Piccoli dettagli che ti sei perso nel trailer di Witcher

Di AJ Caulfield/1 novembre 2019 12:52 EDT

Non puoi superare il destino solo perché ne sei terrorizzato.

È finalmente arrivato: il primo trailer integrale per l'attesissimo spettacolo NetflixThe Witcher, basato sull'omonima serie di libri di Andrzej Sapkowski, che è stata notoriamente adattata in una collezione di acclamati videogiochi.



Con l'aiuto delle star della serie Anya Chalotra (che interpreta la maga Yennefer di Vengerberg) e Freya Allan (che interpreta la figlia adottiva di Yennefer Ciri, la principessa di Cintra),The Witcher lo showrunner Lauren Schmidt Hissrich ha strappato il velo dalle riprese al Lucca Comics and Games Convention di Lucca, in Italia, il 31 ottobre.

Tutti i principali attori diThe Witcher appare in questo nuovo trailer: Chalotra come Yennefer, Allan come Ciri, Jodhi May come regina Calanthe, Björn Hlynur Haraldsson come re Eist Tuirseach, Emma Appleton come principessa Renfri, Adam Levy come druido Mousesack, Eamon Farren come Cahir il Nilfgaardian, e, ovviamente, Henry Cavill nei panni di Geralt di Rivia - lo stregone titolare che ha subito una serie di mutazioni ed è stato addestrato fin da giovanissimo a sviluppare abilità sovrumane per cacciare mostri di ogni sorta.

Oltre a fare ciò che rimorchi dovrebbero fare le basi per ciò che riguarda lo spettacolo (il destino invia Geralt a Yennefer e Ciri, e il trio deve lavorare insieme per navigare nel Continente in un tempo sempre più instabile) e confermare la sua data di uscita (20 dicembre), il primo trailer diThe Witcher include numerosi piccoli dettagli che faranno sorridere i fan della proprietà - e totaleWitcher i neofiti si entusiasmano per le prossime serie.



The Witcher sta facendo ciò che Game of Thrones non ha potuto

Nei primi secondi del trailer diThe Witcher, il filmato lampeggia per mostrare un primo piano estremo di un occhio di colore viola - Yennefer di occhio. Una maga esperta e l'eventuale amore per Geralt come descritto nei libri di Andrzej Sapkowski e nella serie di videogiochi CD Projekt Red (salvo per The Witcher 3 dove Geralt ha ulteriori opzioni d'amore), lo è Yennefer descritto nel canone come se avesse 'una faccia triangolare pallida, occhi viola e labbra strette e leggermente contorte'.

Reti e showrunner hanno effettivamente provato - e fallito - a portare in precedenza personaggi dagli occhi viola sul piccolo schermo. All'interno di George R.R. Martin'sGame of Thrones romanzi, ogni membro di la famiglia reale Targaryen ha gli occhi viola, che vanno dal lilla pallido all'indaco profondo, che creano un contrasto con i loro capelli bianco pallido, a volte argentei. L'adattamento televisivo della HBO dei libri di Martin ha i capelli a posto: i due Targaryen viventi che incontriamo, Daenerys di Emilia Clarke e Viserys di Harry Lloyd, sono entrambi dalla testa platino - ma lo spettacolo ha optato non per rendere viola gli occhi dei Targaryen.

I fan non erano affatto contenti della decisione, poiché gli occhi viola dei Targaryen sono importanti per la tradizione, maGame of Thrones gli showrunner David Benioff e D.B. In precedenza, Weiss aveva rivelato di aver effettivamente cercato di rendere viola i pipì dei personaggi. Sia Daenerys che Viserys sono stati originariamente girati con gli occhi viola, ma alla fine Benioff e Weiss scelto di rinunciare alle lenti a contatto colorate perché ha ostacolato la capacità degli attori di emotare. 'Gli attori recitano con i loro occhi e (le lenti) fanno davvero male all'emozione', ha spiegato la coppia.



IlWitcher il trailer dimostra che la serie Netflix è focalizzata sull'accuratezza, indipendentemente dal potenziale disagio, poiché Yennefer di Anya Chalotra appare esattamente come è stata scritta nei libri, fino a quel penetrante sguardo viola.

Quella spilla insanguinata nella mano di Geralt

Non molto tempo dopo che ci siamo imbattuti nello straordinario sguardo viola di Yennefer, vediamo qualcosa di altrettanto accattivante nel trailer diThe Witcher: uno scatto di Geralt con in mano un ninnolo metallico nella sua mano sporca di sangue. Si può supporre che l'oggetto sia il medaglione di Geralt noto come Gwynbleidd (la frase del discorso anziano per 'Il lupo bianco') che può sintonizzare per rilevare le bestie vicine - ma non lo è. In realtà, è la spilla della principessa Renfri. I libri di Andrzej Sapkowski descrivono Renfri come una versione brutale e tosta di Biancaneve - e diciamo solo che la spilla della principessa non è solo usata come accessorio.

Dente di leone nel trailer di Witcher

Ad un certo punto del trailer di NetflixThe Witcher, Geralt viene mostrato cavalcando il suo cavallo chiamato Roach (un nome che dà a tutti i suoi equini), mentre un altro uomo cammina sul terreno accanto a lui. Quell'uomo misterioso èDente di leone (interpretato da Joey Batey), un poeta e bardo noto anche con il suo nome polacco Jaskier ... il cuivero in particolare è Julian Alfred Pankratz, visconte di Lettenhove.

Nel Witcher canone, Dandelion diventa amico intimo di Geralt dopo che i due si sono incontrati durante una festa nella città del caicco di Aedirn, dove Dandelion stava cercando di sfuggire ad alcuni tizi particolarmente cattivi che volevano vendetta personale. Il tiro dei due nelWitcher il trailer presenta uno scenario simile a quello presente nel racconto di Andrzej Sapkowski 'The Edge of the World', che racconta il primo incontro di Dandelion con Geralt, quindi sembra probabile che la serie Netflix descriverà in dettaglio la convergenza iniziale della coppia.

Geralt usa il cartello Aard in The Witcher

Se non sapessi nulla di meglio, potresti supporre che il Witcher la scena del trailer in cui Geralt manipola l'aria mentre affronta alcuni nemici malvagi raffigura la serie che attraversa franchising e rubaGuerre stellari'Forza forza di attrazione, o l'omonima abilità di flessione aerea diAvatar: L'ultimo dominatore dell'aria.Tuttavia, questo momento mostra Geralt che impiegail segno dell'Aard - una spinta telecinetica usata dai witcher che permette loro di stordire e abbattere i loro avversari, abbattere barriere, liberare percorsi e rimuovere altri oggetti sulla loro strada.

NelWitcher giochi, i giocatori possono sviluppare la loro abilità nel maneggiare il segno Aard a seconda di come assegnano i talenti in-game - e dall'aspetto del primo trailer della serie Netflix, Geralt ha più talenti di tutti i 50 concorrenti in un concorso di Miss America.

Discorso di Geralt nel trailer di Witcher

Geralt of Rivia offre alcune parole potenti nel primo trailer integrale di NetflixThe Witcher - ma non sono stati scritti dal team creativo dello spettacolo. Il breve discorso che tiene nel filmato appena rilasciato è in realtà preso quasi alla lettera di Andrzej SapkowskiWitcher racconto della raccolta 'L'ultimo desiderio', che precede il principaleWitcher Saga.

'Il male è male. Minore, maggiore, mediocre, è tutto uguale ', dice Geralt nel trailer (in' L'ultimo desiderio ', dice Geralt mentre si rivolge al mago e illusionista koviriano Stregobor). Nel lavoro di Sapkowski, continua dicendo: 'Le proporzioni sono negoziate, i confini sono sfocati. Non sono un pio eremita, non ho fatto solo del bene in vita mia. Ma se devo scegliere tra un male e un altro, preferisco non scegliere affatto. '

Dobbiamo parlare di quella scena della vasca da bagno nel trailer di The Witcher

Duro a morireWitcher gli appassionati hanno ribaltato le palpebre in un momento molto particolare del trailer della serie che i fan occasionali e quelli che non hanno familiarità con la proprietà erano probabilmente un po 'confusi da: Geralt che si rilassava nella vasca da bagno - il suo medaglione Gwynbleidd attorno al collo, le candele accese dietro di lui e Yennefer al suo fianco. Questo non è il tentativo di Netflix di usare l'appello sessuale di Henry Cavill per attirare il pubblico - in realtà è una replica quasi esatta di un filmato diThe Witcher 3: Wild Hunt, il videogioco CD Projekt Red rilasciato nel 2015.

Winnick

Quel gioco mostrò Geralt in suprema modalità di rilassamento, seduto in una vasca da bagno con i piedi che sporgevano dal bacino. La vasca da bagno Geralt divenneun meme istantaneoe fu persino trasformato inuna 'statuetta in poliresina meravigliosamente dettagliata e dipinta a mano'rilasciato da Dark Horse. Potrebbe non sporgere le dita dei piedi fuori dall'acqua nella scena della serie di Netflix, optando invece per essere un po 'più pudico durante il suo tempo libero, ma Bathtub Geralt è inequivocabilmente qui per rimanere. Un motivo in più per guardareThe Witcher quando colpisce Netflix il 20 dicembre.