Spiegazione del finale di Tomb Raider

Di Aaron Pruner/16 marzo 2018 8:30 EDT/Aggiornato: 16 marzo 2018 18:37 EDT

Sono passati quasi due decenni da quando Angelina Jolie ha suonato Tomb Raiderla protagonista Lara Croft sul grande schermo. Il prestazioni poco brillanti del 2003 Lara Croft Tomb Raider: The Cradle of Lifesembrava la fine del franchise - ma poi è avvenuto il riavvio del videogioco di Square Enix del 2013. Con Tomb Raidere il sequel del 2015 Rise of the Tomb Raider, la nuova vita è stata iniettata nella proprietà amata. Solo tre anni dopo, un nuovissimo film di Lara Croft è uscito nei cinema, con l'intenzione di raccontarlo Tomb Raider storia per una nuova generazione di fan del cinema. Con l'OscarAlice Vikander nel ruolo da protagonista, sembra che un nuovo franchising possa essere all'orizzonte.

scena finale di joker

Ciò che rende questo Tomb Raider diverso? Per uno, Square Enix ha avuto un contributo importante nel film - con molti dei punti della trama che rispecchiano la storia del riavvio del videogioco. Il film diretto da Roar Uthaug funziona anche come storia di origine per Lara Croft, mostrando al pubblico chi era prima di combattere i nemici dell'isola e razziare cripte inquietanti. Questo non vuol dire, ovviamente, che la storia di Lara non si intreccia con i malvagi familiari del franchise di videogiochi. La loro presenza è forte, che informa il viaggio di Lara da un messaggero mite di bici a un eroe che attacca tombe. Ma come va esattamente tutto insieme? Analizziamo gli eventi che aiutano a chiudere il 2018 Tomb Raiderriavvio. EccoTomb RaiderSpiegazione del finale.



Problemi di papà di Lara

Apparizione di Lord Richard Croft (Dominic West) inTomb Raider funziona su più livelli. Il suo personaggio non è solo un mistero, che si rivela nei flashback, ma l'assenza del padre di Lara Croft informa chi è. Invece di seguire le sue orme, Lara fa del suo meglio per forgiare il proprio percorso lontano dalla proprietà della sua famiglia. Ma una volta che è stata chiamata per firmare le scartoffie di absentia di suo padre e rilevare l'attività di Croft, scopre un puzzle più grande che vale la pena risolvere - e che suo padre potrebbe essere ancora vivo.

'Non ha mai saputo davvero cosa è successo, quindi non è stata in grado di piangerlo', ha detto Alicia VikanderNerdist. Con l'aiuto di indizi che ha lasciato alle spalle - e l'ufficio di Richard nascosto nella cripta di Croft - Lara si dirige verso un'isola chiamata Yamatai. Nel processo, non solo trova la chiusura che stava cercando in tutti questi anni, ma la curiosità degli esploratori di suo padre è risvegliata in lei. Mentre la trama padre / figlia aiuta a dare un contesto al retroscena della famiglia Croft, il dispositivo della trama mette in prospettiva l'eredità di Lara Croft, fungendo da solida base per l'eroe che alla fine diventa.

I motivi di Mathias Vogel

La storia di Mathias Vogel (Walton Goggins) differisce un po 'dal 2013 Tomb Raidergioco. Le circostanze in cui Vogel è arrivato sull'isola di Yamatai sono un po 'diverse qui - Rete ibrida spiega il videogioco Vogel è stato naufragato nel 1982 - e le sue motivazioni sono moralmente grigie. Nel film, Vogel viene rivelato come un scagnozzo per Trinity. Nel gioco, non ha alcun legame con l'entità corporativa malvagia.



Spinto da pazzi per i tre decenni trascorsi sull'isola, il videogioco Vogel arrivò a credere che Himiko controllasse le tempeste che affliggevano Yamatai e che fosse la vera sovrana di Yamatai. Alla fine credette che l'unico modo per fuggire fosse uccidendo un discendente della Regina del Sole. Ciò è avvenuto nella forma dell'amica di Lara Croft, Samantha, sostituita dal film Lu Ren di Daniel Wu nel film, che sono stati entrambi naufragati sull'isola anni dopo.

Nel film, Goggins era rimasto intrappolato sull'isola per sette anni, ma è abbastanza lungo da farlo impazzire. 'Ha sprecato la sua vita e ha perso la sua famiglia, cercando questa cosa per cui il padre di Lara Croft aveva le coordinate', ha spiegato Goggins via IGN. La sua unica missione era quella di entrare nella tomba della regina Himiko. Ma le sue motivazioni personali erano molto più semplici: per tornare dalla moglie e dalle figlie si era lasciato alle spalle. Questa componente emotiva della storia di Vogel aiuta ad aggiungere uno strato empatico al personaggio. Questo è ciò che lo rende un criminale così avvincente e formidabile.

La leggenda della regina Himiko

La storia della regina Himiko, la regina del sole, guida la storia del 2013 Tomb Raidervideogioco e film del 2018. Tuttavia, mentre la leggenda di Himiko viene utilizzata come fattore soprannaturale che guida i modi omicidi di Vogel nel gioco - le violente tempeste di Yamatai hanno causato il naufragio di Lara Croft - il film introduce il mito giapponese come un mistero che Lord Richard Croft stava indagando quando è scomparso. La caccia di Lara a suo padre non solo la porta a Yamatai, ma la mette faccia a faccia con Vogel, che vede il suo arrivo come il suo biglietto per casa. Tutto quello che deve fare è aprire la tomba, cosa che il team di Vogel non è stato in grado di fare per sette anni.



Nel gioco, la leggenda di Himiko ha trovato la sua anima immortale intrappolata nella carcassa bruciata di Hoshi - una ragazza il cui corpo doveva essere una nuova nave per Himiko. Hoshi finì per sacrificarsi, intrappolando l'anima della Regina del Sole all'interno del suo corpo morente. Nel film, tuttavia, la storia di Himiko ha preso una svolta diversa. La grande rivelazione del film ipotizza che la regina del sole fosse la portatrice di un micidiale virus zombi e si è messa in quarantena nella tomba per proteggere il suo popolo e alla fine salvare il mondo da una piaga dei non morti.

Il sacrificio di Lord Richard Croft

Il ricongiungimento con suo padre archeologo su Yamatai è un grande momento per Lara. La scoperta che Richard Croft è vivo fornisce a Lara il senso di chiusura che desiderava ardentemente. Questa rivelazione rivela anche una storia tra Richard e Vogel - entrambi che cercano di sbloccare i misteri soprannaturali nascosti nella tomba di Himiko. Nel gioco del 2013 e nel suo sequel, Croft appare a Lara in filmati, che forniscono una componente narrativa al gioco, riempiendo gli spazi vuoti riguardanti il ​​retroscena di Lara e spingendo anche la trama in avanti. La sua apparizione nel 2018 Tomb Raideril film ottiene la stessa cosa, fungendo anche da catalizzatore che completa la trasformazione dell'eroe di Lara.

Per passare la torcia dell'avventuriero a sua figlia, Lord Richard Croft deve morire. Una volta all'interno della tomba di Himiko, Lara e suo padre combattono per mantenere il corpo di Himiko all'interno dell'edificio, ma non possono impedire al virus contenuto nel DNA della Regina del Sole di infettare gli scagnozzi di Mathias. Mentre Vogel è in grado di portare con sé un pezzo del corpo mentre scappa, Richard non è così fortunato. Dopo una rissa con uno degli uomini di Vogel, il padre di Lara viene infettato dal virus zombi di Himiko. Dopo aver salutato in lacrime Lara, Richard esplode per sacrificarsi. Nel processo, distrugge la tomba di Himiko, impedendo ai suoi resti infetti di raggiungere il resto del mondo e salvare l'umanità come la conosciamo.

I motivi della Trinità

Quando lo incontriamo, Mathias Vogel viene consumato dalla missione che lo ha intrappolato sull'isola. Sette anni, messo lì da Trinity per estrarre i resti della regina Himiko da una tomba apparentemente impenetrabile, il suo biglietto per la casa arriva sotto forma di Lara Croft. Presto si dimostra più difficile da uccidere di quanto Vogel si aspettasse. Sfruttare la vita di suo padre spinge finalmente Lara a fare le sue offerte, e una volta aperta la tomba di Himiko, le motivazioni del datore di lavoro di Vogel vengono messe a fuoco.

cameron monaghan joker

Il organizzazione misteriosa noto come L'Ordine della Trinità è stato brevemente citato nel videogioco del 2013, ma Rise of the Tomb Raider lo dipinse come un gruppo epico nefasto. Abbiamo un accenno ai loro piani nel terzo atto del film. Una volta che Lara e suo padre si rendono conto che il DNA della regina Himiko contiene una malattia mortale - una che trasforma le persone in fameliche bestie simili a zombi - giungono alla conclusione che Trinity mirava a usare il virus come arma mondiale.

I loro obiettivi di dominio globale finiscono per essere vanificati, grazie al sacrificio di Richard. Ma questo sinistro punto della trama offre solo un assaggio di cosa sia la Trinità e le lunghezze a cui sono disposti a fare per ottenere il massimo potere. È una scommessa sicura che saranno una minaccia più grande se aTomb Raider il sequel viene messo in moto.

L'eroica trasformazione di Lara

Quando il pubblico viene presentato a Lara Croft nel film, l'idea che questa donna di 21 anni attraverserà presto terreni accidentati mentre schiva proiettili e scagnozzi assassini sembra ridicola. Una volta che Croft trova la sua strada per Yamatai, i pezzi eroici del puzzle iniziano a sistemarsi. A Tomb RaiderA metà strada, Lara viene attaccata da uno dei sicari di Vogel e il combattimento che ne deriva si traduce nella prima uccisione di Lara. Il peso emotivo di questo atto è un punto di svolta importante nel viaggio di Lara e ha incontrato una sfida simile durante il climax del film.

Mentre Mathias Vogel tenta la sua fuga dalla tomba di Himiko, Lara è sulla sua scia. Vogel ha il dito decrepito della regina morta al seguito - abbastanza per soddisfare i suoi capi della Trinità. Per fortuna, Lara lo ferma. Questo confronto porta a una lotta ancora più selvaggia del suo attacco precedente. Con la tomba che crolla intorno a loro, Lara attacca la sua rabbia e prende le cose su una tacca - spingendo il dito di Himiko nella bocca di Vogel prima di dargli un calcio dalla scogliera alla fossa di cadaveri zombificati sotto. Questa scena, seguita immediatamente dal suo salto sopra il precipizio - usando la sua ascia da arrampicata per scalare la parete della tomba davanti - funge da passo finale nella sua transizione. L'immagine della sua scalata dalle macerie emotivamente esausta, ma trionfante, riesce a inchiodare questo punto a casa.

Mantenere vivo il sogno di Croft

Dopo la loro sentita riunione e l'avventura salvifica del mondo, Lara torna alla compagnia di suo padre. Questa volta, firma le scartoffie, assumendosi la responsabilità di gestire l'azienda di famiglia. È un grande passo, che conferma la ritrovata fiducia di Lara sia come avventuriera archeologica sia come donna sicura di sé. È finito il messaggero di biciclette spericolato che abbiamo visto solo due ore prima.

Con i dipendenti di suo padre Mr. Yaffe (Derek Jacobi) e Ana Miller (Kristen Scott Thomas) al tavolo con lei, sembra che Lara abbia abbastanza supporto per fare questa mossa. Ma, nel suo cuore, Tomb Raider è una storia piena di misteriosi accenni che portano a segreti oscuri. Mentre vengono fatte le congratulazioni e Ana si dirige verso l'ascensore, Croft inizia a mettere insieme indizi che ha trovato sparpagliati sul bunker segreto di suo padre. Mathias Vogel potrebbe essere stato trattato, ma era solo un ingranaggio in una macchina più grande. E c'è qualcosa nel comportamento di Ana che non sembra giusto per Lara. Non è la natura di un Croft ignorare un sospetto, il che ci porta a credere che questa presa in giro sarà esplorata in modo più dettagliato nella prossima puntata del franchise.

tilda swinton endgame

Solo la punta dell'iceberg della Trinità

Chi è esattamente l'Ordine della Trinità e cosa vogliono? A quelle domande non viene mai veramente data risposta duranteTomb Raider, ma i suggerimenti di un mistero più grande sono sparsi in tutta la storia. Negli ultimi momenti del film, quando Lara firma i documenti, si allude a una connessione più stretta con l'organizzazione. C'è qualcosa di strano in Ana Miller.

Presentato come un confidente di Richard Croft, e un fedele dipendente di Croft Holdings, sembra che Ana possa effettivamente avere legami con Trinity. All'inizio del film, esorta Lara a mantenere vivo il sogno archeologico di suo padre. Potrebbero esserci ulteriori motivi in ​​gioco qui? Se Miller è collegato alla grande cattiva Trinità, la storia del prossimo film seguirà, si spera, l'argomento descritto nel 2015 Rise of the Tomb Raider. Nel gioco, Miller non viene solo rivelato come il confidente di Richard Croft, ma anche il suo ex amante. Come puoi immaginare, ha profondi legami con Trinity nella storia del gioco - e finisce per essere quella incaricata di assassinare il padre di Lara.

L'ascesa di Tomb Raider

Dopo il suo viaggio straziante - il suo viaggio attraverso il Mare del Diavolo, la battaglia con gli uomini di Mathias Vogel, evitando i molti indiana Jonestrappole in stile collocate all'interno della tomba della regina Himiko, solo per citarne alcuni - Lara accetta il manto dell'archeologo e si ritrova all'interno del bunker segreto di suo padre. Lì, la vediamo sfogliare le cartelle e le scartoffie di Richard Croft, leggere il potere esagerato e influenzare l'Ordine della Trinità. È chiaro che ha abbracciato la sua vocazione. Ora è pronta per continuare le avventure che suo padre ha iniziato mentre era solo una bambina. Ma prima che possa andare alla sua prossima missione, Lara si rende conto che ha bisogno dell'attrezzatura appropriata.

Facendo un viaggio di ritorno al banco dei pegni che ha colpito in precedenza nel film per finanziare il suo viaggio a Yamatai, Lara flirta con Max (Nick Croft), la controparte la cui breve apparizione nel film aggiunge una leggera leggerezza. E proprio prima del lancio dei crediti, vediamo che questo negozio è ben fornito nel dipartimento di armi. È possibile che Max e sua moglie Pamela (Jaime Winstone) dotino Lara degli strumenti di cui ha bisogno per affrontare la sua prossima avventura. E con ciò, nel momento in cui i fan dei videogiochi hanno atteso ore per vedere arrivare: Lara Croft, che ha finalmente in mano le sue doppie pistole. Tomb RaiderIl finale chiarisce che l'azione è appena iniziata.