Le cose che i fan vogliono vedere nell'ultima stagione di The 100

Di Casey Cipriani/19 marzo 2020 14:37 EDT

Il 100 presentato per la prima volta nel 2014 con una premessa fantascientifica killer: quasi 100 anni dopo che un olocausto nucleare ha distrutto la Terra, gli umani che sono sopravvissuti in una stazione spaziale decidono di rimandare indietro 100 delinquenti giovanili, per vedere se il pianeta è abitabile. Da allora, i nostri amati 100 hanno incontrato i terrestri (tribù di umani sopravvissuti all'apocalisse), hanno avuto il loro sangue radioattivo raccolto dagli uomini della montagna all'interno del bunker del Monte Meteo, le loro menti sono state rilevate da ALIE, il programma di intelligenza artificiale che ha distrutto la Terra , sopravvisse ad un'altra apocalisse nucleare vivendo all'interno di un bunker per sei anni, combatté una nave piena di prigionieri precedentemente congelati per l'ultimo spazio verde rimasto sulla Terra e viaggiò per 125 anni luce su un altro pianeta - solo per essere catturato da un culto che usa i corpi di altre persone per reincarnarsi in pochi eletti. Parla di un giro selvaggio.

La settima stagione di Il 100, che sarà presentato in anteprima su The CW il 20 marzo, sarà l'ultimo, e le speculazioni sul suo contenuto dilagano. Ecco cosa vogliono davvero vedere i fan nell'ultima stagione di Il 100.



La verità sull'anomalia e chi è 'lui'

Durante la sesta stagione, una misteriosa anomalia temporale verde ha minacciato i 100 e gli altri abitanti del Pianeta Alpha. Gabriel, il capo della resistenza contro i Primi di Sanctum, disse che aveva studiato l'anomalia per almeno 150 anni, ma non era stato in grado di capire cosa fosse o cosa facesse. Quando Diyoza e Octavia entrarono nell'anomalia alla fine della stagione, Octavia emerse con un tatuaggio misterioso che Gabriel pensava potesse aiutare a spiegare la cosa. Diyoza non è venuta fuori, ma sua figlia Hope, in utero alla partenza di Diyoza e ormai ventenne, l'ha fatto, dicendo a Octavia che 'aveva' sua madre.

Il 100 non è mai stato uno spettacolo sulla magia - c'è sempre stata una sorta di spiegazione scientifica dietro tutto ciò che accade. Quindi i fan possono stare tranquilli sapendo che non stanno improvvisamente andando in territorio fantasy. Ha detto il produttore esecutivo Jason Rothenberg Spettacolo settimanale, 'È decisamente fondato sulla scienza. Vedremo l'anomalia per davvero. Ci andremo spesso e presto, lo attraverseremo e ne torneremo indietro, e spiegheremo tutte le incoerenze del tempo o il fatto che il tempo si stia comportando male '. Quindi i fan avranno delle risposte. Resta da vedere se hanno o meno senso.

Per Octavia di tornare dai morti e raggiungere la sua redenzione

Quando Hope emerse dall'anomalia e disse ad Octavia che sua madre era stata tenuta prigioniera da un misterioso 'lui', Octavia in sostanza le diede il via libera per fare ciò che doveva fare. A quel punto, Hope la pugnalò e Octavia si disintegrò in una nebbia verde, lasciando Bellamy a piangere la sorella perduta. Sin dai suoi anni come 'Bloodreina', una regina violenta che ha dominato periodi di cannibalismo, isolamento e battaglie fino alla morte, Octavia è stata sulla via della redenzione. I singoli spettatori possono decidere da soli se ha semplicemente fatto ciò che doveva essere fatto affinché tutti potessero sopravvivere all'interno del bunker o se si è trasformata in un tiranno pazzo che ha torturato la sua gente.



Ad ogni modo, Octavia non è finita. Nebulizzare in aria senza spiegazioni non è il modo in cui questo personaggio ha bisogno di uscire. Deve riunirsi e riconnettersi con suo fratello. Deve riscattarsi per davvero. Deve tornare insieme alle persone con cui ha iniziato e riacquistare le sue amicizie. Deve rivedere Indra e amare quella donna come madre. Octavia non deve nemmeno morire alla fine per riscattarsi, ma scomparire come ha fatto, isolato e in difficoltà, non è ciò che i fan vogliono per il suo personaggio. Octavia ha ancora un viaggio per finire. Inoltre, abbiamo bisogno di una sorta di spiegazione su quel folle tatuaggio sulla schiena.

i vichinghi

Per lo spettacolo tornare alle sue radici fantascientifiche

Riportare Octavia potrebbe sembrare un po 'mistico. Dopotutto, si è praticamente disintegrata. Ma i fan di Il 100 ha iniziato a guardare in gran parte per la sua costruzione del mondo di fantascienza. Per così tanti, quelle radici del mondo reale sono ciò che rende gli elementi più fantastici dello spettacolo, come il modo in cui i comandanti vivono l'uno dentro l'altro o le visioni di A.L.I.E., funzionano. Potrebbero essere molto frammentati, ma sono radicati nella scienza e questo è il nocciolo dello spettacolo.

L'affermazione del produttore esecutivo Rothenberg secondo cui l'anomalia sarà spiegata dalla scienza dà ai fan la speranza che lo show continui su quella pista di fantascienza. Mentre elaborava, 'Qualsiasi tecnologia sufficientemente avanzata sembra essere magica, come afferma Arthur C. Clarke. È quello che approfondiremo nella settima stagione. Questa è una linea promettente da prendere davvero - ora speriamo che lo spettacolo si attenga ad esso.



Dove è stata caricata Sheidheda, ovvero il comandante oscuro

Madi ha combattuto Sheidheda per gran parte della sesta stagione. L'ex comandante che divenne malvagio, uccise i suoi Fiammeeri e uccise molti del suo popolo, rimase una delle identità che vivevano all'interno di The Flame. La maggior parte degli ex comandanti riuscì a mantenerlo controllato, ma Madi, essendo così giovane e non addestrato, era vulnerabile alla sua forza, e ci furono momenti durante la stagione in cui la stava controllando.

Quando Raven ha premuto l'interruttore di interruzione durante il finale della Stagione 6, la Fiamma è stata distrutta per sempre. Erano spariti Becca, il comandante originale e Lexa, L'amore di Clarke. O almeno così pensavano. Sheidheda sembra essersi caricato da qualche parte e rimane in qualche modo vivo. Ma dov'è? Gli altri comandanti sono 'vivi' con lui? Molti fan vogliono vedere una tavola rotonda nello spazio della mente con Lexa, Becca e gli altri comandanti che capiscono come sconfiggere Sheidheda per sempre. Ma questo implica capire dove sono andati tutti e che tipo di potere ha Sheidheda ... ovunque si trovi.

Per far cessare le guerre in erba

Da allora Il 100 iniziò, è stata una specie di storia 'noi contro loro'. Innanzitutto, sono stati i 100 contro i Grounders. Quindi i clan Mountain Men e Grounder si combatterono l'un l'altro. Ottavia unì i clan a Wonkru, ma poi, naturalmente, arrivarono i prigionieri Eligius, poi i Primi e così via e così via. Certo, ci sarà sempre un cattivo ragazzo. Storie come questa hanno bisogno di un antagonista. E certo, le battaglie hanno riguardato la terra o il potere, che sono cose molto reali su cui gruppi di persone avrebbero combattuto in tempi così difficili. Ma cavolo, sono diventati così faticoso.

Se il pubblico deve guardare l'ennesima stagione dei nostri personaggi preferiti in lotta per un posto dove vivere o per chi è al comando, molti di loro potrebbero perdere la testa. Le guerre di tappeto erboso possono essere divertenti in una capacità limitata - le battaglie tra i clan di Grounder sono state interessanti, per esempio. Ma la battaglia dell'equipaggio Eligius per la Shallow Valley ha portato a una stagione noiosa, perché è una trama che avevamo già visto almeno tre volte. Non abbiamo bisogno di un'altra guerra per l'erba. Scegli un altro conflitto.

Nessuna introduzione di nuovi personaggi

Il 100 farebbe davvero qualcosa di rivoluzionario se non introducesse nuovi personaggi nella sua ultima stagione. Sappiamo che avremo una sorta di spiegazione su chi sia Hope e su come sia diventata adulta così rapidamente. Dovremo sicuramente capire chi è 'lui', che probabilmente sarà il cattivo cattivo della settima stagione. ma se Il 100è intelligente, sarà così.

I fan vogliono davvero che l'ultima stagione si concentri sui nostri personaggi principali preferiti: Clarke, Bellamy, Octavia, Raven, Murphy e il resto del gruppo originale. C'è molto da capire per questi personaggi, e non solo quando si tratta dell'anomalia, ma di ricongiungersi. Tutti hanno conflitti da risolvere e problemi da risolvere. L'anomalia stessa è, francamente, tutto il conflitto esterno che possono gestire. Nuovi personaggi si aggiungerebbero semplicemente al caos e porterebbero via il tempo tanto necessario da quelli che amiamo.

Scopri cosa sta succedendo con gli altri prigionieri di Eligius IV

La nave da miniera Eligius IV partì dalla Terra nel lontano 21 ° secolo. La nave era piena di assassini, ladri, stupratori e altri criminali, che lavoravano come servi indenturati della società Eligius. Nel 2047, Charmaine Diyoza mise in scena un ammutinamento che uccise il capitano e l'equipaggio ma distrusse anche uno dei motori. Con un solo motore, il loro ritorno sulla Terra impiegò decenni e i prigionieri rimasero in una stasi di sonno crudele fino a quando finalmente arrivarono nella quinta stagione.

Ma anche dopo gli eventi a Sanctum, centinaia di criminali rimangono ancora in crio-sonno sull'Eligius IV. Cosa succederà a loro? Loro chi sono? L'attrice Alaina Huffman si unisce al cast della settima stagione nel ruolo di Nikki, 'Uno dei condannati di recente a risvegliare Eligius IV ... un rapinatore di banche e un assassino spree che è sia imprevedibile che feroce. Assumerà un ruolo di leadership inaspettato, sostenendo la sua gente nel complicato nuovo mondo di Sanctum, ' Scadenza riportato a settembre. Con questo personaggio di Nikki, probabilmente avremo un nuovo antagonista.

Scopri cosa è successo a Diyoza

Charmaine Diyoza potrebbe essere stata una terrorista prima che la Terra subisse il suo primo evento apocalittico, ma ciò non significa che non fosse anche sulla strada della redenzione, o che agli spettatori non le piacesse abbastanza da non desiderare che tornasse. In effetti, la chimica di Diyoza con Octavia come una sorta di figura di mentore è esattamente il motivo per cui i fan hanno iniziato ad apprezzarla durante la sesta stagione.

Diyoza ha anche portato una maturità tanto necessaria alla serie. Certo, a questo punto, Clarke, Raven, Bellamy e il resto dei 100 originali hanno ben 20 anni, ma dopo la morte di Abbey e Kane della scorsa stagione, oltre a perdere personaggi come Jaha e TK in precedenza, sembra davvero ' i bambini gestiscono cose. Certo, Indra è estremamente fico, ma Diyoza ha portato un po 'di saggezza oltre 40 su Planet Alpha. Speranzacompletamente (heh heh) Hope e Octavia la salveranno insieme da qualunque anomalia e 'lui' siano.

Per Clarke e Raven (e tutti) essere di nuovo amici

Il gruppo di 100 delinquenti non è iniziato tutto come migliori amici, questo è certo. Clarke e Raven hanno iniziato specificamente in un triangolo amoroso con Finn (che era totalmente colpa sua, a proposito), quindi la loro base non è mai stata la migliore per cominciare. Ma le incredibili difficoltà che hanno dovuto affrontare durante le prime due stagioni li hanno davvero messi insieme e hanno consolidato la loro lealtà reciproca.

Quel tipo di ha iniziato a svelare intorno alla terza stagione, quando i 100 furono divisi in quelli che si unirono ad A.L.I.E. e quelli che hanno rifiutato. La quarta stagione ha messo un'ulteriore divisione tra coloro che sono finiti nel bunker e quelli che sono tornati nello spazio. Nella quinta stagione, Clarke ha tradito Raven per salvare Madi, e Clarke ha incolpato Raven per aver reso Abbey dipendente dagli antidolorifici, quindi i due non sono stati esattamente sul terreno migliore. I fan vogliono vedere questi due lavorare insieme e ammirarsi di nuovo. E quel desiderio non si applica solo a Clarke e Raven. È giunto il momento di mettere da parte le piccole differenze e gli scontri di personalità. Riunisci i 100.

Per Clarke e Bellamy di stare insieme

Per molti fan, 'Bellarke' è l'ultima nave. E per una buona ragione: il rapporto tra Bellamy Blake e Clarke Griffin è stato in lavorazione per sette stagioni. Proprio la scorsa stagione, quando Bellamy pensava che Clarke fosse morto, la notizia lo colpì tremendamente. Ovviamente Clarke era ancora lì, bloccata dietro l'impulso mentale di Josephine, ma molti dei personaggi pensavano che se ne fosse andata per sempre. La disperazione di Bellamy fu straziante e sicuramente notata dal suo attuale amore d'amore, Echo.

Non è che ai fan non piaccia Echo, è solo che non si fidano completamente di lei. Il suo status di terrestre la lascia un po 'subdola e scettica nei confronti delle persone celesti, nonostante abbia trascorso sei anni nello spazio. Clarke ha avuto delle relazioni sporche e divertenti sulla serie, con una particolarmente seria con la prima Ordina Lexa. Ma sembra che Bellarke sia qualcosa su cui la serie ha lavorato per sette anni. Quello che succede a Echo, che sia tragico o realistico, è solo un trampolino di lancio per alcuni fan per vedere i loro due ultimi finalmente riunirsi.

Che Clarke muoia

Clarke Griffin ha trascorso l'intera serie a sacrificarsi, quindi francamente è una meraviglia che sia ancora viva. Dai suoi primi passi come leader nella prima stagione, ha salvato la sua gente dai Mountain Men nella seconda stagione, è rimasta sulla Terra per aiutare a lanciare il razzo nella quarta stagione e diventare una madre adottiva nella quinta stagione. Clarke ha fatto molto per salvare le persone che ama.

Quindi, naturalmente, i fan si aspettano che Clarke finisca per fare un sacrificio estremo. È probabile che Clarke debba tirare una sorta di leva che sconfigge i loro nemici una volta per tutte a costo della sua vita, per esempio. Ha già perso sua madre e molte altre persone, ma Clarke sta ancora combattendo per Madi, sua figlia. Se si riduce a ciò, Clarke si sacrificherebbe sicuramente per Madi, e potrebbe salvare l'umanità (di nuovo) mentre è lì.

Thanos prima apparizione

Per tutti trovare una casa e pace

Un lieto fine? Possiamo davvero sperare in una cosa del genere Il 100? Il produttore esecutivo Rothenberg fa schifo all'idea, ma ammette che è una possibilità. 'Un lieto fine? Direi che probabilmente, beh ... sarà la nostra versione di un lieto fine, che ne dici? ha detto in un QUELLA colloquio. Sicuramente perderemo alcuni dei nostri amati personaggi, e forse la loro casa finale non sarà un ambiente totalmente sopravvivibile; Planet Alpha non è esattamente ospitale. Ma forse la banda può dirigersi verso uno degli altri pianeti del sistema. Forse possono ricominciare da capo, senza crolli nucleari, crio-prigionieri, scienziati pazzi o culti reincarnati che gareggiano per i loro corpi. Forse possono rifare un mondo con le persone che hanno lasciato e vivere in pace, anche se solo per pochi anni. Chissà che tipo di casa i 100 potrebbero trovare quando i crediti finali arrivano. Ma hey, possiamo tutti sperare