Star Wars ha eliminato le scene che avrebbero cambiato tutto

Di Matthew Jackson/4 novembre 2019 13:22 EDT

Anche se lasci fuori tutte le serie TV, libri, fumetti e videogiochi, il Guerre stellari l'universo è enorme. La storia del franchise dal vivo risale a più di 40 anni fa e copre un elenco crescente di film, dalla trilogia originale a film spin-off come Solo: una storia di Star Wars. Se speri di maratare tutti insieme, devi essere pronto a dedicare un giorno o più all'attività.

Anche se guardi tutti di Guerre stellari cinema, tuttavia, hai ancora molto da guardare e non stiamo solo parlando dei programmi TV. Per quanto epici siano i film, tutti presentano anche scene cancellate di un tipo o di un altro, e alcune di quelle scene avrebbero potuto avere ruoli abbastanza cruciali nei film finiti. Dalle sottotrame eliminate alle sequenze di azioni abbandonate, queste sono le Guerre stellari scene cancellate che avrebbero potuto avere un grande impatto sul franchise.



Luke su Tatooine

In Una nuova speranza, incontriamo Luke Skywalker quando lui e suo zio Owen acquistano C-3PO e R2-D2 da un gruppo di Jawas, e apprendiamo subito dopo che è un contadino sognatore che spera di fuggire un giorno da Tatooine e unirsi alla Ribellione. È una buona introduzione per il personaggio, e strutturalmente consente alla narrazione attraverso la linea del film di attraversare i due droidi, ma le scene cancellate del film rivelano che inizialmente avremmo conosciuto Luke in un modo diverso.

George Lucas e il suo equipaggio hanno sparato diversi minuti di scene su Tatooine che in seguito fu tagliato dal film, che avrebbe mostrato Luke che guardava attraverso il binocolo ad alta tecnologia e assisteva da lontano alla battaglia spaziale tra lo Star Destroyer e il corridore di blocco all'inizio del film. Quindi andò alla stazione di Tosche per cercare di mostrare ai suoi amici ciò che aveva visto, solo per scoprire che la battaglia era già finita e pensavano che stesse mentendo. Queste scene hanno anche presentato l'amico di Luke Biggs Darklighter (che si presenta ancora come pilota X-Wing più avanti nel film), che ha trasmesso a Luke i suoi piani per sgattaiolare via e unirsi all'Alleanza Ribelle. Le scene avrebbero rallentato il film se fossero rimaste, ma avrebbero anche aggiunto una notevole quantità di costruzione del mondo e aiutato a spiegare alcune delle tendenze più chiare di Luke.

spregevole me servitori

Luke e Leia si avvicinano

L'impero colpisce ancora presenta in modo infame un momento in cui Leia Organa pianta un grande bacio su un Luke Skywalker in fase di recupero nel tentativo di rendere geloso Han Solo. Funziona, ma il momento è un po 'più piccolo della rivelazione che Luke e Leia sono fratello e sorella. A quanto pare, le cose avrebbero potuto essere molto più imbarazzanti.



Nella scena in questione, Luke si sta riprendendo nella baia medica dell'Alleanza dopo essere stato attaccato da un mostro di ghiaccio di Wampa nel deserto di Hoth. UN porzione eliminata della sequenza ha luogo prima che Han entri nella stanza, mentre Luke e Leia parlano da soli della sua guarigione. Con la sua esperienza di pre-morte nella sua mente, Luke inizia a dire a Leia come si sente per lei perché non è sicuro di avere di nuovo l'occasione. Condividono quasi un bacio più intimo, ma sono interrotti da C-3PO, perché è proprio quello che è nato per fare Threepio. La sequenza avrebbe anche caratterizzato Luke che rivelava il suo piano per andare da Dagobah a Leia, aggiungendo ancora più colore alla sua vita interiore prima della Battaglia di Hoth.

Greedo causa problemi

Il personaggio di Greedo è stato introdotto per la prima volta in quella che è diventata una delle scene più controverse in Guerre stellari storia, come cacciatore di taglie di fronte a Han Solo una nuova speranza. In Episodio I - The Phantom Menace, uno degli amici di Anakin Skywalker risulta essere una versione più giovane di Greedo, e la sua cattiveria intrinseca inizialmente sarebbe stata trasmessa in modo più evidente.

becca superbad adesso

George Lucas ha sparato una quantità considerevole di filmati aggiuntivi per la sequenza podrace in quel film, incluso più materiale per la gara stessa e introduzioni estese. Ha anche girato un'altra scena immediatamente dopo la gara in cui Anakin e Greedo si scontrano fisicamente perché quest'ultimo ha accusato il primo di aver barato per vincere la gara. La loro lotta è interrotta da Qui-Gon, che cerca di spiegare ad Anakin che non ha bisogno di discutere se conosce la verità lui stesso, ma la scena serve a sottolineare la rabbia intrinseca presente in Anakin. Ci fa anche sapere che Greedo è praticamente sempre stato un idiota.



Anakin incontra i genitori

Per una parte sostanziale di Episodio II - Attack of the Clones, Anakin Skywalker e Padme Amidala fuggono sul suo pianeta natale di Naboo. Dovrebbero essere lì per motivi di sicurezza, ma per tutto quel tempo da soli insieme creano una storia d'amore.

Scene tagliate a partire dal Attacco dei cloni rivelare che il ritiro di Naboo era inizialmente molto più sostanziale, con una sequenza estesa in cui Padme discute della sua carriera politica (era una regina così popolare che la gente voleva modificare la Costituzione per lei), così come una sequenza ancora più lunga in cui Anakin incontra la madre, il padre e la sorella di Padme. La sequenza potrebbe aver rallentato un po 'il film finale, ma aggiunge una notevole quantità di colore al passato di Padme. Scopriamo che non è cresciuta come aristocratica, ama la tranquilla vita familiare ma si sente sotto pressione per continuare a prestare servizio al Senato ed è appassionata di lavoro umanitario nella galassia. Vediamo anche Anakin un po 'setola quando dice ai suoi genitori che non è il suo ragazzo.

Jedi sidequest

Una delle grandi gioie della trilogia prequel è vedere l'Ordine Jedi durante il suo ultimo periodo di forza nella storia galattica (finora, comunque). I prequel non significavano solo vedere versioni più giovani di Yoda e Obi-Wan Kenobi, ma incontrare i loro colleghi. Purtroppo, i film devono coprire così tanto terreno che non abbiamo la possibilità di conoscere davvero troppi di questi altri Jedi. Oltre a Qui-Gon Jinn e Mace Windu, il resto degli Jedi supporta personaggi che a malapena riescono a parlare.

PER sequenza eliminata ambientato nella battaglia climatica di Attacco dei cloni non avrebbe necessariamente risolto questo problema, ma avrebbe dato ad alcuni Jedi di supporto più da fare. In origine, quella battaglia includeva anche una sequenza d'azione in cui i Maestri Jedi Ki-Adi-Mundi e Plo Koon organizzano un raid su una nave di controllo dei droidi, ma questo non fu mai finalizzato al rilascio. Tuttavia, se vuoi sapere di più su questi Jedi, c'è sempre Le guerre dei cloni a cui ricorrere.

L'ascesa della ribellione

C'è molto da fare Vendetta dei Sith, che è molto comprensibile. È il film che deve chiudere la trilogia prequel, il che significa che deve affrontare tutto, dall'ascesa dell'Imperatore alla morte di Padme Amidala e, soprattutto, l'ascesa di Darth Vader, e deve fare tutto ciò in un modo che è ancora abbastanza eccitante da attirare la nostra attenzione. Ciò significa che diverse scene sono cadute sul ciglio della strada e molte di esse hanno a che fare con l'ascesa di quella che sarebbe diventata l'Alleanza Ribelle.

Vediamo che una versione dell'Alleanza inizia a prendere forma nel taglio finale di Vendetta dei Sith grazie alla presenza costante del senatore Bail Organa di Alderaan, ma scene tagliate dipingere un quadro più chiaro di un piccolo gruppo di senatori - incluso l'eventuale leader dell'Alleanza Mon Mothma - discutendo su come fare una mossa contro Palpatine. Inizialmente i loro sforzi sono orientati solo a preservare la Repubblica, ma più Palpatine consolida il potere, più la loro situazione diventa terribile. È una trama secondaria intrigante e avrebbe aggiunto un po 'più contesto per il futuro della Ribellione se fosse rimasta.

Cloni sotto mentite spoglie

Una delle sequenze più importanti in Vendetta dei Sith - e in tutto Guerre stellari - arriva quando l'Imperatore Palpatine ordina al suo esercito di cloni di eseguire 'Ordine 66', un comando preprogrammato che costringe i soldati cloni ad accendere i Maestri Jedi che li avevano condotti in battaglia, massacrando l'ordine una volta per tutte. La sequenza dell'Ordine 66 è un potente fotomontaggio della tragedia, mentre guardiamo i Maestri Jedi essere colpiti a colpi di arma da fuoco attraverso la galassia e il neo-battezzato Darth Vader marcia verso il Tempio Jedi per fare la sua parte nel massacro.

cast live action di cowboy bebop

In un incompiuto scena cancellata dal film, possiamo vedere che il caos dell'Ordine 66 era inizialmente destinato a durare un po 'di più. Yoda e Obi-Wan Kenobi sopravvivono entrambi agli attacchi dei loro cloni e tornano a Coruscant per affrontare Palpatine, ma nella scena cancellata dovrebbero anche incontrare una certa resistenza al Tempio Jedi sotto forma di cloni che indossano abiti Jedi in un tenta di organizzare un'imboscata. Yoda e Obi-Wan vedono immediatamente lo stratagemma, e la scena appare forse un po 'troppo sciocca in mezzo a tutta l'oscurità alla fine del film. Se fosse rimasto, però, avrebbe mostrato un altro lato, anche più selvaggio, alla caduta degli Jedi.

Leia e la Nuova Repubblica

Star Wars: The Force Awakens deve portare avanti una storia che è finita sul grande schermo più di 30 anni prima e creare una nuova storia con un nuovo cast di personaggi. C'è molto terreno da percorrere, e ciò significa che alcuni aspetti della costruzione del mondo sono lasciati all'immaginazione nel taglio finale. Uno di questi ha a che fare con la Resistenza, la Repubblica e il modo in cui il Generale Leia Organa tiene conto di entrambi.

rick and morty sessista

Come spiegheranno in seguito romanzi tie-in e altri media, Leia ha svolto un ruolo chiave nella formazione della Nuova Repubblica, ma quando il Primo Ordine è aumentato molte persone nella direzione della Repubblica non le avrebbero creduto quando ha affermato che si trattava di una grave minaccia al loro futuro. Così Leia fondò la Resistenza, decisa a fermare il Primo Ordine prima che distruggessero la Repubblica.

In un scena cancellata a partire dal Il risveglio della forza, viene dato un po 'più di contesto, dato che Leia invia Korr Sella, membro della Resistenza, a chiedere aiuto alla Repubblica, riconoscendo anche che sa che i senatori pensano che sia pazza. Purtroppo, la scena è stata interrotta e vediamo Korr Sella in un colpo solo, appena prima della sua morte mentre il Primo Ordine distrugge la Repubblica.

L'azione alternativa di Rogue One

Rogue One: A Star Wars Story è un film che ha avuto un po 'di fatica a trovare la sua forma finale. Numerose modifiche sono state apportate in post-produzione, tra cui riprese e nuove modifiche, e ciò significa che abbiamo visto alcune cose nei trailer del film che si sono rivelate completamente diverse nel film finito. Molti dei momenti più memorabili di questi alternati trailer si sono svolti durante quella che oggi conosciamo come la battaglia climatica di Scarif, che culmina nei ribelli Rogue One che irradiano i piani della Morte Nera fino alla flotta dell'Alleanza poco prima che la Morte Nera li uccida tutti. In uno dei trailer, tuttavia, il recupero dei piani sembra andare diversamente, poiché vediamo Jyn Erso e le sue amiche correre di corsa sulla spiaggia di Scarif con il nastro in mano. Significa che Jyn avrebbe vissuto in quella versione? La battaglia sarebbe andata diversamente? Secondo Rogue One regista Gareth Edwards, potremmo non saperlo mai.

'Sono momenti all'interno di scene e fili, e tu tira un filo e tutto cambia', Lui ha spiegato. 'Stava cambiando tutto il tempo. Non è che ci fosse una versione e poi c'era un'altra versione - era come questa cosa che si è evoluta in modo progressivo attraverso tutta la postproduzione e non si è fermata fino a quando non ci fu una pistola in testa e siamo stati costretti a rilasciare il film. '

Luca in lutto

Star Wars: The Last Jedi è il secondo film della trilogia del sequel, ma il primo di quella trilogia che tratta davvero con Luke Skywalker in modo importante. Lo scrittore / regista Rian Johnson non ha dovuto solo presentare questa nuova versione di Luke al pubblico, ma spiegare il complesso arco emotivo che lo ha portato ad abbandonare i suoi amici e allontanarsi dalla Forza. L'esilio autoimposto di Luke è una delle parti più importanti del film e richiede molto tempo, ma alcune cose devono ancora essere tagliate.

Uno dei più potenti Ultimo Jedi scene tagliate arriva poco dopo che Luke chiede 'Dov'è Han?' Non possiamo vedere Rey e Chewbacca dirgli che suo cognato e suo amico sono morti, ma una scena cancellata ci mostra le conseguenze. Senza parole e scosso, Luke si siede nella sua capanna e contempla semplicemente la perdita di Han. Puoi la disperazione sul suo volto, insieme alla colpa mentre si chiede se le cose sarebbero potute andare diversamente se fosse rimasto. È una prestazione meravigliosa di Mark Hamill, ma si è conclusa sul pavimento della sala da taglio.