La vera ragione per cui non hai più notizie di Christopher Lloyd

Getty Images Di Claire Mulkerin/7 febbraio 2019 20:00 EDT/Aggiornato: 11 marzo 2019 12:48 EDT

Quando si tratta di attori (o solo attori in generale), Christopher Lloyd è uno dei grandi di tutti i tempi. La sua miscela unica di carisma e mania ha creato il suo pantheon personale di personaggi dei film classici che vanno dall'affascinante bizzarro al bizzarro affascinante. Dopo averlo visto recitare un ruolo come il Dr. Emmett Brown in Ritorno al futuro, Max Taber in Qualcuno volò sul nido del cuculoo Judge Doom in Chi ha incastrato Roger Rabbit, non puoi nemmeno immaginare che qualcun altro cerchi di abitare in quel ruolo.

luke

Dalla metà degli anni '90, tuttavia, sembra che non abbiamo visto molto Christopher Lloyd. È passato dall'essere un listener A nella parte superiore del suo gioco alla quasi completa scomparsa. Per quelli di voi che lo hanno mancato, non preoccupatevi! Non si dissolse nel tuffo o rimandò indietro nel tempo nel vecchio ovest. Ci sono una serie di ragioni, alcune abbastanza sorprendenti, sul perché il vecchio adorabile lunatico preferito di Hollywood non sia mai stato così tanto negli ultimi tempi. Vediamo cosa ha fatto.



Non gli importa di piccole parti o piccoli progetti

Getty Images

Gli attori in lotta prenderanno in genere qualunque parte venga loro offerta nei principali film in studio. Quindi, una volta che hanno avuto una serie di progetti di successo, spesso iniziano a diventare più esigenti. Questo è stato il motivo per cui molti attori famosi sono improvvisamente scomparsi subito dopo averlo colpito in grande - non sono più alla disperata ricerca di lavoro, e quindi funzionano solo quando un ruolo gli parla davvero.

Abbastanza divertente, per Christopher Lloyd, è vero il contrario. Se controlli la sua filmografia, vedrai che sta ancora lavorando costantemente, e il motivo per cui non lo stiamo vedendo apparire nei film più importanti è che non è affatto schizzinoso. Ha dichiarato in diverse occasioni che non gli importa di piccoli ruoli in piccoli progetti. Ad esempio, in un intervista con Metro New York, ha detto, 'Ho fatto molti film di cui non ho sentito parlare da quando è finita la notte ... ma non mi interessa. Devo lavorare.' Ha continuato dicendo: 'A meno che non sia spazzatura totale, lavorerò, qualunque cosa accada. Il denaro potrebbe non essere favoloso. Ma non mi dispiace. '

Quindi, anche se Christopher Lloyd non sembra preoccuparsi molto di 'essere un attore' nel senso di una celebrità, gli importa ancora molto di 'recitare' il più possibile.



Ama fare teatro dal vivo

Getty Images

Anche se molti lo considerano una star del cinema, il primo amore di Christopher Lloyd è stato il palcoscenico. Ha studiato la tecnica Meisner di recitazione presso il Scuola di teatro del quartiere Playhousea New York City, e il suo istruttore era il lo stesso Sanford Meisner stesso!

Negli ultimi anni, da quando la sua popolarità principale è in qualche modo calata, Lloyd ha fatto un ritorno trionfale sul palco. Ha interpretato Ezra Pound nel spettacolo off-Broadway acclamato dalla critica Libbra nel 2018. Era presente una produzione 2013 della bizzarra favola modernista di Bertolt Brecht Il cerchio di gesso caucasico. Era anche in una produzione teatrale del 2008 di Un canto natalizio al fianco di John Goodman e Jane Leeves, e sebbene sembri una combinazione vincente, apparentemente lo era una produzione travagliata che ha ricevuto recensioni contrastanti. Tuttavia, la sua interpretazione di Paperone ha ottenuto ovazioni entusiaste.

Lloyd è rimasto un appuntamento fisso della scena teatrale americana per decenni ormai, ed è facile capire perché. Se hai visto come illumina lo schermo, immagina di essere nella stessa stanza con lui.



Ha avuto una vita amorosa tumultuosa

Getty Images

Qualche volta che Lloyd non ha lavorato può essere attribuito al fatto che ha sempre avuto una vita personale ricca di eventi, con più della sua parte di alti e bassi. Non ha mai avuto figli, ma ha avuto una lunga serie di matrimoni e non tutti sono finiti amichevolmente.

Il suo primo matrimonio fu nel 1959 con una donna di nome Catherine Boyd, che ha poi divorziato nel 1971. Da quello che possiamo dire, sembra che questo sia stato il suo divorzio più pubblicamente crudele. Nel 2002, anche Boyd citato in giudizio Lloyd per presunti pagamenti di alimenti non pagati.

Lloyd si sposò una seconda volta nel 1974, questa volta con attrice Kay Tornborg, e rimase con lei fino al 1987. Quindi sposò una donna di nome Carol Ann Vanek nel 1988, ma rimase sposato con lei solo fino al 1991. Poco dopo, entrò nel suo quarto matrimonio, con sceneggiatrice Jane Walker Wood, e rimase con lei dal 1992 al 2005.

Ha deciso di passare il prossimo decennio da single, ma di recente si è sposato di nuovo nel 2016, questa volta un agente immobiliare di nome Lisa Loiacono. Spero che questo si attacchi.

Fa doppioni per l'animazione

Se sei un adulto, potresti non vedere Christopher Lloyd molto al giorno d'oggi, ma se sei un bambino (o un bambino nel cuore), potresti ancora sentire la sua voce abbastanza spesso. La voce iconica di Lloyd ha ottenuto un lavoro costante nell'animazione da quando ha interpretato il malvagio Merlock nel vero capolavoro cinematografico degli anni '90 DuckTales the Movie: Treasure of the Lost Lamp.

Ultimamente, ha lavorato allo spettacolo per bambini Cyberchase - secondo un'intervista con PBS, è orgoglioso di doppiare il cattivo principale, Hacker. Ha dato una prestazione eccellente come un vecchio saggio topo di nome Hovis nel film di avventura fantasyLa storia di Desperaux nel 2008. Era anche in una situazione davvero disastrosamente cattivaBattaglia di cibo!, che sta già diventando un classico di culto per i fan del cinema bizzarro, ed è stato annunciato da alcuni come il peggior film per bambini di tutti i tempi.

Forse in particolare, ha avuto un ruolo importante come Woodsman nel acclamato dalla critica Miniserie di Cartoon NetworkOltre il muro del giardino nel 2014. A differenza di Battaglia di cibo!, in realtà è buono. Ci sono solo dieci episodi e ognuno dura solo 11 minuti. È una piccola gemma meravigliosamente elaborata e spettrale di uno spettacolo, indipendentemente da quanti anni hai.

Sta ancora spuntando in TV

Anche se non è stato un membro del cast ricorrente in un grande spettacolo televisivo dai suoi giorni in poi Taxi, oggigiorno Christopher Lloyd trascorre tanto tempo sul piccolo schermo quanto su quello grande, anche se di solito in brevi apparizioni come guest star. Ad esempio, è apparso sul rilancio di Roseanne nei panni del vecchio fidanzato comico di Bev, Lou. Si è anche presentato in La teoria del Big Bangnei panni di Teodoro, un inquietante vagabondo a cui Sheldon affitta la sua stanza come parte di una trama sfaccettata per vendetta contro Leonard.

Se torni un po 'più indietro, Lloyd non ha avuto carenze di fantastiche apparizioni televisive. È stato ospite del centesimo episodio di psych, che è stato un amorevole omaggio al suo film Tracciae ha anche recitato in diverse sue co-star di quel film. Era in un episodio di Legge e ordine: intento criminale, perché apparentemente tutti gli attori sono legalmente tenuti ad apparire su almeno uno Legge e ordine mostrare ad un certo punto della loro carriera. Se questo non è abbastanza per te, ha avuto brevemente un posto come normale nella sitcom di breve durata Stacked, interpretato anche da Pamela Anderson. Qualcuno ricorda Stacked?

Gli piace passare il tempo su Twitter

Se sei qualcosa come noi, uno dei motivi per cui il mondo potrebbe non sentirti così spesso è che sei caduto in un buco in Internet e hai trascorso troppo tempo sui social media. Succede al meglio di noi, ma ora sembra che persino l'élite hollywoodiana della generazione precedente non sia immune dall'insaziabile desiderio di aumentare il voto di meme umidi e urlare a persone di opposta persuasione politica.

Quindi sì, oggi Christopher Lloyd è diventato un fan dei social media. La sua piattaforma preferita è Twitter, dove twitta sotto l'handle verificato @DocBrownLloyd. Il suo feed consiste in gran parte nel chattare con i fan, nel retwittare Back the Future meme e parlando del nostro attuale clima politico. Potrebbe o meno aver retwittato, in passato uno scherzo fatto da Chris Evans che ha confrontato alcuni personaggi politici di spicco con alcuni cattivi di Ritorno al futuro.

Il suo feed è sicuramente un posto divertente dove stare, ma speriamo che possa ricordare di usare Internet in modo responsabile. Vogliamo ancora vederlo sul grande schermo e sul piccolo, piuttosto che passare tutto il suo tempo sul più piccolo schermo di tutti.

Appare nei videogiochi, in più di un modo

L'animazione non è l'unico posto in cui la potente voce di Christopher Lloyd ha trovato casa. Dagli anni '90 ha prestato la sua voce (e talvolta la sua faccia) ai videogiochi.

Ha ripreso il suo ruolo di voce di Doc Brown nel relativamente recente pettegolo serie di Ritorno al futuro giochi di avventura. Ha anche interpretato il ruolo da protagonista di King Graham nella recente serie di King's Quest videogiochi, ma non abbiamo nemmeno ancora iniziato. Sei pronto per qualcosa di strano?

L'incursione più peculiare di Lloyd nel mondo dei videogiochi deve essere il singolare strano gioco DOS del 1996 Toonstruck. In questo gioco d'avventura punta e clicca, che presenta un ibrido di azione dal vivo e animazione tradizionale, Lloyd non solo voci, ma anche apparecome personaggio principale, un fumettista di nome Drew Blanc, mentre interagisce con un ambiente in gran parte digitale. Il gioco presenta anche esibizioni di Ben Stein, Dom DeLuise e Tim Curry. Nonostante sia stato accolto con favore dalla critica, questa stranezza davvero unica è stata praticamente completamente dimenticata dai giocatori moderni. Se questo ti ha incuriosito, Toonstruck è attualmente disponibile su Steam.

Fa apparizioni dal vivo

Getty Images

Negli ultimi anni, Lloyd ha trascorso una buona parte del suo tempo libero viaggiando negli Stati Uniti ospitando proiezioni live dei suoi film, seguite da sessioni di domande e risposte. Precedenti spettacoli dal vivo si sono svolti in luoghi come il Thousand Oaks Civic Arts Plaza a Los Angeles e il Teatro statale a Easton, Pennsylvania. Inoltre non è estraneo al circuito congressuale. Una volta è persino apparso a Wizard World Philadelphia accanto Ritorno al futuro è co-protagonista Lea Thompson e Michael J Fox.

Lloyd non ha mai evitato di apparire pubblicamente o interagire con i fan. In un'apparizione a Emerald City Comic Con, ha detto, 'Ciò che è particolarmente gratificante è quante persone sono venute fuori e lo hanno detto Ritorno al futuro hanno cambiato la loro vita o hanno scelto determinate carriere a causa dell'influenza dei film '. Accanto a lui c'era l'attore Tom Wilson, che interpretava Biff Tannen nei film. Wilson ha aggiunto scherzosamente che il suo personaggio ha avuto un impatto meno positivo sulla società, dicendo: 'Biff ha ispirato molti criminali mafiosi'.

Tieni d'occhio il circuito della convention locale. Anche se non vedi Christopher Lloyd molto nei cinema, ci sono più possibilità che mai di parlargli di persona.

Sta invecchiando

La verità è che Christopher Lloyd è sempre stato difficile da lanciare. Ha un'energia molto specifica che è perfetta per alcuni ruoli molto specifici. Alcuni dei grandi ruoli che ha ricoperto all'inizio della sua carriera potrebbero essere stati il ​​risultato di essere nel posto giusto al momento giusto. Forse è sempre stato destinato ad essere un attore di personaggio di medio livello.

Lloyd era solito compensare la domanda limitata di strani eccentrici nei grandi film interpretando una fascia di età molto ampia, rimbalzando avanti e indietro tra personaggi più vecchi e personaggi più giovani da un film all'altro. Ad esempio, ha interpretato l'anziano Doc Brown Ritorno al futuro e il molto più giovane Professor Plum in Traccia nello stesso anno, quando aveva 46 anni.

super film di dragon ball

Ora che sta diventando davvero un vecchio, le sue opzioni stanno diventando più limitate. Nel precedentemente citato intervista a Metro New York, ha accennato alle difficoltà derivanti dall'invecchiamento, dicendo: 'Una volta ho fatto una domanda e risposta per Ritorno al futuroe un bambino chiede il microfono e dice: 'Mr. Lloyd, ora che sei più grande ti manca truccarti alla vecchiaia? Lloyd ridacchiò di gusto. 'Grande osservazione per un piccolo tyke.'

Il suo franchise più grande probabilmente non avrà mai un altro sequel

Una sfortunata ragione per cui non vediamo più Christopher Lloyd è semplicemente quella Ritorno al futuro è probabilmente non tornerà mai più. Lo stesso Lloyd non è il problema: adora ancora interpretare Doc Brown in apparizioni cameo e materiale periferico. Quando richiesto in un intervista al Phoenix New Times sul fatto che avrebbe partecipato a un sequel, ha detto: 'Sarei felice. Mi piacerebbe essere in un quarto film. '

I produttori sono definitivamente contrari, tuttavia, e c'è anche la questione dei problemi di salute di Michael J Fox. Fox è stato combattere il morbo di Parkinson pubblicamente dal 1998, e sebbene abbia recitato regolarmente da allora, una nuova parte da protagonista in a Ritorno al futuro il film sarebbe più di quanto potesse gestire comodamente. Alla domanda sul prospettiva di un sequel, il regista Robert Zemeckis ha detto: 'Oh, Dio no ... Questo non può succedere fino a quando entrambi (il produttore Bob Gale) e io non siamo morti ... È come dire:' Rifacciamo Cittadino Kane. Chi andremo a interpretare Kane? Che follia, che follia è quella?

Ritorno al futuropotrebbe essere finito, ma il suo spirito viene portato avanti su altri media. Il primo tra questi è la serie di cartoni animati per adulti contorti mega-hit Rick and Morty, i cui due personaggi principali sono stati ispirati rispettivamente da Doc Brown e Marty McFly. Apparentemente Christopher Lloyd l'ha visto, e lo stessoNew Times intervista, ha espresso interesse a fare la sua comparsa nello show, forse come il padre di Rick.

Sta lavorando ai suoi progetti indipendenti

Getty Images

Quindi, cosa riserva il futuro per Mr. Lloyd? Probabilmente sta solo per tenere la testa bassa e continuare a fare ciò che ama, lavorando su qualunque piccolo film gli arrivi, indipendentemente da quanto piccoli o strani possano essere.

Fino ad ora, ha sempre e solo lavorato come attore, saltando su qualunque progetto lo avrà. Di tanto in tanto ha espresso interesse per la scrittura, la regia o la produzione di qualcosa di proprio. Potrebbe sembrare che sia un po 'tardi nella sua vita prendere in considerazione un cambiamento di carriera, ma ricorda che Christopher Lloyd è sempre stato in ritardo: non ha colto la sua prima grande pausa come attore fino a 37 anni!

Nulla si è ancora materializzato, ma nel maggio del 2018, lui implicito in un tweetche stava producendo un film indipendente per conto suo. Questo commento potrebbe essere stato solo uno dei segni iniziali della follia di Twitter che sta finalmente prendendo piede, o potrebbe essere il primo teaser di un secondo capitolo della storia di Christopher Lloyd, che si spera arrivi in ​​un futuro non troppo lontano.