Piccoli dettagli che ti sei perso in The Last Jedi

Di C. David E Andrew Handley/15 dicembre 2017 9:48 EDT/Aggiornato: 15 gennaio 2019 12:10 EDT

Fu chiaro non appena Luke Skywalker gettò via la sua vecchia spada laser L'ultimo Jedi non sarebbe stato un film sui segreti nascosti e sulle intelligenti uova di Pasqua. Da quel momento in poi, qualsiasi speculazione sulla storia del leader supremo Snoke o della parentela di Rey - o della maggior parte dei grandi Guerre stellari domande lasciate persistere dopo The Force Awakens—è stato dato un potente 'chi se ne frega?' dal regista Rian Johnson.

Ancora, L'ultimo Jedi è un film pieno di richiami e annuisce per oscurare aspetti di Guerre stellari continuità. Qui ci sono solo alcuni.



Dice Han

Potresti non averli mai notati prima, ma i dadi dorati di Han finalmente riescono a far brillare il loro momento. Sono apparsi per la prima volta in Una nuova speranza, penzolando nella cabina di pilotaggio del Millennium Falcon, ma non sono mai stati visti chiaramente attraverso il resto della trilogia. Tuttavia, sono diventati così leggendari che hanno anche avuto la loro carta collezionabile, menziona alcuni Guerre stellari libri e persino fatto la notizia quando si trattava di ricostruire correttamente il Millennium Falcon in Il risveglio della forza. Ma poiché non abbiamo mai visto queste cose da vicino, si è sempre pensato che fossero, beh, dadi umani di base. Si scopre che sono coperti da simboli alieni anziché da semi. Mi dispiace, Chewie, quelle costose repliche che hai comprato ora non sono canoniche.

Raccolta verde

L'amore per il latte di Luke Skywalker è quasi un tema centrale del Guerre stellari saga. Quando appare per la prima volta su Tatooine come un umile contadino, è tutto incentrato sul latte blu, che viene da Banthas, i monti irsuti dei Tusken Raiders. Il latte blu fa persino la sua comparsa Attacco dei cloni e Rogue One, quindi puoi essere sicuro che ci siano ossa e denti forti su tutta la galassia molto, molto lontano. Questa volta, tuttavia, sul pianeta appartato di Ahch-To, Luke sta entrando nella materia verde. In una scena di mungitura stranamente gratuita, Luke si prende cura di spremere del latte verde da un animale orribilmente anatomicamente corretto. Colazione da campioni, Luke.

fine della legione

Ahch-To

C'è molto da fare sull'isola che ospitava il primo e l'ultimo tempio Jedi, e non molto è in realtà affrontato nelle due-più ore diL'ultimo Jedi.



Luke si è fatto a casa su Ahch-To dopo che Kylo Ren è impazzito e ha ucciso (o arruolato) tutti i tirocinanti Jedi di Luke. Luke non aveva intenzione di lasciare il pianeta, immergendo la sua X-Wing al largo della sua piccola isola, simile a quanto accaduto alla nave su Dagobah durante il suo addestramento con Yoda, e se la sua dedizione all'isolamento non fosse abbastanza chiara , ha persino strappato una parte dell'ala della sua nave in modo che potesse servire da porta per la sua capanna di roccia.

E se c'era qualche vera domanda che Ahch-To fosse dove Luke avrebbe terminato il suo viaggio, la risposta era in quelli che sembrano essere i soli gemelli del pianeta. In un potente richiamo al momento in cui Luke iniziò a realizzare il suo scopo Una nuova speranza, un vecchio maestro Jedi Luke guarda in un cielo a doppio sole sotto lo stesso punteggio di John Williams. Tutto arriva al punto di partenza.

Knights of Ren

Il risveglio della forza non ha fatto molto per spiegarei bizzarri che escono con Kylo Ren. Sono visti una volta in una visione, pubblicizzati dalla stampa circostante Il risveglio della forza... e mai più visto. Si potrebbe pensare che Kylo Ren avrebbe avuto i suoi migliori compagni al suo fianco durante la caccia a Rey e Luke, ma si attiene invece a più opzioni militari e spirituali. Ma almeno finalmente sappiamo chi sono, o erano, grazie L'ultimo Jedi. La squadra goth personale di Kylo Ren sono i Jedi dell'Accademia di addestramento di Luke, o almeno quelli che non sono stati uccisi dallo stesso Kylo. Perché si sono uniti a lui? Perché non sono stati uccisi? Era una resistenza pianificata da sempre? Chissà? Ma almeno sappiamo da dove viene la maggior parte di loro adesso.



Halvesies

Guerre stellari ha un amore ben documentato per tagliare le parti del corpo, e perché non dovrebbe? Quando oscilli intorno alle spade laser che tagliano il metallo e oscillano come il burro, perderai alcune parti. E nessun cattivo ha perso le sue parti del corpo più senza cerimonie di Darth Maul, un ragazzo pronto a essere un cattivo cattivo che è stato invece tagliato a metà e gettato in un buco dopo solo poche righe di dialogo. Le linee di Maul, a proposito, originariamente sarebbero state espresse da Benicio del Toro, che se ne andò La minaccia del Fantasma dopo che gran parte del suo dialogo è stato portato via e che alla fine rende il suo trionfalmente strano Guerre stellaridebutto in L'ultimo Jedi come DJ.

Ma torniamo ad essere tagliati in due dalle spade laser. La morte inaspettata di Snoke dopo aver fatto molto showboating riporta ricordi molto chiari di Maul. Quindi alziamo tutti un bicchiere al leader supremo Snoke: era nei paraggi, faceva un po 'di cose, era brutto e nessuno sa davvero chi fosse. Ma hey, se Darth Maul può tornare con un bottino robotico, chiunque può.

Il droide d'oro

Non sono solo le parti del corpo umanoide a ottenere lo switcheroo, ma anche le parti del robot. Puoi praticamente rintracciare quale Guerre stellari film che stai guardando basato sull'aspetto di C-3PO. Sono tutti fili e spazzatura? Minaccia fantasma. Ha una gamba d'argento inspiegabile? La trilogia originale. Ha un braccio rosso allo stesso modo inspiegabile a cui il film attira l'attenzione e rifiuta intenzionalmente di spiegare (ma è spiegato in un successivo fumetto)? Il risveglio della forza. E quando quel braccio diventa di nuovo oro senza alcuna spiegazione perché qualcuno ha dimenticato di farlo entrare in CGI? Beh, questo è Il risveglio della forza anche, ma anche L'ultimo Jedi. Certo, alla fine verrà riconnesso in qualche dizionario visivo o romanzo junior, ma droidi parti del corpo che cambiano a caldo nel mezzo di una guerra galattica? Ci sono cose migliori da fare.

Ammiraglio Raddus

Sappiamo che praticamente tutti quelli che sono comparsi Rogue One è morto, eroe e cattivo allo stesso modo, e questo include l'ammiraglio Raddus, l'ufficiale Mon Profamity di The Profundity, una nave usata nella battaglia per portare i piani della Morte Nera ai ribelli. Sì, vedere un alieno dalla testa di calamaro al timone di una nave potente era un ovvio richiamo (o in avanti) ai giorni in cui l'ammiraglio Ackbar urlava 'È una trappola!' sul ponte della sua nave ribelle, ma L'ultimo Jedi lo ha preso solo un po 'più a fondo.

Il nome ingombrante Star Wars: The Last Jedi: The Visual Dictionary rivela che una delle principali navi della scena di battaglia in L'ultimo Jedi si chiama Raddus, così chiamato per volere dello stesso Ackbar in onore dell'eroe che lo precedette.

Crait vs. Krayt

Quando stai costruendo un universo di linguaggi inventati, è abbastanza facile inventare parole che non sono omofoni ... tranne se lo sei Guerre stellari. I draghi di Krayt sono stati canonici per la saga da allora Una nuova speranza, quando vediamo l'enorme scheletro di uno mentre Threepio sta vagando nel deserto di Tatooine. Obi-Wan Kenobi emette un suono di drago Krayt per spaventare un mucchio di sporchi Tusken Raiders. Anche scheletrate, sono probabilmente una delle creature aliene più belle in assoluto Guerre stellari, subito dopo Max Rebo.

Quindi, quando i ribelli decidono di bucare in una vecchia base su un pianeta salato chiamato Crait, che non ha assolutamente nulla a che fare con i draghi con lo stesso nome, è un'indicazione sicura che l'intera galassia ha appena esaurito nuove parole . Ma con nomi come Doda Bodonawieedo, Yarna d'al 'Gargan ed Eeth Koth, ciò potrebbe essere apparso decenni fa.

Cameb Celeb

Getty Images

Ultimo ma non meno importante sono le cose che possono eventualmente essere considerate uova di Pasqua: cameo di celebrità. E proprio come in Il risveglio della forza, ce ne sono alcuni a cui prestare attenzione.

Justin Theroux appare a malapena come il Master Codebreaker senza nome e di gioco.Rogue One il regista Gareth Edwards appare come un combattente della resistenza, e include il massiccio esercito di cattiviGame of Thrones' Ralph Ineson come ufficiale di ponte e Tom Hardy come Stormtrooper, al fianco del musicista Gary Barlow e dei principi Harry e William. Si dice che siano nascosti nel film da qualche parte anche Joseph Gordon-Levitt e Edgar Wright. E no Guerre stellari il film sarebbe completo senza l'apparizione di Warwick Davis, questa volta nei panni di Wodibin, un giocatore d'azzardo di Canto Bight.

Cameo canino

Stavano succedendo molte cose durante le scene di Canto Bight, quindi verrai perdonato per la mancanza di un cameo in particolare: il cane di Carrie Fisher, Gary. Bene, anche se hai visto il cane alieno sullo schermo, potresti non averlo riconosciuto come qualcosa di speciale, perché per uno, era solo un cane, e per due, chi sa che aspetto ha il cane di Carrie Fisher? Indipendentemente da ciò, era lì. Il regista Rian Johnson ha confermato che uno degli alieni nel casinò teneva in mano un cane basato sul canino di Fisher. Significava qualcosa per la storia? No! Ma è stato un bel cenno alla fine Guerre stellari leggenda e una bella fonte di ispirazione, se non altro.

è bello tom holland

Danno blaster

In Il ritorno dello Jedi, Luke fu colpito da un fulmine mentre cercava di scappare dalla barca di Jabba sopra la fossa dei sarlacc. È successo proprio qui. Ma non gli ha fatto male! Fortunatamente, quel proiettile laser è atterrato sulla mano falsa di Luke, e Luke è tornato subito a quasi calciare i cattivi proprio nella sabbia.

In L'ultimo Jedi, vecchio, scontroso Luke è ancora con una mano in basso, ma se guardi da vicino, specialmente la parte in cui Rey gli consegna la sua vecchia spada laser, puoi vedere deboli segni di bruciatura sul dorso della sua mano, un richiamo / promemoria per la gloria del giovane Skywalker giorni nella trilogia originale.

Nessuna mano Luke

Parlando della mano falsa di Luke, lo stesso regista Rian Johnson ha sottolineato un'incoerenza che potrebbe rivelare di più per il futuro del franchise. Dopo aver proiettato la Forza su Crait per trattare con Kylo Ren, Luke svanisce dalla sua roccia, a tutti gli effetti un tutt'uno con la Forza. Tuttavia, mancava un dettaglio in quella scena. O meglio, un suono. Come diceva Johnson, 'Eravamo nell'altra stanza a dire:' Una mano d'acciaio dovrebbe Clunk a terra. ''

Dato che la mano protesica di Luke in realtà non faceva parte di lui, avrebbe dovuto essere lasciata indietro, proprio come la sua veste Jedi. Significa che c'è di più nella storia di Luke? Probabilmente no, ma puoi scommettere che scatenerà un nuovo round di teorie prima del prossimo film.

Conoscenza nascosta

Uno dei grandi momenti in L'ultimo Jedi venne quando la Forza di Yoda chiamò un fulmine per bruciare l'albero sacro che conteneva tutti quegli antichi libri Jedi. Sebbene Luke volesse farlo da solo, si trattenne all'ultimo momento per paura di cancellare completamente l'antica conoscenza degli Jedi. Beh, Yoda ha davvero avuto l'ultima risata, a quanto pare.

Alla fine del film, mentre Finn sta cercando una coperta da mettere su Rose, apre un cassetto con tutti i testi Jedi che provengono dall'albero sacro. Dà molto più significato all'ultima riga di Yoda a Luke: 'Quella biblioteca non conteneva nulla che la ragazza Rey non possedesse già.' È stato un momento da sbattere le palpebre, ma ti assicuro che la saggezza dei Jedi è sicura per una nuova generazione di utenti della Forza.

Abito gatalentiano

Il Vice Ammiraglio Amilyn Holdo fu certamente un'aggiunta di breve durata al Guerre stellari film anche se,come abbiamo notato, è in agguato nell'universo da un po 'di tempo ormai. Anche se la sua scelta di tinture per capelli ha attirato la maggior parte dell'attenzione del pubblico, la produzione ha effettivamente messo una quantità folle di dettagli nel suo costume. In particolare i suoi gioielli.

Breve lezione di storia: Holdo proviene dal mondo di Gatalenta, un pianeta elegante e di classe superiore che non è mai stato in un film prima d'ora e probabilmente è stato inventato semplicemente per dare a Holdo un retroscena. Comunque sia, Holdo non ha mai perso di vista la sua educazione, e tutto, dai suoi capelli ai suoi vestiti, si rifà alla sua giovinezza gatalentina. I suoi braccialetti, per esempio, sono una mappa delle costellazioni viste dal suo pianeta natale. È un piccolo dettaglio pazzesco che nessuno avrebbe mai notato, solo un altro piccolo pezzo che si aggiunge alla trama generale dell'universo.

Anello di rose

Quando Rose e Finn sono su Canto Bight, c'è un breve momento in cui Rose mostra il simbolo della Resistenza sul suo anello per convincere un ragazzo stabile che sono bravi ragazzi. Più avanti nel film, vedi che il bambino ha ancora l'anello, ed è anche un mini Jedi stabile che può forzare a spazzare quelle scuderie spaziali per tutto il giorno, se vuole.

Allora, dove un timido scovolino ha ottenuto un arredamento così elegante? A quanto pare, è un antico residuo della guerra civile galattica, che è praticamente tutto ciò che stava accadendo durante la trilogia originale. Anelli del genere - con un interruttore segreto che avrebbe rivelato i loro legami ribelli - furono indossati dai senatori che avrebbero mostrato il simbolo segreto ad altri ribelli per dimostrare la loro fedeltà.

Collana di Poe

Un dettaglio in L'ultimo Jedi probabilmente ti sei perso la collana appesa al collo di Poe. Il ragazzo è praticamente in giro con le esplosioni della maggior parte del film, quindi è comprensibile se hai perso quel piccolo dettaglio. Ma è lì e, come al solito, ha un suo retroscena. Secondo il dizionario visivo del film, c'è un anello appeso a quella catena - in particolare, l'anello nuziale della madre di Poe, che è andato la via degli Jedi (per così dire) qualche anno dopo la battaglia di Endor. Secondo il libro, Poe tiene l'anello in modo che possa usarlo per proporre a una bella signora se mai lo trova.

Dato che è un dettaglio estremamente casuale da buttare là fuori, e dato che Rey e Poe erano tutti sorrisi l'uno con l'altro alla fine del film, ci sono buone probabilità che l'anello della vecchia signora Dameron riesca a farsi strada sul dito di Rey alla fine. Quello, o verrà tagliata a metà con una spada laser a metà del prossimo film. Al giorno d'oggi, tutto è possibile.

Glifi Dwartii

Il capo supremo Snoke è venuto e se ne è andato, con nessun indizio sulle sue origini. Bene, tranne uno ... che, onestamente, dà un po 'di credito a tutti quelli 'Snoke è Darth Plagueis'teorie. Per chi non lo sapesse, Darth Plagueis era il maestro di Darth Sidious / Imperatore Palpatine, che alla fine uccise Plagueis durante la sua ascesa al potere.

Potevi vederlo chiaramente solo in due o tre colpi, ma Snoke indossava un anello piuttosto strano: situato sulla sua mano sinistra, aveva una base d'oro con una pietra nera che si sollevava da esso. Secondo The Last Jedi: The Visual Dictionary, la sezione aurea è incisa con 'glifi del Dwartii'. Dwartii è un pianeta che ospitava i Saggi di Dwartii, quattro misteriosi filosofi apparentemente venerati dai Sith, a giudicare dalle loro statue nell'ufficio di Palpatine in Attacco dei cloni. Il romanzo Darth Plagueis suggerisce anche che una delle statue appartenesse a Plagueis prima che Sidious lo uccidesse.

Non è esattamente una forte connessione con Snoke, ma i segni sul ring di Snoke sono letteralmente una delle poche volte in cui Dwartii si è presentato Guerre stellari. Mentre è dubbio che Snoke sia davvero Darth Plagueis, l'anello suggerisce che potrebbe esserci ancora qualche connessione tra i due.

Simmetria pretoriana

Come molti altri personaggi in L'ultimo Jedi, Furono introdotte le guardie del corpo personali di Snoke, la Guardia Pretoria, poi uccise senza molte spiegazioni. Fortunatamente, questi guerrieri rossi senza volto hanno sfruttato al massimo il loro tempo sullo schermo e hanno regalato al pubblico uno dei migliori combattimenti del franchise.

Tra tutte le azioni, potresti aver perso un particolare particolare delle Guardie Pretoriane - sebbene ce ne siano otto, sono organizzate in quattro coppie, con ciascuna coppia vestita e armata con armi identiche. Secondo il Dizionario visivo, questo è stato fatto per enfatizzare la simmetria della filosofia del Primo Ordine: 'Ciò che è passato è futuro'.

Controllo del nome

È noto da tempo che Joseph Gordon-Levitt aveva un cameo L'ultimo Jedi, ma se te lo sei perso, non sei solo - nessuno ha mai detto il nome del suo personaggio durante il film. In breve, ha espresso l'alieno su Canto Bight che si è stretto su Finn e Rose perché hanno lasciato la loro navetta sulla spiaggia e il suo nome era Slowen-Lo.

Mentre il suo personaggio non è particolarmente importante, il suo nome è, solo perché fa parte di una barzelletta in corso da parte dei registi per dare ad alcuni personaggi di Abednedo nomi che provengono dalle canzoni di Beastie Boys. Ad esempio, hai It Asty ('Hello Nasty'), Roodown ('Root Down') e Brasmon Kee ('Brass Monkey') di Il risveglio della forza; Sowa Chuan ('So What'cha Want') dai fumetti di Poe Dameron; e ora Slowen-Lo ('Slow and Low') in L'ultimo Jedi.

Gli scrittori di Star Wars hanno finalmente finito le idee per i nomi? Nemmeno vicino, è successo ogni volta Salace B. Briciola si presentò.

Prime Jedi

Se ti sei mai chiesto chi fosse il primo Jedi, non sei solo. Googling ti premia un milione di sterline di sciocchezzee Wookiepedia non esattamente offrire eventuali pale per scavare la via d'uscita. Ma L'ultimo Jedi potrebbe avere una risposta. Sul pavimento del tempio Jedi sull'isola di Ahch-To di Luke c'è un mosaico del Primo Jedi, il primo ragazzo a far parte dell'Ordine Jedi. Appare in diverse scene durante il film, più chiaramente quando Luke racconta a Rey la sua prima versione ridotta della storia di 'We Need to Talk About Kylo'.

Dunque chi è il Prime Jedi? Ha un nome? Sfortunatamente, il film non ha alcuna spiegazione lì, ma almeno ora possiamo tranquillamente dire che esisteva e probabilmente non era umano.

Non partecipare

Il personaggio di Benicio del Toro, D.J., è sicuramente un enigma. Si presentò, portò Finn e Rose sulla nave di Snoke, quindi esaurì la Resistenza e ne saltò fuori tutto il più ricco. Ma per quelli che prestano molta attenzione, la sua ambiguità morale era sempre al centro. In effetti, era praticamente scritto sulla sua fronte.

Potresti aver catturato la placca di metallo sul lato destro del copricapo di D.J., ma a meno che tu non abbia messo in pausa il film nelle sale, probabilmente ti sei perso l'iscrizione: Non unirti. Sì, è quello che ha detto a Finn, ed è tutta la filosofia di D.J., fino al suo nome compreso, D.J., a.k.a. Non partecipare. Questo ragazzo non ha lati e non ne vuole nessuno.

Cristallo crociato

Appena prima che Chewie bussasse alla porta di Luke su Ahch-To vicino all'inizio del film, la telecamera si muove attraverso la capanna di Luke e si appoggia su alcuni dei suoi effetti personali. Alcuni fan notarono subito che una collana sospesa nella capanna sembrava contenere un cristallo kyber rosso, il cristallo usato per alimentare le spade laser. Si scopre che è esattamente quello che è, ma la storia in realtà non finisce qui. Tornando al dizionario visivo del film, è descritto come un frammentato cristallo Sith con spada laser, ma la collana stessa è un ciondolo Jedi Crusader.

fallout 4 migliore missione

Questo è significativo. Quando la Disney ha acquistato Guerre stellari, il capo honchos ha eliminato gran parte dell'Universo esteso dal canone ufficiale, compresi i videogiochi preferiti dai fan come Cavalieri della Vecchia Repubblica. Anche se ci sono stati suggerimenti Sporco in particolare si stava insinuando di nuovo nel canone, questo potrebbe essere ancora il più grande indicatore di ciò. Vedi, i crociati Jedi erano una fazione Jedi introdotta in Knights-erano anche conosciuti come Revanchist, dal nome del loro leader Revan, uno Jedi che alla fine cedette al lato oscuro e divenne Darth Revan.

Fa questo piccolo dettaglio dentro L'ultimo Jedi ripristinare Revan come personaggio canonico? I fan possono solo sperare.

Porg relativo

Dalle porg a quei sigilli alieni che producono latte, Ahch-To è pieno di strane creature e una delle specie più misteriose dell'isola deve essere i Custodi, quelle domestiche aliene che si prendono cura del vecchio villaggio Jedi. Ufficialmente noti come Lanais, i Custodi hanno vegliato sull'isola per migliaia di anni.

C'è anche un indizio sulla storia dei Lanais in un luogo inaspettato: i loro piedi. A parte la colorazione e la mancanza di fettucce, i Lanai hanno quasi gli stessi identici piedi degli uccelli dei porg, perché in realtà condividono un antenato comune. Secondo Il dizionario visivo per il film 'Si sono evoluti dallo stesso ceppo evolutivo di uccelli marini che ha prodotto i porg non intelligenti'.

Una brutta sensazione

Nel regno di Guerre stellari una frase, la frase 'Ho una brutta sensazione su questo' si colloca proprio lì con 'Possa la Forza essere con te' e 'Odio la sabbia'. La linea è spuntata due volte Una nuova speranza, e da allora è apparso in qualche forma in ogni singolo Guerre stellari film.

Quindi l'apparente omissione della linea L'ultimo Jedi è stata una sorpresa, ma state tranquilli, era lì dentro - non è stato detto da un essere umano. Rian Johnson ha confermato che la linea è stata pronunciata da BB-8 durante la scena quando Poe Dameron attacca il Dreadnought del Primo Ordine, al quale Dameron risponde: 'Bei bip qui, amico. Dai.'

Coraggioso piccolo tostapane

Parlando di BB-8, L'ultimo Jedi nascosto in un altro riferimento per mezzo dell'astuto droide, questa volta durante la sequenza in cui Finn e Rose si infiltrano nella nave di Snoke vestita da ufficiali del Primo Ordine. BB-8 si travestisce rotolandosi sotto una pattumiera rovesciata, il che lo fa sembrare uno qualsiasi degli altri innumerevoli droidi di manutenzione che si aggirano per le sale del Distruttore.

Solo che il suo travestimento non è pensato per essere giusto qualunque altro droide — è un Droid di riparazione MSE-6, altrimenti noto come droide di topo (o droide di tostapane, a seconda di chi chiedi). Quei droidi apparvero per la prima volta sulle navi imperiali in Una nuova speranzae BB-8 tenta persino di imitare i segnali acustici fatto da quelle unità specifiche.

Snowtroopers

Il pianeta Crait non è un mondo innevato, ma presenta alcune somiglianze con i pianeti congelati della galassia, in particolare nello strato di sale bianco accecante che copre la sua superficie. E se presti attenzione agli stormtrooper che marciano nella base della Resistenza, è evidente che il Primo Ordine non ha trascurato di notare quelle somiglianze. Invece di inviare regolari stormtroopers dopo i ribelli in fuga, hanno schierato snowtroopers, che hanno elmetti progettati per ridurre il riverbero.

I primi snowtroopers sono stati visti a Hoth in L'impero colpisce ancora, anche se solo più tardi furono chiamati con quel nome.

Messaggio di Han

Ci sono state molte cose durante l'assalto al Dreadnought del Primo Ordine all'inizio di L'ultimo Jedie tra tutti i laser e le esplosioni spaziali probabilmente ti sei perso un dettaglio minuscolo: alcune delle bombe che la Resistenza stava cercando di lanciare sul Dreadnought avevano messaggi scritti a mano su di loro.

Anche se li hai visti, le possibilità di decifrare quei messaggi nel teatro erano quasi nulle, dato che erano scritte in Aurebesh, il sistema di scrittura agitata che compare nel file Guerre stellari franchising. Ma nella remota possibilità che ti sei ripassato sul tuo Aurebesh prima di sederti a guardare L'ultimo Jedi, probabilmente eri una delle poche persone al mondo a catturare la frase 'Han dice ciao' scritta su una delle bombe.

Aggiornamento a prova di velocità

L'aggiunta di un modello aggiornato di camminatori AT-AT su Crait è stato un bel dettaglio per i fan dei vecchi film. Questi nuovi walker sono AT-M6 e, come puoi vedere, hanno avuto alcuni aggiornamenti di progettazione negli ultimi 30 anni dagli eventi di L'impero colpisce ancora.

Uno dei più importanti? Armatura extra sulle gambe. Supervisore alla progettazione Spiegò Kevin Jenkinsche i walker AT-M6 sono stati aggiornati per il motivo esatto che ti aspetteresti: per evitare che gli speeder li inciampino con le linee di rimorchio, come i Ribelli hanno imparato a fare su Hoth. Come ha detto Jenkins StarWars.com, 'Non puoi smontarli con uno snow speeder.'

La bussola di Luca

C'erano un sacco di artefatti nella capanna di Luke su Ahch-To, e come il ciondolo crociato, molti di loro erano reliquie Jedi che Luke raccolse nei suoi viaggi prima di stabilirsi sull'isola. Uno di questi era una bussola d'argento, che era visibile per alcune cornici nella capanna. Non sembra molto, ma i fan di Battlefront i giochi potrebbero averlo riconosciuto come la stessa bussola che Luke prese da una volta sotterranea durante una delle missioni in Battlefront II.

La storia del gioco fa viaggiare Luke sul pianeta Pillio, dove si fa strada in una grotta che contiene una serie di reliquie sensibili alla Forza accumulate dall'Imperatore. Anche se la maggior parte sembra spazzatura, Luke sceglie la bussola e la porta con sé. Presumibilmente, la bussola è ciò che alla fine ha portato Luke al primo tempio Jedi su Ahch-To, che è il luogo dove finalmente vediamo riposare tra i possedimenti di Luke.

Armatura imperiale

Dopo un epico (se brusco) rimbalzo, il Capitano Phasma è partito per pascoli più lucenti senza offrire alcun suggerimento al suo retroscena, come molti fan desideravano. Se vuoi saperne di più sull'origine di Phasma, dovrai affrontare il problema di leggendolo, in un libro, come uno scarico totale della società. Anche Luca odia leggere, quindi sappiamo di essere in buona compagnia.

Detto questo, Phasma ha un passato e L'ultimo Jedi ci mostra alcuni dei frutti di quella vita passata, anche se non lo spiega mai esplicitamente. In particolare, l'armatura di Phasma al cromo proviene dai suoi primi giorni nel nascente Primo Ordine, quando Hux prese il comando di uno yacht imperiale cromato che un tempo era stato usato dall'imperatore Palpatine. Phasma in seguito usò parti dello scafo di cromo della nave per fabbricare la sua armatura unica, sia per distinguerla dagli altri stormtroopers sia per collegare il Primo Ordine con l'Impero dando alla nave personale di Palpatine un nuovo scopo.

Traiettoria mortale

I fan sono divisi nel mezzo dell'uso della Forza da parte di Leia per volare nello spazio L'ultimo Jedi. Sai cos'altro è stato diviso in mezzo? La nave di Snoke, il Supremazia. E che ci crediate o no, quelle due scene hanno un legame segreto che la maggior parte del pubblico ha completamente perso.

Quando Leia vola di nuovo sul ponte del Raddus dopo essere esplosa nello spazio, il suo corpo passa attraverso un ologramma di Supremazia. Mentre lo fa, l'ologramma danneggiato brilla e si distorce, sulla stessa identica linea che la nave reale farebbe più tardi nel film, quando Holdo invia la sua nave che sale a picco sull'ammiraglia del Primo Ordine. È un po 'di prefigurazione che è praticamente impossibile scegliere senza una seconda visione.

Tracciamento dell'iperspazio

Uno dei principali dispositivi di trama in L'ultimo Jedi è la capacità del Primo Ordine di rintracciare le navi attraverso l'iperspazio, un'abilità che la maggior parte dei personaggi (e del pubblico) riteneva impossibile. C'è una breve menzione della tecnologia proveniente dalla ricerca condotta dall'Impero, ma a parte questo, sembra un nuovo trucco introdotto puramente per L'ultimo Jedi.

richard harrison

Bene, si scopre che la tecnologia necessaria per tracciare una nave attraverso l'iperspazio è stata menzionata in precedenza, ma per trovare quel riferimento, è necessario passare a un film completamente diverso: Rogue One: A Star Wars Story. Rilasciato un anno prima L'ultimo Jedi, Rogue One presenta una breve scena in cui Jyn Erso sta cercando di dare la caccia ai piani per la Morte Nera. Mescola un mucchio di progetti non correlati, leggendoli mentre procede. Uno di questi è un piano per il monitoraggio dell'iperspazio.

Al tempo di Rogue OneRilascio, nessuno ha battuto un occhio, ma ora che è diventato un importante punto della trama Episodio VIII, crea un pazzo uovo di Pasqua che abbraccia più film.