È ora di sentirsi vecchi: tutti questi film sono stati pubblicati 30 anni fa

Di Matthew Jackson/11 febbraio 2019 17:10 EDT/Aggiornato: 17 dicembre 2019 17:56 EDT

Alcuni film sono senza tempo, indipendentemente da quando sono stati pubblicati o quando li vedi. La tecnologia utilizzata dai personaggi può essere datata, i riferimenti potrebbero essere fonte di confusione e persino la visione del futuro proposta da detto film potrebbe essere selvaggiamente imprecisa, ma ilanima del film rimane intatto. Sei trasportato in quel mondo, non importa quanti anni tu o il film capiti di avere in quel momento.

Quindi il film termina e guardi la data di uscita, e hai un piccolo momento di sorpresa e allarme quando ti rendi conto che sono passati 30 anni da quando uno dei tuoi film preferiti è andato nelle sale. Che tu l'abbia visto per la prima volta la settimana in cui è uscito o anni dopo nel tuo salotto, quella rivelazione può colpirti duramente, motivo per cui di solito è meglio affrontare quei fatti con un piccolo supporto emotivo. Siamo qui per voi.



In questo spirito, qui ci sono più di una dozzina di film usciti nel 1989, il che significa che quest'anno compiono 30 anni. Preparati e pensa a pensieri giovani.

Batman

Negli anni '80, l'unica megastar per supereroi sul grande schermo era Superman, e l'ultimo grande sforzo live-action per Batman era interpretato da Adam West. Poi sono arrivati ​​Tim Burton, Michael Keaton, Jack Nicholson e uno sforzo per catturare alcuni dei più oscuri spiriti di Batman resi così popolari dai fumetti degli anni '70 e '80. Batman fu un successo commerciale immediato e uno dei film più discussi del 1989.

Con Michael Keaton (a scelta di casting controversa al momento, come era noto per le commedie sciocche) come il cavaliere oscuro e Jack Nicholson come il burlone, Batman immagina una Gotham City all'altezza del suo nome con audaci scelte di scenografia, costumi memorabili, un Wayne Manor magnificamente solitario e la colonna sonora di Danny Elfman (incluso quel tema principale indimenticabile che ancora oggi abbiamo ancora in testa). Il film ha i suoi difetti - immaginando tra loro un'origine piuttosto inventata per il Joker - ma anche oggi è un classico del genere.



Altri film di Batman sono arrivati ​​da allora, alcuni grandi (Il Cavaliere Oscuro) e alcuni lugubri (Batman e Robin), ma il film di Burton detiene ancora un certo tipo di influenza sui bambini degli anni '80 e '90. Ha generato un sequel diretto (Batman Returns) e rimane uno dei film di supereroi più influenti mai realizzati, al punto che ogni film di fumetti degli anni '90 e fino agli anni 2000 era una reazione ad esso in qualche modo.

Venerdì 13 parte VIII: Jason prende Manhattan

Al momento della stesura di questo documento, il venerdì 13 il franchise si è bloccato e l'ultimo film uscito è stato un riavvio dieci anni fa. Ciò rende in qualche modo difficile ricordare, almeno per alcuni spettatori, che questa serie di slasher era un tempo un grande magazzino al botteghino. I produttori ne hanno tirato fuori otto Venerdì film negli anni '80 - un tasso che fa vergognare alcune delle serie più prolifiche di oggi - e rapidamente stabilito la reputazione di Jason Voorhees come un'iconica macchina per uccidere che semplicemente non se ne andrà.

Jason prende Manhattan non è ... il migliore di questi film, ma è tra i più interessanti. Segue un gruppo di anziani delle superiori che sono pronti a fare una piccola gita in barca fino alla Grande Mela, ma c'è un problema: il viaggio inizia a Crystal Lake, in cui Jason affondò alla fine dell'ultimo film. Viene rianimato da un incidente elettrico, sale a bordo e inizia a provocare il caos. Purtroppo, solo 'prende' Manhattan negli ultimi minuti, ma nel mezzo c'è una crociera brutale e spesso sciocca che alcuni Venerdì i fan amano e gli altri detestano. Che tu scia il film o meno, rimane un affascinante manufatto culturale in termini di quanto i franchise slasher erano disposti ad andare negli anni '80 per continuare a sfornare sequel.



Tesoro, ho ridotto i bambini

Rick Moranis non ha fatto una grande apparizione cinematografica dal vivo in più di due decenni, ma una volta era una commedia e Tesoro, ho ridotto i bambini è stata una delle sue vetrine di maggior successo. Moranis è un maestro della commedia nerd e con la testa in testa, e in tal senso forse non è mai stato interpretato in modo più perfetto di quanto non sia in questo film come l'inventore in difficoltà Wayne Szalinski.

Wayne ha creato un raggio di restringimento che sembra non funzionare mai del tutto, fino al giorno in cui restringe accidentalmente i bambini di Szalinski e i loro vicini, i bambini di Thompson. Mentre Wayne e sua moglie Diane cercano disperatamente di trovare i bambini mentre si tiene nascosto l'incidente, i bambini stessi intraprendono un epico viaggio attraverso il cortile, cercando di tornare a casa e avvisare i loro genitori del loro stato appena minuscolo. I bambini di una certa età hanno guardato questo film più volte quando ha colpito l'home video. Di conseguenza, alcuni bambini degli anni '90 nutrono ancora un desiderio segreto di costruire un dispositivo di fortuna che li farà oscillare sui loro prati in modo che possano sbirciare nell'erba con una lente d'ingrandimento.

Ritorno al futuro, parte II

Il Ritorno al futuro la voce centrale della trilogia sembra quasi dimenticata da alcuni telespettatori, bloccata tra 'l'originale' e 'quello in cui si recano nel Vecchio West', ma Ritorno al futuro, parte II è per molti aspetti il ​​più interessante dei tre film. Per prima cosa, è l'unico dei tre che immagina una versione del 'futuro', piuttosto che saltare al passato e poi tornare al presente del film. Per un altro, la versione del film per il futuro è semplicemente un disastro. Il 2015 immaginato dal Ritorno al futuro il franchising è uguale parti di gag capricciose sulla Pizza Hut disidratata e sull'incubo infernale in cui un uomo d'affari egomanico sembra imbrogliare la sua strada verso un potere incontrollato.

Sebbene sia decisamente più debole del suo predecessore, Seconda parte è pieno di momenti immediatamente memorabili, dall'introduzione dell'hoverboard alla tana di Biff alle ridicole scelte di moda del '2015'. Inoltre, non smetteremo mai di fare battute sul potere degli almanacchi sportivi a causa di questo film.

Campo dei sogni

Con una riga: 'Se lo costruisci, verrà' - Campo dei sogni ha consolidato il suo posto nel lessico della cultura pop come uno dei film più citati mai realizzati, ma è molto più di una frase memorabile. La storia di un uomo che sente una voce e vede la visione di un diamante da baseball nel suo campo di grano, il film è una dichiarazione radicale di ottimismo americano e il tipo di film che farà cadere anche la persona più fobica del baseball nella tua vita innamorato del gioco, anche se solo per un po '.

Campo dei sogni non aveva bisogno del vantaggio del tempo perché le persone riconoscessero la sua grandezza. Il film è stato nominato per tre Oscar dopo la sua uscita, incluso Best Picture, è diventato immediatamente il tipo di film che alcune famiglie volevano noleggiare ancora e ancora sul video domestico. Negli anni successivi, è diventato il tipo di base di cavi di base su cui praticamente tutti nel soggiorno possono essere d'accordo, e anche se lo vedi per la centesima volta, c'è un certo tipo di magia nella sua semplicità. Quella giustapposizione del grano ondeggiante e della sporcizia sul diamante non invecchia mai.

Star Trek V: The Final Frontier

Anche il peggio Star Trek i film sono ancora interessanti nelle loro ambizioni.Star Trek V: The Final Frontier è forse il miglior esempio di questo, anche se alcuni fan lo chiamano ancora il peggior film in assoluto che il franchise abbia mai prodotto. Diretto da William Shatner (che stava seguendo due dritte Trekking film diretti dal co-protagonista Leonard Nimoy), il film racconta il coinvolgimento dell'equipaggio dell'Enterprise nella ricerca di 'Dio' in una posizione mistica da qualche parte nel centro della galassia. È un grande idea, e anche se i risultati sono contrastanti, la grande idea ha ancora potere.

Ovviamente, quel potere è mascherato da scelte di regia discutibili, effetti visivi scadenti e un concetto che ... alla fine si esaurisce. Potrebbe essere il più datato Trekking film del cast originale realizzato, almeno concettualmente, ma nonostante ciò mantiene ancora un senso di personalità. Kirk, Spock e Bones vanno tutti insieme attorno a un falò e funziona.

Cimitero per animali domestici

Gli adattamenti di Stephen King sono culturalmente onnipresenti e lo sono stati per decenni. Il lavoro dell'uomo è così popolare tra i produttori cinematografici che ha lanciato interi franchise horror con un singolo racconto, e i cineasti sono spesso così ansiosi di capitalizzare il suo nome che legheranno molto liberamente le loro storie ai suoi concetti (vedi The Lawnmower Man). Quando un adattamento funziona, però veramente funziona e Cimitero per animali domestici è uno dei film che funziona.

Drago di ghiaccio

Il film racconta la storia di una famiglia che si trasferisce in una nuova casa vicino a un cimitero di animali domestici istituito dai bambini locali per seppellire gli animali colpiti dalle macchine sulla pericolosa strada vicina. Quando il gatto di famiglia muore, viene sepolto nel cimitero, per poi essere riportato in vita - per così dire - dai misteriosi poteri della terra. Quindi il giovane figlio della famiglia viene ucciso ... e il resto è roba da incubi. Le paure climatiche di Cimitero per animali domestici sono ancora tra i più memorabili di qualsiasi film horror uscito negli anni '80 e la storia è così potente che è facile capire perché un remake è colpire i teatri questa primavera.

Indiana Jones e l'ultima crociata

Per molto tempo Indiana Jones e l'ultima crociata era la finale entrata in franchising, senza concorrenza da parte di altre, in seguito, e per lungo tempo è stato il modo perfetto per Indy di cavalcare (letteralmente) al tramonto. Dopo il passo falso di Il tempio del destino, i cineasti George Lucas e Steven Spielberg tornarono nel trofeo di Indy alla ricerca di manufatti religiosi leggendari e lo mandarono dopo il Santo Graal.

Il risultato è un film che è migliore del secondo Indy ma non altrettanto buono del primo (perché Raiders è sostanzialmente perfetto), e qualcosa che regge ancora tre decenni dopo, grazie in gran parte alla chimica tra Indy e suo padre, Henry Jones Sr. (il grande Sean Connery). Non è proprio questo il capolavoro d'azione predatori dell'arca perduta è stato, ma è comunque un grande divertimento avventuroso, e ti dà una scusa per dire 'Ha scelto ... male' ogni volta che lo guardi.

Heathers

Il canone delle grandi commedie teenager degli anni '80 è vasto e sorprendentemente vario. Hai le tue commedie sessuali non pentite come Porky di, la tua tariffa leggermente più contemplativa come Sedici candele, piacciono i tuoi drammi The Breakfast Clube hai persino film slasher che occasionalmente si trasformano in commedia. Allora hai Heathers, che è qualcosa di tutto suo.

Heathers ha preso il senso di aggressività e veleno che ribolliva sotto la superficie di tante altre commedie per adolescenti e l'ha messo al centro, creando una birra deliziosamente brutta che è brutale e brutalmente esilarante. Winona Ryder offre una delle migliori interpretazioni della sua carriera, il film ha cementato Christian Slater e Shannen Doherty come icone della loro epoca, e sebbene sia botteghino lasciato a desiderare, è diventato uno dei più importanti film cult del mercato video dei primi anni '90. Oggi sentiamo ancora la sua influenza in tutto, dai film horror ai romanzi di YA il suo remake TV.

L'avventura eccellente di Bill e Ted

Parlando di commedie adolescenti degli anni '80 che sono in una classe da sole, c'è L'avventura eccellente di Bill e Ted, un film che combina la cultura dei metalhead slacker con i viaggi nel tempo. Se non l'hai visto, i risultati sono esattamente i migliori che ti aspetteresti.

La cosa grandiosa Bill e Ted, e ciò che le ha permesso di reggere così come è stato per 30 anni, è il vero senso di sincerità che attraversa il film. Non è necessariamente beffardo di Bill e Ted (rispettivamente Alex Winter e Keanu Reeves) per essere quello che sono, né li sta necessariamente facendo perdere il controllo. Fornisce contemporaneamente le merci per i viaggi nel tempo e le commedie più slanciate, e in qualche modo riesce a combinare tutto ciò con una sorta di realizzazione dei desideri mentre i ragazzi raccolgono un gruppo di personaggi storici e li stipano in una cabina telefonica.

Ancora più importante, però, c'è una tremenda consapevolezza di sé che attraversa il film che consente a Bill e Ted di essere sia sinceramente simpatici che viziosamente autocritici allo stesso tempo. È un film ingannevolmente semplice con una commedia molto complessa che lo attraversa. Oh, e ti fa venir voglia di svelare la tua migliore chitarra ad aria.

Licenza per uccidere

Licenza per uccidere è forse il più famoso dei 24 (e contando) film di James Bond pubblicati da Eon Productions negli anni successivi Dr. No ha debuttato nel 1962. È anche il secondo e ultimo film con Timothy Dalton nel ruolo di Bond visto da molti fan come il film che ha messo in sospeso il franchise per oltre mezzo decennio, mentre i produttori hanno cercato di adattare la superspia di Ian Fleming ai tempi che cambiano.

Quel livello di colpa è forse un po 'duro, come Licenza di uccidere rimane un film molto guardabile. Il suo più grande problema - se sei un fan di Bond, comunque - potrebbe essere che sembra il minimo come un film di Bond di una delle uscite di Eon. Sembra più un duro dramma del cartello della droga degli anni '80 con Bond inserito al suo interno, e mentre quello potrebbe funzionare nelle giuste circostanze, lo strano mix tonale non ha mai funzionato qui.

Tuttavia, Dalton è un buon Bond e sarebbe stato una formidabile megastar se gli fosse stato dato materiale diverso e un'era diversa in cui lavorare. Se non altro, dovremmo continuare a rivisitare questo film per ricordare come si è evoluto il franchise e per ricordare che Dalton ha effettivamente fatto un brillante 007, per quanto breve si sia rivelato il suo mandato.

Ancora più film che compiono 30 anni nel 2019

Ti senti ancora vecchio? Quegli 11 film ti hanno martellato a fondo il passare del tempo nella testa al punto che ora stai guardando negli annuari antichi e ricordi le vacanze estive quando eri libero e in grado di andare in bicicletta e giocare in piscina in pace? No? Bene, quelli provengono dagli unici film che compiono 30 anni quest'anno.

Tra gli altri film che hanno segnato il trentennio nel 2019 ci sono il classico d'azione di Jean-Claude Van Damme kickboxer, Commedia horror cult di Tom Hanks The 'Burbs, Il rivoluzionario film di fantascienza ispirato agli effetti di James Cameron L'abissoe le rate della serie horror Halloween V: La vendetta di Michael Myers e A Nightmare on Elm Street V: The Dream Child. Se vuoi davvero viaggiare nel tempo, prendi tutti e 16 questi film e organizza una maratona di una settimana. Riderai, piangerai, urlerai, riderai ancora un po 'e poi piangerai di nuovo perché il tempo marcia sempre avanti e ne hai sprecato un sacco guardando alcuni film di 30 anni hai già visto. Quindi ti riprenderai e guarderai Campo dei sogni ancora una volta, perché quel film è ancora meraviglioso tre decenni dopo.