La vera ragione per cui Thor non vede più Jane Foster

Di Jaron Pak/3 dicembre 2018 17:36 EDT

Non c'è dubbio che il Thor di Chris Hemsworth abbia visto una grande revisione - e anche un taglio di capelli - nelle sue ultime due apparizioni nell'universo cinematografico Marvel. La maggior parte dei cambiamenti è avvenuta per il bene, portando una nuova scintilla di vita a un personaggio che aveva, prima Thor: Ragnarok, si è fatto più o meno serpeggiante attraverso la MCU, sopraffatto e sottovalutato.

Ma di tutti i cambiamenti nella vita di Thor, uno a cui è stata data stranamente poca attenzione è la questione di Jane Foster (Natalie Portman). Astrofisica preminente e interesse amoroso del dio asgardiano per anni, Jane aveva avuto un ruolo chiave nelle prime due puntate del Thor serie. Poi, all'improvviso, se ne andò, apparentemente scritta dall'intero MCU con una rapida spiegazione del fatto che aveva 'scaricato' Thor (sebbene lui sostenga il contrario).



Dettagli di separazione a parte, cosa è successo esattamente a Jane Foster? Nel mondo dei fumetti, Foster ha effettivamente avuto un arco epico di personaggi che ha coinvolto un attacco con il cancro e un lungo periodo in cui in realtà prende il mantello di Thor stessa. Nell'universo cinematografico Marvel, tuttavia, è tutt'altro che probabile a questo punto. Ecco perché Jane Foster non vede più Thor.

Problemi oscuri

Getty Images

Mentre a tutti noi piace pensare che un personaggio che esce da una serie sia semplicemente una separazione reciproca dei modi dietro la cinepresa, sembra che qui potrebbe non essere il caso. Secondo una storia di Miscela del cinema, quando la Portman è stata ingaggiata per riprendere il suo ruolo di Jane Foster Thor: Il Mondo Oscuro, a quanto pare era piena di entusiasmo al pensiero di lavorare con l'allora regista Patty Jenkins. Sembra persino che abbia respinto i piani per prendersi una pausa dalla recitazione e trascorrere più tempo con suo figlio neonato per prendere parte al film.

Da lì, però, le cose sono andate abbastanza rapidamente verso sud. Jenkins è stato sostituito da Alan Taylor (non preoccuparti, è atterrata in piedi, dirigendo il colpo di DCWonder Woman invece), e il cambiamento sembra aver lasciato un cattivo gusto nella bocca di Portman. Mentre ha terminato la fotografia principale per Il mondo oscuro - un film che alla fine è stato in gran parte considerato il più debole dei tre Thor film finora - successivamente ha rifiutato una richiesta di ritorno per le riprese. Non sorprende, quindi, che con la trama di Thor che guardasse il momento in cui poteva esplodere, Portman avrebbe avuto ben poca motivazione a continuare in modo proattivo il suo ruolo nel MCU.



Sostituibile?

Il mantra di Thor: Ragnarok sembrava essere 'fuori con il vecchio e dentro con il nuovo'. Da personaggi come Warriors Three e Dr. Selvig alle ambientazioni terrestri dei primi due film, Ragnarok ha spalancato il franchise creando un film che ha portato un intero nuovo insieme di personaggi (e un vecchio amico dal lavoro) in un gioco in tutta la galassia che aveva ben poco a che fare con il Thor franchising di vecchi. Uno dei maggiori sviluppi che questa enorme revisione ha portato alla sua introduzione è stata l'introduzione del personaggio Valkyrie (Tessa Thompson).

Un confronto tra due personaggi diametralmente diversi come Jane Foster e Valkyrie può essere difficile. Da un lato, Foster è un vero eroe per l'umanità attraverso la sua ricerca e acume scientifico. Dall'altro, non puoi battere un guerriero rinnegato che vola su un pegaso che brandisce una Zanna di Drago, giusto? C'è anche una competizione qui?

pokemon espeon

Nei fumetti, Foster si sviluppa davvero in qualcosa di 'più grande della vita', ma nell'MCU rimane in qualche modo incatenata dalla sua esistenza umana. Con eventi cinematografici sempre più cosmici, non sarà più facile per lei tenere il passo. È naturale, quindi, se Valkyrie ricopre il ruolo del personaggio femminile leader a lungo termine del franchise.



Intrecciare una nuova storia

Numerosi elementi 'dietro le quinte' hanno impedito a Natalie Portman di uscire dall'MCU, dalla disapprovazione della regia alla mancanza di evoluzione del personaggio.RagnarokLa linea di separazione usa e getta spedisce Jane il più rapidamente possibile, lasciando comunque una porta aperta affinché lei possa tornare in futuro. Resta il fatto, tuttavia, che la storia non serve più a lei.

Recentemente nel febbraio del 2018, Portman lo ha chiarito era aperta a tornare al MCU. Ma la verità è che gli scrittori hanno fatto un ottimo lavoro nel tagliare Foster a questo punto. Piuttosto che essere un danno per il personaggio di Thor, una certa distanza dalla relazione sembra aver dato una spinta alla storia di Dio del Tuono. Nel breve spazio di due film (inclusoguerra infinita, che non aveva nemmeno molto tempo da trascorrere con Thor), la gente della Marvel è riuscita abilmente a tessere così tanti nuovi elementi nel suo arco del personaggio che, alla fine della giornata, l'assenza di Foster era più che altro ripensato rispetto al buco della trama spalancata che avrebbe potuto essere.

Il monarca

Una cosa che ha sicuramente tenuto occupato Thor fino a tardi è la sua tanto attesa incoronazione come nuovo re di Asgard. Sin dal suo primo film, si sta preparando a salire sul trono, ma le sue varie prove e tribolazioni come Vendicatore e protettore dei Nove Reami hanno continuato a ritardare la sua ascesa. Con la morte di Odino in Raganrok, tuttavia, alla fine ereditò la corona.

Naturalmente, questo coincise anche con un gruppo di altre cose piuttosto terribili che gli impedirono di governare semplicemente in pace. Invece di guidare il suo fiorente popolo in una nuova e vibrante era, i doveri di Thor come re lo trascinarono immediatamente in un turbine di problemi monarchici, dall'attenzione ai suoi fratelli usurpanti al tentativo di evitare lo scatenamento dello stesso Ragnarok. Inutile dire che il mantenimento delle relazioni personali ha dovuto mettere in secondo piano le esigenze di evitare che un regno si sgretolasse.

Il salvatore

Diventare re non significava che gli altri ruoli di Thor potessero semplicemente essere abbandonati, ovviamente. L'uomo - dio - è stato estremamente impegnato a correre intorno all'universo, salvando le persone a destra e sinistra. Anche in Il mondo oscuro e il primo Vendicatori film - indica il momento in cui Jane Foster era ancora chiaramente nella foto - doveva già scusarsi per essere assente per così tanto tempo senza toccare la base. Tutto sommato, tuttavia, le sue scuse sono piuttosto buone rispetto, per esempio, a un ragazzo ubriaco che torna a casa tardi perché era fuori con i ragazzi.

Dalle invasioni di Asgard alla Battaglia di New York (un evento che rende Foster particolarmente entusiasta per il fatto di essere così vicino a lei e non visitare), Thor stava già passando anni tra le comunicazioni anche prima che lei avesse rotto con lui. E, come tutti sappiamo, le relazioni a distanza come queste spesso tendono a non risolversi. Aggiungete lo scatenamento di Ragnarok e la guerra contro Thanos, e il caso può essere reso abbastanza solido dal fatto che Thor sia troppo occupato al lavoro per occuparsi della sua vita personale al momento.

attori che non sono mai stati gli stessi dopo un ruolo

Problemi di mamma e papà

Le grandi questioni politiche nella vita di Thor sono chiare, ma approfondiamo un po 'più a fondo il fronte interno per un minuto qui. La fine del ruolo di Jane Foster nella storia coincise con due morti importanti: quella di Frigga e quella di Odino. La madre di Thor è stata uccisa Il mondo oscuro mentre combatteva attivamente per salvare Jane dall'essere catturato da elfi oscuri, e poi suo padre morì presto negli eventi diRagnarok.

Non c'è dubbio che Thor abbia visto morire molte persone nel corso degli anni. Dopotutto è un guerriero. Ma quando è un genitore che stai guardando morire, figuriamoci entrambi, può davvero iniziare a prenderti. E non stiamo nemmeno parlando di morti al capezzale dell'ospedale. Sua madre è stata pugnalata a morte ed è stata dissanguata tra le braccia di suo padre e suo padre è vaporizzato davanti ai suoi occhi. È abbastanza giusto supporre che Thor avrà a che fare con alcuni PTSD per un po '.

Rivalità tra fratelli

L'angoscia di perdere i propri cari non si ferma ai suoi genitori. Thor ha visto la sua famiglia fatta a pezzi nel corso dei suoi ultimi film. Loki, il principe adottato di Asgard, finora ha avuto un giro piuttosto turbolento attraverso l'MCU, recitando il ruolo del cattivo cattivo chiave in Vendicatori (lavorando per Thanos, come abbiamo appreso alla fine), insieme a numerosi tradimenti e usurpazioni che hanno lasciato Thor arrabbiato, devastato e semplicemente confuso. Tradimenti a parte, anche quando Loki è caduto in linea con i bravi ragazzi, ha comunque messo Thor nel trauma emotivo 'morendo' più volte, sia cadendo nello spazio che cadendo su una lama. Alla fine, Thor dovette guardare mentre Loki veniva ucciso da Thanos una volta per tutte ... o era lui? Sì, è stato. Può essere.

E poi c'è Hela. La sorella di Thor e la dea della morte, la sua presenza nella storia era un po 'più breve di quella di Loki, ma altrettanto dannosa, se non di più. Hela ha interpretato il ruolo del principale antagonista Ragnarok, usurpando la posizione di Thor come sovrano di Asgard e guidando con un pugno indurito alla morte. Thor fu costretto ad aiutare Ragnarok a fermarla (e ucciderla). Tra un fratello che ti trafigge alla schiena e una sorella che vuole solo sbarazzarsi di te per sempre, la famiglia di Thor è un altro fattore che ha tenuto il Figlio di Odino comprensibilmente troppo occupato per il corteggiamento.

Hobby

Quindi, Thor ha dovuto guidare la sua gente, proteggere l'universo e trattare con una famiglia seriamente disfunzionale. Tutto da solo sarebbe abbastanza lontano da impedirgli di portare Jane fuori a cena e un film ogni fine settimana. Ma non dimentichiamo un altro fattore facilmente trascurato qui: i suoi hobby.

Da rilassarti con i Vendicatori: ricorda quella scena di festa 'indegna' con il martello nella Torre dei Vendicatori Age of Ultron? - alla sua nascente carriera come campione di gladiatori su Sakaar, a volte un re / guerriero / uomo di famiglia ha solo bisogno di una possibilità per rilassarsi e rimettersi in piedi. Ovviamente, la festa in Avengers Tower è stata interrotta dall'arrivo di Ultron e la parte del gladiatore potrebbe essere stata una forma di schiavitù. Tuttavia, quel sorriso smagliante sul suo viso dimostra che anche nei suoi momenti peggiori, Thor è sempre alla ricerca di un po 'di divertimento per distrarlo dalla sua lista di impegni.

i genitori di Batman

The Mad Titan

Nelle notizie attuali, c'è anche quella piccola questione di Thanos che sta spazzando via metà dell'universo con un solo schiocco delle dita. Si potrebbe indicare il lavoro, gli hobby e la lealtà familiare come semplici scuse per cui un ragazzo non può passare il tempo a passare il tempo con la sua ragazza, ma quando metà dell'universo è sparito ed è in parte perché non hai mirato alla testa, alla gente ti daranno l'occhio puzzolente, non importa dove provi ad uscire per cena.

Scherzi a parte, Thor ovviamente lo sarà davanti e al centro nel prossimo jamboree salva-universo dei Vendicatori. Dai suoi poteri da fulmine appena livellati alla sua nuova e splendente arma, entrambi Ragnarok e guerra infinita trascorso molto tempo a modellare il re di Asgard, colpito dal dolore, in quello che sarà chiaramente un pezzo critico del puzzle nel rovesciamento finale di Thanos. E se pensavi che la Battaglia di New York fosse una scusa abbastanza buona per non farti visitare per una breve visita, puoi scommettere che l'avventura che attraversa il tempo della galassia manterrà le mani di Thor il più piene possibile mentre è impegnato a fermare il Mad Titan.

Semplicemente non compatibile

Alla fine, a volte la risposta più semplice è la migliore. Jane Foster e Thor non sono chiaramente compatibili. Certo, si sono incontrati quando Thor era in forma per lo più umana, e non è alto trenta piedi o verde o trasparente (questi sono dettagli importanti per il tuo profilo di appuntamenti se vivi nell'universo Marvel), ma sul serio, quanto potrebbero durare? Molte coppie di celebrità riescono a superare una differenza di età significativa, ma il tuo uomo che ha più di 1.500 anni è una bandiera rossa innegabile.

Il fatto evidente è che Thor è un dio e Jane Foster no. Non puoi battere quel cespuglio, almeno non a questo punto. Certo, i fumetti portano Foster nel ruolo di Thor, e persino in Il mondo oscuro, si avvicinò incredibilmente a un potere a livello divino (aveva una Pietra Infinita dentro di lei per un po 'lì), ma alla fine divenne di nuovo una semplice vecchia Jane Foster. L'MCU ha perso l'occasione di renderla più compatibile con God of Thunder e l'ha trasmessa.

Possiamo tranquillamente presumere che la rottura di Jane Foster e Thor sia stata per il meglio a questo punto. Jane può continuare a studiare e fare importanti cose scientifiche mentre Thor continua a salvare l'universo e nessuno ha bisogno di farsi male.