I più potenti membri della Justice League Dark

Di Juliet Kahn/29 gennaio 2020 13:24 EDT

Per quanti dozzinali dagli occhi brillanti l'universo DC ha da offrire, ci sono altrettante creature stalking nell'ombra della notte. Certo, sono spesso eroici, ma sono molto più inquietanti da guardare rispetto al tuo tipico criminale. Questo fa parte di ciò che rende così amato il mondo dei supereroi. Bontà e luce vivono insieme a magia e caos. Non sai leggere Superuomo tutto il tempo, dopo tutto. Di tanto in tanto, è necessario un problema di Hellblazer per spezzare tutto il sole.

accedere Justice League Dark. Una vasta collezione di stregoni, stregoni, maghi ed eroi altrimenti occulti, è lì per affrontare i casi che sono troppo strani, selvaggi e magici per qualsiasi altra super-squadra da affrontare. I suoi ranghi sono cresciuti e ridotti enormemente dalla sua creazione nel 2011 come parte del Nuovo 52, risultando in un enorme pool di personaggi che hanno rivendicato l'affiliazione nel corso degli anni. Data la natura della squadra, molti di questi membri hanno davvero dei potenti poteri, ma quali di essi sono i più pesanti? Ci consente di farvi conoscere i membri più potenti di Justice League Dark di tutti i tempi, dai manipolatori di molecole ai manomessi del tempo.



Wonder Woman porta qualche potente magia in Justice League Dark

Ebbene, tutti conoscono Wonder Woman, la principessa amazzonica, pilastro della Justice League e amante delle azioni audaci. Non esattamente il genere Justice League Dark, si potrebbe immaginare, ma è, in effetti, quella di James Tynion IV e Alvaro Martinez nel 2018 Justice League Dark rinnovamento della serie. Gli abitanti dell'universo DC sono confusi da questo come chiunque altro - la serie si apre con Zatanna che spiega, apparentemente non per la prima volta, perché è contraria a unirsi alla 'misteriosa Magic Justice League' di Diana - ma il destino costringe la squadra insieme quando Wonder Woman stessa diventa il problema che necessita di una soluzione magica.

Come rivelano i flashback, Diana è stata 'stregata' come una ragazza da Ecate, dea della magia, che ha seppellito un frammento del suo potere nell'anima della ragazza. Gli anni passano e alla fine Ecate viene a riprendersi la sua magia, indipendentemente dal costo o dalle conseguenze. Tutto questo prende il sopravvento in 'The Witching Hour', un evento che vede Wonder Woman cadere completamente sotto l'incantesimo dei malvagi stregoni Circe, solo per buttarlo via con l'aiuto della squadra ragtag che ha messo insieme. Wonder Woman potrebbe non passare molto tempo ai margini magici, ma come amazzone semimodea con poteri dotati divinamente, è abbastanza potente da prendere tutto ciò che l'occulto potrebbe lanciarle.

Swamp Thing ha quell'energia verde

È stato un viaggio lungo e strano per Alec Holland, il botanico che è diventato Swamp Thing. Creato nel 1972, iniziò come una creatura dell'orrore, cercando disperatamente un modo per riconquistare la sua umanità. Alan Moore ha rinnovato completamente il personaggio quando ha ripreso la serie solista del personaggio nel 1984, rifacendo Swamp Thing in un essere elementale collegato al 'Green', o al piano dell'essere che collega tutta la vita delle piante. È un avatar, un difensore e un'antropomorfizzazione della natura stessa. Non sorprende nessuno, mette un pugno enorme, alimentato dalla clorofilla.



Come estensione del Verde, la Palude è collegata a tutta la vita vegetale sulla Terra. Ciò significa che può abitare e manipolare tutta la materia vegetale, sia essa senziente, aliena o a migliaia di miglia di distanza. Per questo motivo, danni fisici significano poco per lui. Come può essere veramente ferito quando la sua coscienza è connessa a ogni singola foglia, radice e ramoscello? Se qualcosa minaccia il suo livello di potenza, è la salute generale della Terra stessa. Eppure, anche questo è così enorme e diffuso da presentare un bar irraggiungibile per ogni cattivo da cancellare. Il potenziale di Swamp Thing è così vasto da essere, essenzialmente, illimitato, rendendolo non solo uno dei più pesanti hit di Justice League Dark, ma una delle forze più formidabili di tutto l'universo DC.

Zatanna è una maga inarrestabile

Come mago del palcoscenico che è anche una vera maga, Zatanna è uno dei personaggi più preziosi dell'universo DC. Justice League Dark riesce a metterla alla prova su entrambi i fronti, affrontandola con un magico orrore che minaccia il suo atto e il caos primordiale da cui scaturisce tutta la magia. Fortunatamente, è più che all'altezza del compito di correggere ciò che è andato storto nella sfera magica mantenendo i suoi abiti da palcoscenico croccanti come sempre, e se ci fosse mai stato supereroe femmina che meritava il suo film, sarebbe lei.

bernadette big bang

Come membro del homo magi razza, Zatanna è geneticamente legata alla magia, che canalizza attraverso comandi verbali all'indietro. Se Zatanna urla 'tlah', qualunque cosa la minacci è costretta a fermarsi, e ciò che comanda può essere praticamente qualsiasi cosa. I limiti del potere di Zatanna non sono mai stati scritti nella pietra. Ha usato i suoi poteri per curare, trasmutare la materia, cancellare le menti dei nemici, teletrasportarsi e lanciare esplosioni di energia, oltre a una vasta gamma di comandi una tantum. In alcune occasioni, i suoi poteri si sono delimitati su di Dio, come quando predisse il futuro, aprendo più portali nel continuum spazio-temporale e abbattendo divinità vecchie di secoli. Persino impedirle di pronunciare i suoi comandi ad alta voce, tramite bavaglio o cancellazione della bocca magica, non può fermarla. Scriverà semplicemente i suoi comandi in qualunque cosa sia disponibile, anche se è il suo stesso sangue. Le profondità dei poteri di Zatanna sono essenzialmente insondabili. Fortunatamente per l'universo DC, li usa per sempre.



Deadman può possedere praticamente chiunque

Deadman è, beh, morto. Una volta un trapezista di nome Boston Brand, fu assassinato dal malvagio aggressore noto solo come 'L'amo'. Eppure questa non era la fine per Boston. Il suo spirito cadde nelle mani divine di Rama Kushna, una dea che concedeva la sua anima non legata dopo la morte - in un certo senso.

Deadman è uno spirito senza corpo, in grado di possedere altri esseri viventi pur rimanendo inosservabile per tutti tranne i sensitivi più sofisticati. Quelli che possiede non conservano alcun ricordo della sua presenza, né di ciò che ha fatto nei loro corpi mentre li abitava. Può entrare in picchiata, fare tutto ciò che deve fare per salvare la giornata, quindi dividere, lasciando la persona che ha avuto un ruolo nei suoi supereroi niente di più saggio. Ehi, anche se avevano la sensazione che qualcosa fosse spento, è invisibile, intangibile e in grado di viaggiare tra i regni dei vivi e dei morti - cosa faranno, dare la caccia?

verne troyer harry potter

Sebbene il possesso prolungato rischi un legame permanente con l'ospite, i confini di questa debolezza sono sempre stati mal definiti. L'unico vero problema che Deadman affronta sono quelli con volontà particolarmente forti. Batman, per esempio, è stato storicamente in grado di respingere i tentativi di possesso di Deadman. Buona fortuna per l'eroe spettrale, ma poi è Batman. L'universo DC più ampio è una scelta facile, relativamente parlando, che rende Deadman uno dei membri più furtivamente potenti di Justice League Dark.

Madame Xanadu è un membro antico e potente di Justice League Dark

Madame Xanadu ha una lunga storia con le arti mistiche - in effetti, tra i membri della Justice League Dark più lunghi. La sua storia inizia a Camelot, dove era conosciuta come Nimue Inwudu, sorella della Signora del Lago e Morgaine le Fey. La sua è una vita lunga e profondamente vissuta, piena di giochi di carte con la Morte stessa, di attacchi magici con Merlino e di periodi nei cortili di famigerati monarchi. È una sopravvissuta di primissimo ordine, in gran parte perché la sua padronanza della magia è quasi totale.

Il teletrasporto, la precognizione (in genere tramite le sue carte dei tarocchi), l'immortalità e la levitazione sono tutti all'interno delle capacità di Madame Xanadu, che poggiano tutte sulle fondamenta della sua vita epocale. Xanadu ha visto gli imperi salire e scendere, le ere glaciali si formano e si sciolgono, le rivoluzioni si accendono e bruciano. Non è facilmente influenzata, né facilmente ingannata, soprattutto dato che il futuro è tutt'altro che opaco per lei. Inoltre, gli hit più pesanti del lato oscuro dell'universo DC le sono tutti familiari, il che significa che pochi di loro mantengono la loro capacità di intimidirla o spaventarla nel loro fare. Etrigan, Jason Blood, lo Spettro - tutte queste e altre cose le sono note, fornendole conoscenza, storia e legami affettivi persistenti che tendono a rivelarsi utili nei momenti critici. Madame Xanadu ha età, esperienza e potenza pura dalla sua parte, oltre a una collezione assassina di effimeri magici in mostra nel suo sempre fidato salone di fortuna e negozio di curiosità.

Shade the Changing Man è sia forte che un po 'folle

Come impone il suo moniker, i poteri di Shade stanno cambiando. Una creazione di Steve Ditko, il personaggio è stato completamente rinnovato da Peter Milligan e Chris Bachalo nella loro serie Vertigo del 1990 in un poeta alieno innamorato, inviato sulla Terra per affrontare la crescente ondata di follia del pianeta. Shade, tuttavia, non è esattamente la persona più sana in circolazione, specialmente quando si tratta del suo marchio M-Vest, la fonte del suo tremendo potere.

La M-Vest - nota anche come Meta Vest, Miraco-Vest e Madness Vest - è una giacca a fantasia favolosa che Shade non riesce a togliersi. Seriamente, se viene tentato, si verificherà un'esplosione di intensità nucleare. Sebbene ciò significhi che il giubbotto è tanto una maledizione quanto una benedizione, i suoi poteri non possono essere negati. Con questo capo di abbigliamento, Shade può manipolare la realtà stessa. Illusioni, costrutti, corpi: lo chiami, lui può crearlo, rimescolarlo, rimodellarlo e distruggerlo, dall'alto verso il basso. Il rovescio della medaglia di questo è chiarito in Justice League Dark's primo numero, in cui Shade viene presentato insieme a Kathy, il suo amore perduto, nel mezzo di una discussione emotivamente piena. Mentre Kathy inizia a sciogliersi, urla, terrorizzata, di non essere affatto reale ... e ha ragione. È una costruzione, intrisa di sensibilità, della M-Vest. I poteri di Shade sono davvero enormi, ma i costi possono essere assolutamente terrificanti.

Il detective Chimp è un potente primate

Sì, hai letto bene. Esiste un personaggio di nome Detective Chimp, ed è uno dei membri più potenti di Justice League Dark. Se stai pensando che il nome possa essere un po 'malinteso, ti sbagli. In realtà, è uno scimpanzé sapiente, vestito esattamente con il tipo di abito di Sherlock Holmes che potresti aspettarti. Si chiama Bobo T. Chimpanzee e non deve essere sottovalutato.

Per cominciare, è un diavolo di detective. Bobo possiede un genio intelligente a livello umano, accuratamente affinato da anni di studio e lavoro. E le sue capacità comunicative non si limitano ad attraversare la barriera degli scimpanzé umani. Bobo può parlare a qualsiasi creatura vivente nella sua lingua, e può parlare ogni linguaggio umano. Questo è abbastanza impressionante da solo, ma Justice League Dark concesse a Bobo l'ennesimo dono nell'eredità del Nightmaster. Un eroe del Dark Knights: Metal Nell'evento, Nightmaster morì proteggendo l'umanità e lasciò il suo magico annaffiatoio, l'Oblivion Bar, a Bobo, insieme alla sua Spada della notte, il titolo di Nightmaster, e il dovere giurato di proteggere Myrra, un regno magico fuori dal tempo. 'Non erano entusiasti quando si presentò una scimmia parlante,' mormora Bobo quando è pressato dall'opinione di Myrra su di lui, ma il fatto è evidente: il detective Chimp è ora uno dei più cattivi criminali nell'universo DC, padrone del luogo di incontro del mondo magico e il difensore giurato di Myrra.

John Constantine combatte i demoni con magiche intelligenze di strada

Icona di cinismo, fumo di fumo e violazione delle regole, John Constantine è unico nel suo genere. Le sue abilità magiche sono prodigiose. Negromanzia, viaggi nel tempo, evocazione di demoni, invisibilità e proiezione astrale sono tutti ben presenti nella sua timoniera. Inoltre, il suo sangue umano si mescola a quello di un demone, garantendogli un'immunità all'età, alla malattia e al danno da battaglia. Questa difesa naturale, combinata con un'abilità magica, lo rende straordinariamente resistente agli attacchi magici, anche quando provengono da alcuni dei personaggi più magicamente dotati dell'universo DC. In cima a tutto questo c'è la sua familiarità con la magia del palcoscenico, dalla prestidigitazione all'escapologia. Potrebbe non essere molto di per sé, ma con una forza magica dietro di sé, un gioco di prestigio può significare affari seri.

Tutto questo è abbastanza impressionante da solo, ma ciò che rende davvero John Constantine la figura formidabile che è sono le sue abilità quotidiane. Costantino è un detective testato in battaglia, un'enciclopedia ambulante di conoscenza occulta e brillante truffatore, il tipo di ragazzo che può uscire da qualsiasi graffio attraverso il pensiero rapido, l'attenta offuscamento e le intelligenze di strada. Nel mondo di Justice League Dark, questa flessibilità non solo lo rende unico, ma lo rende assolutamente essenziale. Quanti altri utenti di magia si sentono a proprio agio nel fissare un demone quanto contrattare sulla loro barra?

Le abilità di Mindwarp sono in qualche modo terrificanti

Mindwarp non si preoccupa molto di cautela, diffidenza o di qualsiasi cosa gli impedisca di vivere la vita al massimo. Ciò non significa che si stia avvicinando a qualcosa di felice. Al contrario, si descrive come un 'assassino esistenzialista', cercando di ravvivare lo sgobbare di vivere con una pentola di omicidio di tanto in tanto. Mindwarp non crede nella vita dopo la morte, nel significato intrinseco, o davvero, in gran parte delle cose al di là delle sue abilità uniche e di ciò che possono catturarlo. Il che, date le abilità in questione, può significare molto.

Mindwarp può proiettarsi oltre il proprio corpo, in una forma che descrive come la sua 'anima convulsiva'. Mentre il suo corpo fisico giace inerte, spasmo del cervello tra vita e morte, la sua anima viaggia, intangibile come deve essere, o quando è necessario un colpo ad eliminazione diretta, quanto fisicamente solido. Ciò gli consente di afferrare praticamente tutto ciò che vuole, che in genere significa donne, orologi costosi e un sacco di mobili con stampe animalier. Potrebbe essere un zoticone, ma il suo cupo approccio alla vita viene da un posto comprensibile. Ogni proiezione della sua anima convulsiva potrebbe costargli la vita. Un costo davvero elevato, ma che è disposto a pagare, se non in genere per gli obiettivi più nobili.

storia di harley quinn

Il dottor Fate è il campione dell'ordine

La funzione di Two Doctors Fate in Justice League Dark. C'è Kent Nelson e suo nipote, Khalid Nassour. Un veterano e un neofita rispettivamente, entrambi hanno ottenuto abilità fantastiche come Doctor Fate dal Lord of Order, Nabu - abilità che confinano con divinità. Essendo un essere cosmico di oltre 10 miliardi di anni, Nabu ha creato Elmetto del destino, Amuleto di Anubi e Mantello del destino per potenziare i suoi difensori dell'ordine scelti contro le forze tempestose del caos. Il caos è, naturalmente, un grosso problema, e così Kent, Khalid e tutti gli altri che hanno assunto il manto del Dottor Fate si sono trovati a esercitare un potere tremendo indossando i paramenti sacri.

Per cominciare, Doctor Fate ha la suite completa di superpoteri standard, dal volo alla super forza. Ma oltre a quelle capacità di potere, può, in effetti, riscrivere la realtà. Teletrasporto, manipolazione del tempo, proiezione astrale, telepatia, manipolazione molecolare e telecinesi sono tutti nella sua timoniera, per non parlare della vasta conoscenza dell'arcano e dell'occulto sia Kent che Khalid hanno accumulato negli anni come studiosi ed esploratori. Come il suo debutto nel 1940 in Fumetti più divertenti # 55 enunciato, i poteri del Dottor Fate sono 'la vera conversione dell'energia in materia e la materia in energia'. Questo fa sì che un giocatore piuttosto importante per Justice League Dark abbia dalla sua parte.

The Phantom Stranger potrebbe essere il membro più potente della Justice League Dark

Quando si tratta di Phantom Stranger, è tutto nel nome. Una figura misteriosa che esercita poteri nebulosi, lo Straniero è unico tra i membri della Justice League Dark - e in effetti, tutti gli abitanti dell'universo DC - in quanto non ha origini specifiche. Molti sono stati proposti, la maggior parte dei quali implica che è un vagabondo immortale della terra, condannato dai poteri divini a dimorare tra gli umani da cui si distingue eternamente. I suoi poteri sono allo stesso modo mal definiti, al punto che potrebbe essere solo il più potente Justice League Dark eroe di tutti. In effetti, è uno dei i più potenti eroi DC periodo.

Catalogare le abilità dello Straniero è difficile. Sembra essere in grado di fare qualsiasi cosa. Può percorrere vaste distanze interstellari, trasmutare la materia, manipolare i sogni, animare l'inanimato e sembra essere effettivamente immortale. È anche apparentemente onnisciente, osservando una volta che 'nulla rimane nascosto a (lui)'. Cammina il confine tra uomo e dio, la sua unica vera debolezza è la sua incapacità di agire direttamente sugli eventi della storia. Potrebbe sapere come andranno a finire, quali destini sono in serbo e cosa è in gioco, ma può solo indicare, suggerire e avvertire coloro che cerca di aiutare, e anche allora, spesso in modo criptico. Così fa pagare lo straniero fantasma - effettivamente divino, cosmicamente limitato.