La verità non raccontata dell'NCIS

Di Scott Harris/26 maggio 2017 9:20 EDT/Aggiornato: 1 ottobre 2017 9:36 EDT

Non puoi fare una frittata senza rompere alcune uova e non puoi diventare il dramma numero uno in televisione senza generare almeno un po 'di dramma fuori dallo schermo. Questo è certamente il caso NCIS. La procedura procedurale potrebbe essere amata ora, ma non è stato un percorso facile. Come è diventato uno degli spettacoli più popolari in televisione? Questa è una domanda degna della sua stessa indagine - una di cui chiameremo la Non raccontata Verità NCIS.

Il dipartimento del dipartimento di ridondanza

Poche persone lo ricordano ora, ma quando NCIS prima parte dallo show dei genitori io nel 2003, è stato tutt'altro che un successo garantito. In effetti, la CBS era così preoccupata che lo spettacolo sarebbe stato messo in ombra dalla follia della rete CSI che hanno effettivamente chiamato lo spettacolo Navy NCIS per la prima stagione al fine di minimizzare la confusione sugli acronimi simili. Lo showrunner Donald Bellisario alla fine ha convinto la rete a eliminare la parte 'Navy' perché è totalmente ridondante: la 'N' in NCIS sta già per 'Navale'.



Mark Harmon ha licenziato il creatore dello show

Getty Images

Lo showrunner e il creatore Donald Bellisario se ne andarono bruscamente NCIS nel 2007 per una ragione inaspettata: la stella Mark Harmon lo ha costretto a uscire. Secondo quanto riferito, i due si sono aggrovigliati dietro le quinte per mesi a causa dell'insoddisfazione di Harmon per lo 'stile di gestione caotico' di Bellisario. Ha portato a una resa dei conti, e la rete ha deciso che potevano vivere senza Bellisario, ma non Harmon. Bellisario lo era costretto a dimettersi e lo spettacolo è continuato con un Harmon presumibilmente felice seduto sul sedile del gatto.

La creazione di NCIS: Los Angeles ha portato a una causa legale

Visto l'enorme successo di NCIS, sembra un gioco da ragazzi che alla fine avrebbero avuto uno spin-off. Ma la creazione di NCIS: Los Angeles nel 2009 ha portato a una causa legale. È perché NCIS il creatore ed ex showrunner Donald Bellisario (quel ragazzo di nuovo!) aveva una clausola nel suo contratto che gli dava il diritto di creare il primo spin-off, ma dopo essere stato costretto a lasciare lo show, CBS ha assunto Shane Brennan per crearlo. Dopo anni di dispute legali, loro risolto in via stragiudiziale per un importo non divulgato.

L'errore di Twitter di Pauley Perrette

Getty Images

Nel 2013, la star Cote de Pablo, che ha interpretato l'agente NCIS preferito dai fan Ziva David, ha improvvisamente annunciato la sua partenza dallo show. È stata una sorpresa non solo per i fan, ma anche per i suoi co-protagonisti. Nello stesso periodo, Perrette ha pubblicato un tweet di se stessa indossando una maglietta che aveva ricevuto nel 2007, in cui diceva 'Adoro il mio lavoro'. Sembra abbastanza innocuo, ma ha scatenato una piccola guerra su Twitter contro i fan di de Pablo, che lo hanno visto come un attacco. Presumibilmente, de Pablo ha chiamato Perrette per chiederle di smettere di twittare sulla situazione. Perrette chiuse la poppata per meno di un giorno. Dramma non abbastanza degno della televisione.



La vita di dramma e patrocinio di Pauley Perrette

Getty Images

La faida di Pauley Perrette con Cote de Pablo non era esattamente un punto alto per nessuno dei due. Ma mentre a volte Perrette è stata oggetto di drammi nel mondo reale, ha fatto del suo meglio per trasformare i limoni in limonata usando quegli eventi come piattaforma per la difesa. Nel 2006, nel tentativo di aiutare le donne che soffrono di abusi domestici, lei rivelato pubblicamente che il suo ex marito Coyote Shivers l'aveva sottoposta ad anni di abusi fisici ed emotivi. E proprio l'anno scorso, dopo che lo era attaccato casualmente da un senzatetto mentalmente disturbato, ha iniziato a difendere i diritti dei senzatetto.

Doveva esserci un terzo spinoff chiamato NCIS: Red

Nel 2013, il NCIS il franchise era pronto ad aggiungere un'altra serie al suo ombrello sotto forma di NCIS: rosso. Introdotto in un arco di due episodi NCIS: Los Angeles, NCIS: rosso avrebbe interpretato John Corbett come leader del Red Team, un'unità antiterroristica all'interno NCIS. La rete, tuttavia, ha deciso di non scavare davvero quello che hanno visto nel pilot di backdoor e nella serie è stato cancellato prima che iniziasse mai, aprendo la porta per NCIS: New Orleans anziché.

lanterna verde cast

Don Johnson ha quasi interpretato il ruolo di Mark Harmon

Getty Images

Mark Harmon è stato il volto di NCIS da oltre un decennio ormai, ma gli spettatori avrebbero potuto vedere un volto molto diverso nel ruolo dell'agente Leroy Gibbs. Questo perché il ruolo era in realtà offerto a Don Johnson prima di tutto - e lo rifiutò. Non era l'unico candidato, comunque; si dice che NCIS: New Orleans la star Scott Bakula era anche nella shortlist originale per l'agente Gibbs nel lontano giorno. A volte queste cose hanno un modo di risolvere.



I film dell'NCIS sono un successo per la televisione britannica

Considerando NCIS riguarda l'esercito degli Stati Uniti, non ti aspetteresti che lo spettacolo sia un grande successo all'estero. Ma dal 2013, non meno di otto NCIS i film sono stati proiettati sulla televisione britannica. Se ti stai chiedendo perché non ne hai mai sentito parlare NCIS film prima, non ti preoccupare, in realtà non ti sei perso nulla - film come NCIS: Judgment Day e NCIS: War on Terror sono stati messi insieme combinando archi multi-episodio dei programmi TV in una storia continua. Binge-watch alla vecchia maniera!

Diane Neal lambasted NCIS: New Orleans per condizioni di lavoro pericolose

Nel 2015, la guest star Diane Neal ha lanciato un attacco rabbioso su Twitter NCIS: New Orleans per problemi di sicurezza che ha incontrato sul set durante le riprese, definendo le condizioni 'pericolose e stupide'. Dopo essere stati chiamati dietro le quinte per aver detto cose incendiarie come 'mi usano solo come un mulo in affitto' e 'a queste persone non frega niente', Neal scusato ed eliminato i tweet. Essendo Internet, tuttavia, alcune persone con gli occhi acuti su Reddit catturato il dramma mentre accadeva e lo conservava per i posteri. Morale della storia: mai twittare arrabbiato.

La First Lady è un allume NCIS

Con tre spettacoli e più di 20 stagioni combinate, il NCIS il franchising ha avuto molte guest star di alto profilo. Ma nessuno di loro può eguagliare il potere delle stelle di First Lady Michelle Obama, che è apparsa come se stessa nella serie all'inizio di quest'anno. Il motivo della sua visita nella terra della finzione? Per sostenere 'Unire le forze' un'iniziativa nazionale a sostegno dei membri del servizio, dei veterani e delle loro famiglie.

È incredibilmente popolare (almeno con le famiglie Nielsen)

Getty Images

NCIS è oggettivamente uno degli spettacoli più popolari in TV in questo momento, se non di tutti i tempi. E come uno spin-off di JAG, è uno dei pochi spin-off a sopravvivere al suo predecessore (300 episodi e contando, rispetto a ioè relativamente scarso 227). Dove la popolarità della maggior parte degli spettacoli diminuisce nel tempo, non è vero per questo NCIS. Alla sua settima stagione, è diventato il spettacolo sceneggiato più visto in televisione. Nel suo decimo, ha superato i due spettacoli basati sulla realtà di fronte a lui—Domenica notte Calcio e idolo americano—Per diventare lo show numero 1 sulla rete TV. Da allora non ha mai lasciato i primi tre. Ma per quanto gli spettatori lo adorino, non ha vinto molti premi. Non sorprende che lo spettacolo sia stato nominato per più di una dozzina di People's Choice Awards; sorprendentemente, non ha mai vinto nessuno di loro. E agli Emmy Awards, NCIS è stato nominato solo tre volte: due volte per gli stuntman e una volta come attore ospite eccezionale in una serie drammatica (Charles Durning, per un episodio del 2005). Non ha vinto nessuno di questi neanche.

outriders mcu

Come lo spettacolo ha prodotto quel caratteristico suono di transizione

Proprio come Legge e ordinefamoso 'dun-dun!' suono usato per passare da una scena all'altra, NCIS usa un effetto sonoro simile, che suona come 'foof'. Quel suono è stato prodotto di NCIS il creatore Donald Bellisario personalmente. Quando lo spettacolo stava entrando in produzione, sapeva di volerlo una specie di rumore per guidare lo spettatore da una scena all'altra, ma non era sicuro di cosa, quindi è andato in uno studio di registrazione e ha iniziato a scherzare con un microfono. Quello che ha finito per abituarsi è solo Bellisario che batte un microfono con il palmo della mano.

Perché Michael Weatherly ha lasciato lo spettacolo

Getty Images

Cote de Pablo ha lasciato lo spettacolo nella stagione 11, che ha anche interrotto l'arco del rapporto tra il suo personaggio, Ziva e Tony DiNozzo. Ciò ha lasciato Michael Weatherly, che interpretava DiNozzo, con molto meno da fare. Si rese conto che mentre lo spettacolo era molto buono con lui, era tempo per lui di andare avanti. Weatherly, che aveva diretto un paio di NCIS episodi, ha diretto il documentario Jamaica Man, ha avviato una società di produzionee ha ottenuto un ruolo da protagonista Toro, uno spettacolo della CBS dell'autunno 2016 vagamente basato sulla vita del Dr. Phil.

Lo spettacolo è pieno di battute e callback

Quando il personaggio di Mark Harmon, Jethro Gibbs, viene mostrato in flashback, lo è l'attore che interpreta il giovane Gibbs Sean Harmon, Il figlio di Mark. Si dice che il padre di Gibbs, interpretato da Ralph Waite, sia stato un combattente pilonella seconda guerra mondiale, proprio come il padre di Harmon, Tom Harmon. I titoli di coda di alcune prime stagioni dello spettacolo contengono filmati di una portaerei che naviga sul Golden Gate Bridge, per cui è stato girato Il Presidio, un dramma militare del 1988 interpretato da Mark Harmon. In un altro episodio, Gibbs osserva che quando era più giovane, Ducky sembrava 'Ilya Kuryakin'. Per gli spettatori che non hanno familiarità con la classica TV degli anni '60, Ilya Kuryakin è il nome di un personaggio interpretato dall'attuale interprete di Ducky, David McCallum, su The Man from U.N.C.L.E.

Perché Sasha Alexander ha lasciato la serie

L'attrice Sasha Alexander, che da allora ha continuato Rizzoli e Isole e un ruolo ricorrente in Senza vergogna, faceva parte del cast originale di NCIS quando ha colpito l'aria come Marina: NCIS nel 2003. Recitare in una serie televisiva a telecamera singola comporta un sacco di duro lavoro e molte lunghe ore, e alla fine della seconda stagione, Alexander era stanco della fatica di interpretare l'agente speciale Kate Todd. Mentre l'allora showrunner Donald Bellisario stava scrivendo il finale della seconda stagione, Alexander venne da lui in lacrime e chiese di lasciarsi andare; Bellisario obbedì, parlò a suo nome per convincere i dirigenti della CBS a farla uscire dal suo contratto ... e poi uccise il suo personaggio. Da allora Alexander ha detto che non si pente di essere andata via, ma vorrebbe averla ottenuta più 'copertura stampa' durante il suo mandato.

Scrivere per Gibbs è difficile

NCIS è sempre stato uno spettacolo d'insieme, ma non c'è dubbio che la stella sia Mark Harmon, e per una buona ragione: è una presenza imponente anche con un personaggio che è un uomo di poche parole. Leroy Jethro Gibbs non parla più di quanto deve, e Harmon riesce a trasmettere di più con uno sguardo o un cenno del capo di quanto alcuni attori riescano a gestire con un monologo. In effetti, è difficile per gli scrittori, specialmente quelli nuovi, capire come scrivere dialoghi per il personaggio. A volte, prima che una sceneggiatura venga finalizzata, gli autori faranno un 'Gibbs pass' per determinare quale eventuale dialogo può essere modificato verso il basso ... o completamente eliminato a favore di azioni non verbali.

Cosa c'è veramente in Caf-Pow

La bizzarra e geniale scienziata forense Abby Sciuto si dedica molto al lavoro, in parte grazie a un flusso costante di una potente bevanda energetica ricca di caffeina chiamata Caf-Pow. Ora è un vero disponibili commercialmente bevanda, ma non è ciò che l'attrice Pauley Perrette soffoca quando interpreta Abby. Le cose rosse che sta effettivamente bevendo sono aspre e amare succo di mirtillo rosso senza zucchero.

Quante regole di Gibbs ci sono?

Ogni pochi episodi, Gibbs si scuote ancora un'altra delle sue 'Regole di Gibbs' - brevi consigli che ritiene siano i parametri ideali in base ai quali si dovrebbe vivere la propria vita, sia dentro che fuori dal lavoro. In un episodio, afferma di aver escogitato 'circa 50' di queste regole, ma finora ha condiviso solo leggermente meno di 40 con i suoi connazionali NCIS. Tra la saggezza saggia di Gibbs:

'Non essere mai irraggiungibile.'

'Indossa sempre i guanti sulla scena del crimine.'

come ho conosciuto tuo padre

'Sii sempre preciso quando menti.'

'Non dare mai nulla per scontato.'

'Non andare mai da nessuna parte senza un coltello.'

'È meglio chiedere perdono che chiedere l'autorizzazione.'

L'attrice che interpreta Abby è una criminologa legittima

Pauley Perrette è estremamente ben qualificato per interpretare uno scienziato forense. Un paio di decenni fa, ha preso in considerazione l'idea di diventare un agente dell'FBI e ha conseguito un master in scienze criminali Università Statale Valdosta in Georgia — è stata persino ammessa alla John Jay School of Criminal Science di New York. Ha svolto diversi lavori per farsi strada, anche come cuoca su una barca. Qualcuno che ha lavorato nella stanza del guardaroba le ha parlato di un regista che era alla ricerca di attori commerciali, e Perrette ci ha provato, ha ottenuto ruoli in pubblicità e spot per ospiti in programmi TV e ha rinunciato a una vita per risolvere il crimine. .. almeno nella vita reale.

Diverse figure della Marina nella vita reale hanno recitato nello show

Uno dei vantaggi di mantenere un alto rango nel servizio investigativo criminale navale nella vita reale, o nella Marina degli Stati Uniti: la possibilità di un cameo su NCIS. Nel 2005, nel periodo in cui si è ritirato dalla carica che aveva ricoperto per otto anni, il direttore dell'NCIS David Brant guest star in un episodio come 'L'agente speciale dell'NCIS David Brant'. Il suo successore come regista, Thomas Betro, gli successe anche in TV, facendo una breve apparizione nel 2007 NCIS episodio come 'Coffee Man'. Ray Mabus è stato Segretario della Marina da maggio 2009 all'inizio del 2017, un incarico che includeva un'apparizione in un episodio del 2009 di NCIS come agente chiamato 'Ray'.

Mark Harmon ha contribuito a lanciare NCIS: New Orleans

Mark Harmon non solo titola il NCIS fiore all'occhiello, è anche produttore esecutivo dello spettacolo come il suo spinoff, NCIS: New Orleans. E quel credito non è solo un vantaggio per essere stato in franchising per così tanto tempo - Harmon è un produttore pratico. Ha lavorato a stretto contatto con il collega produttore Gary Glasberg per sviluppare lo spin-off, partecipando alle decisioni in merito al casting, ai luoghi delle riprese e alla selezione musicale.

migliori modifiche dei fan