Il motivo per cui Skyler White è stato il personaggio più odiato di Breaking Bad

AMC Di Patrick Phillips/24 febbraio 2020 12:14 EDT

Nel corso di cinque stagioni, il metramma drammatico e straziante di Vince Gilligan, ambientato nel New MexicoBreaking Badè stato spesso acclamato come il miglior spettacolo televisivo ed è stato il migliore per AMC. Per 62 episodi estenuanti della saga della droga imbiancata dal sole, un personaggio è stato la voce della ragione tra tutta la follia: Skyler White di Anna Gunn, moglie del 'protagonista' della serie Walter White, interpretata da Bryan Cranston. Sfortunatamente, i suoi buoni consigli e la sua ragionevole posizione sulle cose non hanno attratto gli spettatori, ma li hanno respinti, rendendo Skyler il personaggio più odiato diBreaking Bad.

Potrebbe anche essere un eufemismo. Durante Breaking BadLa corsa sul piccolo schermo, spesso sembrava Skyler White era il personaggio televisivo più odiato mai, se non uno dei più disprezzati presentati in qualsiasi formato. Questo fatto è stato particolarmente sorprendente dato questoBreaking Bad era pieno di personaggi vili e egoisti degni di odio - con il meth kingpin di Cranston, Walt, che meritava il primo posto in una lista di personaggi terribili. Tuttavia, molto diBreaking Badla base di fan ha diretto la sua ira contro lo Skyler di Gunn.



Sebbene Skyler abbia fatto alcuni passi falsi morali nel corso della serie (come diventare vivace con Ted Beneke di Christopher Cousins), non è stata quasi la rabbia, il fastidio, 'palla al piede'che la gente l'ha fatta diventare. L'odio è diventato molto reale molto rapidamente e in un'intervista del 2018 conSpettacolo settimanale, La stessa Gunn ha offerto la sua opinione sul perché il personaggio fosse così insultato nello show. Ha detto alla pubblicazione che credeva che derivasse principalmente da 'una combinazione di sessismo, idee sui ruoli di genere' e dalla struttura della serie e dei suoi personaggi.

I fan volevano che Walter White fosse l'eroe e iniziarono a odiare Skyler per aver ostacolato la sua strada

AMC

Per il momento in cui Breaking Bad stava trasmettendo la sua quinta ed ultima stagione nel 2013, l'odio di Skyler era diventato così grave che Gunn era stato spostato per scrivere una penna Il New York Times che sosteneva audacemente Skyler (e, per associazione, l'attrice stessa) era almeno in parte vittima di doppi standard di genere. Gunn ha inoltre ipotizzato che il personaggio 'fosse diventato una specie di test di Rorschach per la società, una misura dei nostri atteggiamenti nei confronti del genere'.

Perfino Gunn ammette apertamente che probabilmente c'è un po 'di più nell'odio di Skyler oltre alla semplice politica di genere. L'attrice, che ha realizzato due Emmy come attrice non protagonista per il suo lavoro Breaking Bad,aggiunto nella sua discussione conQUELLA che il contraccolpo faceva anche parte dello 'splendore del costrutto dello spettacolo'. Per Gunn, sapeva che le persone desideravano così tanto vedere Walt vincere che non potevano fare a meno di non gradire chiunque si mettesse sulla sua strada.



'La gente ha trovato un eroe a Walt, ma voleva così tanto connettersi con lui in modo così viscerale che vedere la persona che spesso era il suo antagonista - quindi l'antagonista dello spettacolo in un certo senso - si sentivano come se fosse in mezzo a lui mentre lo faceva qualunque cosa volesse fare », disse.

L'odio di Skyler White ha messo a dura prova Anna Gunn

AMC

Intuizioni intriganti a parte, è diventato chiaro negli anni da allora Breaking Bad ha lasciato le onde radio che tutto l'odio di Skyler ha messo a dura prova la fiducia di Gunn. Per lo stesso QUELLA intervista, l'attrice ha ammesso che è stata 'molto dura' per lei. Gunn ha inoltre condiviso: 'Mi ha scosso. Come attore, il mio compito non è quello di interpretare sempre personaggi che rendono felici tutti. Questo non è interessante. In effetti, i personaggi che sono più difficili in un certo senso sono più interessanti. Ma quando sei in uno spettacolo che è diventato così grande e le persone ti identificano così tanto con qualcuno che a loro non piace, non puoi fare a meno di sentirti coinvolto. '

Apparentemente ha scosso Gunn così tanto che ha messo in dubbio la sua abilità, raccontando l'attore QUELLA, 'C'erano molte domande. Sto facendo qualcosa di sbagliato? Non sto servendo il personaggio? Non sto servendo la storia?



Anche i co-protagonisti di Breaking Bad di Anna Gunn non comprendono l'odio di Skyler

AMC

Alla fine, Gunn rimane positivo riguardo al Breaking Bad reazione, raccontando QUELLA, 'È stato estremamente importante per me passare e molto potente per me imparare che le persone avranno sempre le loro opinioni - e può essere per vari motivi, e va bene.'

Anche se Gunn ha chiaramente lottato per riconciliare il lato tossico diBreaking BadÈ fandom, è diventato altrettanto chiaro che i suoi co-protagonisti erano sempre nel suo angolo. Il personaggio di Gunn ha condiviso poco tempo sullo schermo con WaltBreaking Badco-cuoco Jesse Pinkman, che era dovrebbe morire durante la prima stagione dello spettacolo, ma l'attore Aaron Paul rimane uno dei maggiori sostenitori del lavoro di Gunn sulla serie. Paul ha condivisoQUELLA la sua valutazione dell'odio di Skyler: 'Perché il nostro pubblico non ha simpatizzato con questa povera donna? Certo, è la spina nel fianco di Walter White, e tutti fanno il tifo per Walter per avere successo, ma mio Dio. Ti svegli un giorno e scopri che tuo marito è un vero perno, sai, avrai qualcosa da dire al riguardo. Mi sono davvero sentito per Anna, perché è così bella dentro e fuori, e ha interpretato Skyler in un modo così feroce, e la gente ha trascinato il suo personaggio di più. '

Cranston in seguito ha risposto con la sua opinione sul problema, dicendo: 'Non abbiamo visto questo accadere. Come ha detto Aaron, se guardi gli elementi che sono stati coinvolti in questo - marito che scopre sta mentendo, marito che scopre che sta facendo qualcosa di illegale, sta facendo qualcosa che mette la sua famiglia in pericolo letale e viene castigata - è come , 'Apetta un minuto.' Mi ha sconcertato da un punto di vista oggettivo. '

Non per niente, signor Cranston, ma anche l'errato odio di Skyler White continua a confonderci.