Film troppo inquietanti per finire

Di Christopher Gates/29 maggio 2018 12:06 EDT/Aggiornato: 22 agosto 2019 16:43 EDT

La vista del sangue fa girare le viscere? Strani atti sessuali o abusi domestici ti fanno correre verso il segnale di uscita del tuo teatro? Forse sei molto sensibile alla necrofilia o alle mutilazioni corporee o forse troppe paura del salto ti fanno chiudere Netflix e cerca qualcosa di un po 'più comodo.

Guarda, ognuno ha un punto debole e c'è sicuramente un film là fuori che ti spinge uno o due dei tuoi pulsanti. Questi film, d'altra parte, spingono tutti loro. Questi film non sono solo difficili da guardare. Non sono solo taglienti. Non si limitano a sfidare l'intero concetto di 'buon gusto'. Sono profondamente inquietanti a quasi tutti i livelli - e alcuni di loro sono decisamente vili. Molte persone non riescono a finirli, quindi se in qualche modo sei riuscito a durare fino ai titoli di coda di questi film, allora meriti congratulazioni di questo tipo. O hai una volontà di ferro, o sei indescrivibilmente depravato - o entrambi. Sul serio. Ottenere aiuto.



Ottenere ouija con Veronica

La rapida ascesa di Netflix ai vertici dell'industria dell'intrattenimento va di pari passo l'ascesa del binge-watching. In effetti, la società sembra impegnarsi a fare del suo meglio per assicurarsi di non spegnere mai e poi mai la televisione. Questo è ciò che rende Veronica così sorprendente. Nel marzo 2018, il film horror in lingua spagnola di Paco Plaza titoli perché le persone erano così spaventate da non riuscire a superare tutto - e Netflix non poteva essere più felice.

Plot-saggio, Veronica non apre nuove strade. Il personaggio del titolo manca a suo padre defunto, la sua amica vuole parlare con un fidanzato morto, e quindi le ragazze usano un tavola Ouija e un'eclissi solare per evocare i loro spiriti. Come tende ad accadere quando sono coinvolte le schede Ouija, le cose non vanno secondo i piani. Se hai visto L'esorcista, attività paranormale, Ouija, o innumerevoli altri, sai cosa aspettarti.

O almeno tu pensare tu fai. Veronica riesce dove altri film non riescono a superare un misto di terrore nella vita reale - Veronica è vagamente basato su una storia di vita reale, sebbene 'sciolto' sia una parte importante di tale descrizione - e intonazione giusta cinema. Plaza sa come premere tutti i pulsanti giusti e questo eleva un film horror standard a ciò che alcune persone chiamano 'film più spaventoso di sempre.' Dopo aver visto Veronica, alcuni spettatori lo sono afflitto da incubi per giorni. Altri possono andare a dormire solo con le luci accese dopo aver visto - e quelle sono solo le persone che finito il film. Molti non arrivano così lontano. La vita è breve, dopo tutto. Perché passare il resto a tremare nella paura?



Stare seduti tra i denti è come tirare, beh ...

Ovviamente, Veronica non è l'unico film inquietante su Netflix su cui la gente si lancia. Secondo Forbes, Netflix ha affermato che molti dei suoi film più grossolani causeranno il calo degli spettatori. Stiamo parlando di film comeThe Human Centipede 2: Full Sequence, così grave che è stato vietato Gran Bretagna e dentro Australia. In effetti, la copia di Millepiedi umano 2 su Netflix è l'edizione recisa e censurata, il che significa che questo film è così brutto che molte persone non riescono nemmeno a sopportare il taglio 'addomesticato'. Se la violenza nel 2016 Febbre da cabinanon ti capisce, il resto della produzione probabilmente lo farà: è così uno 0 per cento incredibilmente bassovalutazione su Pomodori marci. Piranha è gratuito e campy. The Conjuring è considerato uno dei i migliori (e più spaventosi) film horror nella memoria recente.

Eppure, anche tra questi scioccanti, Denti spicca. Nel film, Jess Weixler interpreta Dawn O'Keefe, un sostenitore dell'astinenza cristiana che soffre di 'vagina dentata' - o, per dirla in altro modo, ha i denti laggiù. Come tale, denti di le scene di sesso non sono solo scomode. Stanno deliberatamente inducendo, soprattutto per i ragazzi del pubblico. Abbinalo a tutto ciò denti di varie rappresentazioni di aggressioni sessuali (come avrete intuito, è un punto importante della trama) e non c'è da meravigliarsi che pochi spettatori durino fino al lancio dei crediti.

L'orrore non si fermerà finché non dici mamma!

Darren Aronofsky's madre! non è un film horror tradizionale. Non ha mostri o minacce soprannaturali e il tutto è più che altro allegoria tradizionale rispetto ad altre voci schlockier nel genere. Ciò non rende il film meno preoccupante, tuttavia. Lo adori o lo odi (sembra che molte persone lo facciano scegli quest'ultimo), madre! è inquietante, grazie soprattutto al brutale e implacabile abuso accumulato sul personaggio di Jennifer Lawrence.

Come madre! si svolge, vedrai il marito poeta di Lawrence, interpretato da Javier Bardem, ignorare completamente sua moglie e le sue esigenze. Avrai una visione diretta mentre Lawrence combatte per difendere la sua casa dalle orde dei famelici fan di suo marito. Guarderai mentre Bardem porta fuori il suo neonato contro i desideri di sua moglie e sarai costretto a guardare mentre la folla frenetica lo uccide e lo mangia. Quando Lawrence protesta, la folla la accende e la picchia. Alla fine del film, è bruciata, maltrattata e morente - e poi Bardem le strappa il cuore e l'intero ciclo ricomincia.

film scioccante

Presi tutti insieme, è un po 'molto. Troppo, in effetti. Alcuni critici hanno trovato madre! s ' rappresentazioni grafiche di infanticidio, cannibalismo e abuso sia fisico che emotivo estremamente sgradevole. Il pubblico è stato d'accordo. Persone accorrevano alle uscite durante madre! s ' proiezioni teatrali, e non possiamo dire di incolparle. Quando un film si basa su una foto di una donna maltrattata attirare l'attenzione? È un segnale di avvertimento che è meglio non ignorare.

Il cannibalismo tocca un nervo crudo

Forse non hai completato un film perché hai deciso di spegnerlo. Forse sei semplicemente troppo disgustato per stare a teatro. A volte, tuttavia, non hai scelta. Le persone non si sono semplicemente allontanate Crudo, Il thriller cannibale di Julia Ducournau. Hanno trovato il film così inquietante che loro svenuto in teatro. Prova a finire un film mentre sei incosciente!

Fino a Crudo è preoccupato, ci vuole solo una singola scena per sollevare lo stomaco di tutti. quandoCrudo inizia, la studentessa veterinaria Justine è vegetariana per tutta la vita, ma è costretta a consumare carne come parte di un rituale di nonnismo. Di conseguenza, è consumata da una fame molto specifica. Un hamburger non fa il trucco. Nemmeno il pollo crudo. È solo dopo che la sorella di Justine, Alexia, si è accidentalmente tagliata il dito e svenuta che Justine trova la risposta. Justine raccoglie l'appendice recisa di Alexia e, dopo qualche istante di esitazione, la mangia.

Per un paio di spettatori al Toronto International Film Festival, è bastato. Almeno sono svenute due persone, costringendo il festival a chiamare un'ambulanza. Altri sono fuggiti per prevenire il vomito. Non erano soli. quando Crudo proiettato a Cannes, un'amica della regista Julia Ducournau ha perso conoscenza, mentre una fila piena di anziani patroni batteva i piedi quando lo strano caso dei munchies di Justine prese una svolta oscura. E anche questo è solo l'inizio: il cannibalismo di Justine non si esaurisce con un dito, ed è probabilmente la cosa migliore per tutti che i membri più sensibili del pubblico non si attardano per vedere come arrivano le cose depravate.

Se può uscire da un corpo umano, è andato a fare Caligola

Secondo le storie, Caligola, che fu imperatore dell'Impero romano dal 37 al 41 d.C., non era un bravo ragazzo. Iniziò di proposito le carestie. Dormì con le mogli di altri uomini e si vantò più tardi. Aveva una relazione con una delle sue sorelle e prostituiva le altre. Ha lanciato orge, speso soldi per inseguimenti bizzarri e frivoli mentre i suoi sudditi affamati, nutriva i criminali di animali selvatici e aveva sospettato di rivali politici umiliata o completamente uccisa, a seconda del suo umore in quel momento.

Sembra un bel soggetto per un film, giusto? Bob Guccione, che ha fondato la rivista maschile hardcore Attico, sicuramente lo pensavo. Nel 1979, Guccione pubblicò Penthouse di un unico film: Caligola, un'epopea storica con Malcolm McDowell, Helen Mirren, Peter O'Toole, scene di sesso non simulatee tutti i diversi tipi di fluidi corporei. Guccione potrebbe obiettarlo Caligola è arte, ma tutti gli altri sembrano respingerlo come poco più di un porno di grande budget.

Non è solo quello Caligola è depravato come il suo argomento (fidati di noi - Caligola ha praticamente tutto). È anche che ce n'è troppo. Con un tempo di esecuzione che rasenta tre ore, Caligola richiede un grande investimento di tempo e tutta quella dissolutezza si esaurisce rapidamente. Acclamato critico cinematografico Roger Ebert non riuscivo a sedercie quel ragazzo ha visto quasi tutto. Dubitiamo che farai molto meglio.

L'estasi di Robert Carmichael potrebbe essere grandiosa per lui, ma per tutti gli altri, è orribile

Potresti guardare La grande estasi di Robert Carmichael fino in fondo, ma perché? A detta di tutti, il film è completamente spiacevole. Secondo Varietà, suo stupro di seconda banda - sì, ce n'è più di uno - 'make (s) Un'Arancia Meccanica sembra un video di Britney Spears. ' Quando l'assalto sessuale è apparso sullo schermo, il pubblico ne aveva avuto abbastanza. Quando il film è stato proiettato a Cannes, la scena ha richiesto uno sciopero di massa. Dato che un critico ha chiamato La grande estasi di Robert Carmichael climax 'una sequenza atroce al di là di ogni ricordo', scommetteremo che lo spettacolo di Cannes non è stata l'unica volta in cui tutti hanno salvato.

Non che il resto di La grande estasi di Robert Carmichael è particolarmente facile da guardare, ovviamente. Ancor prima che il giovane Mr. Carmichael diventi Alex DeLarge, non è un personaggio simpatico. Quando Robert diventa un commerciante di estasi (il titolo è un gioco di parole, capito?), È più o meno oltre la redenzione.

Oh, a proposito: l'intera faccenda dovrebbe essere una dichiarazione sulla guerra in Iraq. Durante la prima scena di stupro, che si svolge fuori dallo schermo, Robert sta guardando filmati di guerra sulle notizie locali. Durante il secondo assalto, il film include immagini di pistole e bombardamenti tra gli attacchi. È così che giustifica il regista Thomas Clay Robert Carmichael's brutalità: lo stupro è usato come arma in luoghi come l'Iraq e la Bosnia, dice, e voleva che il pubblico si sentisse 'scioccato e disgustato'. Bene, missione compiuta, ma non è un commento goffo politico La grande estasi di Robert Carmichael più tollerabile. Semmai, lo rende ancora peggio.

Forse la paura è solo ereditaria

Descrive Ari Aster, regista e sceneggiatore ereditario, il suo acclamato film della casa stregata, come progetto personale. 'Avevo passato alcune cose con la mia famiglia', ha detto Aster durante una sessione di domande e risposte. 'Ho preso la mia malattia e ora l'ho messa dentro tutti voi.' Aster non elaborò ulteriormente, ma qualunque fosse il problema, doveva essere stato incasinato. ereditario da allora non è solo il debutto più forte di un regista horror Esci, è uno dei film più terrificanti da anni - se riesci a farcela.

come è morto Steve

Non tutti possono. Mentre ereditario ha ricevuto recensioni entusiastiche quando è stato proiettato al Sundance (al momento della stesura di questo articolo, ha ottenuto un enorme punteggio del 100 percento Pomodori marci), è stato anche abbastanza spaventoso da guidare molti spettatori dal teatro. Anche le persone che sono rimaste per tutto non volevo davvero. 'Sono stato appollaiato teso al mio posto tutto il tempo' Avvoltoio di critico ha scritto, 'pronto a scegliere la lotta o la fuga non appena ho potuto capire quale fosse la minaccia'.

Persone che sono riuscite a catturare ereditario al Sundance stanno mantenendo segreti i grandi colpi di scena del film, ma a tutti gli effetti, il film non è inquietante a causa delle sue paure da salto o di creature soprannaturali, anche se sembra che ne abbia molte. È difficile da guardare perché il dolore dei personaggi è così reale. In ereditario, Toni Collette interpreta un'artista, Annie, che ha appena perso la madre violenta al limite del cancro. Nel frattempo, i suoi rapporti con suo marito, suo figlio e sua figlia si stanno lentamente deteriorando. È abbastanza per fare ereditario a disagio dall'inizio. Quando le paure iniziano a cadere, diventa insopportabile.

Non tutti possono gestire un gruppo impazzito

Il cupo e grintoso western di Sam Peckinpah Il mazzo selvaggio potrebbe essere considerato un classico ora - i critici l'hanno paragonato a non meno di Cittadino Kane - ma durante la sua corsa iniziale, la violenza hardcore del film era troppo per gli spettatori della fine degli anni '60. Anteprima del pubblico agitato il film, chiamandolo 'follia sprecata'. Dopo il lancio, re cowboy John Wayne si è lamentato The Wild Bunch's L'azione intrisa di sangue 'distrusse il mito del Vecchio West'.

Anche secondo gli standard moderni, Il mazzo selvaggio è ancora grottescamente violento. Negli anni '90, la Warner Bros. provò a pubblicare un taglio da regista con 10 minuti extra di riprese. Nessuna di queste nuove cose era particolarmente cruenta. Tuttavia, l'MPAA ne ha approfittato modificare The Wild Bunch's valutazione da una R a l'NC-17, tenendo il film fuori dai cinema per altri due anni.

Il mazzo selvaggio è un film che mostra proiettili che perforano i corpi umani al rallentatore, presenta la morte di orde di civili innocenti e include un bambino che spara a un aggressore alle spalle. È brutale e senza compromessi e, all'epoca, era troppo per molti partecipanti al teatro, alcuni dei quali uscirono 20 minuti dall'inizio del film. Solo perché Il mazzo selvaggio è un classico non significa che sia facile da guardare. Ancora oggi, tutta quella sanguinosa ultra-violenza significa che potresti dover allontanarti. Non vergognarti. Difficilmente saresti il ​​primo.

Cerca di sopravvivere a The Green Inferno e verrai bruciato

Il regista Eli Roth non è estraneo ai film che sono difficili da interpretare. Il suo successo horror del 2006Ostellopiù o menoha inventato la frase 'torture porn'. Con The Green Inferno, tuttavia, Roth spinge le cose più che mai - e a meno che tu non sia un gorehound esperto, è probabile che non ce la farai fino alla fine. Nella grande tradizione dei video nasties degli anni '70 e '80,Inferno racconta la storia di un gruppo di attivisti di età universitaria che si dirigono in Amazzonia per protestare contro un'operazione di disboscamento. Trovano invece cannibali.

Probabilmente puoi immaginare il flusso continuo di sadismo, gore e miseria che segue, e se non riesci a durare per tutto il film, beh, questo è un po 'il punto. In un'intervista con Rolling Stone, Roth ha detto: 'Se ho davvero fatto il mio lavoro come regista, nessuno può davvero vedere il tuo film'. Lo intende anche lui. 'Non vuoi che le persone escano da un film; vuoi che finiscano fuori dal teatro urlando », elaborò Roth. 'Quando succede, è come una standing ovation per me.'

Piace Olocausto cannibale prima di cio, The Green Inferno raggiunge il suo inquietante terrore sparando sul posto in Perù, utilizzando effetti speciali fisici e mettendo in ruoli chiave i membri della popolazione nativa dell'Amazzonia. Ciò ha portato alcuni critici ad accusare (abbastanza)Inferno di appropriazione culturale, ma a Roth non sembra importare. Gli attori dilettanti sono stati tutti pagati in modo equo, ha insistito, e anche se non avevano molta esperienza davanti alla telecamera, 'l'hanno capito subito e l'hanno adorato'.

I martiri escono a scuoiare

Non confondere martiri, il thriller francese del 2008, con il suo remake americano 2015. Entrambi i film hanno all'incirca la stessa trama, ma c'è una grande differenza: per una storia sull'abuso di minori, la versione in lingua inglese è notevolmente docile. Questo è di design, ha detto lo scrittore Mark L. SmithSceneggiatura creativa. 'Non sono un amante della violenza', ha detto Smith. 'Ho cercato di stare lontano da tutta la violenza e tenerla fuori dallo schermo, che era un po 'l'opposto polare dell'originale.'

Quindi, se hai una bassa tolleranza per gli abusi, guarda quello. D'altra parte, se vuoi mettere alla prova il tuo coraggio, scegli l'originale. Con rappresentazioni grafiche di abusi sui minori, suicidio e omicidio, martiri non è per i deboli di cuore. Quando è stato proiettato a Cannes, il pubblico ha lasciato i teatri a frotte. Il produttore Bob Weinstein, che è responsabile per aver portato film come True Romance e Pulp Fiction alle masse, non riusciva a finirlo - e alla sua compagnia comprato il film.

Dalla trama, che si basa su una serie di ragazze che sono tenute rinchiuse e torturate in un vecchio mattatoio, al climax del film, in cui una giovane donna viene scorticata viva, è facile capire perché. Sicuro, martiri è anche una storia sfumata sulla colpa e sull'amicizia, e Smith ha ragione quando dice che c'è qualcosa di più che semplice gore. Ma il sangue è una grande parte di esso. Come il New York Times ha scritto, questo non è uno per i dilettanti. 'Quando i fan dell'orrore sfidano gli altri fan dell'orrore a guardare un film', ha commentato la signora grigia, 'lo è martiri. '

Una volta che vedi (e senti) Irreversibile, non puoi tornare indietro

Non troverai tutto ciò che rende Irreversibile difficile da guardare sullo schermo. Non fraintenderci: emotivamente, il film è assolutamente brutale, grazie in gran parte a la scena dello stupro di 10 minuti - uno dei due nel film - e le rappresentazioni franche e le discussioni di incesto, abuso e omicidio. È abbastanza brutto che persino la sua stella, Monica Bellucci, non riesca a passarci sopra, anche se si è indurita a dieta L'accusato e Liberazione prima delle riprese (comprensibilmente, anche suo padre trovava difficile guardarlo).

Ma questa non è l'unica ragione per cui oltre 250 persone sono fuggite dalla prima del film di Cannes, con molti svenimenti e cure mediche. Anche il suono ha giocato un ruolo importante. Vedere, Irreversibile usa onde sonore infrasuoni o a bassa frequenza per aumentare le sue visioni inquietanti. In realtà non riesci a sentire il suono, ma il tuo corpo lo registra comunque, portando a sentimenti di ansia, disagio, angoscia e depressione, oltre ai brividi e, a volte, alla nausea.

È un trucco che usano molti film horror moderni, incluso Attività paranormalee sebbene l'infrasuono non influisca su tutti i membri del pubblico allo stesso modo, è considerato uno dei motivi per cui Irreversibile fa star male molti membri del suo pubblico. In effetti, molte persone che guardano non riescono nemmeno ad arrivare al famigerato assalto del film. Grazie alla colonna sonora, solo mezz'ora di Irreversibile è più che sufficiente per molti spettatori, costringendoli a spegnere il film prima ancora che inizi davvero la sua azione più orribile.

La donna premia la tua pazienza e il tuo stomaco turbato

Il miglior appoggio di La donna proviene da un membro del pubblico anonimo al Sundance film festival, che ha lasciato il teatro mentre il film era ancora in esecuzione, e la cui recensione inquietante del film horror di Lucky McKee è accaduto ripreso. 'Questo non è umano', disse l'uomo. 'Questo film dovrebbe essere confiscato, bruciato. Non ha valore mostrarlo a tutti '.

Una visione estrema, forse, ma non è solo. quando La donna ha fatto il suo debutto al Sundance, molte persone hanno lasciato il teatro. Altri semplicemente desideravano averlo fatto. A detta di tutti, questo è esattamente il tipo di reazione che McKee sperava. La trama, incentrata sul tentativo di una famiglia disfunzionale di 'civilizzare' una donna selvaggia bloccandola nel seminterrato e torturandola, è esplicitamente progettata per spingere ogni pulsante misogino e tossicamente maschile. Heck, La donnaLa società di distribuzione ha inviato proiezioni del film confezionato in buste da bar. Tutti i soggetti coinvolti sanno esattamente cosa stanno facendo.

Stranamente, è anche un film riflessivo e sfumato, almeno una volta superati gli shock di superficie. Non è tutto triste e cupo. La donna ha qualcosa da dire. Ha anche un punteggio Rotten Tomatoes abbastanza decente, soprattutto per questo tipo di cose. C'è un'esperienza gratificante in agguato sotto i brividi fastidiosi: devi solo durare tutto il film per trovarlo. In bocca al lupo.

Non c'è niente di paradisiaco in The Angel's Melancholy

È Cannibal Ferox troppo addomesticato per te? È Millepiedi umano una passeggiata nel parco? Provino non è un grosso problema, e Sputo sulla tua tomba solo un'altra passeggiata nel parco? Se è così, abbiamo buone notizie per te. C'è un nuovo contendente per la corona del singolo film più vile mai realizzato. È chiamato Malinconia degli angeli, o La malinconia dell'angeloe anche se hai uno stomaco fatto di ferro e una volontà d'acciaio, potresti non farcela. Se sei intelligente, non ci proverai nemmeno.

Per quanto riguarda la trama? La malinconia dell'angelo non ne ha bisogno. Oh, certo, ci sono alcune sciocchezze filosofiche lì dentro su un uomo che ha deciso che la sua vita si sta esaurendo e vuole uscire con uno slancio - facendo un sacco di droghe, violentando ragazze adolescenti, uccidendo animali e indulgendo praticamente ogni sesso, scatologico , impulso masochistico e bestialogico che puoi immaginare, oltre a qualche altro.

A parte una bella fotografia a parte, i critici sembrano concordare sul fatto che il motivo principale da guardare La malinconia dell'angeloSta vedendo se puoi durare o no. 'È un test di resistenza depravato, perverso e nichilista', Cinema recisoha detto nella sua recensione positiva. 'Se qualcuno riesce a sopportare tutto ... penso che sia abbastanza impressionante sotto tutti gli aspetti', Cinema-Extremecritico ha scritto. The Northern Light rispettoLa malinconia dell'angelo attaccare la faccia nel fuoco. 'Ti farà sempre male, dipende solo da quanto ti piace il dolore', ha avvertito. 'Stai lontano, stai lontano.'

Incontra i debitori

Se sei annoiato, prova questo: invita alcuni amici, assicurati che siano rilassati e poi indossa Incontra i debitori. Non dire loro che cosa sta arrivando. Non rivelare che ciò che inizia come un knockoff Muppet a basso budget si trasforma rapidamente in un film di burattini. Lascia che i tuoi amici lo scoprano da soli e vedi quanto tempo impiega prima che tutti decidano di spegnerlo.

Chiunque sia cresciuto con i Muppet troverà Incontra i debitori cupamente divertente o profondamente inquietante. Nella nostra esperienza, non c'è niente in mezzo. Guardare le versioni off-brand dei personaggi classici di Jim Henson che fanno uso di droghe, film porno e si occupano di azioni legali di paternità può essere davvero divertente. Attaccando i Deboli mentre si coprono a vicenda, spingi attraverso flashback vietnamiti alimentati da PTSD (inclusa una scena di roulette russa presa direttamente da Il cacciatore di cervi), e andare in folle a sparare in massa, d'altra parte, è più facile a dirsi che a farsi.

Oh, e l'abbiamo già detto Incontra i debitori è stato diretto da Peter Jackson, l'uomo che ha portato la Terra di Mezzo sul grande schermo ed è stato responsabile della creazione di Officina Weta, la compagnia di effetti che ha contribuito a dare vita a tutti gli hobbit, gli orchi e gli elfi di Tolkien? Sì, esatto. Ad un certo punto qualcuno ha visto Incontra i debitori e ho pensato: 'Sì, queste sono le persone che daremo quasi $ 300 milioni e confida di fare uno dei film più ambiziosi di tutti i tempi '. Incontra i debitori potrebbe essere troppo inquietante per molti spettatori per finire, ma per Peter Jackson, ha funzionato davvero molto bene.

La vendetta è un piatto che non va servito per niente

I cineasti del Toronto International Film Festival avrebbero dovuto sapere a cosa servivano. Dopotutto, il suo blocco di programmazione 'Midnight Madness' a tarda notte ha il suo nome per un motivo: tutto va bene. Sfortunatamente, non tutti hanno ricevuto il promemoria e un fan del film ha trovato quello di Coralie Fargeat Vendetta così intenso che ha avuto un attacco proprio nel mezzo del teatro.

Secondo quanto riferito, è stata una scena in cui un uomo è costretto a rimuovere un gigantesco pezzo di vetro dal suo piede che lo ha fatto. 'Abbiamo iniziato a sentire qualcuno dire' ciao, ciao 'dal pubblico', dice Fargeat Indiewire. 'Non sapevo se c'era qualcuno che faceva uno scherzo nella stanza, quindi vedo i paramedici al cinema.' Per fortuna, il membro del pubblico stava bene. Era anche in buona compagnia. Vendetta la protagonista Matilda Lutz ha ammesso che anche la scena la faceva sentire 'strana'. 'E l'ho girato', ha aggiunto, 'quindi posso solo immaginare.'

Se quella scena non ti prende, il resto di Vendetta molto potrebbe. Con Lutz nel ruolo di una donna in cerca di vendetta che è stata violentata e lasciata morta dal suo amante e dai suoi amici - tutto ciò è mostrato sullo schermo, naturalmente - Vendetta è un uomo magro, brutale e thriller estremamente ben recensito è tanto emozionante quanto inquietante. Basta non prenderlo alla leggera. Se qualcuno è disposto ad avere un'emergenza medica piuttosto che guardare fino ai titoli di coda, le cose devono diventare piuttosto intense.

Lars von Trier usa una base familiare per The House costruita da Jack

Lars von Trier è già stato su questa strada. Nel 2009, il regista è arrivato a Cannes con anticristo, un film che probabilmente merita di essere inserito in questo elenco. Suo selvaggiamente misogino, contiene molteplici atti di mutilazione genitale ed è implacabilmente desolante, e le persone se ne sono andate quando sono state proiettate. Ha anche segnato l'attrice principale Charlotte Gainsbourg a miglior trofeo dell'attrice.

Un decennio dopo, von Trier lo fece di nuovo. Dopo aver concesso un divieto pluriennale a von Trier dopo che il regista lo ha detto simpatizzato con Adolf Hitler, Le autorità di Cannes hanno deciso di lasciare che il regista esponga la sua ultima foto al festival del 2018. Bene, sorpresa! La casa che Jack ha costruito è ancora più difficile da digerire rispetto al suo predecessore. Nel film, Matt Dillon interpreta un serial killer in una follia omicida di 12 anni. Lungo la strada, spara a due bambini in testa, dà ad un anatroccolo un'amputazione con un paio di pinze e si impegna in tutti gli altri tipi di cattiveria.

quando La casa che Jack ha costruito schermato, le persone se ne sono andate. Neanche uno o due. Secondo quanto riferito, oltre 100 ospiti del festival decise di lasciare il teatro piuttosto che finire di guardare Jack costruire la sua dimora figurativa. In seguito, i partecipanti si sono rivolti a Twitter per esprimere il loro disgusto, chiamando il film di von Trier 'vomito' e sostenendo che 'non avrebbe dovuto essere realizzato'. Critiche giuste, ma avrebbero dovuto aspettarselo. La casa che Jack ha costruito è così schifoso che non poteva competere per la Palma d'oro, Il primo premio di Cannes. Invece, è stato proiettato al di fuori della concorrenza per evitare qualsiasi anticristocontroversie simili.

Saluta lo zio Tom e saluta il razzismo

Addio zio Tom (conosciuto anche come Addio zio Tom, nel caso in cui tu sia abbastanza pazzo da cercarlo) ha una premessa legittimamente interessante. Nel film, una troupe di documentari italiana viaggia indietro nel tempo per documentare in prima persona gli orrori della schiavitù. Nonostante i retroscena dei registi Gualtiero Jacopetti e Franco Prosperi film schlocky 'mondo' - a.k.a. 'Shockumentaries' - Addio zio Tom dovrebbe essere una seria dichiarazione antirazzista. I suoi terrori si basano persino su documenti storici reali, dando a tutta l'impresa un aspetto di rispettabilità.

Ma è solo un'impiallacciatura. Addio zio Tom è altrettanto sfruttatore come l'altro lavoro di Jacopetti e Prosperi, e l'argomento della vita reale fa guardare Di Più scomodo. Nel corso della sua durata di due ore, bombarda gli spettatori con immagini di schiavi nudi maltrattati, picchiati, violentati e venduti. Ad un certo punto, una schiava del sesso di 13 anni cerca di sedurre uno dei documentaristi. Lui accetta i suoi progressi e fa sesso con lei mentre la telecamera rotola. Inoltre, a volte il film rallenta e offre ai suoi soggetti maltrattati brevi momenti di umanità. È quasi insopportabile.

Addio zio TomLa storia dietro le quinte non aiuta neanche. Jacopetti e Prosperi lavorarono fianco a fianco con il dittatore haitiano 'Papa Doc' Duvalier e furono trattati come suoi ospiti speciali. Durante le riprese, centinaia di extra anonimi haitiani sono stati costretti a subire le stesse indignità degli schiavi della vita reale. È crudele, spudorato e spudoratamente razzista, ed è stato condannato da tutti dal governo italiano a Roger Ebert al leader del KKK David Duke. È anche difficile superare l'intero quadro, anche se è ancora più difficile immaginare il motivo per cui lo avresti mai fatto volere per.

La corteccia non è peggiore del morso

Quando i fan dell'orrore sono entrati in teatro per vedere Mordere al Fantasia Fest 2015, hanno ricevuto uno speciale Mordereborse portafogli a marchio. Non è stato uno scherzo. Mentre il co-regista di Fantasia Fest Mitch Davis ha pubblicato su Facebook, durante la proiezione, almeno due persone sono svenute. Uno colpì la testa sulle scale. Un altro ha iniziato a vomitare. Quando il film si è concluso, un'ambulanza era sul posto, curando vari membri del pubblico per malattia.

nick castle michael myers

È una reazione piuttosto forte, ma d'altra parte, Mordere è un film particolarmente disgustoso. L'orrore inizia in Costa Rica, dove una futura sposa riceve una misteriosa puntura d'insetto mentre celebra la sua festa di addio al nubilato. Non che Casey abbia tempo di preoccuparsene, ovviamente. Sta già lottando con il suo matrimonio imminente, la sua futura suocera futura e i piani pieni di figli del suo fidanzato per il loro futuro. Piace MordereIl pubblico, tuttavia, Casey sottovaluta la gravità della sua situazione. Presto sta vomitando pus, deponendo sacchi di uova intorno al suo appartamento, sollevando un alveare di mostri carnivori e osservando mentre il suo corpo si decompone, rivelando la forma insettoide sottostante.

In altre parole, Mordere passa rapidamente da un dramma di personaggio mediocre a un horror corporeo completo, e come dimostra Fantasia Fest, non è un film facile da finire. Prima di sapere disseMordereesplicitamente 'sfida (s) alcune anime coraggiose per testare la loro resistenza'. Se suona come te, assicurati di sapere prima cosa ti stai interessando. O, per dirla in altro modo: quando un regista dice che il suo film ti farà vomitare, credici. È molto, molto meglio dell'alternativa.

Potrebbe essere The Bunny Game, ma sicuramente non è divertente

Molti dei film più inquietanti hanno una configurazione simile: un uomo cattura una donna, la tiene rinchiusa in un luogo remoto e la tortura per la durata di un film. Da quel punto di vista, non c'è nulla di particolarmente unico The Bunny Game. Dietro le quinte, però, c'è un'altra storia. Mentre il film è stato interamente improvvisato, la star Radleen Getsic è stato davvero rapito e violentatoe il film si basa sulle sue esperienze reali. Persino peggio? A parte il consumo di droghe, tutto ciò che accade sullo schermo è totalmente, incredibilmente reale.

Ciò significa che, quando Getsic si presenta sullo schermo completamente emaciata, sta davvero morendo di fame: l'attrice ha digiunato per 40 giorni prima dell'inizio delle riprese. Quando il suo rapitore la marchia con un ferro rovente, le sue urla sono autentiche. Gestic sfoggia ancora le cicatrici per dimostrarlo. Durante le riprese, Gestic è stato sputato, picchiato, rasato, legato, imbavagliato e brutalizzato. Gestic era un partecipante consensuale all'orrore, ma di conseguenza, The Bunny Game punta il confine tra film horror e film di tabacco da fiuto, e non è chiaro da che parte cade.

Di conseguenza, non è un film facile da finire. In una recensione, una blogger nota che lei non è riuscito a finire il film in una sola seduta. The Underground Film Journal elimina la vecchia linea di 'test di resistenza', ma significa che. The Horror Society chiama il film 'inguardabile' e dice 'lo finirai o non lo farai' - e questo è in a positivo revisione. Nessuno è abbastanza sicuro Oms Il regista getsic Adam Rehmeier ha realizzato The Bunny Game per, ma è chiaro chi è non per: i deboli di cuore, e chiunque abbia anche una sigaretta di buon gusto.