La verità non raccontata di Landon Montgomery

Di Daley Wilhelm E Dani Lee Collins/26 marzo 2020 15:23 EDT/Aggiornato: 26 marzo 2020 3:30 pm EDT

Landon Montgomery, co-fondatore di Gearbox Software, è tragicamente morto. Titano dell'industria del gioco, Montgomery ha iniziato a lavorare come artista e designer di livello a Bethesda alla fine degli anni '90, prima di passare alla creazione di Gearbox. Secondo Shacknews, lo sviluppatore aveva 46 anni al momento della sua scomparsa. La causa della sua morte non è stata resa pubblica.

Anche se la sua vita sembra essere stata tragicamente interrotta, Montgomery ne ha fatti parecchi contributi al mondo dei giochi negli ultimi due decenni. Ha contribuito a plasmare diverse serie amate, tra cui Borderlands e Metà vita,e ha trascorso l'ultimo anno e mezzo lavorando come produttore presso Nvidia, un'azienda che ha rivoluzionato il gioco con le sue unità di elaborazione grafica superpotenti.



Mentre la comunità piange la morte di uno dei suoi, prenditi un momento per riflettere sul modo in cui Montgomery ha influenzato il settore, toccando la vita di migliaia di giocatori nel processo.

Montgomery sapeva chi voleva essere

Landon Montgomery sapeva che cosa voleva fare della sua vita in tenera età. Non molti possono dire lo stesso. In un post sul blog Click Here Labs, ha dichiarato: 'Quando avevo sette anni, ho scritto una storia di una sola pagina prevedendo coraggiosamente che avrei giocato a calcio professionistico in Alaska da grande. Quello, o sarei diventato uno scrittore. In mancanza di uno di questi (apparentemente, ero un ragazzo piuttosto paranoico), farei dei videogiochi solo per vivere. ' Ha ammesso di non essere mai stato in Alaska, ma si è meravigliato dei poteri predittivi del suo io più giovane.

gente invadente

Dopo aver lasciato Bethesda, Montgomery ha trascorso un anno e mezzo al Rebel Boat Rocker, uno studio di sviluppo di giochi che si è dissolto dopo aver rotto con l'editore Electronic Arts. Lui e alcuni dei suoi collaboratori hanno ricevuto una fatidica telefonata da Gabe Newell, co-fondatrice e presidente di Valve Software, che ha chiesto se sarebbero interessati a creare un pacchetto di espansione per Metà vita. È così che Gearbox Studios è nato, iniziando piccolo e angusto in un centro commerciale prima di sbocciare nello studio powerhouse che conosci come oggi.



Un tuttofare

Dopo la spedizione Half-Life: Forza avversaria, Montgomery e il team di Gearbox hanno iniziato a lavorare su alcuni progetti che sarebbero diventati dei classici. Alla fine degli anni '90 e all'inizio degli anni 2000, gli sviluppatori di giochi erano spesso tuttofare, e il curriculum di Montgomery riflette sicuramente questo. Ha lavorato su arte, modelli e animazioni per l'originale Metà vita. È stato il direttore dello sviluppo di 007: Nightfire. Ha lavorato all'animazione per tre Commilitoni titoli, che funge da animatore principale per Road to Hill 30 e D-day. Ha anche lavorato suHalo: Combat Evolved.

Non si può negare l'influenza di Montgomery sul settore. 'Se non fosse per Halo: Combat Evolved Non credo che sarei mai entrato nel design del gioco ' ha detto un game designer. 'Ho il cuore spezzato, Landon Montgomery e i giochi che ha contribuito a produrre mi hanno influenzato in modo molto personale e hanno avuto un effetto duraturo su di me e sulle storie che mi piace raccontare,' ha scritto un altro fan.

L'eredità di Landon Montgomery

La notizia della scomparsa di Montgomery è passata un tweet di Gearbox Studios, in cui si legge: 'Abbiamo il cuore spezzato dopo aver appreso oggi della morte di uno dei nostri co-fondatori, Landon Montgomery. Nei nostri primi anni, Landon ha svolto un ruolo importante nell'aiutare a stabilire la nostra strada. Saremo sempre grati e lo ricorderemo per aver fatto parte della nostra vita. Durante questo periodo di prova, i nostri pensieri, supporto e affetto sono con coloro che erano più vicini a lui. '



In risposta, centinaia di fan hanno espresso le loro condoglianze, mentre altri hanno ricordato i loro ricordi preferiti con i giochi che ha avuto una mano nella realizzazione. Co-fondatore di Fellow Gearbox Randy Pitchford ha scelto Twitter e ha ricordato alcuni dei suoi momenti più cari con Montgomery. Sebbene non lo vedesse da un po 'di tempo, Pitchford espresse il suo shock per la perdita, un sentimento che molti echeggiarono mentre ne chiedevano un altro Fratello d'armi gioco o a Borderlands DLC che commemora la vita e i successi di Montgomery.