La verità non raccontata dell'Imperatore Palpatine

Di Elle Collins E Chris Sims/24 aprile 2019 12:00 pm EDT/Aggiornato: 3 gennaio 2020 7:22 EDT

Sheev Palpatine, a.k.a. Darth Sidious, è sempre stato un personaggio enigmatico in Guerre stellari la tradizione, un cavallo oscuro che si alzò metodicamente attraverso i ranghi politici della Repubblica Galattica per diventare Cancelliere Supremo e, in definitiva, Imperatore. Anche se la trilogia prequel rivela come Palpatine abbia progettato la caduta degli Jedi, gran parte del suo personaggio è ancora avvolto nel mistero.

La minaccia del Fantasmastabilisce che il senatore Palpatine proviene da Naboo, ma non viene spiegato nient'altro sul suo passato o educazione. A partire dal Vendetta dei Sith, i fan hanno appreso che Sidious una volta aveva un maestro di nome Darth Plagueis, ma come si sono incontrati i due? Perché hanno finito per cadere? Vediamo il Signore dei Sith usare alcune potenti abilità del lato oscuro durante i film, ma quanti poteri della Forza esercita l'Imperatore?



Nonostante sia uno dei cattivi più iconici di tutti i tempi, la storia e le motivazioni dell'Imperatore Palpatine rimangono un mistero per innumerevoli Guerre stellari ventilatori. Questa persona oscura fa parte di ciò che rende l'Imperatore un antagonista così efficace, un misterioso burattinaio che tira le corde da dietro le quinte. Tuttavia, c'è molto di più da imparare su Darth Sidious oltre ai brevi scorci del suo personaggio offerti dai film. Questa è la verità non raccontata dell'Imperatore Palpatine.

Aveva una storia complicata con le Sorelle della Notte

Dopo essere diventato apprendista di Darth Plagueis, Palpatine si recò a Dathomir per scambia la sua conoscenza del lato oscuro con Madre Talzin. Come Clan Mother of the Nightsisters, una tribù di streghe sensibili alla Forza, originaria di Dathomir, Talzin ha usato la sua magia oscura e la connessione con il mondo degli spiriti per governare il pianeta con la sua congrega. Sidious è stato colpito dalla sua padronanza di Magick, una tecnica soprannaturale che le ha permesso di attingere al lato oscuro della Forza e ha detto a Talzin che desiderava addestrarla come sua apprendista per usurpare Plagueis.

Tuttavia, Palpatine vide il potenziale della Forza nel figlio di Talzin, Maul, e invece lo rapì. Talzin non perdonò mai Sidious per averle portato via Maul e iniziò a tramare la sua vendetta contro di lui. Ha usato diversi figli di Dathomir come strumenti per interrompere i piani di Darth Sidious nel corso degli anni, tra cui Asajj Ventress, Savage Opress e Maul stesso. Alla fine, Sidious ne ebbe abbastanza dell'inganno di Talzin e decise di affrontarla. Sidious permise a Maul di pensare di aver catturato con successo il Conte Dooku, ma in realtà lo usò per rintracciare Dooku nella posizione di Madre Talzin. Dopo aver teso un'imboscata ai Dathomirians, Darth Sidious è stato in grado di sopraffare Madre Talzin con i suoi fulmini abbastanza a lungo da consentire al Generale Grievous di pugnalarla con la sua spada laser.



Ha profanato il Tempio Jedi su Coruscant

Non molti Guerre stellari i fan sono a conoscenza della vera connessione dell'Imperatore Palpatine con il Tempio Jedi. Migliaia di anni prima della formazione della Repubblica Galattica, i Sith eressero un santuario sul pianeta Coruscant che emetteva energia dal lato oscuro. Dopo aver sconfitto i Sith, l'Ordine Jedi costruì il Tempio Jedi direttamente sopra le fondamenta del santuario Sith. Ciò è stato fatto per due diversi motivi: seppellire simbolicamente l'eredità dei Sith e neutralizzare l'energia oscura che il santuario irradiava.

Tuttavia, dopo che Darth Sidious ha sconfitto l'ordine Jedi, ha convertito ciò che era rimasto del tempio Jedi nel suo palazzo imperiale personale e segretamente scavato il santuario Sith. Palpatine fece completare il dissotterramento del santuario con i droidi in modo che anche Lord Vader non sarebbe a conoscenza della sua esistenza. L'Imperatore usò il santuario Sith rinnovato come suo santuario privato dove poteva meditare sul lato oscuro della Forza, e alla fine stava progettando di consentire a Vader di unirsi a lui. Insieme, credeva di poter usare la connessione del santuario con il lato oscuro per scoprire più conoscenza e poteri Sith.

Ordinò la decimazione del suo pianeta natale

Palpatine non ebbe rimorso per le persone del suo pianeta natale quando progettò l'operazione Cinder, a piano di emergenza per garantire la longevità dell'Impero Galattico se dovesse mai essere ucciso. Palpatine credeva che se l'Impero non fosse stato in grado di impedire il suo assassinio, l'intera organizzazione sarebbe stata un fallimento e non meritasse di sopravvivere senza di lui. Al fine di soddisfare la sua visione, Palpatine creò un piano per annientare sia l'Impero che i suoi nemici se dovesse mai perire, e affidò a un selezionato gruppo di ufficiali imperiali il compito di ricostruire un nuovo Impero.



Il piano era di utilizzare una serie di satelliti per formare una serie di disordini climatici in grado di devastare i pianeti alleati della resistenza con eventi meteorologici catastrofici. Dopo la morte dell'Imperatore durante la Battaglia di Endor, una di queste matrici di disgregazione del clima fu usata per provocare il caos sul pianeta natale di Palabatine di Naboo. I satelliti hanno creato enormi uragani e tempeste elettriche che hanno devastato la superficie del pianeta. Fu solo attraverso le azioni di Leia Organa e Lando Calrissian che i ribelli furono in grado di distruggere gli array di perturbazioni climatiche e impedire che il popolo di Naboo venisse completamente spazzato via.

Call of Duty film

Ha tenuto potenti alleati al suo fianco

Un brillante tattico, l'imperatore Palpatine raccolse potenti sostenitori come Sly Moore e Più Amedda per aiutare nella sua ascensione al Cancelliere Supremo. Una delle uniche persone a conoscenza delle doppie identità di Sidious, Sly Moore è stata assistente amministrativo senior del Cancelliere supremo Palpatine. Moore era una donna nativa di Umbara sensibile alla Forza con la presunta capacità di manipolare le menti degli altri. Fervidamente leale a Sidious, non c'è dubbio che abbia usato i suoi poteri mentali per influenzare le menti dei funzionari del governo e far avanzare l'agenda politica del suo padrone.

Un altro dei pochi consiglieri scelti per conoscere la vera natura di Sidious, Mas Amedda era un maschio Chagrian che era vicepresidente del Senato Galattico. Sebbene non possedesse abilità della Forza come Moore, Amedda era un potente alleato politico a Palpatine. Aiutò Palpatine a consolidare il potere come senatore e orchestrò il successo della sua elezione a Cancelliere Supremo. Amedda fu anche determinante nel bloccare qualsiasi tentativo del Senato di porre fine alle Guerre dei Cloni prima che il piano del suo padrone raggiungesse il completamento. Amedda divenne il Gran Visir dell'Impero Galattico, una posizione stimata mettendolo direttamente sotto l'imperatore sulla catena di comando.

Ha creato Anakin

Qualche anno fa, uno dei più longeviGuerre stellarile teorie dei fan sono state finalmente confermate: sì, Darth Sidious ha davvero creato Anakin Skywalker.

Tutti gli indizi erano lì da un po ', ovviamente. InLa minaccia del Fantasma, La madre di Anakin Shmi dice a Qui-Gon Jinn che è rimasta incinta di Anakin senza l'aiuto di un padre, mentre Qui-Gon scopre che la giovane Anakin ha un conto anormalmente alto di midi-cloro. InVendetta dei Sith, Palpatine racconta ad Anakin la storia del suo ex maestro, Darth Plagueis, che ha scoperto come usare i midi-clorici per creare la vita. Secondo il libroThe Making of Star Wars Revenge of the Sith, Lucas in realtà ha scritto una scena che rende esplicita la parentela di Anakin, ma le linee sono state tagliate dal film finale.

Anni dopo, la MarvelDarth Vader # 25,che è canone, risolto il problema. Durante una visione, Vader guarda l'immagine di Shmi e Palpatine mentre la sua linea iconica 'Io sono tuo padre' risuona sullo sfondo. Vede anche Palpatine nei panni di Darth Sidious che uccide l'utero di sua madre con energia del lato oscuro. C'è abbastanza spazio di manovra costruito in Lucasfilm che potrebbe riconciliarlo se vogliono, ma per ora è abbastanza chiaro: Palpatine è il papà di Darth Vader.

Prima di essere imperatore, ha progettato la propaganda

Darth Sidious era un utente esperto di Sith e un abile combattente, ma non ha conquistato la Repubblica con la forza. Ha usato l'inganno e l'inganno. In quanto tale, non sorprende che Palpatine abbia usato il suo dono per manipolazione psicologica molto prima di diventare Imperatore, né che fosse uno dei propagandisti più abili del Senato Galattico.

Il predecessore di Palpatine, il Supremo Cancelliere Valorum, era un leader dalla volontà debole e indeciso che spesso si mostrava interessato a interessi speciali. In breve, non era all'altezza del lavoro. Quindi, quando Valorum aveva bisogno di influenzare i cuori e le menti delle persone, spesso scaricava i suoi doveri nel nascondiglio preferito di tutti. Il libro Propaganda di Star Wars, una raccolta di pezzi di propaganda nell'universo, contiene alcune delle opere di Palpatine, tra cui un sorprendente invito alla celebrazione del 1000 ° anniversario della Repubblica.

Palpatine non ha smesso di intromettersi nella macchina propagandistica della Repubblica dopo aver preso il potere. Quando la Repubblica commissionò manifesti per rafforzare il sostegno alle Guerre dei Cloni, Palpatine proibì esplicitamente agli artisti di produrre materiali con gli Jedi. Pubblicamente, Palpatine disse che non voleva rendere più scomodi i Jedi, che erano già diffidenti nei confronti dei capi militari. In privato, Palpatine non voleva che le persone si schierassero con gli Jedi, poiché aveva pianificato di farli diventare un capro espiatorio come parte del suo colpo di stato al termine della guerra.

Ha costruito una bomba all'interno di un pianeta per distruggere l'Impero

La morte non è stata la fine per Palpatine. Anche dopo che è morto sulla seconda Morte Nera, i suoi piani sono sopravvissuti - e si scopre che era un tipo di ragazzo 'Se non posso averlo, nessuno può'.

Anni prima che Palpatine si incoronasse Imperatore, stabilì un 'osservatorio' sotterraneo sul pianeta Jakku, il pianeta natale di Rey in Il risveglio della forza. Il suo piano? Riempilo con le reliquie di Sith con il potere di provocare un'esplosione e poi, in caso di sua morte, fa esplodere tutto e spazzare via l'Impero e l'Alleanza Ribelle in un colpo solo. Qualsiasi impero che fosse abbastanza inetto da far morire Palpatine non meritava di sopravvivere, pensò Palpatine, e conoscendo gli elementi più deboli dell'Impero gli avrebbe concesso la libertà di riformarsi in qualcosa di più forte. Se anche i suoi nemici morissero nell'esplosione? Molto meglio.

Palpatine incaricò un uomo di nome Gallius Rex di occuparsi del piano, che si svolgerà Chuck Wendig's conseguenze trilogia. Funziona quasi. Rex riesce ad attirare l'Impero e la Nuova Repubblica a Jakku per uno scontro finale, ma una squadra di bravi e cattivi impedisce al pianeta di esplodere. Tuttavia, dopo la battaglia, l'Impero si dirige verso le Regioni sconosciute per riorganizzarsi, dove si trasforma nel magro e meschino Primo Ordine. A lungo termine, missione compiuta.

Aveva il suo yacht spaziale - ed è stato rubato da Lando Calrissian

Palpatine abbassò lo sguardo sul lusso, preferendo uno stile di vita spartano che si adattava alla sua brutale filosofia Sith. Il disagio non è eccezionale per impressionare i politici, tuttavia, così sostenne anche Palpatine la sua imbarcazione da diporto, che ha chiamato il Imperialista. Deve aver amato molto anche la nave: ogni singolo osservatorio segreto di Palpatine, che ospitava i manufatti più preziosi del Signore dei Sith, conteneva una replica completa dell'imbarcazione.

Il Imperialista era abbastanza veloce da sconfiggere un Star Destroyer, aveva tutti i tipi di armi fantasiose e strumenti difensivi ed era pieno di tesori, rendendolo un bersaglio perfetto per contrabbandieri e pirati - quelli che erano abbastanza stupidi da affrontare l'Imperatore stesso, comunque. Bene, quella descrizione si adatta perfettamente a Lando Calrissian. In Marvel's Nazione miniserie, Il signor Calrissian potenzia il Imperialista e finisce sul lato negativo di Palpatine.

Mentre Palpatine invia Star Destroyer e cacciatori di taglie dopo Lando, nessuno di loro può portare il Imperialista a casa, così Palpatine ordina la distruzione della nave. Mentre l'equipaggio di Lando soccombe alla corruzione per un artefatto Sith, il cacciatore di taglie Chanath Cha armò il Imperialista'modulo autodistruggente. Lando, il suo compagno Lobot e Cha scappano, ma il Imperialista è perso per sempre.

Quasi nessuno sapeva che Palpatine fosse un Sith

Le vesti Sith, la pelle pallida e cadente e gli occhi gialli avrebbero dovuto darlo via, ma anche dopo che Palpatine trasformò la Repubblica in Impero, lavorò molto duramente per nascondere il suo sfondo Sith. La gente sapeva (o almeno dicevano le voci) che Darth Vader aveva familiarità con i modi della Forza. Che Palpatine fosse il suo padrone era un segreto ben custodito.

film di star wars clone wars

Secondo i libri Signori dei Sith e Tarkin, solo poche persone erano al corrente di ciò che era Palpatine. I suoi apprendisti - Darth Maul, Conte Dooku e Darth Vader - lo sapevano, ovviamente. Così fecero le sue guardie reali. Quasi tutti gli altri erano tenuti al buio. Persino Grand Moff Tarkin, uno dei più stretti alleati di Palpatine e confidenti più fidati, sospettava solo che Palpatine fosse Sith. Non lo sapeva per certo.

Non è chiaro perché Palpatine non abbia ostentato la sua eredità Sith, anche se è facile indovinarlo. Per uno, Palpatine ha trascorso tutta la sua carriera operando nell'ombra. Perché iniziare a muoverti nella luce adesso? Per un altro, per Palpatine, l'informazione era potere. Non serve a dire alle persone più di quanto devono sapere. Ogni fatto rivelato può eventualmente essere usato contro di te.

Ha adottato il droide del suo vecchio maestro

Molti retroscena di Palpatine provengono da quelli di James Luceno Darth Plagueis, che non è più canonico nel nuovo e ottimizzato Star Wars Universe della Disney. Tuttavia, l'eredità di Plagueis sopravvive in alcuni modi. La tragedia di Darth Plagueis il Saggio è raccontata in uno dei Vendetta dei Sithle scene più memorabili. Il desiderio di Plagueis di conquistare la morte gioca un ruolo importante nella svolta di Anakin verso il lato oscuro e potrebbe essere un fattore chiave nel ritorno di Palpatine in The Rise of Skywalker. Alla fine, mentre Palpatine uccideva Plagueis mentre il suo padrone dormiva, prese un souvenir con lui - 11-4D, Il fidato droide protocollo di Plagueis.

11-4D non era un tipico droide con protocollo. Aveva molte braccia, molte delle quali avevano attrezzi invece delle mani. 11-4D aveva anche più responsabilità della maggior parte dei droidi del suo genere. Quando Palpatine convertì il vecchio tempio Jedi in Palazzo Imperiale, per esempio, l'11-4D fu incaricato dello scavo e del restauro di un santuario Sith sottostante, che venne usato come tana privata di Palpatine.

In James Luceno Tarkin, 11-4D gioca un ruolo piccolo ma critico nell'ascesa al potere di Tarkin. Da parte dell'Imperatore, l'11-4 D aiutò a interrogare i prigionieri e scoprì falsi olovidi, che venivano usati per diffondere disinformazione.

Molte persone pensavano che fosse morto

Palpatine non ha istituito l'Impero per diventare famoso. Voleva solo potere. Mentre prestava servizio come senatore, Palpatine divenne una celebrità, ma una volta diventato imperatore si ritirò dall'opinione pubblica, lasciando che il Consiglio governativo imperiale gestisse la maggior parte del lavoro quotidiano di governo e lasciando compiti più cattivi al suo apprendista, Darth Vader.

Di conseguenza, Palpatine era al sicuro dai suoi nemici e poteva dedicare tutto il tempo che desiderava ai propri inseguimenti, ma ebbe un effetto collaterale non intenzionale: poiché nessuno lo vide, alcuni teorici della cospirazione sostenevano che Palpatine fosse morto. La storia più comune sosteneva che i Jedi uccisero Palpatine durante la loro 'rivolta' e che i leader imperiali usavano il nome di Palpatine per prendere il potere da soli.

L'Impero ha cercato di dissipare queste voci in alcuni modi. In Tarkin, L'amico di Tarkin, Nils Tenant, ammette che il Consiglio Direttivo ha inviato 'processioni di skylimos imperiali' - in pratica, falsi cortei volanti - per far sembrare che Palpatine stesse viaggiando da un posto all'altro. In conseguenze, apprendiamo che l'Impero utilizzava il doppio del corpo per dare l'impressione che Palpatine tenesse discorsi o apparisse in pubblico. In realtà, tuttavia, Palpatine preferiva restare a casa, sebbene fosse molto vivo.

Ha accidentalmente creato zombi nella sua ricerca dell'immortalità

Come Darth Plagueis prima di lui, Palpatine era ossessionato dallo svelare i segreti dell'immortalità, che probabilmente giocherà al suo ritorno in Star Wars: Episode IX - The Rise of Skywalker. Tuttavia, non tutti i suoi esperimenti sono stati ripagati. Guarda cosa è successo Progetto Blackwing: invece di scoprire la chiave della vita eterna, l'Impero ha creato accidentalmente zombi stormtrooper.

Nel gioco per cellulare Star Wars: Commander - che è canone, perché sotto la Disney, tutto è - Palpatine recluta un gruppo di 'scienziati Sith' per far vivere per sempre i soldati imperiali. Invece, creano un virus che trasforma i cadaveri in membri dei morti viventi. Il virus alla fine crea un intero esercito di cosiddetti Death Troopers, ma le forze combinate dell'Impero e dell'Alleanza Ribelle contengono lo scoppio, salvando la galassia da un'apocalisse di zombi.

Tuttavia, l'eredità dei Death Troopers sopravvive in un modo chiave. Presumibilmente, il Death Troopers visto in Rogue One (che erano soldati speciali, non zombi) hanno preso il nome dall'esperimento fallito di Palpatine. Ehi, è un buon nome. Può anche usarlo due volte.

Ha derubato il Senato di qualsiasi potere reale, ma non si è preso la briga di dirlo al Senato

Non permettere a nessuno di dirti che Palpatine non aveva il senso dell'umorismo. Il modo in cui ha trattato il Senato dimostra che lo fa.

Nonostante ciò che potresti pensare, Palpatine non ha sciolto il Senato Galattico non appena ha preso il potere. In effetti, l'ha tenuto in giro per decenni. Prima della Morte Nera, Palpatine vedeva il Senato come un prezioso strumento politico che faceva sentire ai suoi elettori come se avessero avuto voce in capitolo in politica come mezzo per reprimere potenziali ribellioni. Era un'illusione, ovviamente. Nel corso del tempo, il potere si è spostato dal Senato ai leader locali e regionali, privando i politici di qualsiasi reale influenza. Una volta che Palpatine creò la Morte Nera, che avrebbe permesso all'Imperatore di controllare la galassia attraverso la paura anziché la politica, sciolse completamente il Senato, ma ciò non accadde fino all'inizio del Una nuova speranza.

Tuttavia, nessuno si è preso la briga di far sapere ai senatori cosa stava succedendo. In un fumetto in Rivista di Star Wars Rebels, l'equipaggio dello Spettro incontra un senatore del pianeta Thrad, che crede ancora nell'organismo legislativo. I senatori discutono ancora della politica, dice. Passano ancora le fatture, che inviano a Palpatine per essere firmate in legge. Non si rendono conto che Palpatine li ignora semplicemente. Pensano di fare la differenza. Invece, si stanno scatenando nella camera del Senato, senza fare assolutamente nulla. Straziante? Tipo. Tragicamente esilarante? Oh assolutamente.

michael hall

I Midi-Clorici potrebbero essere stati la chiave del ritorno di Palpatine

Incredibilmente, Star Wars: Episode IX - The Rise of Skywalker non spiega come Palpatine sia tornato in vita. È semplicemente lì, nelle regioni sconosciute, a manipolare tutti da dietro le quinte. Certo, abbiamo alcuni suggerimenti - quei giganteschi tubi contenenti cloni del Grandammiraglio Snoke, o l'osservazione disinvolta di Dominic Monaghan sulla scienza oscura - ma il film sembra contento di farci sapere che Palpy è tornato e di riempirci gli spazi vuoti.

O lo fa? All'inizio del film, Palpatine chiacchiera con Kylo Ren, e se conosci i tuoi prequel i suoi dialoghi sembrano molto familiari. Mentre discute le abilità dei Sith, Palpatine afferma che i devoti del lato oscuro hanno poteri che 'alcuni considerano innaturali'.

Suona familiare? Dovrebbe. Questo è esattamente ciò che dice Palpatine quando dice ad Anakin Skywalker la storia di Darth Plagueis il Saggio, L'ex maestro di Palpatine, che scoprì come usare i midi-clorici e la Forza per ingannare la morte - e che passò i suoi segreti a Palpatine. Ovviamente, ciò non riempie alcun dettaglio sulla misteriosa risurrezione, ma fa sentire il ritorno dell'Imperatore a poco meno casuale. Palpatine lo sta pianificando da molto, molto tempo.

L'identità dell'amante di Palpatine potrebbe già essere decisa

Quindi, Palpatine ebbe un figlio. Questo è il carburante segreto The Rise of SkywalkerIl più grande colpo di scena, e solleva una serie di domande - soprattutto, chi era la madre di quell'uomo? Lucasfilm potrebbe già saperlo. Nel 2005, George Lucas ha iniziato a lavorare su uno spettacolo televisivo di Star Wars dal vivo noto come Star Wars: Underworld, che si sarebbe concentrato sul ventre squallido del Guerre stellari universo, ed è stato impostato tra Episodio III e Episodio IV. Sono state scritte circa 50 sceneggiature per lo spettacolo, mentre LucasArts, la società di videogiochi di Lucas, ha iniziato a lavorare su uno spin-off chiamato 1313.

Ecco dove le cose si fanno interessanti. Secondo Cory Barlog, che ha lavorato 1313, Malavita ha caratterizzato una tragica storia d'amore con protagonista l'Imperatore. 'Hanno reso l'Imperatore una figura comprensiva che è stata lesa da questa ... donna senza cuore', dice Barlog VentureBeat. 'È questa gangster hardcore e lo ha semplicemente distrutto come persona.'

Malavita non è mai successo - prima è stato posticipato a causa del suo budget, e poi la Disney è esplosa e ha cambiato tutto - ma elementi di Malavita si sono fatti strada nel moderno Guerre stellari canone. Ho visto Guerrera, il rivoluzionario hardcore che appare in Rogue One, Le guerre dei cloni, ribelli, e Jedi: Ordine caduto era creato per Malavita. Così è stato Il risveglio della forza' Chiesa della Forza, l'intero premessa di Rogue Onee molti elementi di Star Wars Rebels. Il misterioso amante di Palpatine potrebbe unirsi a loro? Conoscendo Lucasfilm, non sembra certo impossibile.