La verità non raccontata di Nell Jones dell'NCIS: Los Angeles

CBS Di Lea van der Merwe/7 aprile 2020 9:59 EDT/Aggiornato: 21 aprile 2020 14:55 EDT

Chiunque guardi NCIS: Los Angeles ti dirà che Penelope 'Nell' Jones (Renée Felice Smith) fa parte della squadra tanto quanto il resto degli agenti che si allenano sul campo. Lei ed Eric Beale (Barrett Foa) potrebbero rimanere bloccati nell'Office of Special Projects per la maggior parte del tempo, ma senza il loro incredibile lavoro di analisti dell'intelligence, il resto della squadra sarebbe volato alla cieca per la maggior parte del tempo. Invece, hanno sempre Eric e Nell nelle loro orecchie, fornendo loro informazioni preziose senza le quali non avrebbero mai potuto sperare di catturare davvero i cattivi.

Nell si è unita al team nell'episodio 'Special Delivery' della stagione 2, increspando alcune piume mentre portava un livello inaspettato di fiducia in OSP - finendo le frasi di Eric in un modo che, all'epoca, era un po 'meno che accattivante e incline più verso il vero irritante, in particolare per Eric. È stata un membro permanente del team sin dall'introduzione della seconda stagione, ma le cose sembrano cambiare per il giovane analista dell'intelligence. Il diciannovesimo episodio diNCIS: Los Angeles la stagione 11, intitolata 'Fortune Favors the Brave', suggerisce fortemente che Nell ne abbia abbastanza del suo lavoro. E mentre né il personaggio né l'attrice hanno confermato un preciso distacco dalla serie al momento della stesura di questo articolo, tutte le prove sembrano puntare in quella direzione.



Mentre meditiamo la vera ragione per cui Nell Jones se ne sta andandoNCIS: Los Angeles, tuffiamoci nella storia del personaggio, rivelando la sua verità non raccontata.

La relazione tra Nell ed Eric è stata una volontà-loro-o-non-loro per anni

CBS

Da quando Nell è arrivato nel centro OSP per lavorare al fianco di Eric, la coppia sembrava stuzzicare i fan con la loro inevitabile relazione. Già dalla terza stagione diNCIS: Los Angeles, I fan potevano dire che Eric provava qualcosa per lei e non ci è voluto moltoNCIS fan per 'spedirli'. Mentre a volte sembrava che Nell non avesse restituito quei sentimenti, divenne chiaro che i suoi flirt con altri uomini che erano venuti sulla scena erano solo tentativi di attirare l'attenzione di Eric.

Nella stagione 4, Nell si rese conto che Eric non avrebbe mai fatto una mossa senza un piccolo incoraggiamento, quindi lo baciò nell'episodio intitolato 'Free Ride'. Ha usato la presenza del vischio come scusa per baciarlo, ma in qualche modo, anche dopo, la coppia non è stata in grado di trasformare la loro amicizia e collaborazione in quella di una coppia.



I fan sono rimasti a chiedersi quando e se Nell ed Eric si sarebbero incontrati, e il gioco di attesa è stato lungo. Sebbene ci fosseroun sacco di indizi che c'era qualcosa di più dietro le quinte, è stato solo nella stagione 10 che la serie ha effettivamente dato conferma ai fan quando Nell ed Eric si sono trasferiti insieme. Certo, potrebbe essere stata un'offerta nata dal fatto che l'appartamento di Eric veniva venduto dal proprietario, ma i fan l'hanno sicuramente presa come la prima conferma del suo rapporto con Nell.

Purtroppo, la loro relazione è stata un po 'sconnessa per tutta la stagione 11, con loro apparentemente incerti su dove si stiano l'uno con l'altro e Nell evidentemente evitando di parlare con Eric di cose serie - soprattutto il suo improvviso desiderio di dimettersi dalla squadra.

I fan si sono spesso chiesti se Nell Jones è incinta

CBS

La domanda 'Nell è incinta?' è popolare tra NCIS: Los Angeles fan, e è spuntato su base abbastanza regolare negli ultimi anni. Stranamente, questo non è altro che il guardaroba di Nell. Mentre le prime stagioni di NCIS: LAha visto Nell indossare jeans e camicie aderenti, le stagioni più recenti l'hanno vista indossare abiti larghi che tendono a svasarsi in vita. La risposta alla domanda se Nell Jones si aspetta è - ed è sempre stata - un clamoroso 'no'. Nell non ha figli e, per quanto ne sappiamo, nemmeno l'attrice Renée Felice Smith.



A quanto pare, è semplicemente una scelta di moda, con Smith e il suo alter ego sullo schermo che preferiscono la vestibilità. Naturalmente, per il pubblico, sembra sospettosamente che Nell (o Smith, del resto) stia cercando di nascondere qualcosa. E a meno che non sia la borsa di dolci che sta taccheggio dal negozio all'angolo, che sarebbe fuori dal personaggio per Nell, che di solito equivarrebbe a una gravidanza.

Anche se Smith fosse incinta, NCIS: LA gli scrittori potrebbero scegliere di tenerlo fuori dallo spettacolo. Sarebbe uno sviluppo dolce nel rapporto tra Nell ed Eric, ma nessuno dei quali è ancora pronto per affrontare la coppia. Nascondere la gravidanza dell'attrice significherebbe che il reparto costumi userebbe abiti più grandi e più belli, e la troupe cinematografica eviterebbe di spostarsi più in basso rispetto al petto. Ma sicuramente non è il caso di Smith; altrimenti, ha sfidato tutte le leggi della natura essendo incinta già da alcuni anni, dato da quanto tempo Nell ha indossato i suoi abiti larghi.

Westworld che finisce

Nell Jones è altamente istruito

CBS

Nell Jones proviene da New York e ha vissuto lì prima di unirsi al team NCIS di Los Angeles. Per diventare un'analista dell'intelligence, Nell prima andò all'università, ma non andò in nessuna università. Quando Nell arrivò a Los Angeles per iniziare il suo lavoro presso l'Ufficio dei progetti speciali, una divisione del Servizio investigativo criminale navale, era una neolaureata della Ivy League.

La Ivy League è per definizione una conferenza atletica collegiale, ma è anche diventata il descrittore di riferimento per le otto università private la cui l'eccellenza si estende oltre il contesto dello sport. Queste scuole includono la Brown University nel Rhode Island, la Columbia University a New York, la Cornell University a New York, il Dartmouth College nel New Hampshire, la Harvard University nel Massachusetts, la University of Pennsylvania in Pennsylvania, la Princeton University nel New Jersey e la Yale University nel Connecticut . Anche se non è mai stato rivelato a quale scuola della Ivy League sia stata Nell, sembra molto probabile che abbia frequentato la Columbia o la Cornell dato che entrambe le scuole sono situate a New York.

Non impariamo in cosa si specializzasse esattamente Nell (dubitiamo che ci sia un 'come scavare tutta la sporcizia su un ragazzo e quindi inviare i tuoi amici per neutralizzare il grado di minaccia disponibile'), ma i suoi anni all'università le hanno chiaramente insegnato un un trucco o due che l'ha resa un'analista di intelligenza incredibilmente utile.

La sorella di Nell in realtà non è interpretata dal fratello della vita reale

CBS

Non si sapeva molto della famiglia di Nell fino alla stagione 9 diNCIS: Los Angeles, Quando abbiamo visto per la prima volta sua sorella maggiore Sydney - che poi è apparsabisognoso di aiuto urgentein un episodio della stagione 10. L'attrice che interpreta Sydney èVice Principals eDonna americanaAshley Rae Spillers, che non è sicuramente la sorella di Smith nonostante le sue caratteristiche sorprendentemente simili. I fan sono stati convinti per un breve momento che le due attrici fossero imparentate considerandoquanto si assomigliano.

Sydney, che è eccentrica e prepotente come Nell, sembra anche essere un po 'meno sul lato organizzato e rispettoso delle regole della vita. Per cominciare, il suo modo di ottenere l'aiuto di Nell era di rapirla; Sydney sperava che la sua sorellina avrebbe aiutato la sua cotta al liceo che si era fatto confondere con le persone sbagliate. Tenendo presente che Sydney lavora anche in un ramo del governo come specialista per la sicurezza nazionale, è un po 'strano che abbia sentito il bisogno di costringere sua sorella ad aiutare quando avrebbe potuto farlo da sola.

È chiaro fin dall'inizio che Sydney e Nell Jones non hanno la relazione più stretta, anche se si sono avvicinati dal suo tentativo di rapimento, con Sydney che si trasferisce con Nell durante la metà della stagione 11.

La madre di Nell è la ragione di tutte le sue assenze

CBS

TardiNCIS: LA stagione 10, Nell ha condiviso con il team che sua madre ha una malattia cardiaca incredibilmente rara e pericolosa che ha pochissime opzioni di trattamento. Una delle opzioni limitate a sua disposizione è un trattamento sperimentale a San Francisco, che porta l'intera famiglia di Nell a trasferirsi in California per le cure di sua madre. Sebbene San Francisco sia nello stesso stato di Nell, è ancora lontana da Los Angeles. Fortunatamente per Nell, però, ha il meraviglioso Hetty Lange (Linda Hunt) cercandola, e il sempre vigile Operations Manager le ha concesso tutto il tempo necessario per stare con la sua famiglia.

Il risultato fu l'assenza di NellNCIS: Los Angelesalla fine della stagione 10 e per tutta la prima metà della stagione 11. Da ciò che Nell condivide con la squadra, le condizioni di sua madre non stanno migliorando, sebbene non sembri peggiorare rapidamente come inizialmente previsto.

Le condizioni della madre di Nell hanno quasi visto Nell lasciare l'NCIS alla fine della stagione 10, con Eric che faceva domanda per un lavoro a San Francisco in modo che potesse andare con lei. La malattia è anche il motivo per cui Nell si è offerto di lasciare che Sydney si trasferisse da lei, desiderando stare vicino alla famiglia mentre lottavano per le condizioni della madre.

congelate 2 uova di Pasqua

Nell non è solo un analista dell'intelligence, ma anche un agente pienamente qualificato

CBS

Mentre Nell di solito è confinata nel centro OSP con Eric, occasionalmente si avventura fuori dall'ufficio e in campo con il resto degli agenti speciali. La prima volta che è stata coinvolta in un caso importante è stato nell'episodio della stagione 6 'Praesidium'. Nell è sotto copertura durante un'operazione, fingendo di essere Hetty, mentre la squadra ha fatto una trappola per chiunque fosse dopo Hetty a Los Angeles. La squadra stava operando a mezz'asta a causa di un'indagine che ha portato la vera Hetty fuori città, e il risultato è stato che Nell è stata messa in una situazione in cui doveva sparare a qualcuno o essere colpita.

Certo, Nell era abbastanza coraggiosa da sopportare il combattimento, ma il momento la traumatizzò poiché era la prima volta che doveva fare quella scelta e usare effettivamente la sua pistola. Per la maggior parte, Nell ha optato per rimanere in OSP dopo quell'operazione, solo occasionalmente avventurandosi come agente quando la squadra era a corto di personale -in particolare nei primi episodi della stagione 8, quando l'agente speciale Kensi Blye (Daniela Ruah) si stava riprendendo da gravi ferite da una missione.

Alla fine Nell scopre di voler uscire dall'OSP di tanto in tanto. Durante la stagione 8, mentre collaborava con Deeks (Eric Christian Olsen), Nell disse che le sarebbe piaciuto essere sul campo come agente, ma non solo come sostituto di Kensi. Nelle poche stagioni successive, esce un po 'di più - lavorando sul campo come un concerto secondario piuttosto che permettendole di portarla definitivamente fuori dalla OSP.

L'apparentemente improvviso cambiamento di cuore di Nell stava arrivando da molto tempo

Richard Cartwright / CBS

Nell'episodio della stagione 11 'Fortune Favors The Brave', Nell è andata in pezzi. L'inizio dell'episodio ha visto l'analista dell'intelligence confidarsi con Kensi e dirle che sta pensando di abbandonare il Servizio investigativo criminale navale. Mentre sembra incredibilmente improvviso dal punto di vista del pubblico, Nell ha insistito che si sentiva in quel modo già da un po '.

Nell ha sempre amato il suo lavoro e ha costantemente affrontato ogni caso nonostante i molti pericoli che ne derivano. Ma in qualche modo, con tutto quello che succede nella sua vita personale e lo stress della sua carriera, è qualcosa che Nell non sente di poter fare più. Lavorare per l'NCIS è diventato un tale onere che Nell fatica a alzarsi dal letto la mattina per venire a lavorare.

La fine dell'episodio ha visto Nell dire a Hetty che si stava dimettendo. A suo merito, sapeva che stava arrivando e offrì a Nell una pausa prima di prendere la sua decisione finale.