Il motivo per cui James Spader non è tornato per l'ultima stagione di The Office

NBC Di Natasha Lavender/18 ottobre 2019 11:45 EDT/Aggiornato: 21 ottobre 2019 17:25 EDT

In una serie piena zeppa di personaggi memorabili e cameo A-list come L'ufficio, Il ruolo ospite di James Spader nei panni di Robert California rimane uno dei personaggi più bizzarri. Manipolativa, intensa e ossessionata dal sesso, la California (come ad esempio Bob Kazamakis) è entrata per la prima volta alla fine della stagione 7, quando ha intervistato per sostituire Steve CarellMichael Scott come direttore della filiale Scranton di Dunder Mifflin. All'inizio della stagione 8, aveva parlato fino al CEO di Dunder Mifflin (che all'epoca era di proprietà della società di stampa Sabre), un ruolo che riguardava principalmente il gioco con il suo staff - cioè fino a quando Robert California brusca partenza nel finale di stagione.

Per lo spettacolo, David Wallace, direttore finanziario di Dunder Mifflin, David Wallace (Andy Buckley) sostituisce la California dopo aver acquistato la società e prontamente 'donato' 1 milione di dollari per consentire alla California di viaggiare 'educare - tutorare - alcune donne africane, alcune asiatiche, ma soprattutto dell'Europa orientale'. Per alcuni spettatori, è stata una mossa sorprendente, soprattutto dopo L'ufficio perso Carell solo una stagione prima. Nonostante i talenti di il cast dell'ensemble e la capacità apparentemente illimitata della squadra di scrittori di inventare scenari quasi credibili ed esilaranti, la partenza di Carell ha lasciato un vuoto delle dimensioni giuste per qualcuno con l'istinto comico di Spader e il riconoscimento del nome da riempire. Allora perché Spader si è inchinatoL'ufficio dopo una stagione, e perché non è tornato all'ultimo giro della serie? Ecco cosa sappiamo.



il peggior film di sempre

James Spader doveva fare solo due scene

NBC

Si è scoperto che siamo stati fortunati a trascorrere un'intera stagione guardando Robert California tormentare l'ufficio. Nel 2012, L'ufficio lo scrittore e produttore esecutivo Paul Lieberstein - che ha anche interpretato il detestato rappresentante delle risorse umane di Michael-Scott Toby Flenderson - detto questo quando il team di produzione incontrò per la prima volta James Spader, avevano in programma di usarlo solo per due scene, nell'episodio in cui Toby, Jim (John Kransinski) e Gabe (Zach Woods) intervistano i sostituti di Michael. Tuttavia, è stata la 'vita e intrighi' che Spader ha portato nel suo breve tempo sullo schermo a convincerli a lavorare in una storia più ampia.

Da parte di Spader, era felice di unirsiL'ufficioanche per un episodio. Nel 2011,Egli ha detto che pensava che Lieberstein e il creatore dello spettacolo Greg Daniels sembravano persone divertenti con cui lavorare, quindi quando gli dissero che avevano nomi famosi in arrivo per brevi periodi dopo la partenza di Carell, era pronto. Ed è stato molto divertente, in effetti, sia sul set che sullo schermo - al punto che dopo la trasmissione dell'episodio di Spader, la squadra gli ha chiesto di tornare per un arco più lungo.

Alla fine, Spader ha finito per contribuire maggiormenteL'ufficio di quanto il team dello show abbia mai voluto. Come ha detto Lieberstein The Hollywood Reporter, 'James ha sempre voluto che fosse un arco di un anno, e ora ci lascia dopo aver creato uno dei personaggi più enigmatici e dinamici in televisione.'



La sua stagione di The Office è stata solo un 'anno di transizione', nulla di permanente

NBC

Come per i fan e i critici, gli autori di L'ufficio sapeva che la partenza della settima stagione di Steve Carell avrebbe scosso le cose per lo spettacolo. Ma piuttosto che far finta che tutto potesse continuare come, beh, normale come Dunder Mifflin ha mai avuto, si sono appoggiati alla stagione 8 come un momento di cambiamento. Nel 2012, Lieberstein ha detto Avvoltoio, 'Abbiamo sempre pensato a questo come a un anno di transizione'. Ciò significava costruire un arco di personaggi per la California che è durato solo una stagione - qualcosa su cui Spader era d'accordo fin dall'inizio.

l'hotel si affacciano

Un modo in cui la stagione differiva dai suoi predecessori era il passaggio dal concentrarsi su un personaggio centrale - di solito Michael - al muoversi tra i punti focali ogni episodio o due. Laddove un personaggio così prominente - e prevedibilmente imprevedibile - come Michael intendeva pianificare in anticipo per più stagioni, avere qualcuno che sarebbe stato solo temporaneo ha permesso agli scrittori una stagione di rilassarsi e provare le cose per dimensioni.

'È stato semplicemente divertente, vivere nel momento e godersi la sua presenza e non pianificare davvero come sarebbe stato nelle stagioni a venire', ha detto Lieberstein Avvoltoio.



La bizzarra personalità di Robert California e la prestazione impegnata di Spader hanno sicuramente portato fuochi d'artificio proprio quando i fan temevano lo spettacoloLo sfrigolio si era consumato e li aveva lasciati desiderare di più, come avrebbe voluto la California. Riportandolo indietro per l'ultima stagione diL'ufficio si sarebbe allontanato dall'intensità della sua uscita - e, naturalmente, avrebbe rovinato il suo piano triennale per insegnare alle 'ginnaste non istruite' le vie del mondo.