La verità non raccontata del Falco

Di Jordan Baranowski/7 maggio 2019 12:45 EDT

Spoiler per Avengers: Endgame e tutte le voci precedenti in Marvel Cinematic Universe sono avanti!

I personaggi dei fumetti erano un tempo quasi inaccessibili alla cultura pop tradizionale; i contorti contorti e il portone mediatico dei fumetti hanno reso difficile per tutti, tranne gli eroi più famosi, acquisire notorietà. Mentre l'intrattenimento viene sempre più dominato dagli eroi dei fumetti, tuttavia, anche i personaggi meno conosciuti stanno iniziando a uscire dal legno e ad attirare l'attenzione principale. Uno di questi personaggi è Sam Wilson, a.k.a. Falcon, interpretato da Anthony Mackie nel MCU.



Falcon non è solo ottenere il suo programma televisivo al fianco di Winter Soldier su Disney + qualche volta nel prossimo futuro, ma ha anche preso lo scudo di Captain America durante gli ultimi momenti di Avengers: Endgame e sembra che sarà il nuovo Cap in un modo o nell'altro andando avanti nell'MCU. Questo momento ha precedenti nei fumetti (ne parleremo tra poco) e Falcon ha avuto una storia affascinante dalla sua creazione nel 1969.

In preparazione per il suo nuovo spettacolo e il ruolo apparentemente ampliato nella prossima ondata di film Marvel, oggi diamo uno sguardo ad alcuni degli aspetti più interessanti della storia di questo personaggio preferito dai fan. Questa è la verità non raccontata del Falco.

L'arrivo del falco

Il falco prima debuttato in Captain America n. 117, pubblicato nel 1969. Sam Wilson era residente ad Harlem, che scoprì un gruppo di nazisti guidati da Red Skull che operava su un'isola tropicale chiamata Exile. Wilson e il suo falco addestrato, Redwing, scoprirono presto il piano malvagio del gruppo. Ha imparato che stavano schiavizzando le tribù indigene sull'isola, ed è stato addestrato e incoraggiato da Capitan America ad adottare un moniker di supereroi e aiutare le tribù.



L'artista Gene Colan aveva il idea per il falco in parte come risposta al movimento per i diritti civili, e si distingue per il carattere autorizzante. Per uno, è discutibileil primo eroe nero tradizionale di non avere la parola 'Nero' nel suo nome. Falcon era anche considerato un parente di Capitan America, piuttosto che un aiutante. I due hanno ricevuto la co-fatturazione in corso Captain America and the Falcon serie, che ha funzionato per quasi cento numeri nella sua corsa originale ed è stata riavviata più volte nei decenni successivi.

Volo da solo

Nonostante abbia ricevuto il co-fatturazione con Cap ed è stato visto in gran parte come suo pari, ci è voluto molto tempo perché Falcon avesse la possibilità di brillare nella sua serie. La sua storia di origine è stata ricollegata più volte e, come molti altri personaggi dei fumetti, è saltato in giro per diverse squadre. Ha fatto parte sia dei Difensori che dei Vendicatori, ma è quasi sempre stato strettamente legato a Capitan America.

thanos guardiani della galassia

Falcon è apparso come un atto solista in un numero di Marvel Premiere, una serie 'di prova' che l'azienda utilizzava per valutare l'interesse per il nuovo materiale. Tuttavia, a quanto pare non è mai stato previsto l'avvio di una serie solista di Falcon. Ha anche guidato una miniserie di quattro numeri nel 1983 che ha identificato Sam Wilson come un mutante - un colpo di scena che è stato sapientemente ricollegato nel 2001.



Non è stato fino al 2017, quasi 50 anni dopo il debutto del personaggio, che Falcon ha ottenuto la sua vera serie da solista - il titolo sensatoIl falco, guidato dalo scrittore Rodney Barnes e l'artista Joshua Cassara. Ovviamente, come sanno i lettori di lunga data, l'alter ego di Falcon, Sam Wilson, ha avuto l'opportunità di guidare la sua serie prima di allora - e come personaggio molto più noto.

Il falco e lo scudo

Sam Wilson in realtà ha sostituito il suo partner originale, Steve Rogers, come Capitan America per alcuni anni a partire dal 2014. La transizione avvenne dopo che Rogers fece drenare il Super-Soldato dal suo corpo durante una battaglia con Iron Nail, che lo costrinse ad appendere lo scudo mentre invecchiava rapidamente in un vecchio. Considerando per quanto tempo i due hanno combattuto fianco a fianco, Wilson si è dimostrato in grado di assumere il ruolo e continuare l'eredità di Captain America.

Questo rende il fine di Avengers: Endgame ancora più significativo per i fan di lunga data dei fumetti - dal momento che sia Bucky Barnes che Sam Wilson hanno preso lo scudo nei fumetti, avrebbe potuto davvero essere quello che ha riempito le scarpe di Steve Rogers dopo essere tornato dalla sua avventura nel tempo come un uomo molto più anziano. Rogers e Wilson sono ugualmente eroici, ma sarà interessante vedere come la storia completamente diversa di Wilson si intreccia con il ruolo di Capitan America nel MCU.

Ala rossa

Nella MCU, Falcon ha alcuni aggiornamenti tecnologici che si adattano alle interpretazioni più moderne del personaggio. Nelle sue iterazioni originali, tuttavia, era praticamente solo un tipo in costume. Quando il suo personaggio ha iniziato a guadagnare un po 'più di trazione, sono stati aggiunti alcuni elementi: ad esempio, gli array solari in miniatura sono stati intarsiati nella fibra, il che ha permesso alla sua tuta di fornire essenzialmente il proprio potere.

Nei film (e successive iterazioni del fumetto), Falcon è anche un pilota un drone della Stark Industries, nome in codice 'Redwing'. È molto diverso dai suoi primi anni, quando era partner un vero falco addestrato di nome Redwing. Le origini di Falcon lo coinvolgono nel forgiare una connessione con Redwing, che è stato con il personaggio sin da quando ha debuttato, e i due condividono un legame emotivo (e uno ancora più forte - più su quello a breve) che li aiuta a combattere i nemici insieme. Redwing rimase persino al fianco di Falcon quando prese lo scudo di Captain America.

Totalmente cubico

La storia delle origini di Falcon è stata cambiata diverse volte, ma una cosa è rimasta costante: in origine era un uomo relativamente ordinario senza superpoteri di cui parlare. Nella sua storia di debutto, ha combattuto il Red Skull insieme al suo falco, Redwing e il connessione tra Wilson e il suo alleato aviario sembrava anormalmente forte. Alla fine abbiamo appreso che lo stesso Red Skull ha contribuito a donare questo potere a Wilson, parte di un complotto che coinvolgeva un noto MacGuffin Marvel - il Cubo Cosmico.

Red Skull usò il Cubo Cosmico per lavare il cervello a Wilson in battaglie con Capitan America e anche per creare un legame telepatico tra Wilson e Redwing. Man mano che cresceva nel ruolo di Falcon, Wilson imparò ad espandere questo collegamento: iniziò come una capacità di comunicare, ma presto iniziò a essere in grado di vedere attraverso gli occhi di Redwing. Alla fine ciò si è esteso alla capacità di vedere attraverso qualunque gli occhi degli uccelli e persino accedere ai loro ricordi.

L'incontro di Falcon con il Cubo cosmico ha avuto anche altri effetti collaterali, tra cui la riconciliazione della sua storia d'origine in più di un'occasione.

Il riconnessione è uno snap

La natura dei fumetti può dare a molti personaggi storie confuse: poiché così tanti scrittori diversi hanno un ruolo nel raccontare storie e ogni fumetto è vagamente connesso all'interno di un universo più ampio, alcuni dettagli piuttosto strani possono emergere quando torni abbastanza lontano. Nonostante Falcon abbia avuto un forte debutto, il suo personaggio è stato in seguito dato una nuova e deludentemente stereotipata origine in poco tempo - una Marvel fortunatamente ha avuto il senno di poi eventualmente tornare indietro e retcon.

Nella sua storia originale, Falcon era un assistente sociale di Harlem, rendendo la sua collaborazione con Capitan America un salto piuttosto logico. Ciò è stato ribaltato in un secondo momento - Sam Wilson era in realtà 'Snap' Wilson, un mafioso di Harlem e magnaccia che era essenzialmente l'epitome di un brutto stereotipo razziale. La sua origine di assistente sociale era in realtà un falso ricordo, un effetto collaterale di Red Skull che utilizzava il Cubo cosmico contro di lui.

Velocemente, qualche decennio al 2015, e si scopre che la memoria di 'Snap' Wilson era in realtà la falsa memoria, impiantata da Red Skull per seminare confusione nei ranghi. La vita di Wilson come assistente sociale? Quello era il vero memoria, superato dal potere del Cubo Cosmico. Ci è voluto un po ', ma dovremmo essere buoni almeno per qualche altro decennio, quando la Marvel lo ricondurrà senza dubbio a Cosmic Cube.

La connessione Black Panther

Nel corso degli anni Falcon ha subito importanti aggiornamenti tecnologici. Il suo primo costume moderno è stato creato su richiesta di Captain America non molto tempo dopo la sua prima apparizione, ed è stato realizzato da un volto familiare: T'Challa stesso, la Pantera Nera.

Inizialmente, Black Panther ha progettato le ali di Falcon per avere solo alcuni strumenti di fantasia: i suddetti recettori solari che aiutano a alimentare tutto, oltre a booster a getto e alcuni altri ninnoli. Nel corso del tempo, Falcon ha avuto T'Challa (tra gli altri) che ha aggiunto potenziamenti che conferiscono alla sua tuta versatilità e potenza per competere anche con alcuni degli eroi più raffinati da questo lato di Iron Man.

motivo game of thrones

Un'iterazione di costume più recente presenta ali olografiche fatte di 'luce intensa', che presentano un'apertura alare massima di cinquanta piedi. Le ali possono proteggerlo dalla potenza di fuoco nemica, sono praticamente indistruttibili e possono essere manipolate istantaneamente in una varietà di forme e configurazioni. Tutto questo è controllato attraverso una connessione cibernetica che attraversa la maschera di Falcon direttamente nel suo cervello - l'intero sistema è controllato con un solo pensiero. Un bel salto da 'ragazzo che indossa le ali di tessuto'.

La connessione Captain Marvel

Un'enorme sfaccettatura di personaggi dei fumetti che diventano più di uno scatto casuale è l'impressione iniziale che fanno, e gran parte di ciò deriva dal loro aspetto. C'è una ragione per cui Falcon si è regolarmente unito a Captain America e ha anche preso parte al ruolo per un certo periodo, mentre un personaggio piacecodpiece è stato relegato in un singolo numero di Pattuglia del destino. Sì, Codpiece ha un cannone inguinale.

Stan Lee - sorpresa - è un co-creatore accreditato del Falcon, ma l'artista che lo ha portato alla vita lo è Gene Colan, che ha un curriculum piuttosto impressionante di personaggi Marvel duraturi: Colan ha contribuito a creare molti personaggi che sono i protagonisti della moderna acquisizione della cultura pop da parte della Marvel. Ha creato Carol Danvers e Mar-Vell, che si sono presentati al MCU per essere interpretato da Brie Larson e Jude Law. Colan ha creato Blade e Deacon Frost, che erano interpretati da Wesley Snipes e Stephen Dorff nel pre-MCU Lama. Altre creazioni di Colan includono Whiplash (Mickey Rourke in Uomo di ferro 2), Ben Urich (Vondie Curtis-Hall in Netflix's temerario), e molti altri.

Colan ha anche illustrato l'incredibile serie Marvel La tomba di Dracula negli anni '70 - dove Blade fece la sua prima apparizione. Durante la sua illustre carriera, Colan ha vinto due premi Eagle e un premio Eisner prima morire nel 2011.

Un eroe alle sue condizioni

I fumetti adorano criticare, satirizzare e sovvertire le cose che stanno accadendo nel mondo reale, e Falcon ha affrontato la sua giusta dose di questioni razziali. Una delle volte più strane lo fece durante un breve Vendicatori corsa iniziata nel 1979, quando Wilson si unì alla squadra e esci quasi immediatamente.

A quel punto, il collegamento delle Nazioni Unite per i Vendicatori era un uomo di nome Henry Gyrich. Ha incaricato Captain America di reclutare Falcon per unirsi alla squadra. Tuttavia, Falcon venne a sapere che Gyrich lo aveva semplicemente sfruttato per riempire una quota di assunzioni razziali e non era contento. Falcon è venuto e passato da una varietà di squadre nel corso dei suoi anni nell'universo Marvel, ma è quasi sempre rimasto fedele alle sue convinzioni. Come personaggio, crede di essere riconosciuto per le abilità e le abilità di una persona, e il suo principio nell'abbandonare un gruppo come i Vendicatori a causa del fatto di essere assunto come 'token' aiuta a riassumerlo. Si scommette che qualunque cosa il futuro possa riservare per lui nella prossima fase dello studio, Sam Wilson farà il nome di 'Capitan America' ​​orgoglioso dell'MCU.

Chi è coinvolto nel prossimo spettacolo Disney + di Falcon?

Rich Polk / Getty Images

Sappiamo molto poco dell'imminente Disney + Falcon e Winter Soldier serie finora, come la Marvel e la Disney sono state molto attente a cosa aspettarsi. Tuttavia, sappiamo un po 'del casting e di chi scriverà lo spettacolo.

Gli unici cast confermati che abbiamo finora sono i due più importanti: sia Anthony Mackie che Sebastian Stan continueranno i rispettivi ruoli di Sam Wilson e Bucky Barnes. Con Wilson che riceve lo scudo di Captain America alla fine di Avengers: Endgame, sembra probabile che lo spettacolo si concentrerà sulla transizione di Wilson da Falcon a diventare il nuovo Capitan America.Varietà riferisce che Malcolm Spellman, che è meglio conosciuto per aver scritto diversi episodi della serie TV Impero, è stato scelto come sceneggiatore e produttore esecutivo per Falcon e Winter Soldier. È la prima di molte serie limitate MCU pianificate per far atterrare uno scrittore (almeno quello che conosciamo).

Quali sono i piani della Marvel per i loro spettacoli Disney +?

Marvel e Disney hanno grandi progetti per la loro rete di streaming. Più spettacoli legati alla MCU stanno arrivando su Disney +, e tutti sono legati direttamente a personaggi e trame che già conosciamo dall'universo cinematografico Marvel. Ogni serie dovrebbe essere legata a personaggi che non hanno recitato nel loro film indipendente - non aspettatevi una serie di Thor su Disney +.

Oltretutto Falcon e Winter Soldier, ci sono anche spettacoli Disney + in sviluppo basati su Wanda Maximoff (Scarlet Witch) e Vision, Loki e Hawkeye. Per Varietà, si prevede che queste saranno tutte serie limitate, per un totale di 6-8 episodi, piuttosto che spettacoli multi-stagionali. Non conosciamo ancora una data di uscita esatta per Falcon e Winter Soldier, ma dovrebbe essere la prima serie MCU a essere lanciata su Disney +. La rete di streaming verrà lanciata il 12 novembre 2019, quindi cerca che la serie inizi non molto tempo dopo.

Un sacco di storie tra cui scegliere

Sappiamo molto poco di ciò che la trama di Falcon e Winter Soldier lo sarà, ma non è troppo difficile speculare. Ci sono alcune tracce dei fumetti che sembrano contendenti molto probabilmente, soprattutto considerando dove i personaggi si sono interrotti dopo Avengers: Endgame.

La strada più probabile da prendere per lo spettacolo consisterebbe nel prendere in prestito ritmi dal Sam Wilson: Capitan America correre. Nel 2015, Capitan America ha combattuto una battaglia con il Chiodo di ferro. Anche se alla fine si è dimostrato vittorioso, il Super Soldier Serum è stato drenato dal suo corpo, facendo invecchiare rapidamente Steve Rogers. Passò il mantello a Sam Wilson, che dovette far fronte alle responsabilità di diventare Capitan America, anziché limitarsi a combattere al suo fianco. Considerando circostanze simili alla conclusione di Fine del gioco, questa trama sembra una probabile influenza sulla serie.

Un'altra probabile fonte di ispirazione potrebbe venire una corsa del 2016 in cui John Walker, noto anche come agente degli Stati Uniti, entrò nella mischia. Dato che abbiamo già visto attriti tra Cap e il governo degli Stati Uniti nell'MCU, è possibile che non apprezzino Steve Rogers che nomina il suo successore. Se è così, sembra possibile che lo spettacolo possa attingere alla storia di John Walker come ispirazione per il primo nemico di Wilson e Barnes insieme.

hawaii five 0 grace park

Scavando in profondità

Contendenti evidenti a parte, non mancano le trame di fumetti che potrebbero almeno contribuire a elementi della storia di Falcon e Winter Soldier, anche se lo spettacolo non traduce direttamente il materiale di origine. A causa della conclusione di Avengers: Endgame, sembra improbabile che vedremo una rivisitazione diretta della storia di quando Bucky Barnes divenne Capitan America. Tuttavia, l'MCU ha fatto raramente adattamenti diretti delle trame dei fumetti, quindi potremmo sicuramente vedere alcuni elementi da quando Bucky ha preso lo scudo nei fumetti. Sembrava non essere terribilmente deluso dal fatto che Cap abbia scelto Wilson come suo successore, ma ci sono diversi elementi della corsa di Bucky nei fumetti che potrebbero tradursi bene nella serie.

A seconda della direzione in cui Marvel vuole prendere il personaggio, Falcon e Winter Soldier potrebbe anche adattare elementi delle storie quando Falcon inizialmente si unì agli Avengers nei fumetti. Per ora, dovremo solo aspettareFalcon e Winter Soldierprendere il volo.