà al suo posto per ora (via Scadenza). Major League Baseball ha anche scelto di non intraprendere azioni drastiche; al momento, la stagione dovrebbe iniziare come al solito, anche se siti alternativi vengono esplorati per giochi che si terranno in città che potrebbero essere colpite in modo sproporzionato dallo scoppio (viaCBS Sports).

Ovviamente, le convenzioni portano enormi quantità di dollari per il turismo nelle rispettive città e rimane la possibilità che una risposta robusta (se tardiva) allo scoppio da parte del governo federale possa contribuire a mitigare lo scoppio del coronavirus. Allo stato attuale, tuttavia, è semplicemente più probabile che il la diffusione della malattia peggiorerà in modo significativo prima che si stabilizzi - e se ciò accade, gli organizzatori di questi eventi farebbero bene a porre la salute pubblica prima di ogni altra considerazione.



Certo, terremo d'occhio eventuali annunci riguardanti il ​​Comic Con 2020 di San Diego e ti terremo aggiornato.