Due film MCU Fase 4 hanno cambiato ancora una volta le date di uscita

Disney / Marvel Studios Di Meg Bucholtz/27 aprile 2020 8:21 EDT

I film Marvel Cinematic Universe sono stati costretti a continuare il loro gioco di sedie musicali involontarie.

Dopo l'intero franchising ha respinto tutti i suoi film annunciati una slot di rilascio precedentemente stabilita sul programma lungo anni a causa delle chiusure dei cinema a seguito della pandemia di coronavirus, risulta un po 'più necessario il finagling poiché le complicazioni hanno iniziato a insinuarsi nelle singole produzioni stesse. PerCollider, due prossimi film di Fase 4 hanno spostato le date di uscita per la seconda volta questo mese.



Uno è un grande cambiamento, l'altro molto minore. Thor: Love and Thunder sarà spostato su una settimana, ora in uscita l'11 febbraio 2022. Diretto da Taika Waititi, il quartoThor il film è stato originariamente previsto per il rilascio il 5 novembre 2021; fu quindi spinto al 18 febbraio 2022. Il grande colpo colpisceDoctor Strange in the Multiverse of Madness; ilDoctor Strange il sequel, che sarà lanciato per la prima volta il 7 maggio 2021 e poi spostato al 5 novembre 2021, è stato rimandato al 25 marzo 2022.

Questa modifica ha ulteriormente interrotto un'altra versione MCU, ma il progetto non ha un titolo pubblico al momento della stesura di questo documento. Ilsequel congiunto Sony-Disney Spider-Man perLontano da casa prenderà la data lasciata libera da Doctor Strange in the Multiverse of Madness: 5 novembre 2021. Qui ci sono alcuni piatti molto delicati che vengono fatti girare.

Per Amore e tuono, si induce a ritenere che il leggero rialzo del programma sia quello di accogliere chiunque desideri vedere il film come una festa di San Valentino. Certamente non c'è niente di più romantico che guardare Chris Hemsworth lanciare il suo martello magico sul grande schermo. Ha la parola amore nel titolo e tutto, dopotutto. Doctor StrangeLa mossa, tuttavia, ha dietro di sé ragioni apparentemente più cupe.



Un delicato gesto di bilanciamento, interrotto

Disney / Marvel Studios

Doctor Strange in the Multiverse of Madness era originariamente impostato su iniziare la produzione a giugno. Sebbene non vi sia stato alcun annuncio ufficiale da parte dei Marvel Studios, ritirare la data di uscita di quasi sei mesi probabilmente significa che Disney e Marvel capiscono che potrebbe essere estremamente difficile iniziare le riprese in estate - forse persino impossibile, a seconda di dove vogliono lavorare . Il primo Doctor Strange il film ha avuto una buona dose di riprese in locatione il viaggio internazionale è attualmente una sfida. Inoltre, indipendentemente dal fatto che le riprese siano nazionali o internazionali, la salute e la sicurezza del cast e della troupe devono essere le prime.

Ciò che ciò significa per la continuità prevista per il franchising nel suo insieme resta da vedere. Quando la lista di Fase 4 è stata annunciata per la prima volta nei tempi precedenti (luglio 2019), l'ordine di uscita sia dei film MCU che degli spettacoli televisivi (che sono allo stesso modo ritardato ora) pensati per la nuova scintillante piattaforma Disney + dovevano essere significativi e le loro storie e / o archi di personaggi si sarebbero giocati l'uno con l'altro. Disney e Marvel naturalmente non hanno detto come critico sarebbe per ogni singolo film, ma anche se la connessione è casuale, potrebbe essere necessario riscrivere qualche sceneggiatura da qualche parte ora che Doctor Strange in the Multiverse of Madnessè stato spostato dal suo precedente ordine di rilascio.

Questa è la terza battuta d'arresto che sta per succedere Doctor Strange sequel dal Scott Derrickson si è inchinato per la regia il film (è ancora attaccato come produttore esecutivo) e Sam Raimi è subentrato per rimpiazzarlo. Anche questo potrebbe far parte del ritardo: i registi portano ciascuno la propria identità creativa nel film, quindi potrebbero esserci dei cambiamenti dietro le quinte in quanto stile e forse qualche piccola rielaborazione della sceneggiatura. I fan possono sentirsi a proprio agio nel sapere che, nonostante le battute d'arresto, questo film certamente non sta andando via; dovranno solo aspettare ancora un po 'per vederlo.