Spider-Man: Into the Spider-Verse Uova di Pasqua che hai perso

Di Sarah Szabo E Ziah Grace/14 dicembre 2018 8:53 EDT/Aggiornato: 17 dicembre 2018 8:02 EDT

È raro vedere un film altrettanto sfacciato di una celebrazione di un fumetto come Spider-Man: Into the Spider-Verse. La versione di Sony Pictures Animation, che adatta liberamente i fumetti Marvel'La trama di Spider-Verse del 2014 ha debuttato a consensi critici quasi universali, offrendo spirito e azione cinetica di web-slinging per il pubblico generale e i fumetti appassionati allo stesso modo.

Per i fan del settore Spider-Man di Marvel Comics,Into the Spider-Verse è un meraviglioso smorgasbord di riferimenti e battute interne, che rende l'esperienza visiva molto divertente mentre il film serve piccoli frammenti di Spider-Trivia per alimentare la memoria dello spettatore. (Ha anche quello che è forse il più agrodolce e commovente Cameo di Stan Leelo vedremo mai - ma siamo sicuri che l'hai preso.)



Se sei anche un po 'un fan di Spider-Man, ti aspetta una sorpresa con questo film, perché all'interno c'è abbastanza nascostoRagnoversoper mantenere gli spettatori sorprendenti sulla seconda, terza o addirittura quarta sequenza. Ecco alcune delle uova di Pasqua che potresti aver persoSpider-Man: Into the Spider-Verse.

Rivisitare la storia

Mentre Spider-Man: Into the Spider-Verseè in definitiva una storia di origine per Miles Morales, condivide i suoi riflettori con un certo numero di altre Spider-People nel processo. Il primo pubblico di eroi a cui viene presentato è l'universo di Peter Parker di Miles, un esempio di bontà, decenza ed eroismo iper-capace. Il film inizia con la narrazione di questo Peter, che cattura gli spettatori sui grandi tratti della storia di Spider-Man.

Ora sarebbe un buon momento per menzionare una cosa grandiosa di vivere in questa era d'oro dei film di fumetti: finalmente, le persone dietro a questi film si rendono conto che tutti conosciamo già la storia delle origini di Spider-Man. Tutti noi.Ogni singola persona. Per tale motivo,Ragnoverso passa meno tempo a sostenere il punto e più tempo a costruire alcuni riferimenti sfacciati alle passate avventure di Spider-Man - in particolare, la trilogia diretta da Sam Raimi diUomo Ragno film.



Durante il racconto di Peter dei suoi exploit come supereroe, il film rivisita diversi set classici dei film di Raimi, tra cui Spider-Maneroico salvataggio in treno a partire dalSpider-Man 2, il tempo Doctor Octopus gettò una macchina attraverso un finestrino a Peter Parker e Mary Jane inSpider-Man 2,e la tanto derisa (ma segretamente fantastica) sequenza di un Peter influenzato dai simbionti che gironzola per New York City inSpider-Man 3sparare a tutti un po 'di pistole a dito.

Contatti creativi

Tutti sanno che la Marvel adora i suoi cameo di Stan Lee. Ma mentre quella tradizione di onorare l'influente creatore di Marvel Comics ha fornito punti brillanti anche nel peggiore dei film Marvel, è meno comune vedere sculture ad altri importanti artisti della storia dell'azienda. Dopotutto, questi personaggi e le loro molte, molte storie non sono state create da sole.

Spider-Man: Into the Spider-Verse fornisce un richiamo per altre due figure che sono state cruciali per lo sviluppo di Spider-Man, con i nomi di almeno due scrittori e artisti visibili nei contatti sul cellulare di Miles e di suo padre Jefferson.



Quando Miles è sul treno poco dopo aver scoperto i suoi poteri, tira fuori il telefono e scorre rapidamente i contatti, passando per una cospicua voce per 'B Bendis' - un riferimento a Brian Michael Bendis, che ha co-creato Miles con l'artista Sara Pichelli nel 2011. Successivamente, in un momento simile con Jefferson, Jeff scorre una voce per Steve Ditko, che ha co-creato il primo Spider-Man con Stan Lee nel 1962.

(Comico) Libro da colorare

Uno degli aspetti più divertenti diSpider-Man: Into the Spider-Verse è facile identificarsi con Miles Morales; non è necessario essere cresciuti con il suo background per simpatizzare con le sue esperienze. La sua introduzione inRagnoverso, procrastinando a casa una mattina prima di scuola mentre cantavo a metà e canticchiavano Post Malone e Swae Lee 'Girasole, 'è un inizio forte come un altro, radicando questo bambino in una realtà a cui possiamo relazionarci.

Spider Man Far From Home re release

Sebbene Miles sia nato e cresciuto a Brooklyn, sembra anche essere un fan del indipendente MC Chance the Rapper, con sede a Chicago, con un poster per il suo mixtapeLibro da colorare appare sullo sfondo di diversi scatti nella stanza di Miles. In modo divertente, il distintivo cappellino da baseball che Chance indossa sulla copertina della vita reale, con un numero 3 su di esso che indica che il mixtape è la sua terza uscita, è stato cambiato nell'universo alternativo di Miles al numero 4, il che implica che la possibilità del suo universo è leggermente più prolifico rispetto alla versione che conosciamo. (Forse l'universo di Miles ha messo molta più enfasi su il collasso di Lil B..)

Rockin 'Around the Spider's Web

La parte migliore dell'umorismo diSpider-Man: Into the Spider-Verse è che fa entrare gli spettatori nella battuta. Sappiamo tutti che Spider-Man è più di un semplice personaggio: è una proprietà multimediale redditizia che viene concessa in licenza a tutto, dai giocattoli alle scatole per il pranzo e tutto il resto, alla ricerca di un paio di dollari per le aziende che spesso non potrebbe importare di meno della qualità. (Ad esempio, guarda alle aspettative-soffioGhiacciolo Spider-Man, che questo film stesso falsifica anche, o proprio, di SonyAmazing Spider-Man 2.)

Parte dell'introduzione al film di Peter Parker si concentra sull'ampia biblioteca di Spider-Merch che è stata creata nel corso della carriera contro il crimine del webslinger, con uno dei prodotti più divertenti è l'album di Natale di Spider-Man. Ma questo non è uno scherzo creato per il film, in realtà è uno scherzo della vita reale.

L'album nel film fa riferimento a un vero album di Spider-Man pubblicato nel 1975, un'opera rock dell'etichetta Lifesong Records chiamataSpider-Man: Rock Reflections of a Hero. Èeccezionale. Immagina un medio Jefferson Airplane album con testi su come nessuno ha una cotta per Peter Parker, cantato per melodie sbarazzine che rimarranno bloccate nella tua testa tutto il giorno. In un universo alternativo, questa cosa è un successo da capogiro.

Scegli il tuo costume

Ci sono stati così tanti design di abiti Spider-Man nel corso degli anni a questo punto che potresti passare giorni a mettere insieme un elenco dei tuoi look preferiti. (Siamo sempre stati affezionati a Ragno scarlatto, conLo sguardo di Spider-Gwencolpendoci anche come qualcosa di un classico istantaneo.)Spider-Man: Into the Spider-Verseoffre un imbarazzo delle ricchezze nel reparto abiti divertenti, in particolare all'interno del sorprendente ragno segreto di zia May.

Molti dei semi visibili sullo sfondo della Spider-Cave high-tech (o come vuoi chiamarlo) sono scelti dalla lunga storia dei fumetti di Spidey, e appaiono anche inilUomo RagnoGioco per PS4- in particolare l'abito avanzato con il logo bianco. Puoi anche individuare sguardi che ricordano il bianco e verdetuta 'Big Time' invisibile, il Tuta a prova di elettro, il abito nero di 'Secret War'e persino un aspetto simile al nero Abito al crepuscolo.

L'abito più divertente, che presenta un mantello da supereroe apparentemente scomodo, ha anche un precedente nei fumetti, secondoScreen Rant.Quel seme, con cui Miles interagisce brevemente, è simile a quello originariamente apparso in Marvel ComicsCosa succede se?19, pubblicato nel 1980.

L'imitazione è adulazione

Uno dei riferimenti più a sinistra inSpider-Man: Into the Spider-Verse è allettante tentare di cogliere la coincidenza, ma in realtà non sembra. In punti separati del film, sia Peter Parker Spider-Man che Miles Morales prendono un attimo di tregua dalla lotta al crimine sulla testa di un doccione di pantera che sporge dal lato dell'architettura di New York City. Peter prende un caffè e legge il giornale, mentre Miles fa una posa che ricorda molto un altro supereroe: lo stesso T'Challa, la Pantera Nera.

Il film presenta immagini che originariamente apparivano su un poster per ilPantera nerafilm rilasciato durante il 2017 Comic-Con di San Diego. In quell'immagine, T'Challa può essere visto con il suo completo completo Black Panther, guardando l'orizzonte sotto una luce soffusa mentre flette i suoi glutei per la telecamera. È un riferimento leggermente inaspettato, considerato questoPantera neraeRagnoverso sono realizzati da studi totalmente diversi, conRagnoversoessendo strettamente un comune di Sony Pictures. Chissà? Forse la dimensione di Miles ha un universo cinematografico Marvel tutto suo.

Questo mondo colorato

Per i nostri soldi, sarebbe difficile trovare un film d'animazione più bello da vedere nel 2018 rispetto a Spider-Man: Into the Spider-Verse. Al di fuori di alcune delle sequenze d'azione, che possono essere un po 'impegnate, ogni fotogramma del film sembra un'opera d'arte distinta, resa amorevolmente per massimizzare la sensazione di guardare un fumetto in movimento. È qualcosa che altri film hanno provato prima, ma raramente è stato fatto in modo così vibrante.

Una parte del processo per la creazione di questo aspetto distintivo dei fumetti è l'uso di Puntini di Ben-Day per colorare l'immagine. Questo processo, popolare nei primi fumetti, crea tonalità di colore attraverso l'uso di piccoli punti di diversi colori, a volte sovrapponendosi tra loro per creare nuove sfumature. È qualcosa che è presente inRagnoversodalle sue carte del titolo di apertura, e fa molto lavoro per dare al film quel caratteristico fumetto.

Legge e ordine

Jefferson Davis, padre dell'agente di polizia di Miles Morales, si presenta come un bravo ragazzo che enfatizza la legge e l'ordine. Quindi quale modo migliore per indicare le sue alleanze che con un riferimento al franchise TVLegge e Ordine?

All'inizio diSpider-Man: Into the Spider-Verse, Miles ottiene un passaggio al collegio Visions nel suo primo giorno da Jefferson, guidando la sua auto della polizia. La targa per l'auto di Jefferson (un veicolo PDNY, al contrario di un veicolo NYPD, perché universo alternativo) è chiaramente visibile come RFD 960. Probabilmente non te ne sei accorto, con la scena degna di imbarazzo di Jefferson che possiede completamente suo figlio in pubblico con un padre definitivo, 'dimmi che mi ami'. Anche se te ne sei accorto, è difficile capire a cosa esattamente il piatto potrebbe essere un cenno del capo in primo luogo. Questo non è un riferimento a fumetti, però. È un dato di fatto, è un riferimento al veicolo degli investigatori nell'originaleLegge e ordine serie, che portava la stessa targa durante l'intera corsa di quella serie. Dun-dun.

Salve, Times Square

Proprio come nella vita reale, c'è molto da fare RagnoversoTime Square. Tonnellate di cartelloni illuminati e animati attirano l'attenzione dello spettatore ogni volta che visitiamo la zona, e alcuni di essi sono simpatici riferimenti per il pubblico. Un'immagine è una ricreazione quasi perfetta del poster per il film di Edgar Wrightla notte dei morti viventi, questa volta intitolato abilmente comeDal crepuscolo a Shaun.Che si tratti di essere un sequel di quel film o solo un titolo universo alternativo, è una cosa divertente notare se sei un nerd horror che ama gli zombi.

Un altro cartellone pubblicitario è una pubblicità per uno spettacolo di Broadway chiamatoCiao, che è un riferimento molto più pertinente ad alcuni altri lavori di un membro del cast del film. La pubblicità sta chiaramente facendo appello allo spettacolo della vita realeOh, ciao a Broadway, interpretato dai comici Nick Kroll e John Mulaney. Mulaney, ovviamente, fa parte del Ragnoversofilm come la voce di Peter Porker, lo spettacolare Spider-Ham. Spettacolo MTV purtroppo annullatoClone alto(creato daInto The Spider-Verselo scrittore Phil Lord e il produttore Chris Miller) sembra aver ottenuto un sequel di pubblicità perClone Collegesullo sfondo di Times Square. Nel frattempo,Le amiche della sposasembra anche aver generato un franchising conDocce per bambini. Seth Rogen è tornato con un film da cowboy chiamatoTieni i tuoi cavalli, il gruppo Blue Man è diventato rosso e Blake Griffin si è rivolto al baseball anziché al basket. Non vi è dubbio che anche altre battute di sottofondo ti aspettano solo quando il film arriva su Blu-ray e servizi di streaming. Se non altro, rende sicuramente Times Square più divertente da frequentare.

Avviso sul copyright

Mentre è lontano dal personaggio principale del film, Peter Porker ottiene la sua giusta dose di momenti per brillare nel corso delRagnoversoavventura. Sia che stia spingendo le sue piccole gambe come se fosse uscito da un corto di Looney Tunes, o tirando fuori incudini e martelli come se fosse un portavoce di Acme, questo piccolo eroe fa molto per ricordare allo spettatore cheoh sì, sto guardando un cartone animato.

Mentre Porker si sta preparando a lasciare la dimensione di Miles dopo l'apertura del portale dei supercollider, saluta i suoi nuovi amici ragno con un agrodolce 'Tutto qui, gente'. Questa dichiarazione, ovviamente un riferimento a Porky Pig's classica firma di Looney Tunes, viene accolto con un commento fuori schermo di Peter B. Parker, che si chiede a voce alta se è persino legale per lui dirlo. Questo momento di rottura della quarta parete si riferisce al fatto che i Looney Tunes, proprio come i film rivali della DC Comics, sono di proprietà della Warner Brothers.

Immaginalo

Poco dopo la convergenza di tutti gli Spider-people, si incontrano per una chiacchierata all'interno del dormitorio del collegio di Miles, che condivide con un compagno di stanza. Quando il compagno di stanza ritorna e li coglie alla sprovvista, si lanciano tutti sul soffitto, trascinandosi dietro gli angoli per evitare di essere visti mentre il compagno di stanza legge da un fumetto. Non funziona, ma quando il compagno di stanza nota lo sciame di ragno, gli spettatori possono anche notare che il fumetto che sta leggendo si riferisce convenientemente a una storia chiamata 'Immagina che ... C'era più di un Spider-Man'. Immagina, in effetti.

Mentre la Marvel Comics non ha mai pubblicato una linea di fumetti dal titolo 'Imagine That', pubblicano una serie chiamataCosa succede se. Questa linea speculativa di fumetti, pubblicata dal 1977, di solito si concentra su allodole una tantum che non potrebbero mai sostenere una storia seriale da sole, consentendo a scrittori e lettori di esplorare strani scenari ipotetici per i loro personaggi preferiti, come 'What If Spider-Man si erano uniti ai Fantastici Quattro?

Riferimento puntato

Se non ti sei trattenuto fino in fondoSpider-Man: Into the Spider-Verse, quindi non sappiamo cosa dirti. Haivisto un film a fumetti prima? Non dovresti andartene fino a quando non si presenterà la sicurezza.

La scena post-crediti perRagnoverso presenta con entusiasmo una delle migliori e più belle Spider-People: Miguel O'Hara, a.k.a. Spider-Man 2099. (Presenta anche il suo assistente personale digitalizzato Lyla.)

In un primo momento, sembra che questo pungiglione creerà una prospettiva di vasta portataRagnoversosequel, ma quella nozione salpa rapidamente fuori dalla finestra quando Miguel viaggia nell'universo altero di Pippo Terra-67. Nel canone Marvel Comics, questo mondo è la casa del cartone animato Spider-Man del 1967, un programma di cornball con animazioni grezze. Quando Miguel arriva, inizia subito a fare un po 'con '67 Spider-Man, ricreando il'Spider-Man che punta a Spider-Man'meme per quello che sembra un minuto pieno esilarante. E poi il film finisce. È probabilmente la scena post-crediti più folle, più strana e più divertente di un genere che è pieno di loro, e il modo perfetto per inviare questa lettera d'amore di un film.

Ancora più urla di creatori

Bendis, Pichelli e Ditko non sono gli unici creatori di fumetti a lanciarsi in un urlo Into The Spider-Verse. Uno degli altri contatti nel telefono di Miles è D. Slott - riferendosi allo scrittore di fumetti Dan Slott, lo scrittore che ha coniato il termine Spider-Verse durante un crossover che ha riunito dozzine di persone ragno interdimensionali per salvare il mondo (naturalmente).

Nel frattempo, Miles attraversa un negozio di ramen chiamato 'Romita Ramen' a metà del film. Questo è probabilmente un doppio grido; John Romita Sr. è stato l'artista che ha assunto le funzioni artistiche Incredibile uomo Ragno dopo che Ditko ha lasciato il titolo, ed è noto per aver reso Peter Parker molto più bello di quello che ha concepito Ditko. È anche il co-creatore di Mary Jane Watson, che appare nel film, e la versione originale di The Prowler - The Prowler nel film è Aaron Davis, l'Ultimate Prowler creato da Bendis e Pichelli. Anche suo figlio, John Romita Jr., ha avuto un lungo successo Incredibile uomo Ragno.

Alla fine, quando appare Spider-Woman di Gwen Stacy, la copertina del suo fumetto si assicura di dare credito ai suoi veri creatori: Jason Latour, Robbi Rodriguez e Rico Renzi. Va anche oltre un semplice grido: le sequenze di flashback di Gwen sono inondate di rosa cinetico e viola neon, una replica perfetta della combinazione di colori del colorista Rico Renzi nel Spider-Gwen comico.

Fa tutto ciò che può fare una macchina da ragno

Quando i vari Spider-people arrivano a casa di zia May, vengono trattati con uno spettacolo sorprendente: un'enorme base sotterranea nascosta con quasi tutto ciò di cui un amico amico Spider-Man potrebbe aver bisogno. È un po 'come il Batcave, completo di custodie in vetro piene di tute Spider e persino una macchina Spider. Se pensavi che fosse solo un cenno divertente al miliardario più meditabondo della Distinguished Competition, in realtà è un astuto riferimento a un'auto con il marchio di un ragno che Spidey ha guidato brevemente a New York nei fumetti.

Spider-Mobile poteva guidare lungo i muri, sparare con la cinghia e persino ruote con marchio Spider-Man. Come ci si potrebbe aspettare da un supereroe che ha già un modo visivamente distinto di spostarsi a New York, Spider-Mobile non è durato a lungo nei fumetti. Fu rapidamente schiacciato, perso e riproposto da un supercriminale per cercare di uccidere Spider-Man (ovviamente). Tuttavia, ha continuato a comparire occasionalmente in Marvel Comics nei decenni successivi, non proprio come il principale mezzo di trasporto di Spidey.

Zia May e Olivia Octavius

Una delle uova di Pasqua più sottili del film arriva quando la zia May reagisce a Olivia Octavius ​​con un rassegnato 'Liv' mentre lo scienziato pazzo invade la sua casa. Come ha detto a Spider-Man in precedenza nel film, i suoi nemici la chiamano Doc Ock, ma i suoi amici la chiamano 'Liv'. Il fatto che la zia May conosca e utilizzi il soprannome di Doc Ock suggerisce una precedente relazione tra i due. Ma che aspetto aveva quella relazione?

Bene, se l'universo di Miles è qualcosa di simile all'universo 616, è probabile che Doc Ock e la zia May si siano quasi sposati. È successo tutto dentro Amazing Spider-Man # 131, che presentava la minaccia polpo che quasi sposava la zia di Spidey per rivendicare una centrale nucleare che May ricevette da una recente eredità. A quanto pare, tuttavia, in seguito i retcon avrebbero chiarito che Otto non stava solo sposando la zia May per l'eredità; il dottore pazzo in realtà ha sviluppato alcuni sentimenti per lei. Qualunque sia la relazione tra zia May e Liv Into the Spider-Verse, non ci aspetteremmo presto una riconciliazione, dal momento che Doc Ock è almeno in qualche modo responsabile della morte di Peter.

Ben Reilly, finalmente Spider-Man

Parlando del nipote preferito di zia May, i fan sono stati senza dubbio sorpresi nel vedere Peter Parker (doppiato da Chris Pine) mordere il proiettile all'inizio del film. È coerente con l'origine Ultimate Comics di Miles, ma c'è un'altra referenza di fumetti sepolta in quella prima scena. Quando Peter si toglie la maschera, i suoi capelli sono biondi invece dell'atteso castano. Questo perché i cineasti stanno rendendo omaggio al duplicato originale di Spider-Man, Ben Reilly. Nei fumetti, Reilly era un clone di Peter Parker (che è stato brevemente 'rivelato' come il Parker originale prima che un successivo riconciliazione stabilisse che quello era un trucco) che si è tinto i capelli e ha cambiato il suo nome per differenziarsi dal suo clone. Ha anche scelto un nuovo nome in codice: Scarlet Spider.

capelli corti thor

Tuttavia, non aspettarti che i capelli biondi siano un indizio del fatto che questa versione di Peter Parker sia in realtà viva. È molto più probabile un semplice cenno del capo a una delle trame Spider-Man più famigerate mai realizzate.

Tanto amore per Glover

Getty Images

Mentre Shameik Moore (The Down Down, Dope) fa un ottimo lavoro doppiando il giovane Miles Morales nel film, molti fan hanno avuto il cuore di Donald Glover per interpretare il giovane web-slinger. Il Atlanta il creatore è stato messo al centro dell'attenzione di Spider quando ha scherzato in modo scherzoso per interpretare il ruolo di Spider-Man nel 2010. Mentre il ruolo alla fine è andato a Andrew Garfield, Glover ha doppiato Miles Morales nel Ultimo Spider-Man cartone animato, ed è persino apparso in Spider-Man: Homecoming come Aaron Davis. Anche Aaron appare in Into the Spider-Verse (doppiato da Mahershala Ali), e i cineasti hanno trovato il tempo di riconoscere i vari ruoli di Glover in un veloce uovo di Pasqua.

Quando Miles va a visitare Aaron, i fan con gli occhi da aquila possono avvistare Aaron che lo guarda per alcuni secondi Comunità. In particolare, 'Anthropology 101', un episodio in cui Troy Barnes di Glover si sveglia nel pigiama di Spider-Man in omaggio alla campagna dei fan per lanciarlo come Spider-Man.

L'arte per l'arte

Into the Spider-Verse potrebbe essere solo uno dei film più belli dell'anno, e il film è anche assolutamente carico di costanti riferimenti visivi ai classici archi comici e design dei personaggi. Kingpin (Liev Schreiber) domina lo schermo ogni volta che viene mostrato, in un ovvio riferimento al famoso ritratto di Bill Sienkiewicz. Nel frattempo, il suo super-collezionista spara 'Kirby Krackle', l'effetto comico immediatamente riconoscibile usato dall'artista Jack Kirby in centinaia di numeri di fumetti.

La famosa copertina di Amazing Fantasy # 15 (la prima apparizione di Spider-Man) ottiene molteplici riferimenti nel film, sia come copertina di un fumetto che quando Peter Parker salva Miles all'inizio del film. Non sono solo i fumetti originali che fanno ritagli nel film - anche i famosi memi Spider-Man vengono citati. Quando Peter e Miles si infiltrano in Alchemax, c'è un colpo di Spider-Man seduto dietro una scrivania del computer, che fa eco a uno dei Spidey più famoso meme mai realizzati.

Madame Web

Il ruolo di zia May nel film è molto più vicino al fedele maggiordomo di Batman Alfred che alla vecchia preoccupata che la maggior parte dei fan conosce. In effetti, sembra essere stata una parte abbastanza importante dell'intera operazione di Spider-Man, abbastanza che probabilmente avrebbe giustificato il suo nome in codice.

Se avesse ottenuto un soprannome nel film, è probabile che sarebbe stata Madame Web. Nei fumetti, Madame Web è una donna anziana con una benda sugli occhi che avvisa Peter (così come altre persone di ragno) sulle imminenti catastrofi e varie altre calamità. Viene spesso raffigurata seduta su una sedia in una posa sospettosamente simile a quella che la zia May prende mentre mostra la gente ragno intorno alla grotta del ragno. Tuttavia, considerando che May non è cieco o chiaroveggente (per quanto ne sappiamo), è più probabile un riferimento visivo subdolo che l'effettiva conferma di un altro eroe a tema Spider nascosto nel film.

Spider-Man, Spider-Dad

Per tutto Into The Spider-Verse, Peter B. Parker lotta con il caos che ha fatto della sua vita. Sta sonnambulando durante i suoi giorni e mangia la pizza sotto la doccia. È piuttosto triste. Parte di quella discesa nell'edonismo spiacevole è il suo divorzio da Mary Jane, per ragioni che non sono esplicitamente rivelate nel film. Tuttavia, se presti attenzione ad alcune delle sue battute, diventa subito evidente il motivo per cui i due si sono lasciati: non voleva bambini.

È ancora una volta una trama leggermente adattata dal materiale sorgente del fumetto. Negli anni '90, Peter e MJ avevano quasi avuto un bambino prima di separarsi per alcuni anni. Nel film, sembra che Peter abbia vissuto in uno stato di sviluppo arrestato, non disposto a crescere davvero. Tuttavia, alla fine del film, insegnare a Miles è stato così rivoluzionario che si prende anche un momento durante la battaglia finale con Kingpin per chiedersi se davvero vuole bambini. In una cronologia dei fumetti, alla fine ha una figlia con MJ, May Parker, che cresce naturalmente per diventare Spider-Girl. Se Peter e MJ tornano insieme dopo gli eventi diRagnoverso, non saremmo sorpresi di vedere May Parker apparire nel sequel (o anche nel prossimo spin-off di Gwen Stacy Spider-Woman).