La vera ragione per cui questi attori di Law & Order hanno lasciato il franchising

John Sciulli / Getty Images Di Brian Boone/22 ottobre 2019 16:11 EDT

Il produttore e scrittore televisivo Dick Wolf ha creato tranquillamente un fenomeno televisivo quando ha portato Legge e ordine alla NBC nel 1990. Con un nuovo formato in cui i detective indagano su un crimine nella prima metà di un episodio perseguito nella seconda metà, Legge e ordine ha funzionato per 20 stagioni e ha generato altri sei drammi polizieschi, in particolare i sensibili al crimine Law & Order: Special Victims Unit, lanciato nel 1999 e ancora forte.

Poiché entrambe le serie tracciano un crimine attraverso i canali 'legge' e 'ordine', Legge e ordine gli spettacoli richiedono necessariamente grandi cast per ritrarre i loro vari detective, amministratori di polizia, pubblici ministeri e avvocati difensori. E poiché entrambi gli spettacoli sono in scena da decenni (sono due dei tre la corsa più lunga drammi di prima serata nella storia della TV), ciò significa che hanno visto decine di attori andare e venire con il franchise. Quindi ecco uno sguardo ad alcuni dei maggiori sconvolgimenti del cast in Legge e ordinestoria e le vere ragioni per cui questi attori hanno lasciato il franchise.



Chris Noth non è riuscito a ottenere i soldi che gli era dovuto

Nicholas Hunt / Getty Images

Tra tutti i molti uomini e donne che hanno sparato alla fama interpretando un bravo poliziotto o un crociato procuratore distrettuale in a Legge e ordine serie, Chris Noth era il primo. Introdotto per la prima volta nell'episodio pilota, Noth ha interpretato il primo detective junior dello show, il duro e spavaldo Mike Logan. Nonostante il successo dello spettacolo e la popolarità del personaggio di Noth, il Detective Logan è stato scritto nel 1995, trasferito con la forza in un'unità di Staten Island dopo aver dato un pugno a un politico per processo per omicidio.

In realtà, Logan ha dovuto andarsene perché Noth doveva andarsene, poiché i produttori lo hanno lasciato andare dopo cinque stagioni con la serie. La ragione? I soldi. Stavano per iniziare le rinegoziazioni contrattuali programmate, ha dichiarato il produttore Dick Wolf Associated Presse Noth avrebbe avuto diritto a un 'enorme' aumento di stipendio se fosse rimasto per la sesta stagione. Secondo Wolf, quell'aumento sarebbe stato 'impossibile concedere'. Ma dall'altra parte, Noth era d'accordo nel passare a cose più grandi e migliori. 'È davvero dispiaciuto di non essere riuscito a metterlo insieme, ma ha avuto cinque anni fantastici, e ha la sensazione che sia ora di andare avanti', ha dichiarato Dolores Robinson, capo del team di gestione di Noth, e l'attore ha continuato a trovare successo su programmi TV come La buona moglie e Sex and the City.

Fred Thompson teneva d'occhio la Casa Bianca

Immagini Afp / Getty

Come Legge e ordineprocuratore distrettuale, diretto e diretto, Arthur Branch, Fred Thompson era estremamente credibile come figura autoritaria ed esperto legale perché era entrambe le cose nella vita reale. Negli anni '70, ha servito come consigliere ai senatori degli Stati Uniti durante le indagini sul ruolo del presidente Richard Nixon nella violazione di Watergate, e nel 1977, rappresentò Marie Ragghianti, presidente del consiglio di amministrazione del Tennessee Parole, nella sua ingiusta denuncia dopo aver resistito alla corruzione e alla corruzione. In Marie, nel film del 1990 sul caso, Thompson ha interpretato se stesso, il primo di una serie di grandi scatti in film come Nessuna via d'uscita, Die Hard 2, e Days of Thunder prima di prendere una pausa dalla recitazione per dilettarsi nella politica del Tennessee.



Nel 1994, fu eletto per completare il mandato di un senatore uscente, prima di scontare il proprio periodo di sei anni nel 1996. Durante gli ultimi mesi del suo mandato nel 2002, Thompson andò indietro recitazione, partecipazione Legge e ordine. L'avvocato-diventato-attore-diventato-politico-diventato-attore, poi è tornato alla politica ancora una volta, lasciando lo spettacolo nel 2007 perseguire la nomina repubblicana alla presidenza. Dopo una scarsa esibizione nelle prime primarie, Thompson lasciò cadere fuori gara nel 2008 e sarebbe tornato a recitare un anno dopo, ma non ne ha mai fatto un altro Legge e ordine apparizione prima della sua morte nel 2015.

rick morty netflix

Michael Moriarty è fuggito in Canada

Kim Stallknecht / Getty Images

Come il suo co-protagonista Fred Thompson, Legge e ordine membro del cast Michael Moriarty ha lasciato un buon ruolo nello show popolare per motivi politici, anche se quelli di Moriarty sono molto più complicati di una corsa per l'ufficio. Nel 1993, procuratore generale degli Stati Uniti Janet Reno ha cercato di fermare una tendenza alla criminalità nel mondo reale che ha incolpato della violenza televisiva e ha parlato a favore di una legislazione che limiterebbe tali immagini grafiche sul piccolo schermo. Agendo in buona fede, Reno ha contattato l'industria televisiva per il loro contributo e ha incontrato Legge e ordine il produttore Dick Wolf, così come Moriarty, che aveva interpretato il procuratore distrettuale Benjamin Stone silenzioso e brillante sin dall'inizio dello spettacolo nel 1990.

Tuttavia, Moriarty non si stava ritirando come la sua controparte televisiva. Era livido delle proposte di Reno, in particolare come suo spettacolo, Legge e ordine, includeva pochissima violenza - solo poliziotti e avvocati che parlavano di atti violenti (e mai glorificanti). Moriarty ha tentato di contrastare gli argomenti di Reno pubblicando annunci anti-Reno nelle pubblicazioni dell'industria dell'intrattenimento, sperando di costituire una rete di professionisti affini. Non era in grado di farlo, e, frustrato con l'intero complesso di intrattenimento americano, Moriarty ha smesso Legge e ordine nel 1994, e subito dopo si trasferì in Canada.



Benjamin Bratt è diventato troppo grande per Law & Order

Kevin Winter / Getty Images

Certamente una delle più grandi star di successo nella lunga storia di Legge e ordine e i suoi numerosi spin-off di successo è Benjamin Bratt. Dopo aver interpretato il detective Rey Curtis, un uomo di famiglia vacillante con la tendenza a perdere la calma per i sospetti, Bratt ha terminato il suo mandato di quattro anni sul colosso procedurale nel 1999, passando a una carriera cinematografica piena di successi commerciali e critici come Miss Congeniality, Traffic, Piñero, Cattivissimo me 2, Coco, e Doctor Strange.

Poco dopo la sua partenza, Bratt divenne solo uno dei cinque regolari Legge e ordine membri del cast per guadagnare un Nomina agli Emmy. Quindi, come poteva andarsene proprio quando aveva una buona cosa da fare? Bratt sentì, sebbene con riluttanza, che era ora di andare. 'Dopo quattro anni ho sentito che era ora di tornare a casa dalla mia famiglia', ha detto Bratt (tramite una dichiarazione pubblicata nella New York Post). Stranamente, Bratt non aveva ancora creato una famiglia quando ha detto che se n'era andato Legge e ordine stare con la sua famiglia, come lui sposato l'attrice Talisa Soto nel 2002, e loro avevano la loro primo figlio insieme nel 2003. In altre parole, la vera ragione di Bratt per lasciare il piccolo schermo probabilmente aveva più a che fare con la comparsa sul grande schermo.

Jesse L. Martin ha dovuto entrare in una nuova fase

Dimitrios Kambouris / Getty Images

Per decenni, due istituzioni di intrattenimento di New York hanno fornito a migliaia di attori locali un modo di guadagnarsi da vivere: Broadway e il filmato sul postoLegge e ordine franchising. Appaiono molti attori di New York Legge e ordine mentre aspettavano la loro grande svolta sulla Great White Way, mentre per Jesse L. Martin, Broadway ha portato a Legge e ordine.A seguito di alcuni piccoli ruoli teatralinei primi anni '90, Martin ha interpretato il professore universitario affetto dall'HIV Tom Collins nella produzione originale del mega hit Affitto.Poi, nel 1999, Martin si unì il cast di Legge e ordine nel ruolo del detective junior Ed Green, in collaborazione con Lennie Briscoe (Jerry Orbach) e in sostituzione di Rey Curtis (Benjamin Bratt).

montoya batman

Ma nove anni e quasi 200 episodi dopo, Martin decise che lo era tempo di lasciare la TVe tornare a teatro. 'Era quasi tempo per me. Devo tornare sul palco prima di avere troppa paura per farlo di nuovo ', ha detto Spettacolo settimanale. 'E con quel programma, sarebbe davvero difficile per me riuscire davvero a fare qualcosa del genere.' Tuttavia, Martin avrebbe dovuto iniziare a girare un film biografico su Marvin Gaye subito dopo aver terminato Legge e ordine nella primavera del 2008, un progetto che non è mai stato realizzato. Nel 2010, è tornato a Broadway con un ruolo in una produzione di Shakespeare Il mercante di Venezia, ma non ha lasciato la TV alle spalle, mentre interpreta Joe West Il flash.

George Dzundza non amava New York

Mentre alla fine divenne una macchina ben oliata che avrebbe funzionato per 20 stagioni e centinaia di episodi, ci è voluto del tempo per Legge e ordine per risolvere i nodi. Mentre la componente 'legge' dello show includeva un detective junior relativamente nuovo, in coppia con un detective senior brizzolato fin dall'inizio, la prima coppia non ha funzionato. Personaggio veterano George Dzundza ha recitato nel ruolo del detective Max Greevey nella prima stagione dello show (al fianco di Chris Noth nel ruolo di Mike Logan). Alla fine di quella lista iniziale di episodi, Dzundza ha iniziato quello che sarebbe diventato frequente Legge e ordine tradizione: ha lasciato lo spettacolo perché, poiché ha trovato la sua voce e il suo formato procedurale, si è allontanato dall'idea originale della serie di Dzundza.

'Con il passare della stagione, ho visto che le storie stavano diventando sempre più numerose rete radiante-come ', ha detto Pop Entertainment. 'Ho detto di no, questo non è per me. Non è quello che ho firmato per fare. E ho dovuto prendermi cura anche della mia famiglia, francamente. Oltre alle preoccupazioni professionali, Dzundza ha anche avuto problemi personali con lo spettacolo. È statostanco del pendolarismo da Los Angeles alla produzione dello show di New York City, che è totalmente comprensibile.

Lasciare Law & Order era solo un affare per Christopher Meloni

Rich Polk / Getty Images

Ci sono solo una manciata di abbinamenti di polizia veramente classici nella storia della TV. Ad esempio, ci sono Crockett e Tubbs di Miami vice, Cagney e Lacey su Cagney e Lacey, e detective Olivia Benson ed Elliot Stabler di Legge e ordine: unità vittime speciali. Per 12 lunghe e complicate stagioni, questi personaggi interpretati da Mariska Hargitay e Christopher Meloni, rispettivamente, hanno eliminato dozzine dei peggiori criminali di New York City, fino a quando lo Stabler emotivamente guidato si è ritirato fuori dallo schermo all'inizio della stagione 13, dopo il sesto -la ripresa di lavoro.

Il motivo della partenza di Meloni SVU, tuttavia, era molto meno personale e molto più orientato al business. Secondo TVLine, i colloqui contrattuali tra l'attore e lo studio di produzione NBC Universal sono andati in pezzi nella primavera del 2011. Le parti non sono riuscite a raggiungere un accordo reciprocamente piacevole, quindi Meloni ha camminato, richiedendo agli scrittori di elaborare un piano di uscita senza la partecipazione dell'attore.

film 2017 finora

B.D. Wong era completamente sveglio

Michael Loccisano / Getty Images

Una parte di Legge e ordine: SVU da quasi l'inizio dello spettacolo, B.D. Wong si è unito alla serie nella sua seconda stagione come Dr. George Huang, un agente dell'FBI / profiler criminale / psichiatra forense che è sempre stato bravo a fornire assistenza agli investigatori del NYPD. Wong ha ricoperto il ruolo per 11 anni, ma ha iniziato a testare le acque per altri progetti nel 2011, quando SVU i produttori gli hanno concesso il tempo e lo spazio co-protagonista nel pilot per un surreale e psicologico dramma poliziesco chiamato Sveglio.

Dopo che Wong ha filmato il suo ultimo episodio come Dr. Huang, NBC ha ripreso Sveglio - con Wong come terapeuta Dr. Jonathan Lee - come voce di mezza stagione nel suo programma 2011-2012. Invece di fare il doppio dovere - un compito difficile, con le lunghe ore di riprese della serie TV media - Wong ha optato per andare avanti e recitare Sveglio solo. In termini di occupazione a lungo termine, Wong potrebbe aver fatto una scelta sbagliata, come NBC annullato Sveglio dopo una stagione. L'attore è tornato a SVU occasionalmente negli anni successivi, con il dottor Huang come consulente del NYPD.

Dean Winters lasciò la polizia immaginaria per una prigione immaginaria

Lars Niki / Getty Images

Prima di essere il fidanzato squallido, buono a nulla, di nuovo, di nuovo spento di Diz Duffy di Liz Lemon 30 Rock, e prima era la personificazione di Mayhem in una serie di spot pubblicitari Allstate Insurance popolari, Dean Winters è stato un attore che ha avuto la fortuna di ottenere ruoli nella NBC Legge e ordine: unità vittime speciali. Winters era un membro del cast originale di spin-off di lunga data nel 1999, apparendo nel primi 13 episodi come l'investigatore SVU molto verde Brian Cassidy. A metà della prima stagione, tuttavia, Cassidy è scomparso, con la credibile spiegazione che il lavoro di casi così raccapriccianti, deprimenti e strazianti si è rivelato troppo per il detective, e si era trasferito alla divisione narcotici.

Tuttavia, la vera ragione per cui Winters se ne andò fu perché interpretava contemporaneamente il detenuto Ryan O'Reily HBOoz, e non poteva più destreggiarsi tra i ruoli. 'Ho dovuto andarmene perché avevo un contratto con la HBO e c'era un po 'di controversia', ha detto Winters Il A.V. Club. E così, Winters è tornato a oz, ma è anche tornato a SVU in veste di guest star più volte tra il 2012 e il 2019.

Stephanie March e Raul Esparza sono andati il ​​più lontano possibile su Law & Order

Jason Kempin, Ilya S. Savenok / Getty Images

Legge e ordine e Legge e ordine SVU sono per definizione spettacoli 'procedurali di polizia'. Ciò significa che ogni episodio segue una formula provata e vera in cui detective e avvocati seguono attentamente il processo di indagine, risoluzione e perseguimento di un crimine. Mentre ciò rende la televisione estremamente affidabile al punto che persino uno spettacolo su omicidi orribili può essere confortante, può essere un po 'noioso per gli attori fare essenzialmente la stessa cosa con il loro personaggio ogni settimana per anni.

star trek il cast di nuova generazione

E nel 2003, dopo tre anni in cui ha interpretato l'assistente procuratore distrettuale Alexandra Cabot, attrice Stephanie March decise che era pronta per qualcos'altro. 'Ho zero lamentele riguardo Legge e ordine. È stata un'esperienza di lavoro fantastica e mi mancano davvero un sacco le persone ', ha detto March guida tv nel 2004. 'Ma, sai, arrivi a un punto in cui ti senti come un personaggio, hai detto tutto quello che puoi dire. E poi diventa abbastanza ridondante. '

Uno dei successori di marzo, Raul Esparza, che ha interpretato l'Assistente D.A. Rafael Barbra dal 2012 al 2018, è partito per motivi simili. 'Ho fatto sei stagioni, mi è sembrato che fosse tempo di andare', ha detto Esparza Spettacolo settimanale. 'Avevo esplorato molto di ciò che pensavo fosse Barba.'

Era un vecchio problema per Richard Belzer e Dann Florek

Slaven Vlasic / Getty Images

Poche persone hanno interpretato un personaggio per tutto il tempo - o in modo memorabile, o in tante serie diverse - come Richard Belzer ha interpretato il detective John Munch. Belzer e il buffo, vestito di nero Munch saranno intrecciati per sempre, con apparenze Legge e ordine, sviluppo arrestato, Gli X-Files, Il cavo, e Homicide: Life on the Street, dove ha avuto origine il personaggio. quando Omicidio terminò la sua corsa nel 1999, i produttori dell'allora nuovo Legge e ordine: SVU ha importato il personaggio, dove ha indagato su crimini terribili per 17 anni. Allora perché dovrebbe SVU sbarazzarsi di una delle personalità più famose nella storia della TV? Per amore del realismo.

Sullo schermo, Munch si ritirò dal suo instancabile lavoro di polizia, avendo raggiunto il limite di età del NYPD. 'Nel mondo reale, che ci sforziamo molto di simulare, NYPD ha la pensione obbligatoria prima del tuo 63 ° compleanno', SVU lo showrunner Warren Leight ha detto ScreenerTV. 'Non puoi avere ragazzi di 65 anni che inseguono ragazzi. È una regola dura e veloce. ' Questo è anche il motivo Legge e ordine personaggio-turned-Legge e ordine: SVU il personaggio del Capitano Donald Cragen (Dann Florek) è scomparso per lo più dopo 15 stagioni. Era semplicemente diventato troppo vecchio per la forza.

Danny Pino ha preso troppi morsi dal crimine

Amy Sussman / Getty Images

Nick Amaro, interpretato da Danny Pino, è stato aggiunto negli ultimi giorni Legge e ordine: SVU, uno sbirro con una facciata da duro che nascondeva una schiacciante quantità di empatia. Ha collaborato diligentemente con Olivia Benson di Mariska Hargitay per cinque stagioni prima che l'attore e il personaggio passassero. Pino è stata una solida aggiunta al cast, come Legge e ordine: SVU l'ottone sapeva che era il ragazzo che faceva il lavoro. Quando è entrato a far parte dello spettacolo nel 2011, era già un veterano di procedimenti di polizia, avendo continuato a correre Lo scudo e Custodia fredda. E mentre quell'esperienza ha preparato Pino per Legge e ordine: SVU, potrebbe anche essere ciò che ha portato alla sua uscita da SVU (in cui Amaro sopravvive a una sparatoria e si trasferisce da New York per una vita più tranquilla). 'Danny ha fatto sette anni Custodia fredda e Lo scudo e poi quattro anni qui ' SVU lo showrunner Warren Leight ha detto Spettacolo settimanale. 'Anche l'anno scorso, stava iniziando a voler allargare un po 'le ali.'