La verità non raccontata di The Boltons

Di Claire Williams/27 settembre 2017 11:04 EDT

Sebbene Lord Roose Bolton e suo figlio bastardo Ramsay siano stati entrambi uccisi nella sesta stagione nella serie di successo della HBO Game of Thrones, dai un'occhiata a qualsiasi sito di fan e scoprirai che lo spirito di Dreadfort è ancora forte tra i fan di House Bolton. Dopotutto, sia Roose che Ramsay sono ancora vivi e vegeti nei libri di George R.R. Martin e al momento Una danza con i draghi, sono ancora in una posizione molto forte mentre tengono Winterfell contro l'avanzata dell'esercito di Stannis.

cast di agenti di scudo stagione 5

Mentre case con storie lunghe e nobili sono state eliminate in un istante prima, la storia di House Bolton è più lunga, più sanguinosa e più astuta della maggior parte. Abbiamo raccolto un po 'di quella storia sanguinosa qui per te, alcuni dei quali potrebbero essere una sorpresa anche per i fanatici di Flayed Man più devoti.



Il re della notte

Se sei solo uno spettacolo Game of Thrones fan, ti starai chiedendo cosa c'entra il Re della Notte con i Bolton. Beh, niente, in realtà. Mentre il leader dei White Walkers è un personaggio inventato per lo spettacolo, lì è un personaggio del mondo inventato da George R.R. Martin chiamato Il Re della Notte - e potrebbe avere un bel po 'a che fare con House Bolton.

Secondo le leggende di Westerosi, migliaia di anni fa (non molto tempo dopo la costruzione del Muro), il tredicesimo Lord Commander of the Night's Watch cadde in disgrazia dopo essere stato sedotto da una donna con la pelle bianca come la luna e gli occhi blu stelle.' Abbandonò il suo comando e i giuramenti della Guardia della Notte, sdraiandosi con lei e dandole il suo seme e la sua anima, anche se 'la sua pelle era fredda come il ghiaccio'. La sua descrizione sembra stranamente simile ai White Walkers, anche se non abbiamo visto altre prove dell'esistenza di altri Female.

L'ex Lord Comandante la riportò al Nightfort, dove governarono insieme come il Re della Notte e la sua 'Regina dei Cadaveri' per tredici anni. Durante quel periodo, commisero orribili atti di omicidio, cannibalismo e persino sacrificarono contadini e uomini della Guardia della Notte ai Camminatori Bianchi. Alla fine, Joramun (King-Beyond-the-Wall) e Brandon 'the Breaker' Stark (King of Winter) unirono le forze per abbattere il Re della Notte e riprendere il Nightfort. Sebbene il suo nome di nascita sia stato rimosso da tutti i registri, ci sono molti nel Nord che affermano che il Re della Notte era originariamente un Bolton.



Sangue immortale

Sebbene l'attore Michael McElhatton abbia fatto un ottimo lavoro nel rappresentare la personalità di Lord Roose Bolton nello show, non assomiglia molto al personaggio del libro, il che potrebbe rendere un po 'difficile da inghiottire per i fan dello spettacolo. Nei libri, Roose ha la pelle pallida e pallida, una faccia senza età che è liscia e completamente senza rughe, e un corpo e una faccia senza peli. I suoi occhi sono pallidi come schegge di ghiaccio, 'come due lune bianche'. Roose ha anche diverse stranezze di personalità eccentrica, come la sua voce sussurrata, la passione per la carne rara e la sua abitudine di applicare le sanguisughe al suo corpo per 'purificarsi dal sangue cattivo'.

Queste peculiarità hanno portato alcuni fan a credere che Roose possa essere in realtà un essere immortale simile a un vampiro o un White Walker, forse persino il figlio del Re della notte e la sua sposa cadavere. La teoria afferma che la passione di House Bolton per scuoiare i loro nemici supporta questa teoria, usando la scuoiatura in un rituale simile ai metodi degli uomini senza volto. Presumibilmente, l'attuale 'Lord Bolton' è stato in realtà vivo per un migliaio di anni o più, periodicamente 'spargendo la pelle' per evitare sospetti - prendendo una 'nuova' identità scorticando e rubando la pelle di uno dei suoi discendenti adulti.

Questo potrebbe spiegare perché Roose ha riconosciuto il suo bastardo Ramsay: ha lo stesso colore degli occhi, il che lo rende una buona 'pelle' sostitutiva in futuro. Ramsay è ora il solo potenziale identità sostitutiva disponibile - che potrebbe essere il motivo per cui Roose sopporta le sue buffonate sociopatiche e lavora per fargli legittimare da Tommen - quindi non ci sarà alcun problema con Ramsay che erediterà il Dreadfort dopo che Roose alla fine 'morirà'.



Burning Winterfell

Quando Ramsay Snow ha saccheggiato e bruciato Winterfell Uno scontro di re, è stato un momento scioccante che sembrava non avere un vero senso strategico. Sembra che anche Ramsay non fosse disposto a possedere la decisione di bruciare la fortezza, perché in seguito disse a suo padre che la distruzione del castello era avvenuta per mano degli Ironborn. Ma in tutta realtà, Roose potrebbe non aver obiettato troppo fortemente se Ramsay avesse ammesso di aver fatto l'atto. Ramsay stava solo seguendo le orme dei signori Bolton del passato. Il sacco di Winterfell di Ramsay non fu la prima volta che il castello fu bruciato. In effetti, dai libri sappiamo che Winterfell è stato bruciato almeno tre volte prima, due volte per mano dei Bolton.

Molto prima che Aegon il Conquistatore formasse i Sette Regni in uno, e anche prima che gli Andali lasciassero Essos per invadere il continente occidentale, gli Stark e i Bolton governarono come re dei loro regni nel Nord. E per gran parte della loro storia registrata, gli Stark e i Bolton erano nemici mortali. King Royce II è stato il primo Bolton che conosciamo di chi ha bruciato Winterfell a terra, e più di trecento anni dopo, il suo omonimo Royce IV lo ha fatto di nuovo.

È molto probabile che ci siano state anche altre bruciature Bolton che non sono state registrate; sia Royce II che Royce IV vissero prima dell'invasione dell'Andalusia, avvenuta circa quattromila anni fa. La parte più antica dell'odierna Winterfell (tranne le cripte) è la First Keep abbandonata - dove Bran ha spiato Jaime e Cersei - che è stata costruita qualche tempo dopo gli Andali invasero.

Red Kings

I Bolton - come gli Stark - erano i Re a pieno titolo. Governarono un'enorme sezione del Nord, che si estendeva verso est da quella che ora è la terra Manderly, fino all'ultimo fiume, ora governato dagli Umbre. A quei tempi, i Bolton si autoproclamarono 'Re Rossi' e esercitarono un'oscillazione sanguinante sull'area dal Dreadfort.

I Bolton erano noti per aver scosso i loro nemici vivi; presero un uomo scorticato per il loro sigillo e si diceva che avessero una stanza segreta sotto il Dreadfort, che conteneva le pelli delle loro vittime più importanti. King Royce IV Bolton aveva persino il soprannome di 'Redarm' perché spesso strappava le viscere dei suoi prigionieri a mani nude. Senza dubbio molti Re Stark e signori morirono in un terribile decesso nel Dreadfort, e molte pelli Stark finirono per essere indossate come mantelli o portate come stendardi dai Re Rossi.

La regola di Bolton come Red Kings terminò quando gli Andali invasero. L'ultimo vero re Bolton, Rogar sapeva di non poter affrontare gli Andali da solo e così piegato il ginocchio, mandando i suoi figli negli Stark come ostaggi e rinunciando alla corona. I Bolton si sono ribellati agli Stark molte volte da allora; la loro più recente ribellione è stata repressa circa mille anni fa - e potrebbe essere stata la giovane Karlon Stark a metterla fine. Come ricompensa, Karlon ricevette in seguito le terre dell'ex Bolton per stabilire la propria sede, chiamata Karhold, ei suoi discendenti presero il nome di Karstark.

La prima moglie di Ramsay

Hai indubbiamente familiarità con gli eventi che circondano l'orribile notte di nozze di Ramsay Bolton con Sansa Stark nello show (Jeyne Poole impersonando Arya Stark nei libri), ma sapevi che Ramsay era già stato sposato? Esatto: Ramsay era vedovo quando arrivò al suo secondo letto matrimoniale, che seguì alla morte della sua prima moglie, Lady Donella Hornwood. House Hornwood mandò i suoi uomini a sud con Robb Stark durante la Guerra dei Cinque Re, e sfortunatamente sia Lord Halys che suo figlio Daryn furono uccisi durante le battaglie nelle Riverlands. Questo lasciò House Hornwood senza un erede maschio e Ramsay Bolton (allora Snow) vide l'opportunità di colpire.

Prese una forza di uomini Bolton e rapì Lady Donella Hornwood mentre tornava a casa da una festa, uccidendo le sue guardie e costringendo la vecchia Donella Hornwood a sposarlo. In seguito ha violentato brutalmente Donella e l'ha costretta a firmare un annuncio che lo ha reso il Signore degli Hornwood. Dopo aver ricevuto il documento, la fece rinchiudere in una stanza della torre e la lasciò lì senza cibo. Mentre una giovane donna potrebbe essere stata in grado di sopravvivere a tale trattamento per un paio di settimane, Donella aveva 60 anni e non aveva alcuna possibilità. Quando la stanza viene successivamente aperta, Donella è morta, con le dita quasi masticate e sangue secco spalmato intorno alla bocca.

Il bravo figlio

Dato che non è mai stato menzionato nello show, potresti non essere a conoscenza del fatto che Ramsay avesse in realtà un fratellastro più grande, il primogenito di Lord Roose Bolton, Domeric. Il fratellino che Ramsay uccide nello show era in realtà il secondo figlio nato da Roose. In netto contrasto con il sadico Ramsay, Domeric era educato, educato, tranquillo, atletico e colto. Proprio come Rhaegar Targaryen, a Domeric piaceva suonare l'arpa, ed era anche noto per essere abbastanza bravo a cavallo, poiché 'nessuno poteva superarlo', secondo Roose. Le precedenti mogli di Roose avevano dato alla luce altri bambini nati veri, ma solo Domeric era sopravvissuto all'infanzia.

Ramsay nacque alcuni anni dopo Domeric e, sebbene Roose non lo riconoscesse apertamente fino a poco tempo fa, non era un segreto particolarmente ben custodito che fosse un bastardo di Lord Bolton. Nel 297 d.C., Domeric tornò dallo scontro nella Valle e decise di cercare il fratellastro per avere un po 'di compagnia. Roose disse a Domeric di non farlo, ma Domeric non avrebbe ascoltato, e alla fine trovò Ramsay nel mulino dove viveva con sua madre.

Poco dopo aver incontrato suo fratello bastardo, Domeric si ammalò e morì di 'malattia delle viscere', ma in seguito Roose confida a Theon Greyjoy di credere che Ramsay abbia avvelenato Domeric per eliminarlo come rivale. Senza altri eredi rimasti, Roose fu costretto a portare Ramsay nel Dreadfort e riconoscerlo formalmente come suo figlio.

film sui disastri naturali basati su storie vere

Il padiglione rosa

Mentre i Bolton e gli Stark si combattevano più frequentemente tra loro durante le loro migliaia di anni di inimicizia, a volte si sono alleati insieme per affrontare un nemico comune. In una di queste occasioni di pace di Bolton-Stark, la loro causa era molto meno nobile. Circa 2000 anni fa, le case unirono le loro forze per invadere un piccolo gruppo di isole chiamate Le Tre Sorelle, che si trovavano nella lunga baia a sud di White Harbour e a nord delle Montagne della Luna. Se oggi parli a un Sisterman dell'invasione - che ha portato a mille anni di guerra tra il Nord e la Valle - ti racconteranno cupamente storie di quello che chiamano 'Lo stupro delle tre sorelle' e le varie depredazioni che i nordisti hanno inflitto ai residenti delle isole.

Secondo questi racconti, le forze settentrionali di Starks e Boltons commisero atrocità orrende durante la loro invasione. Presumibilmente uccisero bambini e li cucinarono in pentole, sventrarono uomini vivi e poi ferirono il loro intestino intorno agli sputi, e perfino uccisero tremila guerrieri Sistermen in un solo giorno in un luogo ora noto come 'Monte del Capo'.

Forse il più agghiacciante di questi aneddoti è attribuito a Belthasar Bolton, che era il signore del terrore durante l'invasione. I Sistermen affermano che Belthasar ha scuoiato vivi oltre un centinaio di uomini delle isole, e quindi le loro pelli sono state cucite in una terribile tenda per se stesso, che è diventato noto come il suo 'Padiglione Rosa'. Nessuno dei resoconti nordici della guerra menziona nessuna di queste atrocità, ma come si suol dire, la storia è scritta dai vincitori.