Spiegazioni di Star Wars Ewok Adventures

Di Matthew Jackson/9 settembre 2019 13:01 EDT

Nel 1984, dopo il successo di Il ritorno dello Jedi e la fine dell'originale Guerre stellari trilogia, George Lucas iniziò a sviluppare una sorta di continuazione della galassia che aveva creato sotto forma di un nuovo speciale televisivo. Con l'aiuto di collaboratori chiave, l'idea alla fine è cresciuta in due film TV distribuiti nel corso di due anni che, sebbene spesso trascurati ora, rimangono trame affascinanti nel complesso Guerre stellari franchising. È tempo di parlare Le avventure di Ewok.

Fra Carovana del coraggio nel 1984 e La battaglia per Endor nel 1985, Lucasfilm trasformò la luna nella foresta presente solo in alcune sequenze chiave in Il ritorno dello Jedi in un ricco paesaggio fantasy pieno di strane creature, nuove minacce e più di un po 'di magia. Ora, decenni dopo Carovana del coraggio presentato in anteprima, stiamo dando uno sguardo a queste piccole pietre miliari di un tempo in cui Guerre stellari cercavo un nuovo modo di procedere ... e le cose sono diventate un po 'strane. Queste sono leStar Wars Ewok Adventuresha spiegato.



origini

Nel 1983, per quanto riguarda il grande pubblico, Guerre stellari ha concluso la sua storia con Il ritorno dello Jedi, il terzo film della trilogia originale che ha visto la sconfitta di Darth Vader e l'imperatore e il trionfo dell'Alleanza Ribelle. Sebbene i film prequel di George Lucas non arrivassero in realtà per più di un decennio, Lucas era ben lungi dall'essere finito con la sua galassia e voleva continuare a raccontarlo Guerre stellari storie in qualche forma. Questo è iniziato con Ewoks, le creature pelose di Il ritorno dello Jedi, e quello che inizialmente sarebbe stato uno speciale per le vacanze Ewok che sarebbe andato in onda in televisione. Mentre le discussioni sulla storia di Ewok andavano avanti, la storia si espanse fino a diventare lunga e il nome fu cambiato The Ewok Adventure per evitare associazioni con il famigerato Star Wars Holiday Special dal 1978. Ora noto come Caravan of Courage: An Ewok Adventure, il primo film è stato girato sul posto nelle foreste della California Redwood vicino a Skywalker Ranch e presentato per la prima volta su ABC nel novembre del 1984.

La cronologia

Al momento il primo EwokAvventura è stato concepito, le creature simili a un orsacchiotto erano conosciute solo per il loro aspetto Il ritorno dello Jedie Lucas e la compagnia volevano mantenere la storia relativamente autonoma. Di conseguenza, il primo film contiene alcuni dei segni distintivi che associamo Guerre stellari. Gli stessi Ewok e la loro luna nella foresta a casa su Endor sono esattamente come li ricordiamo Jedi, ma a parte cose come la tuta di volo arancione che indossa il personaggio di Mace Towani (Eric Walker), l'uso di un blaster (che Mace chiama solo una 'pistola') e il coinvolgimento di uno starcruiser nella trama, non c'è molto da fare il film sembra Guerre stellari.

Questo senso di separazione dal principale Guerre stellari La saga pone la domanda su quando esattamente i film sono ambientati, e inizialmente c'era un po 'di disaccordo su quel fronte. In un'intervista retrospettiva con Impero, Walker ha ricordato che il piano originale era quello di ambientare i film decenni dopo Il ritorno dello Jedi, a volte nel lontano futuro della saga, con la spiegazione che gli Ewok hanno una lunga durata e quindi l'eroe Ewok Wicket (Warwick Davis) potrebbe ancora essere in giro. Più tardi, però, Lucasfilm ha posizionato i due Ewok Adventures sulla linea temporale tra gli eventi di L'impero colpisce ancora e Il ritorno dello Jedi, il che significa che Wicket e i suoi amici avevano a che fare con gli umani molto prima che arrivasse la Principessa Leia.



Inizia una ricerca

Carovana del coraggio, la prima Ewok Adventure, è la storia di Cindel (Aubree Miller) e Mace Towani, fratelli che si ritrovano bloccati su Endor dopo lo schianto della loro astronave familiare e i loro genitori vengono rapiti da un mostro gigante chiamato Gorax. Conosciamo il nome della creatura, così come i nomi degli Ewok, perché l'intera vicenda è narrata nientemeno che dal leggendario cantante e attore Burl Ives. La voce calma e calma di Ives dà a molte delle sequenze per soli Ewok la sensazione di un documentario sulla natura.

Sebbene Mace sia inizialmente ostile verso gli Ewoks in parte perché non li capisce, Cindel e Wicket diventano amici e gli Ewok aiutano Cindel a trovare le medicine quando si ammala. È qui che la magia entra per la prima volta in scena, mentre gli Ewok portano Cindel e Wicket nel mistico Ewok Logray, che mostra loro i loro genitori in cattività nella fortezza del Gorax. Ora consapevoli di come riportare indietro i genitori, Mace e Cindel chiedono aiuto agli Ewok, e pochi eletti vengono scelti per recarsi nella casa di montagna del Gorax per organizzare un salvataggio con l'aiuto di alcuni artefatti magici offerti da Logray. C'è molto La compagnia dell'anello atmosfera a tutto mentre gli Ewok partono per una grande avventura che migliora la portata di ciò che Endor ha da offrire Guerre stellari galassia.

Una battaglia con un mostro

I tropi fantasy e il Tolkienesque sembrano solo approfondirsiCarovana del coraggio si dirige verso il suo terzo atto, ei nostri avventurieri scoprono di tutto, da una punta di freccia miracolosa nascosta in una roccia donata a Mace da Logray a ragni giganti che pattugliano una rete enorme all'interno della grotta del Gorax. Quando alla fine raggiungono la tana del Gorax, Mace trova i suoi genitori in una gigantesca gabbia di legno e con l'aiuto degli Ewok riesce a liberarli. In fuga dal Gorax - una creatura gigante e pelosa che avrebbe causato il caos sul generatore di scudi dell'Impero in Il ritorno dello Jedi - l'Ewok Chukha-Trok muore quando gli scogli gli cadono addosso durante l'inseguimento del Gorax. Insieme agli umani, gli Ewok riescono a uccidere il Gorax facendolo cadere in una fossa e Mace usa l'ascia di Chukha-Trok per assestare il colpo finale come vendetta per il suo amico caduto. Sebbene ci siano accenni di Guerre stellari qui, il tutto si svolge molto più come un'avventura fantasy, e se non l'avessi mai visto Guerre stellari film prima di questo a malapena pensi che coinvolga cose come le battaglie spaziali o la Forza.



Il successo porta a un sequel

Carovana del coraggio si è rivelato un enorme successo, ottenendo 65 milioni di telespettatori (molti dei quali hanno registrato l'evento con i loro nuovi videoregistratori) e due nomination agli Emmypreparare il palcoscenico per un sequel. Lucas ha iniziato le sessioni della storia con lo scenografo Joe Johnston e il mago degli effetti visivi Phil Tippett (entrambi i quali avrebbero avuto un grande successo come Lucas proteges) e ha portato i fratelli fratelli Jim e Ken Wheat a dirigere il film successivo e affrontare la sceneggiatura.

Su richiesta di sua figlia, che è stata rattristata dalla morte di Chukha-Trok, Lucas ha lasciato fuori tutti gli incidenti mortali di Ewok nel secondo film, ma tutto il resto era spalancato. Insieme, il team creativo ha creato una saga fantasy ancora più grande che ha introdotto una serie di nuove minacce e personaggi nella tradizione di Ewok. Il risultato è stato Ewoks: The Battle for Endor, trasmesso dalla ABC quasi un anno dopo il primo film nel novembre 1985.

Un orfano cerca aiuto

La battaglia per Endor si apre proprio mentre la famiglia Towani si sta preparando a lasciare Endor nella loro nave stellare appena riparata, una fuga che diventa rapidamente un bagno di sangue. Un gruppo di Sanyassan Marauders guidati dal malvagio Terak (Carel Struycken) e il suo aiutante mutevole strega Charal (Sian Phillips) assaltano la nave, uccidendo l'intera famiglia tranne Cindel, che scappa nel bosco con Wicket. Wicket, che a questo punto ha imparato a parlare inglese rotto, decide di mantenere Cindel al sicuro, qualunque cosa accada.

Mentre vagano nella foresta, Cindel e Wicket incontrano una creatura simile a un coniglio superveloce di nome Teek, che li mostra alla capanna di Noa (Wilford Brimley, che era apparentemente una manciata con cui lavorare), un eremita che era atterrato a Endor anni prima e non aveva altra scelta che restare quando non poteva riparare la propria nave. Noa inizialmente è arrabbiato con gli sconosciuti, anche se uno di loro è un bambino indifeso, ma alla fine accetta di occuparsi di Cindel e Wicket quando insistono di non avere un posto dove andare.

Nel frattempo, nel castello dei Malandrini (apparentemente questo pianeta è solo disseminato di fortezze di ogni tipo), Charal cerca di sbloccare il 'potere' della cella a combustibile dall'astronave della famiglia Towani, perché Terak è convinto che sia magico e voglia di sfruttarlo per se stesso. Quando Charal non può fare ciò che vuole, Terak le ordina di trovare Cindel, credendo che avrà la chiave per 'il potere'.

Gli Ewok contro un esercito ... di nuovo

Charal usa il suo anello magico, che le consente di cambiare forma per trasformarsi in una bella donna e attirare Cindel in una trappola, quindi la riporta a Terak, che chiede a Cindel di dargli 'il potere'. Quando Cindel rivela che non sa come fare nulla con la cella a combustibile, lancia Cindel in prigione insieme a Charal, prendendo il suo anello. Nel frattempo, Noa, Wicket e Teek iniziano a pianificare una missione di salvataggio. Si infiltrano nel castello dei Malandrini, liberano Cindel e prendono la cella a combustibile nella speranza che possa alimentare l'astronave di Noa.

Infuriato, Terak libera Charal (costringendola a trasformarsi prima nella sua forma di corvo) e lancia un attacco su vasta scala al villaggio di Ewok, e le creature si difendono come fanno in Il ritorno dello Jedi, usando cose come rotolare i tronchi come trappole. Mentre i Malandrini continuano a venire, Noa potenzia la sua nave, ma Terak riconquista Cindel. Noa chiede un duello con Terak con la vita di Cindel sulla linea, e mentre combattono, Wicket usa la sua fionda per colpire l'anello magico intorno al collo di Terak. Con l'anello distrutto, Terak si trasforma in cenere e Charal rimane per sempre in forma di uccello senza anello per cambiarla indietro.

Con i Malandrini sconfitti, Cindel saluta Wicket e lascia Endor a bordo dell'astronave di Noè.

Strane implicazioni

Come abbiamo già discusso, il Ewok Adventures i film sono solo vagamente collegati al resto del Guerre stellari universo, il che spiega l'idea iniziale che sarebbero stati ambientati circa 100 anni dopo gli eventi della saga principale per evitare qualsiasi confusione. L'ultima decisione di metterli tra Guerre stellari L'episodio V e VI, tuttavia, crea una serie di implicazioni interessanti che i film non si prendono mai il tempo di esplorare.

Il più ovvio di questi è che, al momento di La battaglia per Endor, Wicket parla spesso inglese con Cindel. Nel film stesso questo è semplicemente quello di eliminare la necessità di un narratore la seconda volta, ma se ci pensate in un contesto più ampio, vi chiederete perché non abbia mai interrotto questa abilità quando ha incontrato la Principessa Leia per un breve periodo dopo. Si è appena dimenticato?

Ancora più in generale, perché gli Ewok sono così amichevoli con Cindel e Mace, ma così ostili a Luke, Han e Chewbacca quando li incontrano? Sono solo spaventati dalle armi? L'incontro con i Malandrini li ha resi nervosi?

Quindi, ovviamente, c'è la questione di come Endor sia un luogo con il proprio ecosistema e parecchi diversi tipi di vita civile e semi-civilizzata reagiscono quando l'Impero si presenta per costruire un generatore di scudi. Sembra che non lo sapremo mai, ma è selvaggio guardare questi film pensando a quel contesto più ampio.

john stoppini

Un universo espanso

Durante gli anni '80 e '90 il Guerre stellari il mondo è andato avanti senza film aggiuntivi e al posto di altre avventure cinematografiche abbiamo ottenuto quello che è diventato noto come l'Universo Espanso, una vasta serie di storie sotto forma di videogiochi, romanzi, fumetti e altro ancora. L'UE ha introdotto migliaia di personaggi, pianeti e concetti nel Guerre stellari galassia in un modo a volte disordinato, quindi a volte è difficile tracciare tutte le connessioni. Se li stai cercando, però, vedrai che il Ewok Adventures vivere in modo sorprendente.

Ad esempio, Cindel Towani fa un cameo nel romanzo Tyrant's Test, il terzo libro della trilogia di Black Fleet Crisis di Michael P. Kube-McDowell, in cui viene rivelato che è cresciuta per diventare una giornalista nel mondo della capitale della Repubblica di Coruscant. Nel 2019, anche Pablo Hidalgo, dirigente del Lucasfilm Story Group ha spiegato la connessione dell'UE a Charal, che alla fine si rivelò essere un Nightisister dal pianeta Dathomir. Questi sono gli unici collegamenti importanti che il resto dell'UE ha avuto con Ewok Adventures film, anche se un giorno potrebbero essere possibili ulteriori collegamenti.

Sono canonici?

Abbiamo coperto la trama, l'ambientazione e la mitologia interconnessa del Ewok Adventures film, e ora arriviamo alla questione della loro attuale rilevanza. Sono i Ewok Adventures considerato canonico?

La risposta breve è no, il che spiega perché non abbiamo ancora visto un'uscita Blu-ray, anche se la risposta più lunga è che per molto tempo i film sono stati considerati una parte canonica dell'Universo espanso insieme a innumerevoli altre storie che hanno formato un mammut Guerre stellari sequenza temporale. Tutto è cambiato nel 2014 quando, dopo che la Disney ha acquistato la società e lanciato nuovi piani per il franchising, Rivelato Lucasfilm che l'Universo Espanso, come sapevamo, si sarebbe concluso e che la maggior parte delle storie generate durante l'era dell'UE sarebbero state riformulate come 'Guerre stellari Legends ', ovvero storie che esistevano al di fuori della saga accettata canonicamente.

Questo annuncio significava che tutte le storie precedentemente prodotte, tranne sei core Guerre stellari film e Le guerre dei cloni le serie animate sono state rese non canoniche, sebbene ciò non escludesse l'uso futuro di vecchi personaggi e concetti dell'UE in nuove storie canoniche. Ciò significa che mentre il Ewok Adventures i film non sono più canonici, c'è sempre la possibilità che qualcuno decida di gettare qualcosa come il Gorax in una nuova storia.

Ewok Magic

Quando compaiono per la prima volta Il ritorno dello Jedi, gli Ewok sono raffigurati come persone relativamente semplici che abitano alberi che hanno chiaramente definito una cultura per se stessi, sebbene quella cultura sembri piuttosto primitiva. Quando si tratta delle loro credenze o religioni soprannaturali, sappiamo che sembrano adorare C-3PO come un dio nel vederlo, il che suggerisce una sorta di credenza in una divinità, ma è tutto ciò che il film impiega davvero il tempo per darci.

I film di Ewok, quindi, hanno rappresentato un'opportunità davvero interessante per espandere le varie credenze soprannaturali che le creature del titolo possono o non possono possedere. Carovana del coraggio in particolare ha deciso di sfruttare questa opportunità e ha rivelato nuovi strati della cultura Ewok attraverso l'uso della magia. Lo sciamano Ewok Logray in particolare sembrava avere una vera padronanza delle arti magiche e prima che la Carovana partisse per la sua ricerca, offriva agli Ewok e ai loro amici una serie di gettoni sacri legati alle leggende del guerriero Ewok. Questi token includono un cristallo magico con poteri ipnotici, una candela magica che sembra evocare creature fatate leggere, un bastone da passeggio che può passare attraverso barriere magiche e una roccia che nasconde una punta di freccia magica che indica la strada da percorrere per il gruppo. Il film non ha mai il tempo di espandersi da dove provengono questi artefatti o come funzionano, ma tutti suggeriscono una cultura Ewok molto più profonda in agguato sotto la superficie dei film.

Pericolo per Endor

Il Guerre stellari gli eroi della trilogia originale passano molto tempo su Endor in Il ritorno dello Jedi, e nel corso di quel film abbiamo l'impressione che sarebbe un pianeta relativamente pacifico se non fosse per l'Impero. Gli Ewok hanno chiaramente armi e sanno come combattere, ma la maggior parte delle loro armi assomigliano più a ciò che useresti per la caccia che per la guerra, e al di fuori delle interferenze imperiali sembrano avere una vita abbastanza tranquilla tra gli alberi. Con l'Impero fuori dai giochi per i film di Ewok, Lucasfilm ha dovuto inventare altre minacce per i personaggi da combattere, ed è allora che diventa chiaro che Endor è in realtà un posto terrificante in cui vivere.

Anche mettendo da parte i principali antagonisti di ogni film - il Gorax in Carovana del coraggio e i Malandrini in La battaglia per Endor - ci sono molte creature terrificanti e mortali con cui combattere sulla luna nella foresta. in Carovana del coraggio da soli, gli Ewok e i loro amici umani devono combattere con una massiccia bestia chiamata lupo cinghiale, il cacciatore di alberi noto come Temptor e, soprattutto, giganteschi ragni che abitano in una rete enorme all'interno della fortezza di montagna del Gorax. Non sorprende che gli Ewok siano così bravi con lance e imbragature.