Cast di Thor 4, regista, voci e altro ancora

Di Nina Starner/19 luglio 2019 13:30 EDT/Aggiornato: 3 aprile 2020 16:59 EDT

Sin dal suo lancio ufficiale nel 2008 con Uomo di ferro, il Marvel Cinematic Universe è stato accolto, beh, acclamazione piuttosto universale. I fan sono stati portati su un ottovolante di toni e stili, dalle buffonate spensierate diGuardiani della Galassia al Oscar-degno dramma regale diPantera nera al pugno emotivo uno-due di Avengers: Infinity War eFine del gioco. Tuttavia, alcuni dei più grandi eroi della serie sono partiti da inizi leggermente rocciosi - Hulk, ad esempio, non è ancora apparso in un film autonomo che funziona davvero - e Thor, interpretato da Chris Hemsworth, ha raggiunto livelli che non avremmo potuto immaginare quando è comparso per la prima volta sullo schermo.

Il debutto di Hemsworth nel 2011 Thor era almeno un solido uscita sia in modo critico che commerciale. Ma dopo il 2013 Thor: Il Mondo Oscuro finito come uno dei film meno amati della Marvel, sembrava come se fosse fuori dalla suaVendicatori apparenze, la forza di Thor potrebbe essersi fermata. Poi, Thor: Ragnarok è arrivato, e grazie in gran parte al regista Taika Waititi, il dio del tuono è tornato ruggendo nei cuori di tutti con una miscela dell'umorismo tipico della Marvel e un nuovo senso di selvaggia avventura fantascientifica, deliziando il pubblico e la critica.



Ora, in un postFine del gioco mondo, il Thor la serie sta aprendo una nuova strada per la Marvel, con l'Odinson che diventa il primo tra gli elenchi dello studio ad essere concessoquattro film da solista. Stiamo imparando sempre di più su questa nuova avventura, con conferme su tutto, da un sorprendente ritorno a una pietra miliare nella rappresentazione della Marvel ... per non parlare, ovviamente, di un titolo. Mentre i nuovi dettagli scendono dall'alto, stiamo raccogliendo tutto ciò che sappiamo finoraThor: Love and Thunder.

Ragnarok, Infinity War ed Endgame: The road to Thor 4

Se sei un po 'indietro sul tuo Thor tradizione, mettiamoci al passo. Nel 2017, sotto la direzione di Taika Waititi, Ragnarok balzò nei teatri, raccontando i tentativi di Thor di salvare Asgard da Hela (Cate Blanchett), la sua sorella connivente e potente, e la sua lotta per fuggire dal pianeta spazzatura Sakaar con Loki (Tom Hiddleston) e Bruce Banner (Mark Ruffalo). Introducendo nuovi personaggi come Valkyrie (Tessa Thompson) e iniettando una dose necessaria di stravaganza nel Thor serie, Ragnarok divenne una gradita aggiunta alla MCU, ricevendo recensioni entusiastiche e schiacciando il botteghino.

Ragnarok scopre che Thor sta imparando ad accettare che, come Odin (Anthony Hopkins) ha detto, 'Asgard non è un posto, è un popolo'. Riconoscendo che l'unico modo per salvare la sua casa è lasciarla distruggere, finalmente prende il suo posto da re mentre guida i suoi cittadini nello spazio, creando un percorso per una nuova casa sulla Terra. Tragicamente, ecco dove Thanos (Josh Brolin) arriva, lasciando metà dei rifugiati asgardiani morti nella sua ricerca delle Pietre dell'Infinito come Avengers: Infinity War comincia.



Un Thor devastato sopravvive allo scatto finale di Thanos, lasciandolo a spendere Fine del gioco in cerca di giustizia e vendetta per coloro che ha perso. Quando Thanos viene finalmente sconfitto, Thor è uno dei soli Vendicatori originali rimasti in piedi. Alla fine, nonostante il suo meno della corporatura atletica nel corso del film, si unisce ai Guardiani della Galassia per combattere il male in tutto l'universo, lasciando la sua donna destra, Valkyrie, responsabile del territorio norvegese di recente fondazione di New Asgard. Tutto ciò ha posto le basi per ciò che accadràThor: Love and Thunder.

Chris Hemsworth tornerà per Thor 4?

Thor: Love and Thunder probabilmente non avrebbe nemmeno ottenuto il via libera se Chris Hemsworth non fosse tornato a bordo per interpretare quello che ora è diventato il suo ruolo distintivo, quindi non sorprende che dovrebbe tornare come il dio del tuono. Sebbene Thor di Hemsworth fosse un po 'serio nei film precedenti, Ragnarok e Fine del gioco entrambi videro un lato più sciocco del supereroe. In Ragnarok, durante il suo periodo come prigioniero del ridicolo Grandmaster di Jeff Goldblum, finisce per combattere contro l'Hulk, portando a uno dei film linee più famigerate. Anche se cerca di salvare il suo pianeta ancestrale dalle grinfie di Hela, mantiene un sano senso dell'umorismo.

Nonostante Fine del gioco vede Thor tornare alle sue gravi radici mentre piange le vittime di Thanos, riceve ancora molti momenti comici quando i suoi compagni Vendicatori scoprono 'Fat Thor'Cinque anni dopo il team si separa. Servendo come improbabile presenza comica in un film così pesante, Hemsworth fissa i suoi battiti emotivi mantenendo comunque la sua performance leggera e divertente, dimostrando che è più che capace di interpretare Thor in Amore e tuonoe per gli anni a venire.



Chi dirige Thor 4?

Jamie Mccarthy / Getty Images

Dopo il successo di Thor: Ragnarok, ha senso che la Marvel vorrebbe che Taika Waititi tornasse come regista Thor 4, considerando l'acclamazione che la sensibilità comica irriverente e asciutta di Waititi ha raccolto Ragnarok. Prendendo uno dei supereroi più seri e austeri della Marvel e rendendo lui e il suo cast circostante totalmente accessibili e persino divertenti, Waititi (che ha anche interpretato non uno, ma quattro personaggitramite motion capture) ha immediatamente lasciato un segno nel franchise e si è reso indispensabile come una nuova voce nell'MCU.

daniel dae kim

Anche se i fan della Marvel sono probabilmente entusiasti che Waititi lo sia confermato ufficialmente per tornare Thor: Love and Thunder, ostacola uno dei suoi altri progetti tanto attesi. Waititi sta mettendo il suo adattamento di Akira in attesa in modo che possa tornare alla MCU, nonostante il progetto lo avesse fatto recentemente stato accelerato di Warner Bros. I fan possono solo sperare che Waititi sia in grado di rianimarsi Akira dopo aver completato Amore e tuono, ma è ancora chiaro che il regista sta rinunciando a molte opportunità per assicurarsi di poter tornare nel cosmo Marvel. Tuttavia, il regista è anche associato a un riavvio animato diFlash Gordon, Quindi sembra abbastanza preparato per il multitasking.

In che modo i precedenti lavori di Taika Waititi informeranno Thor 4?

Jesse Grant / Getty Images

C'è già una grande differenza tra il coinvolgimento di Waititi Thor: Ragnarok e Amore e tuonoe questa differenza sta nei crediti. Mentre Waititi ha sicuramente messo il suo timbroRagnarokcome regista, non ha ricevuto ufficialmente un credito di scrittura, lavorando invece da una sceneggiatura accreditato a Eric Pearson, Craig Kyle e Christopher Yost. A partire da ora, tuttavia, lo è l'unico scrittore attaccato perThor 4, oltre ai suoi doveri di regia. All'inizio potrebbe non sembrare molto, ma uno sguardo più attento Filmografia di Waititi potrebbe fornire indizi su cosa aspettarsi se gli viene dato un maggiore controllo creativo.

Basato sul lavoro precedente del regista, Thor 4 potrebbe potenzialmente essere sia più stravagante che più emotivamente risonante persinoRagnarok. Prima di entrare a far parte della MCU, il regista neozelandese il più grande successo internazionale era la commedia di vampiri mockumentaryCosa facciamo nell'ombra, che Waititi ha diretto e interpretato insieme a Jemaine Clement. Clement, ovviamente, è meglio conosciuto come la metà di Flight of the Conchords, con cui Waititi aveva collaborato per lo spettacolo HBO di successo cult con lo stesso nome.

Quale sarà il titolo completo di Thor 4 e quando sarà la data di uscita?

@MarvelStudios, Twitter

Di solito è una scommessa sicura che la Marvel farà una bella mostra al Comic-Con di San Diego, e nel 2019, mentre lo studio non vedeva l'ora dopo la Fase 3, c'erano molte ultime notizie sui prossimi progetti Marvel, tra cui Thorprossima uscita.

Durante enorme pannello Marvel sabato 20 luglio a SDCC, sulla scia dell'annuncio che Ragnarok il regista Taika Waititi avrebbe affrontato il prossimo Thor film, i membri del cast (insieme allo stesso Waititi) sono comparsi per fare alcuni importanti annunci Thor 4. Prima di tutto, il titolo ufficiale del film sarà Thor: Love and Thunder, che potrebbe darci qualche indizio sul tono del film, oltre a dirci qualcosa su ciò che è in serbo per Thor stesso - forse l'eroe sarà in grado di trovare un po 'di tempo per il romanticismo tra combattimenti con vari cattivi. Per quanto riguarda la data di uscita, Thor: Love and Thunder arriverà nei cinema il 18 febbraio 2022.

ritorno al futuro 2 previsioni

Chi altri tornerà per Thor: Love and Thunder?

Alberto E. Rodriguez / Getty Images

Abbastanza alcuni volti familiari torneranno per Thor: Love and Thunder, incluso un vincitore dell'Oscar che è stato assente dalla serie di film ormai da un po '. In una novità poco sorprendente annunciata anche all'SDCC, Tessa Thompson tornerà a interpretare la feroce e spericolata Valchiria, che attualmente sta gestendo le cose a New Asgard durante il post di Thor-Fine del gioco fare una gita con i Guardiani della Galassia. Thompson e il capo Marcho Honcho Kevin Feige hanno anche chiarito che il film lo avrebbe fatto conferma la bisessualità di Vakyrie, notando che ha bisogno di 'trovare la sua regina', creando un punto di riferimento nella rappresentazione e nella diversità in questo universo multi-franchising.

Tuttavia, il più emozionante annuncio di casting è stato senza dubbio quel Natalie Portman, che ha interpretato l'interesse amorosa di Thor per Jane in entrambi Thor e Thor: Il Mondo Oscuro (e prestò brevemente la sua voce perFine del gioco), tornerà al franchise e prenderà il martello lei stessa come un nuovo Thor, proprio come ha fatto il personaggio una recente serie di fumetti dallo scrittore Jason Aaron. 'Ho sempre avuto un po 'di invidia da martello', ha detto Portman mentre saliva sul palco e teneva alta Mjolnir per celebrare questo entusiasmante sviluppo. Il ritorno dell'attrice di talento nel mondo di Thor sarebbe stata una notizia abbastanza grande, ma lasciare che Portman diventasse un supereroe a sé stante è solo una novità.

Un personaggio amato tornerà in Thor: Love and Thunder

Thor: Ragnarok era pieno di volti indimenticabili, ma uno dei personaggi di supporto più amati della MCU lo farà essere ufficialmente tornato perThor: Love and Thunder.

Durante un'intervista con Jimmy Kimmel, il regista Taika Waititi ha rivelato un aspetto importanteThor dettaglio nel mezzo della promozione della sua commedia del 2019Jojo Rabbit, dicendo a Kimmel, 'Il mio personaggio sta tornando, Korg.' Com'era prevedibile, il pubblico si rallegrò e Waititi rispose mentre Korg stesso, adottando la voce gelida del personaggio per dire: 'Grazie. Grazie mille per quella reazione. '

Korg, ovviamente, è il Kronan più adorabile del MCU, che ha fatto la sua prima apparizione inThor: Ragnarok come compagno di prigionia accanto a Thor sul pianeta di Sakaar, dove i due erano in una roccaforte piena di combattenti costretti a esibirsi come gladiatori per il piacere del Gran Maestro (Jeff Goldblum). I due alla fine sfuggirono alle grinfie del Gran Maestro; Korg riapparveAvengers: Endgamecome compagno di stanza di Thor in New Asgard prima di unirsi alla lotta finale contro Thanos insieme al resto dei Vendicatori.

Korg è assolutamente uno dei personaggi più deliziosi della MCU, il che rende ancora più eccitante che Waititi, un regista stravagante creativo, riprenderà il ruolo nel prossimoThor film, prestando alcune costolette comiche aAmore e tuono- su entrambi i lati della fotocamera.

Christian Bale si unisce all'orbita di Thor per Love and Thunder

Frazer Harrison / Getty Images

Tra Waititi, Hemsworth e Portman,ThorLa prossima uscita ha già un sacco di potere stellare, ma uno dei volti più famosi di Hollywood si unisce anche a Thor per la sua prossima grande avventura da solista sulla scia diAvengers: Endgame.

SecondoCollider, lo stesso Cavaliere Oscuro, Christian Bale, è entrato in trattative mentre il 2020 ha iniziato a firmare questa puntata molto attesa nelThor franchising. Ovviamente, questo significa che l'attore può vantare ruoli importanti nel suo curriculum nell'universo cinematografico Marvel e nell'opera cinematografica di DC: come i fan del cinema sanno bene, ha interpretato Bruce Wayne in L'acclamata trilogia di Batman di Christopher Nolan. Anche se questo rende un emozionante ritorno ai film di fumetti per Bale, che ha recitato nella stagione dei premi comeTrambusto americano eFord v. Ferrari da quando ha appeso il mantello e il cappuccio, Collider notò che la Marvel non aveva commenti.

A marzo, la voce è stata confermata, come Tessa Thompson ha lasciato che la notizia scivolasse ET adesso che Bale sarebbe davvero entrato nella visione di Waititi di Asgard - in particolare, come il cattivo diThor: Love and Thunder. Non c'è ancora alcuna parola ufficiale su chi potrebbe essere quell'antagonista, ma questo renderà sicuramente i fan ancora più entusiasti di questa avventura cosmica.

I nuovi amici di Thor arriveranno per la corsa

I film Marvel presentano spesso crossover, con i supereroi che compaiono nelle storie degli altri ogni volta che ha senso e sembraThor: Love and Thunderseguirà l'esempio, secondo un altro attore della MCU.

Durante un'apparizione stampa, Groot stesso, Vin Diesel,sembrava ammetterlo che stava lavorando a stretto contatto con entrambi James Gunn (che dirigerà il terzoGuardiani film) e Taika Waititi nel prossimo viaggio dei Guardiani, il che significa che la banda potrebbe presentarsi Thor 4. Come ha detto DieselComicBook.com', mi ha parlato il regista (Taika Waititi) Thor, (che) incorporerà alcuni dei Guardiani della Galassia. '

Questa non dovrebbe essere una sorpresa enorme, considerando che alla fine del 2019Avengers: Endgame, Thor scelse di non tornare ad Asgard - consegnando le redini a Valchiria - a favore della collaborazione con i Guardiani per alcune nuove avventure altrove nell'universo. Tuttavia, questa sembra la prima solida conferma che i Guardiani giocheranno in qualche modoThor: Love and Thunder, dando al pubblico un assaggio della squadra ragtag prima che il loro terzo film arrivi nei cinema.