Il regista di Planet of the Apes commenta il nuovo film

Fox / Disney Di Mike Floorwalker/5 dicembre 2019 16:04 EDT

Il direttore del prossimoPianeta delle scimmie il film vuole che tu sappia che sarà speciale ... ma a quanto paretutti vuole che tu lo sappia.

Wes Ball, che la Disney ha scelto per dirigere il prossimo film del venerabile franchise, è arrivato su Twitter con una sorta di dichiarazione di missione per i fan. Sfortunatamente, questa affermazione non ha chiarito se la sua immagine sarà un riavvio o un sequel.



Ball ha esattamente tre caratteristiche: il 2014The Maze Runner, 2015 diMaze Runner: The Scorch Trials, e del 2018Maze Runner: The Death Cure. (Forse puoi individuare il filo conduttore che corre tra i tre progetti). Il regista era pronto a fare il salto nell'animazione con un adattamento dell'acclamata serie di fumettiMouse Guard mentre quel progetto era in fase di sviluppo presso la Fox, ma poi, il film è stato ironicamente deragliato da un topo animato: Topolino. Quando la Disney ha acquisito le risorse cinematografiche e televisive dei Fox Studios a marzo 2019, il film è stato tra i primi progetti in fase di sviluppo ad essere ucciso e Ball è stato temporaneamente lasciato senza un concerto.

IlMaze Runner colpi, tuttavia, combinati per oltre un miliardo di dollari ai botteghini di tutto il mondo, quindi apparentemente la Disney ha deciso di non lasciare il regista a torcere al vento per troppo tempo. Proprio ieri, lo era annunciato che gli era stata affidata la gestione delPianeta delle scimmie franchising, che a sua volta sfoggia una trilogia da oltre un miliardo di dollariL'alba del pianeta delle scimmie (2011),L'alba del pianeta delle scimmie (2014) eGuerra per il pianeta delle scimmie (2017).

La palla è rapidamente arrivata su Twitter per assicurare ai fan che la loro maledetta serie di scimmie sporche era in buone mani. 'Dirò di questo Apes... Sono cresciuto sull'originale e adoro assolutamente la trilogia precedente, ' ha twittato. 'Lo farei solo se sentissi di poter offrire qualcosa di speciale onorando ancora quello che è successo prima. Abbiamo qualcosa che si preannuncia essere un capitolo fantastico di questo franchise. '



Il nuovo Pianeta delle scimmie sarà un sequel?

Fox / Disney

La dichiarazione di Ball sembra certamente sincera e sincera, ma per i fan deve anche essere un po 'frustrante. Non lo sappiamodi sicuro che il regista è stato chiamato in una stanza buia e minacciato di danni fisici se dovesse diventare troppo specifico sul progetto da un Topolino fumatore di sigari, ma dovremo solo supporre che sia esattamente quello che è successo.

Noterai che Ball si riferiva alla 'trilogia precedente' come se stesse per crearne una nuova di zecca; quindi, il suo film sarà sicuramente un riavvio, giusto? Sì, non così in fretta. Poi va e afferma la sua intenzione di contribuire 'un capitolo fantastico a questo franchise', che, a meno che non ci manchi qualcosa qui, sembra implicare che sta effettivamente lavorando a un sequel che continuerà la storia lasciato fuori daGuerra per il pianeta delle scimmie. Quindi ... che cos'è?

Quando abbiamo riferito che Ball aveva segnato l'incarico, siamo scesi saldamente nel campo 'sarà un riavvio'. Il tweet di Ball ci mette in imbarazzo solo un po ', e dobbiamo anche ammettere di aver dimenticato qualcosa quando abbiamo fatto il nostro grande annuncio: le osservazioni di Matt Reeves di due anni e mezzo fa.



Reeves, ovviamente, è il direttore diAlba eGuerra.A luglio 2017, prima del rilascio di quest'ultimo, ha fatto un sacco di blabbing alla stampa su come il personaggio di Bad Ape - un tipo sfuggente che ha imparato a parlare senza l'aiuto del nobile Cesare (Andy Serkis) - potrebbe aprirsi nuove strade per il futuro del franchising.

x uomo

'Bad Ape è in realtà un seme che è una foresta', Reeves, un maestro di metafora, disse allora. 'In questa storia vediamo che l'idea è che il mondo si rivela molto più grande di quanto le scimmie abbiano mai immaginato ... Ci sono scimmie che sono cresciute senza il beneficio della guida di Cesare, e potrebbero non essere solo tasche di uno o due, potrebbero esserci effettivamente colonie, e potrebbe essere lì che sorgeranno i conflitti futuri per le scimmie di Cesare?

Ora sappiamo cosa stai pensando: Reeves non ha nulla a che fare con il film di Ball, giusto? Sta andando a fareThe Batman, quindi nulla che avesse da dire nel 2017 è di alcuna conseguenza. E potresti avere ragione, ma per il fatto che Reeves era un produttoreMouse Guard durante il periodo in cui Ball stava sviluppando quell'immagine sfortunata.

Come Ball ha appena detto al mondo, adoraPianeta delle scimmie ed è un grande fan dei film di Reeves. Seguici qui ... pensi che possano aver discusso un po 'del franchising? Non sembra possibile - anche se probabile - che Reeves abbia condiviso i suoi pensieri sul futuro diPianeta delle scimmie con Ball, e quella Ball potrebbe aver preso queste idee e corso con loro?

Dicorso è possibile e ora non lo sappiamoche cosa diamine a pensare. Abbiamo tutta la fiducia nel mondo, tuttavia, che Ball lancerà un tiro fantastico, uno che farà Reeves e ilPianeta delle scimmie fan base orgogliosa.

Se si tratterà di un sequel o di un riavvio, tuttavia, andremo avanti e ci asterremo dal fare ulteriori previsioni. Ti terremo d'occhio per ogni notizia che verrà giù per il luccio, e ti terremo informato.