La verità su come Ashley Eckstein è diventato Ahsoka Tano - Esclusivo

Disney / Lucasfilm Di Christopher Gates/15 maggio 2020, 9:26 EDT

Come l'ultima stagione di Guerre Stellari la battaglia dei cloni svanisce nella memoria (a meno che tu non abbia riproposto tutto su Disney +, ovviamente), è difficile immaginare qualcuno diverso da Ashley Eckstein che doppi Ahsoka Tano, L'ex apprendista di Anakin Skywalker e la star de facto di Le guerre dei clonigran finale. Eppure, a metà degli anni '00, Eckstein non pensava solo di avere un provino per lo spettacolo. Pensava di averlo spazzato via completamente.

'La mia audizione non è stata molto buona', ammette Eckstein mentre parla Looper in un'intervista esclusiva. 'Inizialmente, volevano che Ahsoka avesse un accento islandese e non potevo proprio farlo. Ero terribile, e stavo diventando molto frustrato con me stesso tra una ripresa e l'altra. Ero frustrato di non poter dare loro le prestazioni che volevano. '



Per tutta la vita Guerre stellari fan come Eckstein, era preoccupante. 'Ho sentito questa opportunità scivolarmi tra le dita', dice. Il processo di sviluppo altamente segreto di Lucasfilm non ha facilitato l'audizione. In effetti, anche dopo aver ottenuto la parte, non sapeva nulla di Ahsoka: 'Quando sono stato scelto come personaggio, mi è stato solo detto che interpretavo un nuovo personaggio. Questo è tutto ciò che sapevo. Ho scoperto che era un nuovo personaggio e che era una ragazza di 14 anni '.

Quindi, anche dopo un'audizione disastrosa, perché George Lucas, Dave Filoni e il resto Le guerre dei cloni il personale decide di provare Eckstein? Mentre lo racconta, è toccato a Eckstein stessa.

edvard mano di forbice

'Tornando a quando sono stato scelto per il ruolo di Ahsoka, mi sono reso conto molto rapidamente della grandezza di questo personaggio e di quanto fosse incredibile, e non sapevo perché fossi stato scelto, perché di nuovo la mia audizione era piuttosto terribile', dice Eckstein . E così, è andata direttamente alla fonte: Dave Filoni, Le guerre dei cloni'produttore esecutivo e braccio destro di George Lucas'.



'Gliel'ho chiesto un giorno', dice Eckstein. 'Ho detto,' Perché io? Perché mi hai scelto per Ahsoka? E disse: 'Bene, Ashley, sei sincero', e disse: 'E Ahsoka è genuino'.

Ciò ha significato molto per Eckstein, che, anche dopo tutti questi anni, prende ancora a cuore le parole di Filoni. 'Nessuno me l'aveva mai detto. Nessuno lo aveva mai messo in quelle parole ', dice. 'Non lo dimenticherò mai. Lascerò sempre che mi guidi e cercherò sempre, ogni giorno, di essere sincero. '

Ashley Eckstein divenne Ahsoka Tano in più di un modo

Casuale / Piccoli libri d'oro

Naturalmente, Eckstein alla fine venne a sapere del posto di Ahsoka in il maggiore Guerre stellari universoe quando lo fece era molto eccitata. 'La mia mente è esplosa, perché sono una vita Guerre stellari fan e io non ci siamo resi conto che Anakin Skywalker aveva un padawan ', dice Eckstein. 'E inutile dirlo, non potevo credere che l'avrei interpretata. È stato sicuramente un momento surreale. '



Quell'entusiasmo si manifesta nell'esibizione di Eckstein, che è una grande parte del motivo per cui Ahsoka è passato da un argomento di ridicolo a uno dei più popolari Guerre stellari personaggi esistenti nel corso di Le guerre dei cloni'sette stagioni.

Ma Eckstein è diventato Ahsoka anche in altri modi. Negli ultimi 14 anni (Le guerre dei cloni ha debuttato nel 2008, ma la registrazione vocale è iniziata già nel 2006), Eckstein ha usato le lezioni che ha imparato suonando la giovane Togruta rendersi una persona migliore. 'Vorrei tanto essere un vero Ahsoka Tano', dice Eckstein. 'Se mi chiedessi che cosa farebbe Ahsoka, mi sento come se qualsiasi scelta lei facesse fosse la scelta giusta.'

Hugo tessitura teschio rosso

Puoi vedere i risultati nella società di abbigliamento di Eckstein, Il suo universo, che mira a porre fine al bullismo negli spazi geek dando alle donne e ad altri fan sottorappresentati abiti adatti ai nerd che piacciono solo a loro. Puoi anche vederlo nel libro dei suoi figli, I am a Padawan, che utilizza la storia di Ahsoka per insegnare ai giovani lettori come essere migliori studenti. Neanche qui finisce. Eckstein ha usato la morale trovata in Le guerre dei cloni'ultima stagione per guidarla fino al 2020 - che, come tutti sappiamo, è stato un momento particolarmente strano e impegnativo.

'Ahsoka dice:' Nella mia vita, quando trovi persone che hanno bisogno del tuo aiuto, le aiuti in ogni caso. Immagino sia proprio quello che sono '', condivide Eckstein Looper. 'Penso che tutti possiamo imparare da Ahsoka. Penso che lei trasmetta il messaggio più perfetto al momento giusto, perché l'unico modo in cui riusciremo a superare questo e tornare alla nostra nuova normalità è quello di aiutare le persone in ogni caso. '

'Sono così orgoglioso di Ahsoka,' continua Eckstein, 'che sarebbe stata lì per noi durante questo periodo, per consegnare quel messaggio.'

Lei non è l'unica.

dolph lundgren oggi

L'ultima stagione di Guerre Stellari la battaglia dei cloni è disponibile per lo streaming su Disney + ora.