Joel Sadilek muore a 48 anni

Getty Images Di AJ Caulfield/11 agosto 2017 16:28 EDT

Joel Sadilek, un produttore di linea della commedia drammatica appena uscita Ingrid va a ovest, è morto.The Hollywood Reporter conferma di essere passato martedì 8 agosto al Providence St. Joseph Medical Center di Burbank, in California, dopo una lunga battaglia contro il cancro. Sadilek aveva solo 48 anni.

Cedar Rapids, nativo dello Iowa, Sadilek si è iscritto all'Università dello Iowa e successivamente si è laureato in geografia. Questo percorso di carriera ha visto Sadilek stabilirsi a Denver, in Colorado, e avviare la sua società di pianificazione urbana. Tuttavia, Sadilek alla fine ebbe un ripensamento e si diresse a Los Angeles per frequentare la scuola di cinema.



Uno dei progetti finali di Sadliek è statoIngrid va a ovest, un vincitore del Sundance Film Festival che recitaParchi e Recallume Aubrey Plaza e la star della Marvel Elizabeth Olsen. Il film si è aperto nei cinema venerdì 11 agosto, ma Sadilek è stato in grado di assistere alla premiere del film all'ArcLight di Hollywood il 27 luglio. Sfortunatamente, è stato portato d'urgenza in ospedale il giorno successivo.

'Ha trascorso una serata meravigliosa ed è stato così ispirato nel vedere il film prendere vita e parlare con il cast e la troupe con cui aveva lavorato', ha detto la famiglia Sadilek in una dichiarazione rilasciata aTHR.

La linea di produzione Sadilek include anche il film del 2010 Adrien BrodyL'esperimento, 2012 Occhi folli interpretato da Lukas Haas, 2014 Cabin Fever 3: Patient Zeroe la foto diretta da Finn Taylor Unleashed, che uscirà questo mese. Ha anche sperimentato la scrittura e la regia di film, nominando i cortometraggiCastro's Day a Los Angeles (2001), The Summer House (2003) e La scatola (2007).



ryuk death note

Sadilek è sopravvissuto da una famiglia numerosa: sua moglie Jana, madre Judith, padre Robert, sorelle Elisabetta, Jennifer e Julie, e 18 nipoti e nipoti.