Il vero motivo per cui Valerian ha fallito al botteghino

Di Julia Bianco/1 agosto 2017 11:10 EDT/Aggiornato: 1 febbraio 2018 13:33 EDT

Le cose non sembrano buone per l'epopea fantascientifica di Luc BessonValeriana e la città dei mille pianeti. Il film estremamente costoso è stato DOA al botteghino domestico nel suo weekend di apertura, cadere al quinto posto con solo $ 17 milioni contro un budget di produzione di $ 180 milioni. Considerando il peso che il nome di Besson porta con i fan della fantascienza, molti potrebbero essere sorpresi di sapere che la sua uscita più recente ha avuto così tanti problemi a trovare un pubblico. Tuttavia, in realtà c'erano alcuni segnali di avvertimento cheValeriana fallirebbe. Ecco i veri motivi per cuiValeriana è stata una delusione intergalattica al botteghino.

La proprietà source non è abbastanza nota

Valeriana e la città dei mille pianeti è basato sul fumetto francese Valeriana e Laureline, che ha funzionato dal 1967 al 2010. Secondo Il New York Times, Besson ha letto il fumetto sin da bambino, sognando di adattarlo a un film, ma ha dovuto aspettare fino a quando non avesse avuto la tecnologia e l'esperienza per realizzare la visione unica dei fumetti.



Il regista non è l'unico con deferenza perValeriana e Laureline, o. Il fumetto è stato citata come fonte d'ispirazione perGuerre stellari e una serie di altre notevoli proprietà fantascientifiche, e rimane una delle preferite all'estero. Tuttavia, negli Stati Uniti, il fumetto non ha mai trovato il pubblico sull'altro lato dell'Atlantico.

Per le prospettive teatrali americane del film, questo non era un buon segno. I film non in franchising e non sequel senza molto riconoscimento del nome possono lottare al botteghino, soprattutto durante le ore di punta come l'estate, dove abbondano i successi. Mentre il film potrebbe essere in grado di attirare alcuni fan che hanno sentito parlare del fumetto in Europa, il disegno del materiale sorgente semplicemente non è abbastanza forte da attrarre la maggior parte degli spettatori americani a teatro.

Le recensioni non erano abbastanza buone

La fantascienza è un'impresa complicata. Mentre proprietà consolidate come Guerre stellari e Star Trek hanno dimostrato di essere in grado di attirare fan dedicati e occasionali, i film di fantascienza spesso faticano a trovare l'appello del mercato di massa necessario per recuperare i loro enormi budget. Come in qualsiasi film con una premessa strana o esoterica, le buone recensioni possono essere un grande impulso, con elogi critici che spesso aiutano a spingere i film verso grandi botteghini.



Per Valeriana, l'amore dei critici non c'era. Le recensioni hanno criticato i lead per non avere chimica e hanno definito la storia vuota, con le immagini impressionanti che sono state definite il principale punto di forza positivo. Mentre il film si è comportato meglio di alcuni famigerati flop di fantascienza con la critica, le sue recensioni mediocri - che gli hanno fatto guadagnare un punteggio del 54% suPomodori marci-non erano abbastanza per suscitare scettici fantascientifici.

I lead non portano abbastanza riconoscimento del nome

Quando Tom Cruise impossibile salvare La mummia dal diventare un flop al botteghino negli Stati Uniti, gli esperti online hanno iniziato a discutere effetto in calo del potere delle stelle sul pubblico domestico. Tuttavia, come La mummia'S spettacolo internazionale mostra, mentre il potere delle stelle potrebbe perdere un po 'di potenza a casa, sicuramente conta ancora, specialmente all'estero.

Per Valeriana, anche una scarsa quantità di potenza stellare non era lì. Dane DeHaan è noto soprattutto per le sue apparizioni nei film indipendenti, e Cara Delevingne è un'attrice emergente che solo di recente è passata dalla modella. Mentre entrambi hanno avuto ruoli in film enormi prima - DeHaan in The Amazing Spider-Man 2 e Delevingne in Squadra suicida -nessuno dei due era l'attrazione principale per quei film. Nel frattempo, i loro nomi sono stati intonacati in tutto il materiale di marketing perValeriana, nonostante il fatto che poche persone, se qualcuno, le riconoscono.



Mentre il potere stellare di Cruise potrebbe non essere stato sufficiente per salvare La mummia, sicuramente non ha fatto male. Ma per Valeriana, ogni piccola parte avrebbe contribuito a spingerlo oltre quella gobba. Anche se un giorno DeHaan e Delevingne avranno probabilmente carriere lunghe e di successo come grandi star, in questo momento, non sono abbastanza per attirare il pubblico verso una proprietà sconosciuta.

La competizione è troppo feroce

Sfida qualsiasi film contro Christopher Nolan e sono destinati a fallire. L'ultima epica di Nolan,Dunkirk, ha condiviso la stessa data di rilascio di Valerianae ha finito per prendere la corona, portando più del doppio Valerianaraggio. Nolan ha un storia di successo al botteghino, e Dunkirk, salutato come uno dei primi contendenti all'Oscar, non fa eccezione.

Dunkirk non era l'unica competizione che Besson avrebbe dovuto prevedere durante la programmazione Valeriana, o. Il film è uscito due settimane dopo il juggernaut della Marvel Spider-Man: Homecoming e solo una settimana dopo la trilogia-capper Guerra per il pianeta delle scimmie. Mentre entrambi i film hanno visto le loro esibizioni al botteghino spinte oltre le aspettative iniziali a causa delle recensioni stellari, è stato facile vedere che avrebbero avuto gambe oltre le loro date di uscita.

ValerianaL'altra grande competizione, tuttavia, proveniva da un luogo inaspettato: la commedia classificata R Viaggio delle ragazze. Mentre commedie R-rated ho lottato al botteghino quest'estate, Viaggio delle ragazze è riuscito a invertire questa tendenza per un weekend di apertura inaspettato (e incredibilmente impressionante) di $ 30 milioni. La straordinaria performance di tutti e quattro questi film sarebbe stata dura da battere per qualsiasi filmValeriana fino al quinto posto per il suo weekend di apertura.

I trailer del film non si sono concentrati sulla storia

Se guardi i trailer, è piuttosto difficile capire cosa Valeriana in realtà riguarda. Usando una versione rallentata di 'Perché' dei Beatles, le anteprime si concentravano pesantemente sulla grafica del film sul suo contenuto, una mossa che probabilmente lasciava il pubblico confuso su ciò che avrebbero potuto effettivamente vedere se avessero acquistato un biglietto.

I film trailer teaser ha usato le sue poche parole per evidenziare la trama imbarazzante delle molestie sessuali sul posto di lavoro tra Valerian e Laureline, qualcosa che probabilmente non andrà bene con gran parte del pubblico. Il secondo mostrava qualche suggerimento in più sulla storia, ma li manteneva estremamente vaghi, facendo riferimento solo alla 'forza sconosciuta' che cercava di distruggere la metropoli di Alpha.

Il trailer finale non ha fornito ulteriori indizi sopra il secondo trailer, andando quasi del tutto senza parole a parte qualche breve spiegazione e mostrando ancora una volta gli splendidi paesaggi del film e le creature aliene. Nessuno dei trailer ha avuto il tempo di passare attraverso la realtà della minaccia contro Alpha o di discutere sul perché Valerian e Laureline sono stati quelli a fermarlo, facendo sembrare vuote le anteprime e non riuscendo a lasciare un'impressione agli spettatori.

Mentre il marketing ha spinto gli spettatori a vedere Valeriana a causa della sua impressionante quantità di spettacolo visivo, concentrarsi interamente sullo stile sulla sostanza nel marketing non era necessariamente una scelta intelligente. Il pubblico ama vedere bellissimi film con incredibili effetti visivi, ma stanno anche cercando una storia dietro di esso, qualcosa che ilValerianai trailer non hanno mostrato.

Il pubblico non manca più per lo spettacolo

Besson è stato salutato come regista visionario per Il quinto elemento, un film che, come Valeriana, è meglio conosciuto per i suoi effetti visivi selvaggi che per la sua trama. Al tempo in cui il film è uscito, questi tipi di immagini erano inusuali e offrivano qualcosa di nuovo e diverso. Ma non è più il caso in questi giorni.

Lo spettacolo visivo è ormai all'ordine del giorno a teatro. In ValerianaSolo nel weekend di apertura, gli spettatori potrebbero scegliere quello di Christopher Nolan Dunkirk, girato quasi interamente su telecamere IMAX e dato il la più ampia versione da 70 mm in 25 annio i movimenti del supereroe Spider-Man: Homecoming e Wonder Woman, entrambi pieni di scene d'azione enormi e incredibili. C'è anche Guerra per il pianeta delle scimmie, che ha offerto alcuni incredibili effetti speciali nelle trasformazioni degli attori scimmia del film.

Mentre nessuno di quei film corrisponde abbastanza Valerianascala degli effetti visivi - il film contiene 2.355 colpi di effetti visivi, più che persino Rogue One: A Star Wars Story -significa ancora che la vasta attenzione del film alla grafica non era esattamente un punto di forza come una volta. Con il pubblico che non muore più di fame per il cinema visivamente intenso, la storia non è mai stata così importante per gli spettatori - e apparentemente la storia non lo era ValerianaIl punto di forza.

C'è una storia di fallimenti fantascientifici di grande budget che falliscono

Mentre i film piaccionoStar Trek e Guerre stellarihanno funzionato abbastanza bene al botteghino per decenni. Tuttavia, c'è anche una lunga storia di film fantascientifici di grande budget che non riescono a trovare un pubblico. Per gli storici al botteghino, era abbastanza chiaro Valeriana ha rischiato di cadere in questo gruppo.

ValerianaLa performance lo mette alla pari con alcune bombe piuttosto famose, tra cui i Wachowski Giove ascendente, che ha portato $ 18,3 milioni nel suo weekend di apertura con un budget di $ 176 milioni. È persino riuscito a fare peggio di uno dei flop più famosi di tutti i tempi, John Carter, che ha portato $ 30 milioni. Nel frattempo, quel film è salito contro un budget di produzione di $ 250 milioni, mentre Valerianasi stima che sia più vicino a $ 200 milioni.

MCU

Valeriana è più in linea con la critica John Carter;entrambi i film hanno avuto recensioni mediocri, mentre Giove ascendente era straordinariamente panoramica. Se Besson sarà fortunato, ciò potrebbe significare che il film potrebbe seguire un percorso simile al botteghino, esibendosi almeno moderatamente all'estero e riportando una parte del suo budget. Tuttavia, con entrambi i film che si uniscono a una lista crescente di film di fantascienza che presentano enormi perdite per le loro compagnie, c'era una precedenza storica per ValerianaL 'incapacità di trovare un pubblico.

Il finanziamento creativo può salvare il film

Sono state gettate in giro diverse figure diverseValerianaIl budget, ma indicano tutti una cosa: era alto. Il film, che è stato segnalato come la produzione francese più costosa di tutti i tempi, probabilmente costano da qualche parte circa $ 200 milioni compreso il marketing. Ciò significa che richiederà un ritorno piuttosto stellare per ottenere un profitto.

Tuttavia, c'è ancora qualche speranza perValeriana. Come molti flop domestici nell'estate del 2017, il botteghino internazionale potrebbe essere un salvatore, con il film che dovrebbe fare grandi affari in Francia, dove gli spettatori hanno familiarità con i fumetti. Il film continuerà a essere distribuito nei territori internazionali per tutta l'estate. La migliore speranza per il film, tuttavia, proviene dal metodo creativo di Besson per finanziarlo.

Crediti d'imposta sono uno dei primi aiutanti del film, con stime che dicono che riducono i costi del film di $ 50 milioni. Il film è anche detto di essere coprendo parti significative del suo bilancio attraverso finanziamenti azionari e pre-vendite estere, tanto che Dice Marc Shmuger, CEO di EuropaCorp che l'esposizione finanziaria alla società è inferiore a $ 20 milioni. Tuttavia, l'inizio lento perValeriana non è un buon segno per il film nel lungo periodo, ed è anche un segno peggiore per i film di follow-up già pianificati da Besson.

Il botteghino estivo è complessivamente in calo

Questa estate ha visto una serie di delusioni di alto profilo al botteghino. Mentre ci sono state sicuramente alcune storie di successo, come Guardiani della Galassia Vol. 2, Wonder Woman, e Spider-Man: Homecoming, un certo numero di grandi star e sequel fortemente promossi non sono riusciti a trovare un pubblico a livello nazionale, con le ultime voci nel pirati dei Caraibi e trasformatori franchising entrambi inciampando.

Franchising di invecchiamentosono stati incolpati per il declino del botteghino estivo, ma può anche essere attribuito alla crescente disponibilità di intrattenimento in streaming di alta qualità, insieme all'aumento del prezzo dei biglietti per il cinema; a luglio, quandoValerianaè stato rilasciato,le vendite dei biglietti sono diminuite otto per cento dal 2016. È difficile che un nuovo film esca proprio ora, e Valeriana è solo una delle ultime vittime.

Il nome di Luc Besson non ha lo stesso peso

Getty Images

Di Luc BessonIl quinto elementonon è stato esattamente un successo al botteghino, ma è un favorito cult con i fan della fantascienza - qualcosaValerianaLa pubblicità faceva molto affidamento, con le pubblicità e la stampa che mettevano il suo nome in primo piano e al centro invece delle stelle del film.

Tuttavia, i dati mostrano che la capacità di Besson di attirare il pubblico potrebbe essere in declino. Un certo numero di follow-up del regista a Il quinto elemento, piace Arthur e gli invisibili e i suoi sequel e il thriller di Robert De Niro La famiglia, erano botteghino e critico delusioni. Il suo più recente successo di grande budget, guidato da Scarlett Johanssonlucy,critica divisa e fatto la maggior parte dei suoi soldi all'estero.

Mentre Besson è ancora chiaramente il preferito dai fan della fantascienza per il suo lavoro Il quinto elemento, i suoi progetti successivi non capitalizzarono su quella popolarità. Il suo nome potrebbe aver fornito un po 'di difficoltàValeriana, ma non era così grande come doveva essere perché il film avesse successo.

La pubblicità non ha venduto l'esperienza teatrale

Guardando la pubblicità per Valerianala più grande competizione,Dunkirk, era abbastanza chiaro che questo era un film che dovevi vedere nei cinema. La maggior parte del più tardi spot televisivi perché quel film si concentrava pesantemente sulle sue proiezioni di 70 mm, mentre si parlava molto del fatto che Nolan usasse le telecamere IMAX e girasse su pellicole da 65 mm.

Tutto ciò si è aggiunto all'idea Dunkirk è stata sicuramente un'esperienza teatrale, non quella che dovresti aspettare per l'home video. Valerianad'altra parte, ha messo in mostra i suoi eleganti effetti e ha promosso proiezioni IMAX e 3D, ma non ha davvero venduto la storia e, di conseguenza, non è riuscito a presentare un'argomentazione davvero convincente secondo cui il pubblico aveva bisogno di spendere i suoi soldi a teatro piuttosto che aspettare di ottenere il film su VOD.

Non ha avuto molto ronzio organico sui social media

Le pubblicità a pagamento aiutano sicuramente a mettere un film in primo piano nella mente degli spettatori, ma non c'è sostituto del passaparola. Nonostante ciò Valeriana aveva le superstar dei social media Cara Delevingne e Rihanna nel suo cast, non è riuscito a fare molta impressione sulle piattaforme social nelle settimane precedenti alla sua uscita.

Due settimane prima del suo arrivo, Valeriana è stato superato dal suo principale concorrente Dunkirk nelle conversazioni sui social media, ma in particolare ha perso Il film Emoji e Avengers: Infinity War. Nella settimana prima della sua uscita, non è riuscito nemmeno a rintracciare nella top 10 dei film che generano conversazioni, perdendo con i favoriti del Comic-Con di San Diego e D23 rivela. Valeriana aveva bisogno di tutto l'aiuto possibile per superare la concorrenza e il fatto che non fosse in grado di tracciare sui social media non era un buon segno.

Il botteghino internazionale può essere d'aiuto

Il finanziamento creativo di Besson significa questo Valeriana può ancora evitare di essere una grande delusione per lo studio e le vendite internazionali potrebbero aiutare ancora di più. La pellicola ha avuto una forte apertura nella patria francese di Besson (anche se è andata peggio del suo budget inferiorelucy) e potrebbe anche fare grandi affari nel resto d'Europa, dove il nome di Besson potrebbe essere più familiare.

La vera grazia salvifica del film, tuttavia, è la Cina, che negli ultimi mesi ha risparmiato molti flop nazionali con un budget elevato. Il pubblico estero tende a inclinarsi verso film che sono più uno spettacolo visivo, qualcosaValeriana chiaramente realizzato. Il film potrebbe anche vedere una competizione più leggera lì, con i suoiset di apertura per il 25 agosto una settimana prima di Nolan Dunkirk.