Spiega l'intero retroscena del professor McGonagall

Di Nina Starner/28 febbraio 2020 10:01 EDT

Dal momento che i libri hanno colpito gli scaffali alla fine degli anni '90 e il franchise cinematografico è iniziato nel 2001, il Harry Potter serie è diventato uno dei fenomeni di cultura pop più duraturi di tutti i tempi, ispirando generazioni di bambini a prendere un libro e trasportarsi in una versione molto più magica della vita reale. J.K. La creazione di Rowling ha portato i lettori in un mondo incredibilmente creativo attraverso una narrazione complessa ma semplice e un fantastico cast di personaggi, permettendo a bambini e adulti di fuggire in un universo nuovo di zecca nel corso dei decenni da quando ha catturato l'immaginazione collettiva.

Oltre al trio principale di Harry, Ron ed Hermione, il mondo dei maghi è popolato da un enorme cast di personaggi, ognuno dei quali porta sul tavolo qualcosa di unico. Questi personaggi includono i professori di Harry alla Hogwarts School of Witchcraft & Wizardry, e sebbene la maggior parte delle persone potrebbe pensare Albus Silente era l'insegnante più influente di Harry, non trascurare l'eredità di Minerva McGonagall. Interpretata dall'indomita Dame Maggie Smith nei film, la McGranitt è una strega seriamente potente e intelligente, ma c'è ancora molto che potresti non sapere su Minerva. Ecco tutto ciò che devi sapere sull'intero retroscena del Professor McGonagall.



Prodotto di un matrimonio travagliato

A causa della natura segreta del mondo magico, non è raro che streghe e maghi che sposano cittadini non magici noti come 'Babbani' possano essere meno che imminenti della loro vera natura - una situazione che ha colpito Minerva anche prima che lei nascesse.

Nelle Highlands scozzesi, due giovani - un reverendo di nome Robert McGonagall e una ragazza di nome Isobel Ross - si innamorarono contro ogni previsione, ma ciò che Robert non sapeva è che quando il bel giovane oggetto del suo desiderio sarebbe andato via 'collegio' per mesi alla volta, era davvero così che potesse frequentare Hogwarts. Contro il suo miglior giudizio e senza dirlo alla sua famiglia, Isobel si innamorò di Robert e dei due fuggirono. Dopo aver lasciato entrambe le loro famiglie alle spalle, la coppia si è trasferita dalla loro città natale a Caithness, dove Isobel si è preso cura della loro casa, nascondendo nel frattempo il fatto che era una strega straordinariamente talentuosa dal suo marito gentile e premuroso.

Le prime abilità di Minerva causano problemi

Chiamata per la nonna di Isobel - che era lei stessa una maga particolarmente talentuosa - Minerva causò immediatamente scalpore a causa del suo strano nome e dell'apparente depressione postpartum di sua madre, nessuna delle quali Robert poteva spiegare a curiosi vicini e cittadini. Tuttavia, la depressione di Isobel era più profonda degli ormoni; quando Minerva iniziò a mostrare innegabili abilità magiche, tra cui una connessione speciale con il gatto di famiglia e poteri sui suoi giocattoli e le cornamuse di suo padre, la strega sotto copertura sapeva che alla fine avrebbe dovuto confessare a suo marito.



La confessione di Isobel causò una spaccatura per tutta la vita tra le McGranitt, e sebbene avessero avuto altri due figli - due ragazzi, entrambi maghi - la fiducia tra loro non riemerse mai veramente. Essendo la figlia maggiore della McGranitt e la causa iniziale della distruzione della relazione dei suoi genitori, Minerva aiutò a nascondere le abilità magiche dei suoi fratelli più piccoli e, sebbene fosse in stretto contatto con i suoi genitori separatamente, aveva sempre problemi ad accettare la sua identità magica. L'atmosfera tesa nella sua casa era difficile da sopportare e, quando fu accettata a Hogwarts, fu un sollievo per tutti i membri della famiglia, specialmente Minerva.

A Hogwarts Hatstall

All'arrivo di Minerva a Hogwarts, rivelò immediatamente una delle sue qualità più insolite come strega. A quanto pare, la giovane Minerva era una Hatstall, che si riferisce a streghe e maghi in erba che presentano una sfida molto particolare al cappello di smistamento famigeratamente brillante della scuola.

Secondo la Rowling stessa, gli Hatstalls sono studenti che costringono il Cappello Parlante a passare almeno cinque minuti a deliberare su quale casa appartengono veramente; Minerva era solo uno dei due Hatstall nella recente memoria di Hogwarts, mentre l'altro era Peter Pettigrew qualche tempo dopo. Per Minerva, il cappello ha discusso di Grifondoro contro Corvonero, mettendola alla fine nella prima, mentre Pettigrew si è unito a Grifondoro dopo una lunga discussione sul fatto che dovesse essere a Serpeverde. Sia Hermione Granger che Neville Paciock sono diventati quasi anche Hatstalls, ma alla fine non hanno superato i cinque minuti: il processo di smistamento di Hermione ha seguito la stessa argomentazione e il risultato di Minerva, e sebbene Neville abbia chiesto di essere piazzato in Tassorosso, il cappello alla fine ha vinto fuori e assegnato a Grifondoro. Lo status di Hatstall di Minvera divenne relativamente famigerato, specialmente da quando il suo futuro collega Filius Flitwick subì un problema simile ma fu posto a Corvonero e alla fine i due diventarono Capi delle rispettive Case.



Compagni di scuola per tutta la vita

Durante il suo soggiorno a Hogwarts, Minerva ha stretto amicizia, una delle quali è diventata una delle sue future collaboratrici e un altro capofamiglia a Hogwarts, segnando un'amicizia che dura tutta la vita per le due donne.

Pomona Sprout era leggermente più grande di McGonagall, ma i due si sovrapposero a Hogwarts da due anni e alla fine le due studentesse diventarono amiche intime. Fortunatamente, i due continuarono non solo a insegnare a Hogwarts - il professor Sprout alla fine avrebbe insegnato Erbologia - ma lavorarono anche insieme come due Capi di casa, con Minerva che gestiva Grifondoro e Pomona incaricato di Tassorosso. Dal guidare i loro studenti nella giusta direzione ai combattimenti fianco a fianco durante la Battaglia di Hogwarts insieme a Harry Potter stesso, queste due potenti e brillanti streghe hanno dimostrato che le amicizie infantili possono durare una vita e hanno continuato a sostenersi dall'infanzia all'età adulta mentre perseguirono le loro carriere parallele.

Talenti e risultati

Fin dall'inizio a Hogwarts, Minerva ha mostrato innegabili talenti e una inestinguibile sete di conoscenza, lasciando il segno come uno dei migliori studenti della sua classe. Naturalmente, il suo talento più forte era per la Trasfigurazione - e sotto la guida del suo professore di Trasfigurazione Albus Silente, divenne un'Animagus, in grado di trasformarsi in un gatto soriano con segni di occhiali molto specifici intorno agli occhi a volontà - ma ha anche guadagnato molti altri titoli anche a scuola.

Oltre a diventare Prefetto e Head Girl, Minerva ha anche ottenuto il massimo dei voti in O.W.L. e N.E.W.T. test ed è stato nominato Most Promising Newcomer da Trasfigurazione oggi. Oltre a ciò, ha ereditato i doni naturali di sua madre Isobel sul campo di Quidditch, anche se un grave incidente durante una partita contro Serpeverde nel suo ultimo anno a Hogwarts non le ha permesso di giocare di nuovo. Tuttavia, ciò spiega perché Minerva si è interessata in modo così accorto alla squadra di Grifondoro come il capo della casa, reclutando un giovane e ovviamente talentuoso Harry per giocare come Cercatore e diventando estremamente investito nel fatto che la sua squadra regnasse suprema alla fine di ogni anno scolastico .

Un amore condannato

Sfortunatamente per Minerva, la sua vita immediatamente dopo Hogwarts prese una svolta inaspettata e triste quando si trattava delle sue prospettive romantiche. Nonostante un'offerta di lavoro redditizia da parte del Ministero della Magia nel Dipartimento di Applicazione della Legge Magica, Minerva si è innamorata duramente di un ragazzo Babbano locale vicino alla sua città natale, che ha ostacolato i suoi grandi progetti in grande stile.

Dougal McGregor, figlio di un vicino contadino, catturò il cuore di Minerva, grazie a un acuto senso dell'umorismo condiviso, l'amore per il dibattito e un'attrazione reciproca seriamente intensa. I due si innamorarono duramente e in fretta, e dopo poco, Dougal propose e Minerva accettò.

kelsey grammer oggi

Tuttavia, dopo qualche pensiero, Minerva si rese conto che avrebbe messo Dougal nella sfortunata situazione di suo padre - non sapeva che fosse una strega - sapeva anche che avrebbe preferito restare a casa e lavorare nella sua fattoria di famiglia piuttosto che andare a Londra mentre lavorava in un lavoro misterioso. Sebbene le spezzasse il cuore, non parlò mai alla sua famiglia del fidanzamento di breve durata e invece disse a Dougal che aveva cambiato idea e non lo avrebbe sposato, incapace di dirgli la verità a causa del severo Statuto Internazionale sulla Segretezza del mondo magico. Tragicamente, il primo amore di Minerva è stato il suo più intenso, ma non poteva andare da nessuna parte.

Il tempo di Minerva al Ministero

Dopo aver lasciato Dougal alle spalle, Minerva aveva comprensibilmente il cuore spezzato, ma alla fine aveva un nuovo lavoro per distrarla e iniziare la sua carriera. Nonostante si fosse appena lasciata alle spalle il vero amore, Minerva arrivò a Londra decisa a iniziare la sua carriera, ma in una svolta sconvolgente, il suo periodo al Ministero potrebbe non valere il difficile sacrificio che ha fatto nel lasciare Dougal.

A quanto pare, il Dipartimento per l'applicazione della legge magica non era il lavoro dei sogni che Minerva immaginava. Molti dei suoi colleghi erano fermamente anti-Babbani, il che disturbava Minerva (il cui padre era Babbano, e anche lei si era innamorata di uno), e sebbene le piacesse la compagnia del suo capo Elphinstone Urquart, non le piaceva Londra ed era nostalgia di casa e depresso al lavoro. Alla fine, ha creato le sue opportunità; dopo aver mandato un gufo a Hogwarts per vedere se c'erano posti di lavoro disponibili, Albus Silente rispose con fretta e le offrì un lavoro nel dipartimento della Trasfigurazione - per il quale servì come Capo - che Minerva accettò felicemente.

Casa a Hogwarts

Di ritorno a Hogwarts, Minerva prosperò, insegnando la sua materia preferita, Trasfigurazione, a orde di studenti in arrivo. Questo, ovviamente, è il ruolo che Harry Potter i fan sanno e amano; sebbene Minerva fosse una professoressa severa, era anche efficace e avrebbe deluso le sue mura per gli studenti giusti.

Durante la sua carriera, Minerva è stata una solida disciplinatrice, ma sempre accogliente e disponibile nei confronti dei suoi studenti, spesso in grado di difenderli di fronte alle avversità - dopo tutto, che poteva dimenticare il tempo che aveva bloccato per Harry contro l'ingerente Dolores Umbridge durante la sua sessione di consulenza in carriera del quinto anno? Insegnante astuta ma premurosa, Minerva ha mostrato il suo straordinario talento e le sue insolite abilità magiche a generazioni di studenti, chiarendo che Silente aveva ragione nel assumerla; dopo essere stato promosso a Preside, l'ha installata come Capo del Dipartimento di Trasfigurazione, lasciandole guadagnare il suo giusto posto a Hogwarts.

Club dei cuori solitari

A quanto pare, Silente e Minerva avevano molto più in comune di quanto avrebbe mai potuto immaginare. Molti lettori sanno, di conseguenza del Vasaio libri, che Silente era in realtà innamorato di Gellert Grindelwald, il mago oscuro che era suo amico da adolescente. Alla fine, Silente e Grindelwald si affrontarono durante la prima guerra dei maghi, e Silente lo sconfisse, spezzandosi il cuore. Per questo motivo, quando Minerva scoprì che Dougal - le cui lettere aveva conservato per anni - aveva sposato una ragazza di campagna nella sua città natale, si rivolse a Silente per aiutare a lenire il suo cuore appena spezzato.

Dopo aver trovato Minerva sconvolta dopo ore, Silente si è rivelato una grande fonte di conforto per la strega dal cuore spezzato, confidando in lei della sua tragedia familiare e del suo amore perduto. Da allora in poi, i due hanno condiviso un'amicizia estremamente stretta ma platonica, basata sul rispetto reciproco e sulla totale fiducia tra loro, che è durata fino alla morte di Silente durante il sesto anno di scuola di Harry Potter.

Un matrimonio felice interrotto

Alla fine, Minerva ha trovato un amore stabile e confortante. Durante la sua carriera a Hogwarts, Minerva rimase sempre in contatto con il suo ex capo del Ministero, Elphinstone Urquart, un mago gentile ma molto più anziano. Anche se Elphinstone ha proposto a Minerva all'inizio del loro corteggiamento a metà, ha detto di no (a causa dei suoi persistenti sentimenti per Dougal), ma il mago determinato ha continuato a provare, e alla fine, dopo che Dougal è morto inaspettatamente, Minerva ha scoperto che la sua coscienza era chiara per accettare una delle tante proposte di Elphinstone.

retta

I due condividevano un matrimonio completamente felice; ora che Elphinstone si era ritirato dal Ministero, aveva acquistato un piccolo cottage vicino a Hogwarts, in modo che Minerva fosse vicina al suo lavoro. Minerva mantenne il suo cognome di McGranitt (che attirava la derisione della gente chiedendosi perché avrebbe mantenuto un nome Babbano), ma i due maghi straordinariamente intelligenti erano uguali in ogni modo, e sebbene non avessero mai avuto figli, spesso ospitavano le nipoti e i nipoti di Minerva a casa loro e la loro unione era estremamente armoniosa. Tuttavia, il matrimonio ebbe una tragica fine: dopo soli tre anni di felicità coniugale, Elphinstone fu morso da una Tentacula Venomous e morì per le sue ferite. Incapace di rimanere sola con il suo dolore, Minerva lasciò la casa coniugale della coppia e tornò a Hogwarts, perdonando l'ennesimo amore perduto. Sebbene continuasse a considerare Albus Silente come sua confidente, raramente parlava della perdita di Elphinstone e si concentrava interamente sul suo lavoro.

Cosa c'è in un nome?

J.K. Rowling è sempre estremamente preciso quando si tratta di nomi - Silente deriva da un Vecchia parola inglese che significa 'calabrone', per esempio, e Minerva McGonagall non fa eccezione. Non dovrebbe sorprendere che il suo nome di battesimo, Minerva, provenga dal Dea romana di guerra, arte e saggezza, tra le altre cose, la cui controparte greca è Atena. Nata con l'armatura, la dea Minerva era il prodotto di una violenta disputa tra i suoi genitori Metis e Giove, ed era sempre una fonte di forza e saggezza, spesso accompagnata dalla sua firma gufo.

Tuttavia, il suo cognome ha un'origine molto più stravagante e sfacciata. Secondo la Rowling Database mondiale dei maghi, il nome McGonagall è dopo William McGonagall, ampiamente considerato come 'il peggior poeta della storia britannica'. Come dice Rowling, 'c'era qualcosa di irresistibile nel mio nome e nell'idea che una donna così brillante potesse essere una parente lontana della buffonata McGranitt'.

Un combattente per tutta la vita

Attraverso il Harry Potter serie, McGonagall ha trascorso la maggior parte del suo tempo come professore di Trasfigurazione a Hogwarts e guidando la Casa dei Grifondoro alla vittoria sia per la Coppa della Casa che per la finale del Quidditch. Tuttavia, il suo prodigioso talento come strega era sempre lì e quando Voldemort attaccò Hogwarts durante quello che sarebbe stato l'ultimo anno di Harry a Hogwarts, Minerva combatté in prima linea accanto ai suoi studenti e colleghi.

Dopo aver fatto del suo meglio per proteggere i suoi studenti dalle forze insidiose all'interno dello stesso Hogwarts - inclusi i detestabili fratelli Carrow, che Voldemort aveva installato come professori e che entrambi si divertivano a torturare gli studenti - Minerva si unì a Harry nel combattere Voldemort, mostrando i suoi straordinari poteri di duello e condurre il castello stesso in una lotta contro il male estremo. Oltre a fornire una feroce resistenza contro Voldemort e i suoi Mangiamorte, il suo grido all'apparente cadavere di Harry (che, ancora consapevole, sente) fornisce uno dei battiti emotivi più forti nell'ultima puntata della serie, Doni della Morte. Tuttavia, quando Harry regna trionfante, Minerva è ancora tra i vivi, pronta a godersi un mondo libero da Voldemort.

Pace post-Voldemort

All'indomani della Seconda Guerra dei Maghi, Minerva assunse il suo legittimo incarico di Direttrice di Hogwarts, un ruolo che le ricadde automaticamente dopo la morte di Silente (rendendosi conto che era la legittima successore come Vice Preside, l'ufficio di Silente si aprì senza dubbio subito dopo egli cadde). Come preside, la McGranitt dovette annullare il danno che Voldemort aveva inflitto alla scuola e apportò cambiamenti positivi, tra cui la nomina del suo ex studente Neville Paciock come professore di Erologia e, infine, il nuovo capo della Casa dei Grifondoro.

Ponendo grande enfasi sull'unione degli studenti Babbani e dei purosangue, l'evento McGonagall è arrivato al punto di avere Rubeus Hagrid come ambasciatore per tutti i Babbani che non avevano conoscenza di Hogwarts e si assicurava che Hogwarts fosse un posto uguale ed equo dove tutti gli studenti potevano imparare e prosperare. Ha anche ricevuto diverse onorificenze dopo aver prestato servizio nella Battaglia di Hogwarts, sebbene il suo Ordine di Merlino (Prima Classe) sia stato enormemente oscurato dal fatto che alla fine si è guadagnata la sua carta Chocolate Frog.