Jumanji: Benvenuti nei dettagli della giungla che solo gli adulti notano

Di Crystal Sparrow/25 marzo 2018 8:36 EDT/Aggiornato: 16 gennaio 2019 16:55 EDT

Jumanji: Benvenutonella giungla è risultato molto meglio di quanto chiunque avesse il diritto di aspettarsi. Ciò che inizialmente sembrava senz'anima e cinico è finito per essere un brivido di grande successo, ben accolto, adatto alle famiglie per bambini e adulti. Con Dwayne Johnson, Kevin Hart, Jack Black e Karen Gillan, il film si è effettivamente basato sulla storia del 1995 di un magico gioco da tavolo con un sequel di commedie basate su videogiochi e body-swap.

Benvenuto nella giungla fatto molto da una strana premessa. Ma anche se il tardivo seguito di Jumanji è meravigliosamente divertente, ciò non significa che sia privo di strane stranezze e svantaggi. Molte delle sue idiosincrasie non saranno rilevate dagli spettatori più giovani, e mentre nessuna di esse ostacola davvero il divertimento, per coloro che erano bambini quando è uscito il primo film nel 1995, ci sono alcuni difetti evidenti che non possono essere visti una volta sono individuati. Ecco alcune delle cose che noti solo Jumanji: Benvenuti nella giungla come un adulto.



Umm, che sistema di gioco è quello?

Jumanji apre nel 1996 e ci viene subito presentato un ragazzo la cui camera da letto è coperta da effimeri della cultura pop come tutte le camere da letto di un adolescente film. Nulla dice 'adolescente del 1996' come il suo rapido licenziamento di Jumanji gioco da tavolo suo padre gli dà il favore del suo fidato controller PlayStation. Vediamo che sta giocando Metallo contorto, un gioco che è stato rilasciato il 5 novembre 1995. Ma proprio quando ci fermiamo a meravigliarci dell'ovvia ricerca che è andata in tale autenticità, diamo una buona occhiata alla console stessa. Avviso spoiler: non è PlayStation. Il suo gemello più vicino è esilarante l'Atari 2600, una console molto più vecchia che chiunque consumasse cultura pop nel 1996 se ne accorgerebbe immediatamente e ridacchiando. E i controller passano da PlayStation a vagamente Nintendo-esque quando i bambini lo tirano fuori a scuola. Esilarantemente, possono anche fare la testa o la coda di questo strano aggeggio.

Alex è troppo vecchio per questo livello di meraviglia infantile

È comune che i personaggi di una storia siano leggermente più fiocoe meno allarmato dal pericolo rispetto alla persona media. Ma di solito un film farà del suo meglio per lavorare con noi. Ad esempio, nell'originale Jumanji, Alan (Robin Williams), Peter (Bradley Pierce) e Judy (Kirsten Dunst) erano tutti notevolmente più giovani. Era logico che fossero meno cauti.

Alex ha circa 16 o 17 anni, eppure non mette mai in dubbio il fatto che un gioco da tavolo si trasformi magicamente in una cartuccia di gioco per la sua console franca durante la notte, né i tamburi e la luce verde che emanano dal caso che lo ha svegliato. Fa solo scoppiare Jumanji senza pensarci due volte e viene subito risucchiato nel gioco. Come spettatori lo accettiamo perché l'avventura della commedia deve essere avviata, ma se siamo onesti con noi stessi, l'adolescente scontroso 'su di esso' a cui siamo stati introdotti nella scena prima che questo sarebbe probabilmente un po 'più titubante.



cartoni animati di Netflix

Trattamento delle donne con i videogiochi di Lampooning (e ripetendo)

Sembra essere una convinzione comune che semplicemente riconoscere che qualcosa si basa troppo sui tropi cliché sia ​​sufficiente per sovvertire detto trope, ma raramente è così. Jumanji usa Martha come portavoce per criticare il vestito succinto indossato dal suo avatar, Ruby Roundhouse. Ma allo stesso tempo il film sta facendo questo commento sul design del protagonista del gioco femminile, trae vantaggio dall'avere una giovane attrice vestita con un abito inutilmente succinto. Fortunatamente, il film è pieno di fascino e non fa affidamento pure pesantemente su scatti sexy di Karen Gillan, preferendo avere la sua pigrizia proiettata sulla solitudine. In effetti, aggiunge pezzi dei suoi abiti maschili ai suoi per sentirsi un po 'più a suo agio mentre viaggia attraverso la giungla dando calci al sedere di un cattivo ragazzo con le sue tecniche di combattimento di danza. Tuttavia, è un esempio estremamente evidente di Jumanji volendo avere la sua torta e mangiarla anche lei.

Hanno lasciato cadere la presunzione del filmato

Subito dopo aver incontrato il primo NPC del gioco, Nigel Billingsley (Rhys Darby), ai bambini viene mostrato il retroscena di Jumanji tramite un filmato. Questo informa i bambini che l'obiettivo del gioco è quello di restituire il gioiello di Jumanji al santuario del giaguaro ed evitare l'uomo che lo ha rubato, il ricercatore corrotto Russel Van Pelt (Bobby Cannavale).

Van Pelt si presenta periodicamente per rimproverare e dare ordini ai suoi fratelli. La cosa sui videogiochi è che ogni volta che il personaggio del giocatore non è sullo schermo e viene mostrato il lato cattivo della storia, è fatto attraverso il filmato. Ma dal momento che questo è un film che deve mostrare al pubblico l'intera storia mantenendo Spencer e gli altri bambini al buio, non rivisitano mai più la meccanica del filmato. Questa dinamica implica che Van Pelt sia un essere senziente che questi adolescenti cancellano dall'esistenza quando vincono la partita. È davvero uccidere o essere ucciso nella giungla.



Una credibile storia d'amore per ragazzini

Si potrebbe sostenere che Jack Black è il cuore dell'ensemble, che interpreta Betania con empatia e onesto entusiasmo per la vita. Il film potrebbe anche essere elogiato per la sua moderazione quando impiega battute sul suo corpo e il suo aspetto. Ovviamente Bethany non è affatto contenta di avere un avatar che assomiglia a un 'vecchio grasso', ma una volta terminato il fenomeno iniziale, inizia a lavorare con i suoi nuovi amici per tornare a casa. Si diletta positivamente in alcuni aspetti del funzionamento di un corpo maschile. È gentile, entusiasta e dolce. Quindi, quando Alex si presenta nell'avatar dei sogni per adolescenti di Nick Jonas, il loro flirt sembra organico anche se è interpretata da Jack Black. Il suo livello di sacrificio è pienamente sentito quando usa una delle sue vite per salvare Alex. È un po 'strano fare il tifo per l'amore dei cuccioli tra Black e Jonas, ma hanno solo le loro performance autentiche da incolpare.

bullo 2

Un toccante omaggio

Nel mezzo del film, quando i ragazzi sono stati assaliti da Van Pelt e non c'è modo ovvio per andare avanti, Alex si presenta nell'avatar di Jefferson 'Seaplane' McDonough (Nick Jonas). Conduce i nostri eroi attraverso un corridoio pieno di trappole cronometrate verso il suo piccolo rifugio separato dalla principale area di gioco di Jumanji. Anche se è stato rinchiuso lassù da quando ha perso quasi tutte le sue vite, spiega a Spencer, Fridge, Bethany e Martha che il piccolo bungalow dove vive di deliziosi margarita non è una struttura da lui creata - una volta apparteneva a un Alan Parrish. Alan è, ovviamente, il personaggio di Robin Williams in ritardo rispetto all'originale Jumanji. È un tributo adorabile e un momento in cui il film stabilisce che, indipendentemente dal modo di arrivare a Jumanji, che si tratti di giochi da tavolo o videogiochi, è essenzialmente lo stesso posto.

Il gergo anacronistico di Alex

'È una bella mosca.' 'Da bomba.' 'Sono sicuro che vorrebbero divertirsi con lei.' Queste citazioni e un riferimento a Cindy Crawford come l'apice del calore fanno capire agli adolescenti che l'Alex che hanno trovato in Jumanji è Alex Vreeke, che è scomparso - e bloccato in Jumanji - per 20 anni. Non è una cattiva idea usare un gergo obsoleto in questo modo, ma ci sono alcuni problemi qui. Uno è che 'Gettin' di Jiggy Wit It di Will Smith è uscito nel 1997, non nel 1996. Il problema successivo è che se avessero dovuto andare lì con quello stile di gergo, avrebbero probabilmente dovuto adattare la loro caratterizzazione di Alex dall'inizio del film. Invece di una maglietta dei Metallica, probabilmente avrebbe dovuto indossare una Colori incrociati canotta, e le pareti della sua camera da letto avrebbero dovuto essere coperte di nuovi jack swing e poster di Michael Jordan. I metallari autodescritti non dicevano che nulla fosse 'da bomba'.

Young Fridge non si comporta affatto come Kevin Hart

Il fatto che la versione per adolescenti di Anthony 'Fridge' Johnson, Ser'Darius Blain, non tenti di imitare i manierismi di Kevin Hart è evidente non appena arrivano a Jumanji e Kevin appare sullo schermo, ma è reso ancora più abbondantemente chiaro quando i bambini tornano alla loro vita normale alla fine del film. Questa è la cosa più imbarazzante, dal momento che i cineasti volevano chiaramente che questo fosse un altro veicolo per la commedia amica BFF Hart e Johnson. Avrebbero potuto specificamente cercare un attore con la fisicità che stavano cercando che avesse una discreta impressione di Kevin Hart nella tasca posteriore. Forse Ser'Darius è stato specificamente diretto a non emulare la star della commedia nella sua interpretazione, ma considerando l'efficacia della stretta corrispondenza delle altre stelle con le esibizioni delle loro giovani controparti, sembra strano che il regista Jake Kasdan vada nella direzione opposta per Fridge .

Il frigorifero non ha un arco

A proposito di Fridge, un altro fatto lampante è che non aveva un vero arco. Le cose iniziano promettenti, anche se un po 'banali. Scopriamo che ha chiesto a Spencer di fare i suoi compiti in modo che possa rimanere nella squadra di calcio, ma Spencer lancia un McPaper che viene facilmente fiutato dal suo insegnante e Fridge viene espulso dalla squadra.

cast estivo americano caldo umido

Quando la tensione di Fridge e Spencer si esaurisce su una scogliera a Jumanji, entrano in una partita spalancata costando a Spencer una delle sue vite. Lavorando insieme per il resto dell'avventura, ottengono un rispetto reciproco, ma alla fine del film, i problemi che hanno portato a quel confronto sono ancora lì. Betania ottiene la voglia di viaggiare e si interessa al mondo fuori di sé. Spencer ha il coraggio di cogliere l'occasione e baciare Martha, e Martha supera la sua timidezza abbastanza da baciarlo. Fridge diventa 'quello alto' nel suo nuovo gruppo di amici.

Il ritorno di Alex crea un paradosso

I lieti fine sono i migliori, specialmente nei film per famiglie. Ma le implicazioni del ritorno di Alex al momento della sua scomparsa dopo essere rimasto intrappolato a Jumanji per 20 anni sarebbero considerevoli. La sua scomparsa da questa piccola città fu un'importante pietra miliare culturale per tutti coloro che vivevano lì. È menzionato più volte da personaggi diversi all'inizio del film. Tutti sono solo un po 'più cauti perché il vecchio Vreeke, che una volta era vigoroso e pieno di vita, ha perso misteriosamente suo figlio in una notte fatidica. Ma no! Dopo l'atto finale del film, ciò non è mai accaduto, il che significa che la sequenza temporale in cui vivevano Spencer, Fridge, Martha e Bethany è stata stroncata dall'occhio e sostituita da questo nuovo mondo in cui Alex non è mai scomparso. Forse è per questo che Fridge non era così arrabbiato per il suo destino calcistico - forse in questa nuova sequenza temporale, non è mai stato espulso dalla squadra!