Il vero motivo per cui Hollywood ha smesso di lanciare Mike Myers

Getty Images Di Chris Snellgrove/1 febbraio 2017 9:00 EDT/Aggiornato: 2 ottobre 2019 10:41 EDT

Mike Myers ha fatto il salto Saturday Night Live sul grande schermo con due adattamenti del suo sciocco SNL una schifezza Il mondo di Wayne, e ha continuato a colpire la cravatta con la sua James Bond il personaggio della parodia Austin Powers in tre film famosi. Ha anche servito come l'indimenticabile voce dell'orco verde Shrek attraverso quattro film e una serie di spin-off - ma poi, come se lo stesso Myers avesse ricevuto il 'per sempre felice' promesso alla sua incarnazione di orco, sembrava abbandonare il volto di la Terra ... o almeno la faccia di Hollywood.

Cosa è successo a trasformare una commedia inarrestabile juggernaut in un recluso virtuale? Se ti stai chiedendo perché questa stella, una volta onnipresente, si sia ritirata dai riflettori, non preoccuparti: abbiamo le risposte che stai cercando. Ecco perché Mike Myers non ha più molte offerte di film.



La bizzarra storia di Mike Myers Sprockets

La fervida carriera di Mike Myers ha colpito una bella patch nel 2000 quando si è allontanato Dieter, un altro SNL film ispirato agli schizzi che gli avrebbe permesso di riprendere il ruolo del bizzarro conduttore tedesco dello spettacolo immaginariopignoniche ha un'affinità malsana per le scimmie. Secondo Notizie ABC, Dieter doveva essere il seguito di Myers La spia che mi ha fregato, il secondo Poteri di Austin film, ma Myers ha salvato la produzione, citando problemi con la sceneggiatura. (Nota a margine interessante: l'ha scritto insieme.)

Seguirono una serie di azioni legali. La Universal ha fatto causa a Myers per $ 5 milioni; la società di produzione che realizza il film, Imagine Entertainment, ha fatto causa a Myers per altri 30 milioni di dollari. Myers ha quindi contrastato tutti, citando 'violazioni del (suo) diritto alla privacy, abuso di processo e frode da parte di Universal'.

Alla fine, entrarono tutti in una stanza, abbandonarono le rispettive cause legali e ha accettato di lavorare insieme su un altro progetto: l'adattamento live-action del classico Dr. SeussIl gatto nel cappello. Sfortunatamente, i loro problemi non erano ancora finiti.



Adattamento Cat in the Hat di Mike Myers

Sebbene sia spaventoso Pomodori marci la valutazione dovrebbe indicare che flop Il gatto nel cappello era, il diavolo era nei dettagli della versione di Mike Myers sul classico dei bambini fondamentali. Quasi ogni recensione ha citato la scelta sconcertante dei cineasti di infondere la storia del malizioso padrone di casa felino con un mucchio di decisamente decisi e umorismo volgare. Ma le critiche più particolarmente aspre caddero direttamente ai piedi di Myers, come in Tlui Dallas Observer'takedown, intitolato'Lettiera per gattini', in cui si afferma che' i produttori potrebbero anche aver saltato la seccatura di garantire i diritti di licenza e semplicemente chiamato questo casino Mike Myers: un buco ** in pelliccia. '

E come se essere trascinati da estranei che non avevano nemmeno un attaccamento emotivo al materiale non fosse abbastanza, la moglie del dottor Seuss, Audrey Stone Geisel, ha risposto successivamente vietando adattamenti live-action del lavoro di suo marito. Ma aspetta, c'è di più! Perché oltre a sfornare una performance universalmente panoramica, Myers avrebbe anche recitato come un coglione completo sul set.

Mike Myers: oscurità dietro le risate

Getty Images

In un'intervista con Il A.V. Club, Mike Myers ' Il gatto nel cappello la co-star Amy Hill ha dipinto un ritratto poco lusinghiero della protagonista del film, fino all'affermazione che aveva un sicoforo che si trascinava dietro di lui tutto il giorno il cui intero lavoro sembrava alimentare i cioccolatini Myers da un contenitore Tupperware. Questo è il chiaro punto culminante dai suoi aneddoti sul set, ma ha anche caratterizzato Myers come una 'diva' che ha costantemente fatto aspettare il cast e la troupe mentre gestiva l'intera produzione. E Hill non è l'unico ex collaboratore a radunare Myers sui carboni.



Nel 2008 QUELLA profilo di Myers, Il mondo di Wayne il regista Penelope Spheeris ha avuto i suoi scavi, descrivendolo come 'emotivamente bisognoso' e dicendo che 'è diventato più difficile man mano che le riprese sono andate avanti'. Spheeris ha persino fatto eco all'esperienza di Hill quando ha ricordato di dover arruolare sua figlia per svolgere i compiti di snack wrangler per Myers. Ma forse la frase più eloquente dell'intervista è stata la sua osservazione: 'Forse potrebbe aprire un ospedale per bambini per ripulire il suo rappresentante. Deve fare qualcosa abbastanza in fretta. ' QUELLA descrisse generosamente la battuta come una 'barzelletta oscura', ma era davvero?

Ennesima coorte disprezzata, Rob Fried, che ha prodotto Così ho sposato un'ascia assassina, mettere le cose in termini ancora più netti, raccontando The Telegraph, 'Penso che Mike sia un visionario, ma il suo modo di ottenere ciò che vuole è remoto, minacciare ed esprimere rabbia'. Tutto sommato, è un elenco piuttosto dannoso di ponti professionali bruciati e uno che probabilmente non è passato inosservato da studi e futuri collaboratori.

The Love Guru ha ucciso più della semplice carriera di Mike Myers

Per un pubblico più giovane che potrebbe non associare necessariamente Mike Myers Poteri di Austin o Shrek, c'è un altro film che purtroppo mi viene in mente: The Love Guru. La commedia del 2008 ha presentato Myers anche come un guru dell'amore il cui sogno deve essere presentato The Oprah Winfrey Show. Ha portato il suo Poteri di Austin costar Verne Troyer nel film insieme a diversi grandi nomi, tra cui Justin Timberlake, Jessica Alba e Ben Kingsley.

Nonostante tutto quel potere stellare, il film è stato un duro colpo. Contro un budget di $ 62 milioni (che non conta il costo della pubblicità), il film ha portato solo un lordo mondiale di $ 40 milioni e cambia. Ha lottato contro la commediaFatti furbo così comeL'incredibile Hulk, segnando un fallimento particolarmente doloroso durante un brutto anno per Paramount eventualmente contribuito per i dirigenti John Lesher e Brad Weston che perdono il lavoro.

È passato circa un decennio da allora The Love Guru bombardato, ma Myers non ha fatto molto sul grande schermo da allora - e non è difficile immaginare che gli studi potrebbero essere ancora timidi di consegnare a Myers le redini di un film importante.

Nessuno chiama, ma quando lo fanno, Mike Myers non risponde

Quando si tratta di capire perché un attore amato non è più il protagonista dei principali film di Hollywood, ci sono in genere due possibili risposte. Uno è che Hollywood non sta più inviando loro sceneggiature ... un 'grazie, ma non così' sottile da parte di un'industria cinematografica che non ha più bisogno di ciò che quell'attore sta vendendo. L'altra possibilità, che sembra più positiva, è che l'attore sia diventato molto esigente.

La cosa interessante di Mike Myers è che entrambi sono veri, e lo sono da molto tempo. In un'intervista del 2014 con GQ, Myers ha affermato di aver ricevuto solo 15 sceneggiature dal 1991. L'incredibile intervistatore ha chiesto a Myers se sarebbe stato felice di recitare in 'parti drammatiche interessanti', alle quali ha risposto 'Sì, al cento per cento, sì, assolutamente'. Cosa succede al resto dei ruoli che gli vengono offerti? Ha chiarito che 'rifiuto praticamente tutto'. Fondamentalmente, le offerte per i film che vuole davvero sono poche e lontane tra loro, e lancia tutto il resto - uno dei vantaggi di avere il grande mostro verde dalla tua parte. No, non solo Shrek: pile di profitti.

Per Mike Myers, è una passione, non una busta paga

Mike Myers è un leggendario comico che ha dimostrato di avere brividi sia sul piccolo che sul grande schermo, ma non è come alcuni attori comici che sembrano apparire in tutto, come Matt Wash di Veep fama o Jason Mantzoukas, a.k.a Rafi di La Lega. Per Myers, si tratta più della passione che della volontà di presentarsi e giocare, motivo per cui ha scoperto ruoli sorprendenti, anche se forse inosservati dai suoi fan regolari, in film come Studio 54 e Bastardi senza gloria.

Nella sua intervista con GQ, Ha detto Myers, descrivendo la sua decisione di fare la svolta esoterica nel ruolo del proprietario del club Steve Rubell Studio 54 dicendo: 'Ho amato così tanto quel personaggio e ho amato quel mondo'. Ha fatto una dichiarazione simile in un colloquio promozionale per Bastardi senza gloria quando ha sostanzialmente affermato di aver assunto il ruolo serio solo per la possibilità di lavorare con il regista Quentin Tarantino.

Come hanno appreso molti altri comici, è difficile fare quel salto da cose stupide a cose più serie, ma a Myers non sembra importare. La domanda è: può trasportare con successo un pubblico per vederlo assecondare ogni suo capriccio creativo, se quello era effettivamente l'obiettivo? La risposta è: non del tutto.

Parlando di progetti di passione

Getty Images

Un altro dei progetti out of the box di Mike Myers è il suo documentario del 2014Supermensch, che descrive la vita di Shep Gordon, un leggendario direttore musicale i cui clienti andavano da Blondie e Luther Vandross ad Alice Cooper. In effetti, secondo Il guardiano, Cooper è stato il tessuto connettivo originale tra Gordon e Myers attraverso il suo cameo nel primo Il mondo di Wayne film. Myers dovette incontrare il manager di Cooper, Gordon, e immediatamente apprezzò l'uomo.

Gordon alla fine è stato un po 'come mentore e figura paterna per Myers nel corso degli anni, un'amicizia che si è dimostrata particolarmente toccante dopo la morte del padre dell'attore e Myers ha contribuito a elaborare il suo dolore rimanendo con Gordon alle Hawaii per circa due mesi.

È una bella storia di un'associazione professionale che si è trasformata in un'amicizia meravigliosa, ma con unal botteghino nazionale lordo di soli $ 213.064, è probabilmente uno che non ha fatto soldi agli investitori. Questo è ovvio, ma non è mai una gran cosa da segnalare quando hai la mano per il finanziamento la prossima volta.

HBO ha pagato Mike Myers per niente

Getty Images

All'inizio del 2015, HBOannunciatoMike Myers aveva firmato un accordo di due anni con la rete per fare ... qualcosa. I dettagli non sono mai stati specificati e l'anno successivo,arbitrosegnalatiche Myers alla fine ha rinunciato al contratto perché il suo accordo di produzione non ha mai portato a un ordine della sua serie. È un peccato che questo particolare accordo non sia mai uscito, ma è anche interessante il fatto che Myers sia interessato a tornare sul piccolo schermo. Sa ovviamente come fare un film di successo, ma per i fan che ricordano di aver visto il suoSNLbuffonate, avrà sempre le sue radici in TV - e una volta che le stelle si allineano dietro le quinte, potrebbe essere maturo per un ritorno.

Shtick di Mike Myers 'Gong Show

Nell'estate del 2017, Mike Myers ha iniziato a ospitare il riavvio della ABC The Gong Show, solo sotto mentite spoglie come il vecchio comico inglese Tommy Maitland. Indossando un toupee intenzionalmente cattivo, guance protesiche e contatti azzurri, Myers si trasformò in Maitland con così poca fanfara che Myers persino ha premuto come personaggio, rifiutando di ammettere lo stratagemma. Tranne chiunque abbia mai visto Myers in qualcosa, e che abbia una serie di occhi e orecchie funzionanti, potrebbe identificarlo immediatamente.

Mesi dopo, Myers è uscito, per così dire, mentre lo spettacolo era illuminato per una seconda e ultima stagione. 'È con grande gioia che posso finalmente ammettere che c'è davvero un Tommy Maitland e che lo interpreto', ha detto Myers The Wrap, sollevando efficacemente il velo su 'il segreto meglio custodito di Hollywood'.

La domanda ovvia qui è: perché mettere in scena l'inganno chiaramente trasparente in primo luogo? Abbiamo due teorie: una, è stata un'acrobazia promozionale, chiara e semplice, che se così fosse, va bene, va bene. O forse Myers pensava che questo sarebbe stato divertente, e se così fosse, avrebbe posto tutta un'altra serie di domande, a cominciare da: Davvero?

Mike Myers, autore

Getty Images

L'assenza sul grande schermo di Mike Myers potrebbe non essere interamente un caso di Hollywood che gli ha voltato le spalle. Ha anche girato una nuova foglia (di acero) come autore di Canada, un libro incentrato su Myers che esplora ciò che il suo amato paese significa per lui attraverso fotografie, aneddoti e il suo umorismo distintivo. Oltre al tempo impiegato da Myers per scrivere e pubblicare il lavoro, anche lui imbarcato in un tour promozionale a livello nazionale, stimolando le vendite più vendute nel paese e ispirando #MikesCanada Hashtag di Twitter.

Myers aveva precedentemente scritto la prefazione al manuale spirituale di Deepak Chopra del 2008Perché Dio ride? e il memoriale rock canadese di Christopher Ward, Is This Live ?: Inside the Wild Early Years of MuchMusic: The Nation's Music Station. Resta da vedere se queste poche opere segnano il limite delle ambizioni letterarie di Myers, ma ovviamente non è solo seduto in attesa di sceneggiature.

Per Mike Myers, Dad Life> Hollywood Life

Vita di Hollywood 'larghezza =' 780 'altezza =' 437 'alt =' Kelly Tisdale e Mike Myers '> Getty Images

Un motivo meno deprimente è improbabile che Hollywood abbia il ruolo di Mike Myers? L'attore è stato impegnato nel ruolo di un paio di altri ruoli principali: marito e padre. Nel 2015, lui e sua moglie Kelly Tisdale hanno dato il benvenuto a una nuova aggiunta alla loro famiglia: una figlia di nome Paulina Kathleen. È solo l'ultima di una linea di bambini che include il figlio Spike (nato nel 2011) e la figlia Sunday Molly (nata nell'aprile 2014).

Quanto è importante la vita familiare per Myers? In un'intervista con Scadenza, disse: 'Chiunque ti dica che la paternità è la cosa più grande che ti possa succedere, la stanno minimizzando'. Ha continuato a dire che non aveva idea che la paternità sarebbe stata così 'fantastica' e che lo ha reso 'il più felice' che 'sia mai stato'. Dato quanto sinceramente eccitato e felice diventare papà abbia reso Myers e dato quanto siano relativamente giovani i suoi figli, è difficile immaginare che sia impaziente di recitare in una grande produzione di Hollywood che implicherebbe lunghe ore e un programma di viaggio dirompente.

Tornando al pozzo

L'incredibile successo di Mike Myers con una serie di successi iniziali potrebbe aver stabilito aspettative irragionevoli per gli sforzi successivi, ma gli ha anche dato la libertà finanziaria di scegliere attentamente i suoi progetti - ed è esattamente quello che ha fatto negli ultimi anni. I fan che vogliono solo che tornino a fare le cose che preferiscono potrebbero presto avere un motivo per rallegrarsi: Shrek 5 è all'orizzonte, e ha anche indicato che lo è aperto all'idea di più Il mondo di Wayne e Poteri di Austin sequel.

Ma fedele alla forma, Myers ha anche prenotato alcuni altri concerti unici, come il suo ruolo nel 'thriller noir' terminale accanto a Margot Robbie e Simon Pegg e alla sua apparizione nel film biografico di Freddy Mercury Bohemian Rhapsody, e fu brevemente attaccato al ruolo principale in Del, un film biografico sul leggendario insegnante di commedia improvvisata Del Close.

È abbastanza chiaro che Myers ha tracciato il suo percorso molto tempo fa, ma resta da vedere come questo percorso si intersecherà con Hollywood in futuro.

I sogni in streaming di Mike Myers

Steven Ferdman / Getty Images

L'accordo di sviluppo di Mike Myers con HBO è fallito, ma ciò non gli ha impedito di cercare nuovi partner per i suoi progetti creativi. Dopo aver concluso la sua corsa di due stagioni come ospite del nuovoGong Show, Myers è entrato in trattative con Netflix - e nella primavera del 2019, lui annunciato aveva stipulato un accordo per recitare e produrre una serie comica per il servizio di streaming. Annunciato come uno spettacolo di sei episodi, il progetto senza titolo è stato creato per sfruttare appieno la passione di Myers per interpretare più personaggi; come ha entusiasmato in un comunicato stampa dopo l'annuncio dello spettacolo, 'Adoro creare personaggi e Netflix mi ha dato un fantastico parco giochi in cui giocare'.

il signore degli anelli elfi

Tutto sommato, mentre il profilo di Myers è notevolmente diminuito dal suo picco al botteghino, sembra essere felice di vivere fuori dai riflettori - ed è difficile discutere contro la sua decisione di usare la sua libertà finanziaria guadagnata duramente per sedersi e scegliere solo il progetti che lo interessano davvero.